10 migliori isole in Vietnam

Con migliaia di isole, isolotti e atolli, si potrebbe trascorrere una vita intera ad esplorare la splendida costa del Vietnam.Immaginate, le acque turchesi incontaminate che costeggiano le idilliache spiagge sabbiose invitano a un’esperienza indimenticabile. Mentre il sole splende sulla superficie del mare, sotto le onde, i ricchi ecosistemi sottomarini brulicano di vita, rendendo le immersioni subacquee e lo snorkeling un’esperienza indimenticabile.

Esplorare le isole del Vietnam è un’avventura affascinante, poiché la fitta giungla ne ricopre l’interno e gli stormi di coloratissimi nidi di uccelli in mezzo al fitto fogliame.Con spiagge appartate e sabbiose che si estendono a perdita d’occhio, queste isole vi faranno davvero sentire come se foste in paradiso.

10. Quan Lan

Molto fuori mano, Quan Lan è un mondo lontano dalle strade frenetiche delle principali città vietnamite.Nonostante si trovi nella baia di Ha Long Bay, è scarsamente popolata e vede relativamente pochi turisti.Un posto tranquillo, tranquillo, il Quan Lan Village ha una strada piena di bar, ristoranti e hotel.Oltre a questo, ci sono solo sacche di attività e vita intorno all’isola. Con il suo stile di vita rilassato, solo vagare e godersi il bellissimo paesaggio è la cosa principale da fare se non si è sdraiati su una delle fantastiche spiagge di Quan Lan.

9.Co To Island

Uno dei luoghi più belli da visitare nel nord del Vietnam, Co To Island è popolare tra i turisti locali ma, per ora, è relativamente sconosciuto agli stranieri. Con spiagge mozzafiato delimitate da acque turchesi e incontaminate, l’isola ospita alcune caratteristiche formazioni rocciose a Cay My, che vale la pena visitare. Mentre la spiaggia di Van Chai è particolarmente bella per rilassarsi e rilassarsi, i vacanzieri più avventurosi potrebbero preferire l’arrampicata su roccia o l’escursionismo all’interno dell’isola. Con un’ampia offerta di alloggi e ristoranti per tutte le tasche, Co To island è un luogo facile e attraente da visitare con una serie di panorami incredibili.

8.Phu Quy

Beatamente poco sviluppata e incontaminata, Phu Quy è composta principalmente da villaggi di pescatori e come tale, c’è un’atmosfera piacevole e rilassata ed è molto meno turistica rispetto a molte altre isole del Vietnam. Rocciosa in alcuni punti, con dune di sabbia ondulate e colline in altri, l’isola è meglio vista dal faro di Cam Mountain.Qui si trova anche la deliziosa Linh Buu Pagoda, che vale la pena visitare. Poiché la maggior parte dell’isola è relativamente incontaminata dal turismo, le spiagge sono poco affollate e spesso vuote; è molto facile organizzare gite in barca verso i vicini isolotti deserti.

7.Tuan Chau Island

Situata a soli otto chilometri dalla famosa Ha Long Bay e dal suo punto di accesso alla città di Halong, l’isola di Tuan Chau offre un sacco di attività divertenti e divertenti ed è un ottimo posto per rilassarsi.La spiaggia, anche se artificiale, è perfetta per prendere il sole e ci sono molti sport acquatici da praticare, tra cui spiccano la moto d’acqua e il kayak. Con la spettacolare Ha Long Bay, a breve distanza, l’isola di Tuan Chau è una destinazione ideale per le vacanze al mare.

6.Binh Ba Island

A soli venti chilometri dalla terraferma, l’isola di Binh Ba è assolutamente splendida e merita assolutamente di essere visitata se ne avete la possibilità. Anche se la parte residenziale di Binh Ba è una zona residenziale piena di case, ci sono ancora molte zone appartate e tranquille dell’isola che non sono troppo lontane. Le due spiagge principali dell’isola sono belle da vedere e le belle acque che le costeggiano sono perfette. Le scogliere intorno all’isola sono un ottimo punto per le immersioni.

5.Cham Islands

Le Cham Islands si trovano a soli quindici chilometri da Hoi An e sono la meta perfetta per chi vuole uscire dalla città e raggiungere la spiaggia. Situate in oceani incontaminati che brillano al sole, le isole sono meta di molti visitatori che vengono a fare snorkeling, immersioni o nuoto; con un ricco sistema di scogliera sottomarina, c’è molto da vedere, mentre la maggior parte delle isole è incontaminata, un numero crescente di turisti fa sì che i resort sorgano rapidamente, anche se il loro fascino rilassato rimane per ora.

4. Con Dao Islands

Costituite da sedici isole lontane dalla terraferma, le isole di Con Dao sono di una bellezza immensa e l’arcipelago è di fatto un parco nazionale, poiché il governo vietnamita cerca di proteggere l’ambiente incontaminato. Con la giungla tropicale che copre gran parte delle isole, ci sono molte escursioni e sentieri e lo stile di vita rilassato dell’isola è perfetto per chi vuole rilassarsi e rilassarsi. Ci sono molti siti storici interessanti da visitare e alcune grandi pagode e templi in offerta, così come un sacco di brillanti punti di osservazione della fauna selvatica.Con fantastiche condizioni di snorkeling e immersioni subacquee nelle acque costiere, Con Dao ha davvero tutto.

3.Nam Du Islands

Composte da ventuno isole e isolotti, le Nam Du Islands costituiscono un arcipelago mozzafiato che sta crescendo costantemente in popolarità man mano che si diffonde la parola della sua bellezza.Non sviluppati e incontaminati, piccoli villaggi di pescatori punteggiano le rive e bellissime spiagge appartate sono nascoste circa.

L’isola più grande – chiamata Hon Lon – è dove si trova la maggior parte degli alloggi e qui ci sono alcuni deliziosi ristoranti che vendono deliziosi piatti locali. Con un’ottima offerta di trekking ed escursioni, le isole offrono anche una fantastica opportunità per fare snorkeling nelle acque incontaminate che le circondano. Poiché è molto facile portare le barche alle isole vicine, è facile vedere alcune delle isole Nam Du durante il viaggio.

2. Cat Ba Island Where to Stay

L’isola più grande dell’omonimo arcipelago, Cat Ba Island si trova nella baia di Ha Long; circa la metà di essa è coperta da un parco nazionale.sempre più popolare tra i turisti, la città principale dell’isola è oggi piena di hotel in cemento senz’anima che l’hanno leggermente rovinata, anche se la maggior parte dell’isola rimanente rimane incontaminata, selvaggia e incontaminata. Ricoperta di giungla, le falesie e le pareti rocciose dell’isola di Cat Ba sono mozzafiato e ci sono alcune deliziose spiaggette e villaggi di pescatori locali sparsi ovunque. Nascoste tra le rocce calcaree che si innalzano ripidamente dalla costa ci sono alcune incantevoli cascatelle e grotte, così come il lago Ech. Un posto bellissimo da visitare, l’isola di Cat Ba vale la pena di fare una sosta.

1.Phu Quoc Where to Stay

Quando si immagina l’isola più idilliaca che si possa immaginare, è molto probabile che venga in mente un’immagine di Phu Quoc.Con le acque turchesi incontaminate che circondano le perfette e bianche sabbie bianche delle spiagge, è davvero il paradiso in terra. Al largo della costa della Cambogia, l’isola è molto montagnosa e splendidamente ammantata di fitta giungla, è piuttosto grande, quindi c’è molto da vedere e da fare.

Noleggiare una moto è un modo divertente per muoversi a Phu Quoc ed è perfetto se volete godervi tutto quello che succede a Long Beach soggiornando in un posto un po’ più tranquillo. Sao Beach è l’ideale per rilassarsi e ci sono alcune spiagge più piccole nei dintorni, dove sarete quasi certamente l’unica persona per chilometri – anche se la spazzatura, purtroppo, si lava di tanto in tanto. Che si tratti di fare snorkeling nella barriera corallina, di fare kayak intorno alle piccole insenature dell’isola o di gustare la cucina locale, Phu Quoc è una gioia assoluta di un posto da visitare.