Storia, lingua e cultura di Hong Kong

Storia di Hong Kong

Sebbene Hong Kong sia in gran parte pensato in termini di sviluppo dall’epoca coloniale in poi, gli umani si sono stabiliti nella zona dall’età del tardo pietra. È arrivato sotto l’influenza della Cina intorno al 200 aC, con un insediamento serio da parte di Han cinese all’inizio nel 12 ° secolo d.C. Si ritiene che si spostassero gli abitanti originali, i cui discendenti sono ora noti come Tanka e tradizionalmente vivono su barche.

Contatti regolari tra la Cina e l’Europa sono iniziati con l’arrivo del portoghese, che ha stabilito un insediamento commerciale in Nelle vicinanze di Macao nel 1557. La loro influenza era diminuita, tuttavia, nel momento in cui gli inglesi hanno iniziato a negoziare nel sud della continentale cinese verso il 1750. Il problema era che, sebbene volessero beni come il tè e la porcellana, i cinesi non erano interessati a comprare Qualsiasi cosa da loro.

La soluzione era di importare oppio dall’India, e quando le autorità cinesi – allarmarte sia al costo che alla crescente tasso di dipendenza – ha cercato di bloccarlo, gli inglesi inviati in cannoniera. Si prese Hong Kong nel 1841 nella prima guerra dell’oppio, e un anno dopo il trattato di Nanking ha dato il controllo britannico di Hong Kong, oltre al diritto di commerciare in cinque porti cinesi. Alcuni anni dopo gli inglesi prese la penisola di Kowloon a causa della seconda guerra dell’oppio. Poi, nel 1898, i nuovi territori furono affittati dalla Cina per 99 anni.

La Regola Britannica di Hong Kong è stata interrotta solo dall’occupazione giapponese di quattro anni durante la Guerra Mondiale 2. Negli anni dopo la guerra , le politiche del mercato libero e un’abbondanza di manodopera a basso costo hanno aiutato l’economia di Hong Kong crescere sul retro dei servizi finanziari e della produzione tessile.

È stato nel dicembre 1984 che un accordo è stato firmato per i termini della ritorno in Cina , con garanzie che il territorio goderebbe un alto grado di autonomia, specialmente nel campo economico. Lo slogan ‘un paese, due sistemi “è stato coniato dai cinesi per descrivere il regime e solo in affari esteri e la difesa la nuova regione amministrativa speciale sarebbe soggetta a Diktat di Pechino.

La Cina ha in gran parte bloccato al concetto sebbene sia spesso sostenuto che la terraferma ha un’influenza nascosta sulla politica di Hong Kong e oggi, nonostante la mancanza di vera democrazia, Hong Kong sembra essere cresciuta di nuovo in confidenza e sta diventando più comodo con la sua insolita posizione politica.

Lo sapevi?

• La scala mobile centrale-livelli centrale di Hong Kong è il sistema di scala mobile coperto esterna più lungo del mondo e il tempo di viaggio totale è di 20 minuti.

• La più antica università di Hong Kong è stata fondata nel 1911.

• Hong Kong comprende 261 isole; Molti sono impopolari e irraggiungibili.

Hong Kong cultura

Religione a Hong Kong

Buddista, confuciano e taoista, con minoranze cristiane e musulmane; Ma ci sono anche luoghi di culto per la maggior parte degli altri gruppi religiosi.

Convenzioni sociali a Hong Kong

Handshaking è la forma più comune di saluto. A Hong Kong, il nome della famiglia viene prima; Quindi Wong Man Ying sarebbe stato affrontato come Mr. Wong.

La maggior parte dei divertenti avviene nei ristoranti piuttosto che nelle case private; Durante un pasto, un pane tostato viene spesso fatto dicendo yam seng (che significa “bevanda al successo”). Ci possono essere fino a 12 corsi serviti in un pasto, e sebbene non sia considerato un insulto da mangiare con parsimonia, un buon appetito è sempre apprezzato ed è considerato cordiale assaggiare ogni piatto. È consuetudine invitare l’host a una cena di ritorno.

L’usura informale è generalmente accettabile, anche se alcuni ristoranti e le funzioni sociali garantiscono spesso abbigliamento formale. Il fumo è ampiamente accettabile, ma ora è vietato nella maggior parte dei luoghi pubblici.

Lingua in Hong Kong

Cantonese e inglese sono le lingue ufficiali, con cantonese la più ampiamente parlata. Il mandarino sta crescendo rapidamente come seconda lingua. L’inglese è ampiamente parlato, specialmente nei circoli di business.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *