10 Principali attrazioni turistiche a Monaco

Monaco è forse il secondo paese più piccolo del mondo (il Vaticano è il più piccolo), ma questo non gli impedisce di essere un bel posto da visitare: è un principato che è stato governato dalla famiglia Grimaldi fin dal XIII secolo. Monaco è famosa per il gioco d’azzardo, le corse automobilistiche e le fiabe romantiche, come quando la bella (l’attrice americana Grace Kelly) sposa il bel principe (il principe Ranieri), e offre ai viaggiatori la possibilità di mescolarsi con i ricchi e famosi, anche solo per ooh e ah sugli splendidi yacht del porto.

I viaggiatori che temono di non potersi permettere questo stile di vita possono vedere le attrazioni del a Monaco in gite di un giorno da località più economiche, come Nizza e Mentone in Francia e San Remo in Italia.

Best Organized

  • Monaco Hop-on Hop-off Tour via Open-Top Minibus – 232 recensioni
  • Monaco e Eze Profumeria Tour per piccoli gruppi con ritiro al porto – 70 recensioni
  • Ferrari Sports Car Experience from Monaco – 62 recensioni
  • Cannes Shore Excursion: Gita privata a Monaco e Eze – 45 recensioni

10. Port de Fontvieille

Il Port de Fontvieille è davvero un parco giochi per ricchi e famosi, poiché solo loro possono permettersi migliaia di dollari al giorno per ormeggiare le loro barche e yacht nel porto. Il porto turistico ha spazio per 275 imbarcazioni di varie dimensioni e offre tutti i comfort che i marinai desiderano.50 anni fa il Port de Fontvieille era solo un pezzo di sabbia riparato dalle rocce. Il porto turistico confina con il cuore del villaggio di Fontvieille, con strade ed edifici a bordo acqua. Ammirate la splendida vista di questo porto turistico molto panoramico dalla Rocca di Monaco.

9. Monaco St. Nicholas Cathedral

Ogni paese cattolico ha la sua cattedrale nazionale; a Monaco, questa è la Cattedrale di San Nicola, che prende il nome dalla prima chiesa cattolica di Monaco, costruita nel XIII secolo e demolita nel XIX secolo.la chiesa oggi è conosciuta come la Cattedrale di Nostra Signora dell’Immacolata Concezione. È il luogo di sepoltura dei Grimaldi, tra cui Grace Kelly e Rainier III. I visitatori descrivono questa chiesa romanica con la sua facciata di marmo bianco come molto bella e tranquilla.

8. Museo Oceanografico

Gli amanti di tutto ciò che è marino possono godere di una visita al Museo Oceanografico, che è dedicato alla scienza marina. Fondato nel 1910, il famoso scienziato oceanografo Jacques-Yves Cousteau ne è stato il direttore per tre decenni. Ospita collezioni di vita marina, come squali, tartarughe e molluschi, ma anche modellini di navi e scheletri di animali marini. Un acquario nel seminterrato ospita 4.000 specie di pesci. L’acquario presenta ecosistemi acquatici mediterranei e tropicali.

7. Spiaggia del Larvotto

La spiaggia del Larvotto è la più popolare – e unica – spiaggia di Monaco, anche se la spiaggia è più ghiaiosa che sabbiosa; i bagnanti potrebbero voler indossare scarpe robuste mentre camminano lungo il Mar Mediterraneo. Alcuni visitatori raccomandano la spiaggia per le famiglie perché il mare è più tranquillo, ma i genitori devono sapere che è molto popolare tra i bagnanti in topless. Alcuni tratti della spiaggia pubblica di Monaco sono gratuiti per i visitatori, mentre altri sono a pagamento. L’Avenue Princess Grace costeggia la spiaggia.

6. Jardin Exotique

Il Jardin Exotique è un must per i viaggiatori con il pollice verde. Questo giardino botanico, costruito sul lato di una scogliera, vanta più di 1.000 piante grasse, la maggior parte delle quali sono cactus. Alcune piante hanno più di 100 anni.», ‘Ai piedi della scogliera si trova una grotta sotterranea, dove è possibile organizzare visite guidate. Il giardino ospita anche il Museo di Antropologia Preistorica, dove sono stati trovati resti di uomini preistorici. Il giardino è un luogo ideale per scattare foto panoramiche di Monaco poiché si affaccia sul porto.

5. Gran Premio di Monaco

I viaggiatori con la passione per le auto veloci non vorranno perdersi il Gran Premio di Monaco, considerato una delle gare automobilistiche più prestigiose al mondo. Le strade di Monaco sono strette e con curve strette, il tracciato è considerato uno dei più impegnativi della Formula 1, con i piloti che devono andare più lentamente dei 190 km/h imposti dal regolamento della Formula 1. Questo Gran Premio è affiliato alla Formula 1 dal 1955, anche se il primo Gran Premio si è svolto nel 1929.

4. Porto di Montecarlo

Il Porto di Montecarlo è un altro luogo dove i ricchi e famosi attraccano i loro costosi yacht. Situato a La Condamine, il secondo quartiere più antico di Monaco, i visitatori troveranno la nave reale appartenente al Principe di Monaco; è ormeggiata a Porto Ercole, tra gli yacht e le navi. Il porto può ospitare fino a 500 imbarcazioni in un ambiente molto panoramico. Il porto può ospitare fino a 500 imbarcazioni in un ambiente molto pittoresco. Il porto può ospitare fino a 500 imbarcazioni in un ambiente molto panoramico. I viaggiatori possono rilassarsi in un caffè sul lungomare, dove possono godersi gli splendidi yacht di lusso e i paesaggi in un ambiente glamour.

3. Monaco-Ville (Le Rocher)

Monaco-Ville, conosciuta anche come Le Rocher o The Rock, offre ai visitatori la possibilità di passeggiare nel quartiere più antico del paese. Questa antica città, costruita su un terreno roccioso che si protende nel Mar Mediterraneo, risale forse al VI secolo a. C., quando gli antichi greci vi stabilirono una colonia. Nel XIII secolo i fondatori di Monaco, i Grimaldi, fecero di un’antica fortezza il loro quartier generale. Monaco-Ville è costituita quasi interamente da strade e passaggi pedonali e conserva il suo carattere medievale. Vi sono numerosi hotel, ristoranti e negozi di souvenir, oltre ad alcuni dei famosi punti di riferimento della città, tra cui il Palazzo del Principe, il Museo Oceanografico e i Giardini di San Martino.

2. Casinò di Montecarlo

Il Casinò di Montecarlo è stato fondato nel XIX secolo per salvare la famiglia Grimaldi dalla bancarotta. All’epoca Monaco era povera con poche infrastrutture a sostegno del turismo. Il piano ha funzionato. Oggi il Casinò di Montecarlo attira i giocatori d’azzardo a Monaco, con giochi d’azzardo, tra cui roulette, baccarat, dadi e slot machine; anche James Bond ha tentato la fortuna qui. Il casinò ha un codice d’abbigliamento e fa pagare l’ingresso; i visitatori stranieri devono esibire il passaporto o un altro documento d’identità, poiché i residenti di Monaco non sono ammessi all’interno.

1. Palazzo del Principe di Monaco

Il Palazzo del Principe di Monaco è la sede ufficiale dei sovrani del paese, la famiglia Grimaldi, attualmente guidata dal Principe Alberto II, figlio di Grace Kelly e del Principe Ranieri. Il palazzo delle fiabe è nato come fortezza nel XII secolo, ma nel corso dei secoli è caduto nel caos; al principe Ranieri si attribuisce il merito di aver riportato il palazzo alla sua antica grandezza, il palazzo è aperto al pubblico ogni anno da giugno a ottobre. Ogni giorno alle 11:55 del mattino, davanti all’ingresso principale del palazzo, i visitatori possono assistere al cambio della guardia effettuato dai «Carabinieri».

Ir arriba