10 Luoghi da visitare in Chiapas, Messico

Lo stato più meridionale del paese, il Chiapas, è una bellissima terra di contrasti: le rovine Maya in rovina si trovano accanto ad affascinanti città coloniali, e le vaporose montagne ricoperte di foresta pluviale lasciano il posto a epiche attrazioni naturali come la scintillante Laguna Miramar e le gocce che sfidano la morte del Sumidero Canyon.

Mappa del Chiapas, Messico

C’è molto da scoprire e il ricco patrimonio indigeno e la cultura della regione risplende ovunque si vada. Che si tratti degli incredibili siti archeologici di Palenque e Yaxchilan o della natura stupefacente in mostra nel Parco Nazionale di Lagunas de Montebello e nelle Cascadas de Agua Azul, il Chiapas non deluderà certo con tutto ciò che ha da offrire.

10. Laguna Miramar

Immersa nei confini del Parco Nazionale di Montes Azules, la Laguna Miramar si staglia deliziosamente sulle acque blu scintillanti della foresta pluviale che la delimita su tutti i lati, un punto caldo di biodiversità, il lago e i suoi dintorni ospitano circa il 20% delle diverse specie di fauna e flora del paese, mentre la fauna selvatica, come coccodrilli e scimmie urlatrici, è in mostra.

Grazie alla sua natura appartata, la Laguna Miramar è un luogo molto tranquillo e il campeggio o il pernottamento in uno dei suoi rifugi ecologici è un’esperienza fantastica. Oltre alle passeggiate a cavallo intorno alla foresta, al nuoto nel lago e a una gita in barca intorno alle sue acque, gli ospiti possono anche esplorare le rovine Maya non scavate e incontaminate che giacciono rivestite nella giungla lungo una parte della riva del lago.

9. Tonina

Vantando una delle più grandi piramidi del paese e una serie di impressionanti monumenti scolpiti nella pietra, il sito archeologico di Tonina è affascinante da esplorare, con un sacco di templi fatiscenti, campi da ballo e palazzi da scoprire.Sebbene il sito risalga a molto prima, l’antica città Maya fiorì tra il 600 e il 900 d.C. Fu durante quest’epoca che molti dei suoi monumenti ed edifici più accattivanti furono costruiti.

Tra questi, il magnifico Tempio della Guerra Cosmica, il notevole Murale delle Quattro Ere e l’imponente Tempio dello Specchio Fumante.Nonostante la ricchezza di sculture e stucchi splendidamente intagliati, sorprendentemente pochi turisti visitano Tonina.In questo modo, potrete esplorare lo spettacolare sito archeologico a vostro piacimento con appena un’altra anima in vista.

8. Parco Nazionale di Lagunas de Montebello

Situato a pochi passi dal confine con il Guatemala, il Parco Nazionale di Lagunas de Montebello è un sogno per gli amanti della natura, con i suoi 59 laghi scintillanti che brillano tra le infinite foreste di pini.

Gli amanti dell’outdoor si rallegreranno di ciò che il parco nazionale ha da offrire; potrete fare escursioni a piedi o a cavallo attraverso le foreste o nuotare, andare in kayak e andare in canoa nei laghi; inoltre, ci sono anche centinaia di rovine Maya semiescavate da visitare; vederle apparire davanti a voi da una fitta vegetazione è un’esperienza ipnotizzante che vi farà sentire come Indiana Jones.

7.Canon del Sumidero

Una delle attrazioni turistiche più popolari dello stato, il Canyon del Sumidero è semplicemente spettacolare da vedere; in alcuni punti, le sue pareti scoscese e quasi verticali svettano fino a un chilometro di altezza. Un’emozionante gita in barca lungo il fiume Grijalva, che costeggia il fondo del canyon, è d’obbligo quando si spara sotto le scogliere e lungo gli argini ricoperti di foresta pluviale del fiume.

Immerso nell’omonimo parco nazionale, il Sumidero Canyon si è formato milioni di anni fa: lungo il canyon, che si estende per 13 chilometri, si trovano numerose cascate, rapide e spiagge. Mentre il paesaggio è mozzafiato, il canyon attira anche molti appassionati di outdoor e di sport estremi, che si dedicano all’arrampicata, al rappelling e alla mountain bike all’interno del parco.

6.Chiapa de Corzo

Situata a poca distanza da Tuxtla Gutierrez, Chiapa de Corzo è una città molto affascinante che ha una meravigliosa atmosfera rilassata e rilassata. Con la sua bella piazza centrale, il bellissimo lungomare sul fiume e le impressionanti chiese dell’epoca coloniale, Chiapa de Corzo ha più che abbastanza da farvi vedere e da fare per qualche giorno, con un’eccellente arte di strada e vivaci mercati anche in offerta.

Essendo per lo più trascurata dai turisti stranieri, è un ottimo posto dove recarsi se si vuole vedere il lato autentico del Messico. Inoltre, non lontano dalla città si trovano alcune interessanti rovine precolombiane omonime – così come lo spettacolare Canon del Sumidero.

5.Yaxchilan

Un tempo una delle più importanti e potenti città Maya della regione, Yaxchilan è oggi sede di alcune delle più imponenti rovine del paese, e il solo fatto di raggiungere il sito archeologico è di per sé un’esperienza memorabile. Circondata da una fitta giungla e arroccata in cima a una collina che domina il fiume Usumacinta, Yaxchilan è accessibile solo in barca. Girare lungo il fiume per vedere i suoi palazzi e i templi in rovina è una sensazione incredibile che viene amplificata solo dai richiami delle scimmie urlatrici mentre ci si avvicina.

Esplorare il sito appartato è altrettanto magico. I suoi edifici ben conservati, con le loro facciate intricate e le sculture, trasmettono appieno la potenza e il prestigio degli antichi Maya che un tempo vivevano qui. Dopo aver vagato per le numerose rovine di Yaxchilan, ritirandosi sul lungofiume e riportando indietro la barca, sembra di riemergere da un sogno mentre ci si lascia alle spalle le misteriose rovine nella giungla fumante.

4.Cascadas de Agua Azul

Scintillanti alla luce del sole, le Blue Water Cascades – come sono conosciute in inglese – sono uno spettacolo da vedere; il blu vivido si staglia netto sulle rocce e sugli alberi che le circondano; grazie all’alto contenuto di minerali, il calcare bianco scintillante si deposita sulla scia del torrente e questo non fa che aumentare la bellezza della scena.

Scendendo lungo una serie di cataratte e cascate, le cascate sono un luogo popolare da visitare sia con la gente del posto che con i turisti, in quanto l’acqua dolce è così rinvigorente da rinvigorire per fare il bagno.Un luogo tranquillo e rilassante per trascorrere un pomeriggio, Cascadas de Agua Azul vale la pena di controllare se ne avete la possibilità.

3. Bonampak

Grazie alla sua posizione remota in mezzo a una fitta giungla infinita, Bonampak è stata riscoperta dal mondo esterno solo nel 1946 – e che scoperta è stata! Con i suoi magnifici murales e gli affreschi che mostrano scene epiche e inquietanti di guerra e sacrifici umani, l’antico sito archeologico maya è affascinante da esplorare, con molti edifici e templi ben conservati.

Anche se ci vuole un po’ di tempo per raggiungere il sito, i visitatori saranno ben ricompensati per il loro sforzo, poiché avranno probabilmente le incredibili rovine di Bonampak quasi a loro stessi.

2.San Cristobal de las Casas

Pieno di incredibile architettura coloniale, strade acciottolate e vivaci mercati di strada, l’affascinante San Cristobal de las Casas è una città incantevole da visitare. La sua splendida cornice in una valle circondata da colline non fa che accrescere il suo aspetto pittoresco. Mentre le sue numerose e bellissime chiese e piazze meritano certamente di essere visitate, molte persone vengono a San Cristobal per conoscere meglio le ricche culture e tradizioni indigene che continuano a plasmare l’identità della città.

San Cristobal si trova nel cuore di molti villaggi tradizionali sparsi tra le colline. Per le persone interessate a vivere il lato autentico, tradizionale e indigeno del Messico, fare un viaggio in alcuni di essi vale la pena. Offrendo il perfetto equilibrio tra storia e cultura, città e campagna, San Cristobal de las Casas è davvero una delizia da esplorare.

1.Palenque Where to Stay

Sede di alcuni dei migliori esempi di sculture, sculture e architettura Maya, il sito archeologico di Palenque è affascinante da esplorare, e non a caso è una delle attrazioni turistiche più popolari dello stato. Sorgendo dalla fitta giungla, i templi e le piramidi in rovina sembrano assolutamente stupefacenti.vagare tra gli enormi edifici che vi sovrastano vi fa davvero sentire come se aveste fatto un passo indietro nel tempo.

Grazie alle bellissime sculture che si possono ancora vedere incise nella pietra, si sa molto del sito, per cui vale la pena di assumere una guida turistica che vi porti in giro. Con le grida delle scimmie urlatrici che echeggiano nella foresta pluviale e i pappagalli colorati che volano sopra di voi, visitare Palenque ed esplorare le rovine Maya promette di essere un ricordo che vi rimarrà impresso per tutta la vita.

Ir arriba