25 Principali attrazioni turistiche in Messico

Il Messico è una delle destinazioni di vacanza più popolari al mondo con oltre 20 milioni di visitatori stranieri all’anno. Famoso per la sua tequila, gli Aztechi e i Maya, Salma Hayek, il Giorno dei Morti, le guerre per la droga, la Lucha libre, la birra Corona e le località balneari del Pacifico e dei Caraibi, il Messico può offrire qualcosa per ogni tipo di viaggiatore. Una lista delle più incredibili attrazioni turistiche del Messico :

25.Monte Alban

Monte Alban, o Montagna Bianca, era un tempo l’antica capitale del popolo zapoteco. Affacciato sulla Valle di Oaxaca, il Monte Alban è uno dei siti archeologici più importanti del Messico. Oltre alla vista spettacolare sulla valle, i visitatori potranno vedere gli edifici in rovina intorno a un’ampia terrazza pianeggiante in cima alla collina, la Gran Plaza, che si estende da nord a sud. Due grandi monticelli piramidali terminano la grande piazza alle estremità, e i lati dello spazio sono fiancheggiati da piattaforme a gradoni e terrazze.

24.San Miguel de Allende Where to Stay

Nelle montagne del Bajio del Messico centrale, c’è una piccola destinazione coloniale conosciuta come San Miguel de Allende.La città è piena di storia: Fondata da un monaco francescano, ha avuto un ruolo importante nella guerra per l’indipendenza del Messico dalla Spagna ed è stata un punto vitale del percorso dell’argento messicano, oggi è conosciuta soprattutto per la sua architettura coloniale e per le incantevoli strade di ciottoli. Edifici storici come il Teatro Angela Peralta rosa e il Santuario de Atotonilco, un enorme complesso di chiese, sono tra le principali attrazioni della città.

23.Monarch Butterfly Biosphere Reserve

La migrazione annuale delle farfalle di Monarca è uno dei grandi spettacoli della natura e una delle principali attrazioni per i visitatori degli altipiani centrali del Messico. Ogni anno, milioni di farfalle Monarch compiono il viaggio dal Canada orientale alle foreste del Messico centro-occidentale, un viaggio che si estende fino a 3.000 miglia.Le farfalle Monarch trascorrono il loro letargo invernale raggruppate in piccole aree della Riserva della Biosfera di Monarch Butterfly a Michoacan, prima di viaggiare di nuovo verso nord.

22. Grande Piramide di Cholula

Fuori da Puebla si trova la Grande Piramide di Cholula, un sito archeologico che ospita la più grande piramide del mondo, conosciuta anche come Tlachihualtepetl, la Grande Piramide di Cholula è stata costruita in quattro fasi, la prima delle quali è iniziata 2.300 anni fa. Questa è la «Iglesia de Nuestra Señora de los Remedios» che fu costruita dagli spagnoli nel 1594. I visitatori possono visitare più di quattro miglia di tunnel sotterranei che mostrano le dimensioni e la portata di questo incredibile punto di riferimento.

21.El Malecon Where to Stay

Il lungomare di Puerto Vallarta, conosciuto anche come El Malecon, è un meraviglioso lungomare che costeggia le acque blu del Pacifico. La maggior parte di El Malecon è riservata esclusivamente ai pedoni, il che lo rende un luogo sicuro per scattare foto e ammirare il panorama. Le statue costeggiano il lungomare, ci sono spesso elaborate esposizioni di sabbia sulla spiaggia, e ci sono anche innumerevoli stabilimenti locali che si rivolgono ai visitatori. È possibile passeggiare lungo El Malecon e fermarsi a prendere souvenir fatti a mano, qualche pesce fresco o qualche bevanda tropicale in un bar locale.

20.Uxmal

L’antica città maya di Uxmal è una delle attrazioni più significative dal punto di vista storico e culturale del Messico. A circa 55 km (35 miglia) a sud di Merida nello Yucatan, la città è stata costruita principalmente nel IX secolo.Uxmal era una volta la capitale della regione, ed è un ottimo esempio di architettura Puuc.vari livelli di pietra, insieme ad una elaborata lavorazione della pietra, danno alle strutture piramidali un aspetto grandioso.da non perdere è la Piramide del Mago, la più alta delle piramidi di Uxmal.

19.Zipolite Where to Stay

Lungo la costa del Pacifico nella regione di Oaxaca si trova Zipolite, una spiaggia di un miglio che conserva un’atmosfera hippie e progressista.Nei decenni passati, Zipolite era una spiaggia per nudisti, anche se oggi è molto meno comune.Zipolite attira i viaggiatori in cerca di un’atmosfera controculturale, e conserva ancora un’autentica atmosfera messicana nonostante i turisti di tutto il mondo. Mentre la spiaggia stessa è l’attrazione principale, Zipolite è anche ben nota per Av Roca Blanca, una strada appena fuori dalla spiaggia che offre bar, negozi e caffè.

18. Museo Nacional de Antropologia

Il Museo Nacional de Antropologia, o Museo Nazionale di Antropologia, è il museo più grande e più visitato di tutto il Messico, situato nel Parco Chapultepec di Città del Messico, il museo vanta un’enorme collezione di artefatti e reperti relativi al patrimonio precolombiano del paese. Questo include pezzi Maya e aztechi, come la famosa Pietra del Sole, che è la pietra originale del calendario azteco.

17.El Tajin

El Tajín era un’importante città sulla costa del golfo, fondata dalla cultura classica di Veracruz.La maggior parte degli edifici del sito sono stati costruiti tra il 600 e il 900 d.C. Circondate dalla giungla verde, si ritiene che queste rovine siano state il centro politico e amministrativo dell’intera civiltà. Oggi, i visitatori possono vedere più di 150 edifici identificati, anche se solo una dozzina sono restaurati e aperti al pubblico in qualsiasi momento.Da notare la Piramide di Nicchie, la struttura più imponente del sito.

16.Laguna di San Ignacio

Ci sono diversi posti per andare a vedere le balene in Messico, ma nessuno è così spettacolare come la Laguna di San Ignacio. Situata al largo della costa di Baja California Sur, la laguna è la sede invernale di numerose balene grigie del Pacifico orientale.Durante i mesi invernali, le balene grigie vengono a partorire nelle parti più basse della laguna.La laguna di San Ignacio è oggi il più grande santuario della fauna selvatica dell’America Latina, e ci sono molti tour guidati in barca che permettono ai visitatori di avvicinarsi alle balene grigie.

15. Bonampak Murals

Bonampak è un antico sito archeologico nello stato del Chiapas.Mentre a Bonampak ci sono molte strutture Maya che vale la pena di esplorare, la più famosa è il Tempio dei Murales. In questo tempio si trovano i Murales di Bonampak, una collezione di arte antica che aiuta a spiegare la storia e la cultura dei Maya. Centinaia di figure sono state dipinte in tre stanze diverse, ognuna delle quali racconta una parte di una narrazione in grassetto turchese, rosso e giallo.

14.Isla Mujeres Where to Stay

Circondata dalle acque blu del Mar dei Caraibi, a sole otto miglia da Cancun, si trova Isla Mujeres.Questa isola è oggi un punto caldo, ma ha anche un significato per il patrimonio culturale della regione.Isla Mujeres, che si traduce nell’isola delle donne, era sacra alla dea Maya del parto. Oggi, i viaggiatori arrivano in traghetto da Cancun per rilassarsi sulle spiagge panoramiche, visitare il locale allevamento di tartarughe, fare immersioni o snorkeling nelle acque cristalline o semplicemente rilassarsi lontano dalla folla della spiaggia di Cancun.

13. Chiesa di Santa Prisca a Taxco Dove soggiornare

El Templo de Santa Prisca, o Chiesa di Santa Prisca, è una magnifica struttura barocca situata nella città di Taxco.Costruita nel XVIII secolo, la chiesa è un punto di riferimento coloniale che fu commissionata da un prospero proprietario di una miniera spagnola.All’interno, nove enormi pale d’altare si estendono dal pavimento al soffitto e sono rivestite d’oro.

12.Acapulco Cliff Divers Where to Stay

Acapulco è l’originale città di villeggiatura messicana, che negli anni ’50 è diventata un luogo di villeggiatura per le star di Hollywood e per i milionari. Nessuna visita ad Acapulco è completa senza aver visto i subacquei della scogliera eseguire i loro impressionanti salti nell’oceano, che lo fanno fin dagli anni ’30, anche se oggi i subacquei sono dei professionisti. Si possono vedere le immersioni da una piccola piattaforma vicino alla scogliera con un piccolo biglietto d’ingresso, o mangiare al ristorante La Perla che offre una buona vista dei subacquei.

11. Cenote Dos Ojos Tours Activities

Appena fuori Tulum si trova Cenote Dos Ojos, uno dei più grandi sistemi di grotte sottomarine del paese.il nome significa la caverna dei due occhi, che si riferisce alle due doline collegate da un lungo passaggio. L’acqua delle caverne viene filtrata attraverso la pietra calcarea, rendendola eccezionalmente limpida. Di conseguenza, Cenote Dos Ojos è molto popolare sia tra gli amanti dello snorkeling che tra i subacquei più seri, alcuni dei quali si addentrano in profondità nella caverna sottomarina.

10.Catedral Metropolitana

A Città del Messico non mancano le cose da fare, da vedere e da esplorare, ma una delle attrazioni principali è senza dubbio la Catedral Metropolitana, la più antica e la più grande cattedrale dell’America Latina, la cui struttura del XVI secolo domina la piazza centrale della città, nota come Zocalo. Oltre all’architettura, la Catedral Metropolitana vanta un’ampia collezione d’arte e catacombe sotto la struttura principale.

9.Guanajuato Where to Stay

Immersa nelle montagne della Sierra de Guanajuato si trova la bellissima città coloniale di Guanajuato. La città fu fondata nel 1554 accanto a una delle più ricche zone minerarie d’argento del Messico. Il boom minerario del XVI secolo portò alla costruzione di bellissime haciendas e di edifici coloniali di pregio. Le strade di Guanajuato e i numerosi vicoli colorati si estendono in ogni direzione, mentre la maggior parte del traffico è servita da una rete di tunnel sotterranei che la rendono un’eccellente città per i pedoni.

8.Dias des los Muertos, Oaxaca Where to Stay

La città di Oaxaca è nota per avere uno dei migliori festival Dia de Los Muertos del Messico, una festa celebrata in molte parti dell’America Latina. In Messico la festa si può far risalire a migliaia di anni fa a culture indigene come quella zapoteca e azteca.a Oaxaca il giorno della festa dei morti inizia alla fine di ottobre quando le famiglie preparano le tombe per il ritorno degli spiriti.durante questo periodo le tombe e gli altari domestici sono decorati con fiori e le famiglie lasciano offerte per gli spiriti nei cimiteri.

7. Cozumel Where to Stay

Situata appena fuori dalla penisola dello Yucatan, Cozumel è una delle destinazioni preferite per le immersioni subacquee e lo snorkeling.Il mondo sottomarino intorno a Cozumel è stato scoperto da Jacques Cousteau nel 1959 che l’ha definita una delle migliori zone di immersione al mondo. Da allora Cozumel è diventata un Parco Nazionale Marino per proteggere il delicato equilibrio delle sue bellissime barriere coralline e l’incredibile varietà di pesci tropicali.

6.El Arco

El Arco è un incredibile arco che si trova a Cabo San Lucas.», ‘Questa singolare formazione rocciosa segna il punto in cui l’Oceano Pacifico diventa il Golfo di California. L’arco è diventato un’icona di Cabo San Lucas, e può essere visto da diverse angolazioni. Una passeggiata lungo la spiaggia offre l’opportunità di immagini sorprendenti di El Arco, per non parlare delle vedute delle acque blu, delle balene grigie che spesso si divertono nell’oceano e di ulteriori formazioni rocciose lungo la costa.

5.Palenque Where to Stay

Palenque è un sito archeologico che si trovava ai margini occidentali dell’impero Maya nell’attuale stato del Chiapas, in Messico. Palenque è molto più piccola di alcune delle città vicine maya, ma contiene alcune delle più belle architetture e sculture che i Maya abbiano mai prodotto. La maggior parte delle strutture di Palenque risale a circa il 600 d.C. fino all’800 d.C., compreso il Tempio delle Iscrizioni, l’unica piramide mesoamericana costruita come monumento funerario.

4.Copper Canyon

Il Copper Canyon è in realtà una rete di canyon che insieme sono diverse volte più grandi del Grand Canyon.Il modo più popolare per esplorare il Copper Canyon è sulla ferrovia «Chihuahua al Pacifico». La ferrovia passa attraverso 37 ponti e 86 tunnel, che si innalzano fino a 2.400 metri sul livello del mare con una vista spettacolare sui canyon sottostanti.

3.Tulum Where to Stay

Tulum si trova sulla costa orientale della penisola dello Yucatán, un tempo era il porto principale della città Maya di Coba. Tulum è stata costruita intorno al 1200 d.C., quando la civiltà Maya era già in declino e quindi manca dell’eleganza di alcuni altri siti famosi, ma lo sfondo della spiaggia tropicale la rende una splendida attrazione da non perdere.

2.Chichen Itza

Chichen Itza è la più grande delle città Maya della penisola dello Yucatan e una delle destinazioni turistiche più visitate del Messico. Ogni faccia della piramide ha una scalinata con 91 gradini, che insieme al gradino comune in cima, sommano fino a 365, il numero di giorni in un anno.Tra gli altri punti di forza di Chichen Itza ci sono il Great Ballcourt e El Caracol, un tempio circolare che fungeva da osservatorio astronomico.

Per saperne di più: Attrazioni di Chichen Itza

1.Teotihuacan

Nel II secolo a.C. nella valle del Messico sorse una nuova civiltà che costruì la fiorente metropoli di Teotihuacán e le sue enormi piramidi.La Piramide del Sole fu costruita intorno al 100 d.C. ed è la più grande piramide di Teotihuacán e di tutto il Messico. La costruzione della più piccola Piramide della Luna è iniziata un secolo dopo ed è stata completata nel 450 d.C. Sette secoli dopo la caduta dell’impero di Teotihuacán le piramidi sono state onorate e utilizzate dagli Aztechi e sono diventate un luogo di pellegrinaggio.La più grande città del Mesoamerica è a soli 50 km a nord-est di Città del Messico e può essere raggiunta in autobus o in taxi.

Per saperne di più: Attrazioni di Teotihuacan

Quali sono le attrazioni più interessanti in Messico?

Ir arriba