7 Migliori gite di un giorno da Kyoto

Kyoto, un tempo capitale del Giappone, è conosciuta per i suoi numerosi e bellissimi templi, santuari e anche per i suoi numerosi siti storici, tra cui il Castello di Nijo. Per il pieno effetto storico, potreste anche considerare di soggiornare in un ryokan vecchio stile o di cavalcare in risciò attraverso una splendida foresta di bambù.

Una delle destinazioni più popolari di Kyoto è il quartiere di Gion, dove troverete una grande concentrazione di tradizionali case di mercanti di legno, e dove potreste vedere geishe o maiko (apprendisti) camminare per le strade. Poi, una volta terminata l’esplorazione di questa bella città, prendete in considerazione la possibilità di visitare i seguenti siti che si trovano tutti a breve distanza da Kyoto.

Mappa delle gite di un giorno da Kyoto

Le migliori gite organizzate

  • Kyoto in One Day Tour con il Castello di Nijo e il Tempio di Kiyomizu – 584 recensioni
  • Kyoto e Nara 1 Day Trip – Padiglione d’Oro e Tempio di Todai-ji da Kyoto – 388 recensioni
  • Nara Tour: Tempio Todaiji, Parco dei Cervi, Santuario Kasuga da Kyoto – 190 recensioni
  • Kyoto Sightseeing Sightseeing Small Group Bike Tour con Guida – 147 recensioni

7.Hikone

Questa città ospita il Castello di Hikone, che è uno dei soli 12 castelli originali di tutto il paese. Completato nel 1622, il castello di Hikone è stato la sede dei signori feudali fino al 1868. Oggi è stato designato come Tesoro Nazionale.L’attrazione numero due di Hikone è il giardino ai piedi del castello. Il parco contiene una villa tentacolare costruita nello stile della dinastia cinese Tang nel 1677 per Naooki Ii, signore di Hikone.La città, che si vanta di aver mantenuto l’aspetto e l’atmosfera del periodo Edo, si trova sul lago Biwa, che è il più grande lago del Giappone.Durante l’estate, questo lago è una fuga perfetta se siete appassionati di pesca, nuoto o kayak.Troverete anche diversi templi e santuari interessanti a Hikone, tra cui il piccolo tempio Shingon-shu Daishiji.

Arrivare a Hikone

  • Situato a nord-est di Kyoto, Hikone è a solo un’ora di treno sulla linea JR Tokaido-Sanyo. Se avete davvero fretta, potete sempre radervi venti minuti di viaggio e prendere il treno proiettile Shinkansen fino alla stazione di Maibara, appena a nord di Hikone. Da lì, poi, si prende un breve viaggio in treno di cinque minuti fino alla stazione di Hikone, che dovrebbe durare circa 40 minuti. Una volta arrivati, il maestoso castello di Hikone è a pochi passi.

6.Osaka

Come terza città più grande di Tokyo, Osaka offre ai visitatori una serie di attrazioni moderne e storiche. È la sede del bellissimo Castello di Osaka, che risale al 1583, ed è uno dei punti di riferimento più famosi del Giappone. Cerchi emozioni e brividi? Nessun problema. A Osaka puoi visitare gli Universal Studios Japan, dove si trova il mondo magico di Harry Potter, ma non i parchi a tema.Osaka ospita anche lo zoo Tennoji Zoo e l’acquario di Osaka Kaiyukan, uno dei più grandi acquari del mondo, con uno squalo balena in esposizione.

A Osaka ci sono anche numerosi musei, tra cui il Museo Nazionale d’Arte e il Museo di Storia di Osaka.Gli amanti della vita notturna non vorranno perdersi la visita a Dotonburi. Questo quartiere, che di notte pulsa sia di insegne al neon che di energia, è il luogo dove si può fare shopping, mangiare e bere.

Arrivare a Osaka

  • Dato che Osaka è una città così vasta, l’opzione di trasporto che si sceglie a Kyoto dipende davvero da dove si vuole andare a finire quando ci si arriva. Se siete diretti alla stazione di Osaka, per esempio, potete sempre prendere la JR Kyoto Line, che vi porterà lì in circa 25 minuti. Un’altra opzione dalla stazione di Kyoto è quella di prendere il treno ad alta velocità per la stazione di Shin-Osaka, che percorre i 50 chilometri fino a Osaka in soli 12 minuti, ma è anche la più costosa a circa 1400 Yen.

5. Kobe

Anche se probabilmente è meglio conosciuta per la famosa carne di manzo che proviene dalle mucche allevate in questa zona, Kobe è anche una bella città portuale. Situata a circa 65 km (40 miglia) da Kyoto, questa città vanta numerosi santuari e templi, tra cui Ikuta, un bellissimo e tranquillo santuario scintoista che è stato fondato nel 201 d.C. Volete banchettare con autentici gnocchi e spaghetti cinesi? Allora dirigetevi verso la Chinatown di Kobe’s dove potrete gustare dell’ottimo cibo cinese e acquistare interessanti souvenir dalla Cina.

Meriken Park, che si trova sul lungomare, è un altro luogo popolare per passeggiare.Naturalmente, vorrete anche provare la famosa carne di manzo di Kobe in uno dei tanti ristoranti che servono questa specialità di carne. Ci sono anche posti dove si può provare il sushi di Kobe, con fette di manzo crude sopra il riso.

Arrivare a Kobe

  • Mentre ci vuole solo mezz’ora per raggiungere Kobe con lo shinkansen da Kyoto, questo vi porta solo alla stazione di Shin-Kobe, quindi dovrete prendere un breve viaggio in autobus o in treno nel centro della città, che dovrebbe comunque durare solo altri 15-20 minuti. Un’altra opzione è quella di prendere il treno speciale rapido per la stazione di Sannomiya, che si trova nel cuore di Kyoto, che costa circa 1000 Yen e dovrebbe durare poco meno di un’ora. Si evita anche la seccatura di dover cambiare i mezzi pubblici.

4.Miyajima

Questa bellissima isola panoramica è conosciuta soprattutto per la sua famosa porta Torii, che sembra galleggiare sull’acqua durante le alte maree. Miyajima è anche presumibilmente l’isola dove vive Dio, quindi – non a caso – ospita numerosi santuari e templi. Dopo aver visitato la bellissima porta di Torii e i numerosi santuari, dirigetevi verso Omotesando, la strada principale dell’isola, dove potete provare la cucina locale o prendere qualche interessante souvenir.

Ci sono anche posti per fare escursioni intorno all’isola.Se siete interessati ad una vista spettacolare dell’isola e del mare circostante, allora vorrete sicuramente fare un giro sulla funivia di Miyajima, che vi porterà in cima al Monte Misen.

Arrivare a Miyajima

  • Quando si visita la meravigliosa Miyajima da Kyoto, molte persone decidono di fare una visita guidata. Questo non solo vi trasporta sull’isola, ma vi porta anche in giro per il commovente Parco della Pace di Hiroshima e le rovine infestanti della Cupola di Genbaku. Di conseguenza, un tour è un modo efficiente e informativo per vedere il maggior numero possibile di Miyajima e Hiroshima in un solo giorno.

3.Castello di Himeji

Questo è uno dei 12 castelli originali del Giappone e anche, probabilmente, il più famoso, ma è anche uno dei castelli più imponenti e spettacolari del paese. Quindi una visita al castello di Himeji è un’eccellente sbirciata nel passato del Giappone.

Questo castello, fondato nel 1333, si trova in cima a una collina che domina la città di Himeji.Per raggiungere il castello, i visitatori devono salire dei gradini che diventano sempre più piccoli man mano che ci si avvicina alla cima. Il castello di Himeji è anche chiamato Castello dell’Airone bianco o Castello dell’Airone bianco, perché si dice che la splendida struttura bianca assomigli ad un grande uccello bianco in volo.

Arrivare a Himeji

  • Da Kyoto a Himeji, ci vogliono solo da 45 minuti a un’ora da Shinkansen e vi costerà circa 5.000 Yen.Un’opzione più economica che funziona a circa la metà del prezzo è quella di prendere il Servizio Speciale Rapido per la stazione di Himeji, che però richiede circa un’ora e mezza ed è molto più affollata in confronto. Dalla stazione, la principale attrazione della città, il suo spettacolare castello, dista solo 15 minuti a piedi.

2.Hiroshima

14

Hiroshima e Nagasaki sono state le due città su cui gli Stati Uniti hanno sganciato bombe atomiche nell’agosto del 1945.La bomba ha spianato Hiroshima, e ci sono voluti molti anni per ricostruirla. Ma oggi Hiroshima è una città vivace e in crescita, nota per essere un paradiso per i buongustai. Ma anche se Hiroshima guarda avanti, non ha sicuramente dimenticato il suo tragico passato. Ci sono molti monumenti commemorativi in onore delle vittime del devastante bombardamento, tra cui il Peace Memorial Park and Museum, che ospita la Cupola della bomba atomica Genbaku, e il Children’s Peace Monument.

Potete anche conoscere la storia pre-bomba atomica di Hiroshima visitando il castello di Hiroshima: mentre la struttura originale è stata distrutta dalla bomba atomica, è stata ricostruita ed è ora un museo dedicato alla storia della zona prima della seconda guerra mondiale.

Arrivare a Kyoto

  • Nonostante si trovi a più di 350 chilometri da Kyoto, può richiedere solo un’ora e quaranta minuti di viaggio da una città all’altra se si prende lo shinkansen – o treno ad alta velocità. Dalla stazione di Hiroshima è poi solo un breve viaggio in autobus o in tram per raggiungere la maggior parte delle attrazioni principali.
  • Anche se è relativamente semplice e veloce arrivare a Hiroshima in treno, molte persone scelgono di visitare la città con una visita guidata, in quanto questo consente di adattarsi molto di più al vostro viaggio di un giorno. Con visite a luoghi come il Parco della Pace di Hiroshima e la bellissima isola di Miyajima, spesso combinati insieme, è un’esperienza commovente e suggestiva ascoltare il commento della vostra guida sui tragici eventi che hanno avuto luogo qui.

1.Nara

Come Kyoto, Nara era un tempo la capitale del Giappone, una città panoramica che contiene un gran numero di siti culturali e storici, tra cui il Daibutsu (Grande Buddha), che si trova nel Tempio di Todaiji. La città è famosa anche per i cervi estremamente mansueti e amichevoli che vivono nel Parco di Nara. A Nara troverete anche una serie di templi e santuari, tra cui il più noto, il Kasuga Taisha, famoso per le sue numerose lanterne in pietra e bronzo.Nara è anche famosa per il Festival del Fuoco del Monte Wakakusa, che si svolge il quarto sabato di gennaio. In quel giorno, l’erba del Monte Wakakusayama viene incendiata in una spettacolare esplosione di gloria.

Arrivare a Nara

  • A soli 35 chilometri a sud di Kyoto, è facile raggiungere Nara, e i viaggiatori hanno a disposizione una serie di opzioni di trasporto pubblico.Sulla linea JR Nara Line, ci vogliono solo 45 minuti di treno espresso, e questo vi porterà direttamente dalla stazione di Kyoto alla stazione di Nara. L’altra opzione è quella di prendere la linea privata Kintetsu dalla stazione Kintetsu di Kyoto, che impiega 35 minuti se si prende il treno espresso; mentre quest’ultima opzione è più costosa, è anche più comoda e veloce, il che lascia più tempo per vedere le attrazioni di Nara – tutte raggiungibili a piedi una volta arrivati.
  • Per sfruttare al meglio il tempo trascorso in città, molte persone scelgono di fare una visita guidata, poiché ciò significa che si può vedere il Tempio Todaiji, il Parco dei Cervi e il Santuario Kasuga senza doversi orientare in giro per Nara.Con una guida professionale a portata di mano, si uscirà anche con una maggiore comprensione e apprezzamento per l’ex capitale e la sua ricca storia.Vedi prezzi delle recensioni di viaggio.
Ir arriba