10 Parchi Nazionali più belli del Giappone

Quando si pensa al Giappone, spesso viene in mente la gigantesca megalopoli di Tokyo e la sua vivace tecnologia che alimenta la società, così impressionante per la sua ingegnosità e innovazione.Un’altra immagine ben nota e simbolo del Giappone è l’iconico Monte Fuji che si erge con grazia verso il cielo.

I ciliegi in fiore possono anche essere presenti quando si pensa a questo bel paese che ha una tale varietà di cose incredibili da vedere e da fare.

Mappa dei parchi nazionali del Giappone

In ogni caso, in confronto alla grande varietà di attrazioni esposte, i parchi nazionali del Giappone spesso cadono un po’ sotto il radar dei visitatori delle sue coste.Le meraviglie naturali abbondano però e la pletora di luoghi incredibili vi lascerà sbalorditi dalla bellezza paesaggistica davanti ai vostri occhi.

10.Parco nazionale di Ogasawara

Ferocemente contese durante la seconda guerra mondiale, le isole Bonin, come sono talvolta conosciute, costituiscono l’arcipelago di isole che formano il Parco nazionale di Ogasawara. Avvicinandosi alle meravigliose insenature e alle spiagge appartate che punteggiano le sue rive, dopo il lungo viaggio è possibile vivere un’esperienza sorprendente e rinfrescante. Unica per il suo patrimonio evolutivo, Ogasawara è talvolta chiamata le «Galapagos d’Oriente» e come tale è affascinante da esplorare. L’incredibile arco roccioso di Minamijima è solo uno dei punti salienti del parco nazionale, con un’incredibile varietà di sport acquatici e un’incredibile varietà di escursioni e snorkeling, cosa aspettate? La bellezza isolata di Ogasawara è un luogo indimenticabile da visitare.

9.Parco Nazionale Iriomote-Ishigaki

Famoso per il gatto selvatico Iriomote che risiede all’interno dei suoi confini, le isole isolate di questo parco nazionale sono semplicemente meravigliose da esplorare. Le lagune circondano alcune delle isole e le loro acque cristalline non fanno che aumentare la bellezza di questa natura selvaggia e selvaggia, così come la fauna e la flora subtropicale che ricoprono i loro interni bassi. Oltre a tutto questo, le cascate illuminano il fitto sottobosco con i suoni deliziosi che emettono e con il bel quadro che dipingono tra gli alberi, mentre gli uccelli che volteggiano sopra di loro non fanno altro che accrescere la natura pittoresca dell’incantevole Parco Nazionale Iriomote-Ishigaki.

8.Aso-Kuju National Park

Prende il nome dal Monte Aso e dai Monti Kuju, i bellissimi paesaggi di questo parco nazionale sono dominati dalle loro alte vette che si innalzano in modo spettacolare dalle pianure che li circondano. Il Monte Aso, un vulcano attivo, ha una bella caldera che i visitatori possono passeggiare e nelle vicinanze si trovano una serie di sorgenti termali che sono deliziose per fare il bagno. Il paesaggio vulcanico è brullo e segnato da colate di lava e ancora più impressionante per questo.Rilassante e rinfrescante da visitare; lo splendido scenario di montagne che circonda i giardini lo rende ancora più bello da vedere.

7.Towada-Hachimantai National Park

Questa regione montagnosa ha una serie di sentieri e percorsi incantevoli che permettono di fare meravigliose escursioni attraverso la natura selvaggia.il parco cambia con le stagioni e in inverno le foreste di Juhyo, coperte di neve, sono uno spettacolo spettacolare e insolito da vedere. La natura vulcanica della zona fa sì che le sorgenti termali si trovino all’interno dei confini di Towada-Hachimantai e che fiumi e laghi si alternino tra le infinite montagne.

6. Il parco è caratterizzato da una natura vulcanica che fa sì che le sorgenti termali si trovino all’interno dei confini di Towada-Hachimantai e che i fiumi e i laghi si alternino tra le infinite montagne.

6. Parco Nazionale di Yoshino-Kumano

L’aspetto unico delle formazioni rocciose che si retrocedono impressionanti lungo la costa di questo parco nazionale sono solo una delle meraviglie naturali mozzafiato che si possono trovare a Yoshino-Kumano.protesi verso il mare, queste intriganti meraviglie geologiche sono affascinanti da vedere così come i diversi paesaggi che si mescolano e si fondono per creare un bellissimo patchwork di scene incredibili. I fiumi tranquilli si snodano attraverso ripide gole che si trasformano in montagne sotto i vostri occhi, le foreste ricoprono le colline e le valli e tra tutti questi santuari e le cascate si trovano il sacro Monte Omine, ricoperto di fauna e flora lussureggiante e avvolto nella nebbia, e il Monte Yoshino, che dalla sua cima offre splendidi panorami dell’area circostante. Vecchi sentieri acciottolati si snodano attraverso le foreste misteriose e seguire questi sentieri è un’esperienza memorabile.

5.Kerama Shoto National Park

Questo idilliaco arcipelago di isole al largo di Okinawa è un arcipelago idilliaco, con un aspetto da sogno.La natura tropicale, le acque turchesi incontaminate che circondano le isole lasciano il posto alle spiagge bianco crema che sono così deliziose per rilassarsi. La fauna e la flora lussureggianti ricoprono gli interni bassi delle isole e il pernottamento in uno dei minshuku offerti ne vale la pena. Al largo, i colori eclettici delle barriere coralline attraggono i subacquei e gli amanti dello snorkeling che si divertono nel bellissimo regno sottomarino che dipinge un quadro così bello. Il Parco Nazionale Kerama Shoto è un paradiso terrestre che invita a venire a goderselo.

4.Nikko National Park

Il Nikko è uno dei parchi nazionali più belli del paese e come tale vale sicuramente la pena di visitarlo.La storia abbonda nel parco e il suddetto santuario è un must da non perdere, così come il tempio buddista di Rinno-ji. Il paesaggio mozzafiato è comune a Nikko e i visitatori adoreranno sicuramente tutte le sue straordinarie attrazioni. Le acque delle cascate di Kegon, per esempio, si tuffano deliziosamente nelle piscine sottostanti e sono sorprendentemente visibili in mezzo alle fitte foreste su entrambi i lati. Proprio dietro le cascate si trova l’enorme lago Chuzenji, che si trova così splendidamente tra le montagne e le colline che lo circondano.Tra questi, il Monte Nantai è il più impressionante e si affaccia in modo affascinante sul lago, pittoresco nel suo splendore.il Monte Nikko-Shirane è un’altra caratteristica sorprendente del parco e la sua cima innevata è caratteristica e regale, che si staglia contro il cielo blu brillante.infinite sono le meraviglie in mostra nel Nikko National Park.

3. Il Parco Nazionale Shiretoko

Situato proprio nella punta nord-orientale di Hokkaido, la posizione remota e appartata del Parco Nazionale Shiretoko ha contribuito a mantenere intatti e indomiti i suoi bellissimi paesaggi.l’attrazione principale del parco sono i Cinque Laghi che sono così splendidi da vedere; raggianti nella loro bellezza i laghi sono incantevoli da percorrere e le montagne e le foreste che li circondano non fanno che aumentare il loro splendore. Un’attrazione deliziosa all’interno del parco sono le cascate di Kamuiwakka, che vale la pena di visitare: arrampicandosi sulle rocce che punteggiano il fiume, l’acqua si riscalda gradualmente man mano che ci si avvicina alla sorgente delle sorgenti termali e facendo il bagno nelle loro acque calde, si può vivere un’esperienza incantevole con la natura incontaminata che vi circonda.

2.Akan Mashu National Park

Uno dei parchi nazionali più antichi del paese, l’ambiente dell’Akan Mashu è stato a lungo protetto e preservato per il piacere di tutti. I visitatori potrebbero trascorrere settimane in mezzo a tutte le meraviglie naturali di Akan Mashu e non hanno ancora visto tutto.con incredibili crateri vulcanici, foreste tentacolari e laghi cristallini; immergersi nell’ambiente incontaminato vi riempirà di pace e un costante senso di stupore per la bellezza mozzafiato che vi circonda. Dagli incantevoli laghi di Onneto e Akan alle montagne di Me-Akan e Nishibetsu e alle sorgenti termali di Kawayu; Akan Mashu ha bisogno di essere visto per essere creduto tale è la ricchezza di cose belle da vedere e da fare.

1.Fuji-Hakone-Izu National Park

Composto da una vasta gamma di meraviglie naturali, il Parco Nazionale di Fuji-Hakone-Izu ha tutto ciò che serve e i paesaggi contrastanti sono impressionanti da esplorare. L’attrazione principale è l’iconico Monte Fuji che si distingue per il suo aspetto e, anche se non è l’unico motivo per cui è il parco nazionale più popolare del Giappone, è certamente d’aiuto. Il parco ha più di mille isole vulcaniche sparse lungo le sue rive e bellissimi corsi d’acqua accarezzano brillantemente il loro cammino tra le montagne, le colline e le valli della zona. I laghi e le sorgenti termali proliferano, così come gli alberi di ciliegio in fiore che caratterizzano i suoi paesaggi, le cascate abbondano, così come le antiche foreste che crescono nei vecchi campi di lava che un tempo si facevano strada lungo i pendii dei vulcani.Portate la vostra macchina fotografica; ne avrete bisogno per tutti i meravigliosi luoghi da visitare.

Ir arriba