I 10 templi più incredibili della Cina

La Cina è la patria di una delle più antiche culture della terra e il suo enorme impero è costellato di templi buddisti. Quando si supera la soglia di uno di questi templi in Cina, si entra in uno spazio in cui il tempo non ha alcun significato. Entrate nei giardini zen della Cina per perdervi in una storia secolare.

10.Tempio di Lingyin

Entrate nella Sala formale dei Re Celestiali per entrare nel Tempio di Lingyin.Il Buddismo Chan ha chiamato le Montagne Wuling a casa per secoli. Il tempio è uno dei più grandi e più ricchi della Cina, come dimostrano le lussuose e ornate grotte che punteggiano il campus del monastero. L’imponente tempio ospita la Grande Sala del Grande Saggio, la Sala del Buddha della Medicina, la Biblioteca dei Sutra, la Sala Huayan e la Sala dei Cinquecento Arhats.

9. Tempio di Nanshan

Il Tempio di Nanshan è il più grande sito sacro buddista costruito in Cina dalla fondazione della Repubblica Popolare Cinese, caratterizzato da un’imponente statua bianca scintillante di 100 metri (350 piedi) costruita su un affioramento roccioso nel Mare del Sud di Sanya. La sua piazza d’ingresso principale, circondata da guglie bianche e ornate, si estende fino alla statua nel mare con un’ampia passerella. Un bellissimo stagno si trova su un lato della passerella e un gruppo di boschi sull’altro per incanalare la vostra attenzione verso l’impressionante statua a tre lati. Questo tempio della Cina meridionale prende il nome da un popolare detto buddista – «La fortuna è tanto quanto il Mare dell’Est; la longevità è alta quanto Nanshan».

8.Tempio del Cavallo Bianco

La tradizione afferma che il Tempio del Cavallo Bianco fu il primo tempio buddista costruito in Cina.l’antico tempio, costruito nel 68 d.C., si trova appena fuori dalle mura dell’antica capitale orientale Han. Il tempio principale è stato ristrutturato molte volte nel corso degli anni, in particolare durante le dinastie Ming e Qing, negli anni ’50 e, più recentemente, nel 1973 dopo la Rivoluzione Culturale. Da notare le bellissime statue come i due mitici leoni all’ingresso, il Buddha di Giada, e i famosi Buddha Śākyamuni e Maitreya.

7.Big Wild Goose Pagoda

Costruita nel 652 durante la dinastia Tang, la Big Wild Goose Pagoda è alta sette piani nel sud di Xi’an, nella provincia dello Shaanxi.Uno dei tanti scopi dell’edificio era quello di ospitare i sutra, le statue e le statuette di Buddha portate dall’India dal famoso viaggiatore buddista Xuanzang. Mentre l’interno del tempio è ora modesto, vale la pena di fare un viaggio per vedere questo antico edificio sorgere sopra l’ambiente moderno. C’è anche un centro commerciale all’aperto appena a sud che vale la pena visitare.

6.Longmen Cave Temples

Un’impressionante quantità di 2.300 grotte sono scavate in scogliere di pietra calcarea che si estendono per quasi un miglio nella provincia di Henan e ospitano alcuni dei migliori esempi di arte cinese delle dinastie Wei e Tang (316-907). Una serie di scale in metallo e calcare possono portare alle grotte più in alto sul lato della scogliera in modo da poter vedere tutte le 110.000 statue, 60 stupa e 2.800 iscrizioni. Le statue e i Buddha sono scolpiti proprio nella pietra calcarea che costituisce il pendio della collina.

5.Tempio di Lama

Proprio nel mezzo del firmamento buddista di Pechino, troverete lo scintillante Tempio di Lama.l’ex residenza dell’imperatore Yong Zheng, il Tempio di Lama è stato trasformato in un lamasery nel 1744.se potete visitare un solo tempio in Cina, fatelo diventare il Tempio di Lama.è forse il più famoso tempio buddista tibetano fuori dal Tibet e per una buona ragione. Il Tempio di Lama, nel cuore di una delle più grandi città della Cina, è caratterizzato da affreschi mozzafiato, un Buddha di 18 metri in forma tibetana, sculture tantriche, splendidi archi, carpenteria artigianale e tetti abbaglianti. Tempio di Shaolin

Il tempio di Shaolin è il principale tempio di culto della Scuola Buddista Shaolin di 1500 anni.Il tempio e la scuola sono stati il bersaglio frequente di attacchi nel corso dei secoli, l’ultimo dei quali risale al 1928, quando la scuola fu incendiata.Le sale superstiti sono state tutte modernizzate per i turisti.Ondate di viaggiatori in cerca di sé riempiono ogni giorno le sale di questo tempio commercializzato. Shaolin, famosa per la sua pratica del kung fu, è una destinazione da non perdere per chi pratica un’arte marziale.il centro di allenamento di Wu Shu è uno spettacolo da non perdere.sarete accolti in un cortile pieno di neofiti del kung fu che rompono le tavole e fanno capriole per la folla.

3.

Passerete accanto a pellegrini buddisti che si prostrano fuori dall’antico Tempio di Jokhang, nel centro del Tibet, e che vengono ad adorare ai piedi della statua centrale del Buddha dorato di 1300 anni, la più venerata di tutte le immagini di Buddha del mondo.», ‘L’abbagliante tetto d’oro del tempio a due piani ospita un interno marrone e dorato visivamente ricco.visita al mattino, quando il tempio è accessibile e circondato da pellegrini che mangiano burro di yak.nel pomeriggio, una parte del tempio è chiusa e visibile solo attraverso le grate.

2.Hanging Monastery

Costruito direttamente in una scogliera a 75 metri da terra, il Hanging Monastery si merita sicuramente il suo nome. I ponti stretti e i piccoli corridoi collegano queste case di culto, ma non sarà possibile visitarle a lungo. Un gran numero di visitatori ha eroso l’efficacia delle fondamenta degli edifici. Hengshan è stato costruito nel 491. Il fatto che abbia resistito così a lungo lo rende una meraviglia architettonica. E se vieni escluso, non preoccuparti, il tempio è piuttosto standard.

1.Tempio del Cielo

Il tempio più famoso della Cina, il Tempio del Cielo, non è tecnicamente un tempio, ma un altare. Il giardino murato è dotato di ingressi su tutti e quattro i punti della bussola, mentre all’interno il giardino è meticolosamente conservato in tratti rettilinei per eliminare le imperfezioni della natura, mentre le sale del tempio si ergono in modo impressionante sul terreno del giardino. Gli edifici sono rotondi mentre le loro fondamenta sono quadrate per riflettere l’antica credenza che il cielo è rotondo e la terra era quadrata.

Il punto culminante del parco è la Sala di Preghiera per il Buon Raccolto, una bella struttura con un tetto a tripla mantovana blu-violaceo montato su una terrazza di marmo a tre livelli. L’intera struttura confuciana è stata costruita per un imperatore conosciuto come il «Figlio del Cielo» che usava l’altare per pregare per il bene del suo popolo.

Ir arriba