9 migliori gite di un giorno da Pechino

Pechino è una delle mete preferite dai viaggiatori che si recano in Cina, ma la capitale cinese è enorme e brulica di milioni di persone. Quando il trambusto della città inizia a darvi sui nervi, è il momento di prendere un autobus turistico o di prendere un taxi e dirigersi verso i dintorni, per poi godersi la serenità degli antichi templi buddisti sulle colline occidentali o un’escursione panoramica sulla Grande Muraglia, una delle più grandi imprese ingegneristiche dell’uomo. Tornerai da queste gite di un giorno da Pechino fresco e pronto ad affrontare altre cose da vedere.

Mappa delle gite di un giorno da Pechino

Migliori gite organizzate

  • Grande Muraglia a Badaling e Tombe Ming Tour da Pechino – 477 recensioni
  • Grande Muraglia della Cina a Mutianyu Tour con pranzo da Pechino – 372 recensioni
  • Beijing Tour: Grande Muraglia di Badaling, Città Proibita, Tiananmen – 198 recensioni
  • Grande Muraglia della Cina a Mutianyu Tour con pranzo da Pechino – 154 recensioni

9.Tempio di Jietai

Jietai è uno dei più antichi templi vicino a Pechino. Costruito più di 1.400 anni fa, è un importante tempio buddista. Jietai è anche conosciuto come il Tempio dell’Altare dell’Ordine, perché è il luogo in cui monaci e monache hanno raggiunto il loro massimo livello. Situato a circa 22 miglia da Pechino, Jietai è affiliato alla Setta Lu del Buddismo ed è il più grande tempio dell’ordinazione in Cina. Ci sono diverse sale dedicate alle divinità buddiste.

Arrivare al Tempio di Jietai

  • Situato a ovest di Pechino, il Tempio di Jietai è raggiungibile in soli 45 minuti dal centro della capitale: basta prendere la metropolitana fino alla stazione di Pingguoyan, da qui si raggiunge in autobus con la linea 948. Dato che non partono troppo spesso, è più veloce prendere un taxi per il Tempio di Jietai, che si trova proprio dall’altra parte del fiume Yongding.

8.Simatai

Il Simatai è forse il tratto più emozionante della Grande Muraglia accessibile ai visitatori, e vedere la Grande Muraglia serpeggiare sulle cime delle montagne è davvero impressionante. Il Simatai è meno affollato di altri siti della Muraglia, non è stato ancora completamente restaurato, quindi è una buona opportunità per vedere parti della muraglia originale. Il Simatai è lungo 5,5 km con 34 torri, anche se solo 10 sono ufficialmente aperte al pubblico.

Arrivare a Simatai

  • I visitatori che desiderano fare una gita a Simatai e vedere la sua straordinaria sezione della Grande Muraglia hanno a disposizione un paio di opzioni: ad esempio, ogni giorno alcuni bus navetta turistici partono dal terminal degli autobus di Dongzhimen e arrivano direttamente a Gubei Water Town, che si trova ai piedi della Grande Muraglia. Il viaggio in autobus dura due ore, ma assicuratevi di controllare l’orario in anticipo perché è molto raro.
  • Un altro modo è quello di prendere la linea 980, che parte di nuovo dal terminal degli autobus di Dongzhimen.Questo, tuttavia, vi porterà solo a Miyun Xidaqiao dove dovrete salire sull’autobus 51 per Gubei Shuizen. Questa opzione dovrebbe durare dalle due alle due ore e mezza, a seconda dei collegamenti di trasporto.
  • Se volete evitare la seccatura di arrivarci da soli, un’escursione guidata alla Grande Muraglia potrebbe essere più facile.Questo tour di un’intera giornata vi porterà in uno dei tratti più belli da percorrere a piedi.Nel corso della giornata, camminerete dal Simatai West al Passo di Jinshanling.Con una vista mozzafiato ovunque si guardi, le escursioni lungo questo storico e impressionante monumento fatto dall’uomo promettono di essere un’esperienza indimenticabile.Vedi i prezzi dei viaggi.

7.Tianjin

Tianjin fa una bella gita di un giorno da Pechino poiché si trova a soli 105 km (66 miglia) a sud-est della capitale.Questa quarta città più grande della Cina è un’importante città portuale, con un’eccitante architettura moderna che si fonde con gli edifici britannici e francesi del 19° secolo. L’Ancient Culture Street è un buon posto per prendere dei souvenir e ammirare il Palazzo della Regina del Cielo dedicato a una dea del mare. Quando lo shopping vi farà venire fame, andate a Nanshi Cuisine Street dove potrete scegliere tra più di 100 negozi e ristoranti.Date un’occhiata a Tianjin Eye, l’unica ruota panoramica di mammut costruita sopra una sposa.

Arrivare a Tianjin

  • Dato che i treni ad alta velocità viaggiano molto spesso tra le due città, non ci vuole quasi più tempo per arrivare a Tianjin da Pechino.Saltate su un treno ad alta velocità alla stazione ferroviaria di Pechino Sud, e vi troverete a Tianjin solo mezz’ora dopo.La stazione ferroviaria di Tianjin si trova nel centro della città, quindi una volta arrivati, sarete sempre e solo a breve distanza in autobus o in metropolitana da tutte le principali attrazioni turistiche.
  • Con i mezzi pubblici, Jinshanling si trova a circa due ore di distanza. Per arrivarci, dovete prima prendere un autobus o saltare sulla metropolitana e dirigervi alla stazione della metropolitana di Wangjing West prima di salire su un autobus verso Luanping. Il viaggio in autobus dovrebbe durare un’ora e mezza, e scenderete alla Jinshanling Scenic Area.Qui troverete bus navetta per uno dei due ingressi.
  • Un modo delizioso per visitare Jinshanling è quello di fare un’escursione guidata alla Grande Muraglia.il paesaggio in mostra è assolutamente mozzafiato.mentre camminate lungo la parete, la vostra guida vi racconterà tutto sulla sua storia impressionante, indicandovi i luoghi da visitare mentre andate. è uno dei tratti più famosi della Grande Muraglia da percorrere a piedi, e dopo tutto il vostro duro lavoro, sarete ricompensati con un pranzo soddisfacente e delizioso in un ristorante locale prima di tornare a Pechino.
  • Situato a ovest di Pechino, il Tempio di Tanzhe è raggiungibile al meglio in autobus; il numero 931 vi porterà direttamente al tempio dalla stazione di Pingguoyan, che potrete raggiungere sia con la linea 1 della metropolitana che con l’autobus 336. Il viaggio dura poco più di un’ora e alla fermata di Tanzhe Si troverete dei cartelli che vi condurranno al tempio.
  • Se volete saperne di più sull’affascinante storia e sul patrimonio culturale della Cina, allora una visita guidata al Tempio di Tanzhe non è una cattiva idea. Con una guida professionista al vostro fianco, esplorerete il bellissimo tempio buddista e potrete vedere le sue numerose pagode prima di visitare il Villaggio di Cuandixia – un luogo affascinante che ospita molte case tradizionali che risalgono al periodo tra il 1403 e il 1424.
  • Per arrivare a Juyongguan da Pechino è abbastanza semplice con i mezzi pubblici; tutto quello che dovete fare è prendere la linea 13 della metropolitana fino alla stazione di Longze e salire a bordo del bus navetta 68 che vi porterà direttamente a Juyongguan Pass, una volta arrivati a Juyongguan Pass, troverete dei cartelli che vi indicheranno la strada.
  • Un’altra opzione è quella di fare una visita guidata che non solo vi porterà a Juyongguan ma anche alle spettacolari Tombe Ming. Dopo aver scalato il Passo di Juyongguan, imparerete tutto sulla sua storia e su come la Grande Muraglia è stata costruita dalla vostra guida esperta, prima di avventurarvi lungo la Via degli Spiriti per visitare le impressionanti Tombe Ming. Vedi i prezzi dei viaggi.
  • Il modo più semplice per visitare le sacre Tombe dei Ming con i mezzi pubblici è quello di andare al Terminal degli autobus di Deshengmen e prendere la linea 872. Questo autobus circola molto spesso e il viaggio dovrebbe durare circa un’ora fino a Changling o Dingling, dove si scende. Ad ognuna di queste fermate, troverete una delle tombe Ming da visitare, e i cartelli vi indicheranno dove andare. Dato che il mausoleo è così grande, le tombe sono piuttosto sparse, quindi è una buona idea cercare in anticipo quale tomba si vuole visitare.
  • Molte persone che visitano le tombe Ming decidono di combinarle con una gita alla Grande Muraglia; il modo migliore per farlo è una visita guidata. Dopo aver visitato la sezione di Badaling della Grande Muraglia e crogiolarsi in uno scenario mozzafiato, sarete portati a vedere la magnifica Tomba di Chang Ling, dove imparerete tutto su queste due affascinanti attrazioni dalla vostra guida esperta. Se volete arrivare a Mutianyu in autobus da Pechino, allora dirigetevi alla stazione degli autobus di Dongzhimen e prendete il bus navetta una volta al giorno che porta direttamente alla Grande Muraglia di Mutianyu, con partenza alle 8. L’alternativa è prendere il 916 Express, che parte molto spesso dalla stessa stazione.Alla fermata di Huai Rou Bei Da Jie, dovreste scendere. Da qui, potete prendere un taxi di mezz’ora per raggiungere la Grande Muraglia di Mutianyu, o l’autobus H23 – anche se questo non funziona molto regolarmente.il taxi è più costoso ma vi farà risparmiare tempo, dato che l’autobus impiega 50 minuti. Una volta arrivati, potete prendere la seggiovia fino alla Grande Muraglia, oppure prendere un po’ d’aria fresca e fare un po’ di esercizio a piedi.A seconda che prendiate il taxi o l’autobus, l’intero viaggio durerà da un’ora e mezza a due ore.
  • Se non avete voglia di navigare con i mezzi pubblici, allora fare una visita guidata è sicuramente un’opzione più facile e più conveniente. I tour vi porteranno a vedere le parti più impressionanti della sezione di Mutianyu della Grande Muraglia. Mentre andate, la vostra guida vi racconterà tutto sulla sua affascinante storia. Oltre a fornirvi un delizioso pranzo e un trasporto di andata e ritorno, visiterete anche una fabbrica di smaltatura Cloisonne; un’intrigante aggiunta al tour.Vedi i prezzi delle recensioni dei viaggi.
  • Per arrivare a Badaling da Pechino con i mezzi pubblici, i visitatori hanno a loro disposizione un paio di opzioni.la più semplice è quella di prendere un autobus dal Deshengmen Bus Terminal; le linee 877 e il 919 Express vi porteranno lì in un’ora e mezza o due ore.una volta arrivati, è solo una breve passeggiata alla Grande Muraglia e al fantastico museo che vi racconterà tutto su di essa.
  • Un’altra opzione è quella di andare alla stazione ferroviaria di Huangtudian, a nord della città, e prendere un treno S2 per la stazione di Badaling. Il viaggio dura poco più di un’ora e, una volta arrivati, i bus navetta gratuiti vi aspettano per portarvi alle biglietterie della Grande Muraglia di Badaling.
  • Se avete poco tempo a disposizione e volete vedere il più possibile questa meravigliosa parte della Cina, potete partecipare a una visita guidata che vi porterà a visitare sia la Grande Muraglia che le stupende Tombe dei Ming in un solo giorno indimenticabile. Con una guida esperta a portata di mano, verrete via dopo aver imparato tutto quello che c’è da sapere su entrambi i luoghi impressionanti, e avrete anche la possibilità di visitare un’interessante fabbrica di giada.vedi viaggio recensioni prezzi.

6.Jinshanling

Jinshanling, che si trova a circa 130 km (80 miglia) a nord-est di Pechino, prende il nome dalle montagne in cui si trova. Questa sezione della Grande Muraglia del XIV secolo è lunga circa 10 km. È molto apprezzata dagli escursionisti, soprattutto da quelli che vogliono fare un’escursione tra Jinshanling e Simatai. Se si fa un’escursione tra i due, ci si imbatte in 67 torri di guardia, tre torri di segnalazione e cinque passi, e si è alla ricerca della General Tower, una grande struttura che aveva alloggi per dormire al piano superiore e magazzini al piano inferiore.

Arrivare a Jinshanling

  • Con i mezzi pubblici, Jinshanling è a circa due ore di distanza.Per arrivarci, per prima cosa prendete un autobus o saltate sulla metropolitana e dirigetevi alla stazione della metropolitana di Wangjing West prima di salire su un autobus verso Luanping.il viaggio in autobus dovrebbe durare un’ora e mezza, e scenderete all’area panoramica di Jinshanling. Qui troverete bus navetta per uno dei due ingressi.
  • Un modo delizioso per visitare Jinshanling è quello di fare un’escursione guidata alla Grande Muraglia.Il paesaggio in mostra è assolutamente mozzafiato.Mentre camminate lungo la parete, la vostra guida vi racconterà tutto sulla sua storia impressionante, indicandovi i luoghi da visitare mentre andate. Si tratta di uno dei tratti più famosi della Grande Muraglia da percorrere a piedi, e dopo tutto il vostro duro lavoro, sarete ricompensati con un pranzo soddisfacente e delizioso in un ristorante locale prima di tornare a Pechino. Tempio di Tanzhe

    Situato sulle colline occidentali, il Tempio di Tanzhe è il più antico tempio vicino a Pechino, risalente a circa 1.700 anni fa, nei secoli passati il tempio buddista era meta di pellegrini, compresi i membri della famiglia imperiale. Nel passato, il tempio era meta di pellegrini, compresi i membri della famiglia imperiale. Diverse sale signorili sono dedicate alle divinità buddiste, con un tocco di fantasia nel Padiglione delle Coppe Galleggianti.I poeti facevano galleggiare le coppe piene di vino su uno stretto e tortuoso ruscello d’acqua; quando la coppa si fermava, il poeta più vicino doveva bere il vino e recitare una poesia.

    Arrivare al Tempio di Tanzhe

    • Situato a ovest di Pechino, il Tempio di Tanzhe è raggiungibile al meglio in autobus; il numero 931 vi porterà direttamente al tempio dalla stazione di Pingguoyan, raggiungibile con la linea 1 della metropolitana o con l’autobus 336. Il viaggio dura poco più di un’ora e alla fermata di Tanzhe Si troverete dei cartelli che vi condurranno al tempio.
    • Se volete saperne di più sull’affascinante storia e sul patrimonio culturale della Cina, allora fare una visita guidata al Tempio di Tanzhe non è una cattiva idea.Con una guida professionale al vostro fianco, potrete esplorare il bellissimo tempio buddista e vedere le sue numerose pagode prima di visitare il Villaggio Cuandixia – un luogo affascinante che ospita molte case tradizionali che risalgono dal 1403 al 1424.Vedi prezzi delle recensioni di viaggio.

    4.Juyongguan

    Juyongguan è uno dei tre famosi passi sulla Grande Muraglia. Gli altri sono Jiayuguan, dove la Grande Muraglia inizia nella Cina occidentale, e Shanhaiguan, dove la Muraglia termina nel Mar Bohai, nella Cina orientale. Considerato inespugnabile dagli invasori, questo tratto della Muraglia presenta molti edifici, come torri e templi. È il sito più vicino a Pechino, ma molti viaggiatori e autobus turistici lo attraversano per vedere la Grande Muraglia a Badaling.

    Arrivare a Juyongguan

    • Arrivare a Juyongguan da Pechino è abbastanza semplice con i mezzi pubblici; basta prendere la linea 13 della metropolitana fino alla stazione di Longze e salire a bordo del bus navetta 68 che vi porterà direttamente lì.
    • Un’altra opzione è quella di fare una visita guidata che non solo vi porterà a Juyongguan, ma anche alle spettacolari Tombe Ming.Dopo aver scalato il Passo di Juyongguan, imparerete tutto sulla sua storia e su come la Grande Muraglia è stata costruita dalla vostra guida esperta, prima di avventurarvi lungo la Via dello Spirito per visitare le impressionanti Tombe Ming.Vedi i prezzi delle recensioni di viaggio.

    3. Tombe Ming

    Le Tombe Ming sono uno dei più importanti cimiteri imperiali della Cina.Qui sono sepolti i resti di 13 imperatori Ming con sede a Pechino.Qui sono sepolti più imperatori di qualsiasi altro luogo in Cina; le Tombe Ming sono anche i mausolei meglio conservati del paese.Ogni imperatore è sepolto in un mausoleo separato ai piedi di una montagna; non tutte le tombe sono aperte al pubblico. Entrando nel sito, sulla strada per Changling, la prima tomba, assicuratevi di fermarvi sulla Via Sacra, una strada che è fiancheggiata da massicce sculture in pietra di animali.

    Arrivare alle Tombe Ming

    • Il modo più semplice per visitare le Sacre Tombe Ming con i mezzi pubblici è andare al Terminal degli autobus di Deshengmen e prendere la linea 872. Questo autobus circola molto spesso e il viaggio dovrebbe durare circa un’ora fino a Changling o Dingling, dove si scende. A ciascuna di queste fermate, troverete una delle tombe Ming da visitare, e i cartelli vi indicheranno dove andare. Dato che il mausoleo è così grande, le tombe sono piuttosto sparse, quindi è una buona idea cercare in anticipo quale tomba si vuole visitare.
    • Molte persone che visitano le tombe Ming decidono di combinarle con una gita alla Grande Muraglia; il modo migliore per farlo è una visita guidata. Dopo aver visitato la sezione di Badaling della Grande Muraglia e crogiolarsi in uno scenario mozzafiato, sarete portati a vedere la magnifica Tomba di Chang Ling. Qui, imparerete tutto su queste due affascinanti attrazioni dalla vostra guida esperta. Con una visita a una fabbrica di giada Longdi Jade inclusa, è una giornata ricca di azione che è tanto divertente e amichevole quanto interessante e informativa.

    2.Mutianyu

    Mutianyu, a circa 65 km a nord di Pechino, è una delle sezioni meglio conservate della Grande Muraglia, ma anche uno dei siti più panoramici, anche se altri siti non sono affatto malandate nel dipartimento dell’estetica.La vegetazione lungo la Muraglia è di un verde lussureggiante, con fiori in primavera con frutta e splendidi colori autunnali in autunno. Preparatevi alla neve e al gelo in inverno – siete, dopo tutto, in montagna. C’è una funivia che vi porta in cima, ma se non correte, salite a piedi su una collina ripida di 3.000 gradini.

    Arrivare a Mutianyu

    • Se volete arrivare a Mutianyu in autobus da Pechino, allora dirigetevi alla stazione degli autobus di Dongzhimen e prendete il bus navetta una volta al giorno che porta direttamente alla Grande Muraglia di Mutianyu, con partenza alle 8. L’alternativa è prendere il 916 Express, che parte molto spesso dalla stessa stazione.Alla fermata di Huai Rou Bei Da Jie, dovreste scendere. Da qui, potete prendere un taxi di mezz’ora per raggiungere la Grande Muraglia di Mutianyu, o l’autobus H23 – anche se questo non funziona molto regolarmente.il taxi è più costoso ma vi farà risparmiare tempo, dato che l’autobus impiega 50 minuti. Una volta arrivati, potete prendere la seggiovia fino alla Grande Muraglia, oppure prendere un po’ d’aria fresca e fare un po’ di esercizio a piedi.A seconda che prendiate il taxi o l’autobus, l’intero viaggio durerà da un’ora e mezza a due ore.
    • Se non avete voglia di navigare con i mezzi pubblici, allora fare una visita guidata è sicuramente un’opzione più facile e più conveniente. I tour vi porteranno a vedere le parti più impressionanti della sezione di Mutianyu della Grande Muraglia.Mentre andate, la vostra guida vi racconterà tutto sulla sua affascinante storia.Oltre a fornirvi un delizioso pranzo e un trasporto di andata e ritorno, visiterete anche una fabbrica di smalti Cloisonne; un’intrigante aggiunta al tour.Vedi i prezzi delle recensioni di viaggio.

    1.Badaling

    Badaling è la sezione meglio conservata e restaurata della Grande Muraglia. Come tale e perché è facilmente accessibile da Pechino, è la sezione più popolare e può essere molto congestionata dai turisti. Si può essere in grado di evitare la folla se si gira a sinistra all’ingresso principale e poi si cammina su per la collina, più ripida della destra, per circa 10 minuti o giù di lì.Questa è la sezione della Grande Muraglia dove il governo cinese porta i dignitari stranieri in visita. Badaling ospita il favoloso Museo della Grande Muraglia, che ripercorre la storia della Muraglia.

    Arrivare a Badaling

    • Per arrivare a Badaling da Pechino con i mezzi pubblici, i visitatori hanno a disposizione un paio di opzioni.La più semplice è quella di prendere un autobus dal Deshengmen Bus Terminal; le linee 877 e il 919 Express vi porteranno lì in un’ora e mezza o due ore. Una volta arrivati, basta una breve passeggiata per raggiungere la Grande Muraglia e il fantastico museo che vi racconterà tutto.
    • Un’altra opzione è quella di andare alla stazione ferroviaria di Huangtudian, a nord della città, e prendere un treno S2 per la stazione di Badaling.il viaggio dura poco più di un’ora, e una volta arrivati, bus navetta gratuiti vi aspettano per portarvi alle biglietterie della Grande Muraglia di Badaling.
Ir arriba