12 Cose migliori da fare a Dalat, Vietnam

Situata negli altopiani centrali meridionali del Vietnam, la pittoresca città di Dalat è un bel posto dove trascorrere un po’ di tempo; non a caso è la capitale del paese per i viaggi di nozze. Benedetta da un clima fresco e invitante, la ‘Piccola Parigi’ e la ‘Città dai mille fiori’ – come è anche conosciuta – è una delizia per vagabondare, con una miriade di aiuole e affascinanti edifici francesi dell’epoca coloniale in mostra.

Grazie alla sua posizione panoramica con montagne, valli, laghi e cascate tutte facilmente raggiungibili, Dalat offre anche una vasta gamma di attività all’aperto, con escursioni a piedi, in mountain bike e rafting, tutte particolarmente popolari.

Una città davvero unica da visitare in Vietnam, Dalat ha certamente il suo aspetto, la sua atmosfera e la sua identità particolari, ed è un ottimo posto in cui recarsi se si vuole vedere un lato diverso del paese.

12.Tuyen Lam Lake

TG_0

Situato ai piedi delle montagne della Fenice, il lago Tuyen Lam Lake è il luogo ideale da visitare se volete immergervi nella natura; il paesaggio in mostra è molto intatto e incontaminato, costruito tra il 1982 e il 1987, il lago artificiale è una delle 21 aree turistiche nazionali del paese, e vede molti visitatori.

Circondato da foreste di pini e da bellissimi fiumi e ruscelli, il grande lago d’acqua dolce offre numerose attività ricreative, come ad esempio un giro in barca intorno al lago, mentre sono molto popolari anche l’equitazione e le escursioni a piedi lungo le rive del lago, nonché la vicina Thien Vien Truc Lam che si affaccia sul lago e la tranquilla atmosfera del tempio buddista zen.

11. Palazzo di Bao Dai

Costruito nel lontano 1933, questo palazzo dall’aspetto eclettico era un tempo la residenza estiva di Bao Dai – l’ultimo imperatore del Vietnam.Situato in alcuni bei giardini paesaggistici, fu qui, nel clima fresco degli Altipiani centrali meridionali, che l’imperatore venne per sfuggire al caldo dell’allora capitale Hue.

Oggi, il palazzo è affascinante da visitare. Ospita una grande collezione di oggetti personali della famiglia reale e le stanze sono allestite come se fossero tornate ai loro tempi.

10.Xuan Huong Lake

Situato nel cuore della città con alcuni meravigliosi parchi e giardini che lo circondano, il lago Xuan Huong è uno dei principali punti di riferimento di Dalat ed è molto popolare sia tra la gente del posto che tra i turisti grazie a tutte le opportunità ricreative offerte. Oltre a passeggiare tranquillamente intorno al lago o a pedalare lungo i suoi sentieri, i visitatori possono fare un picnic sulle sue rive o prendere un pedalò sulle tranquille acque di Xuan Huong.

Una volta una valle panoramica, il lago è stato effettivamente creato nel 1919 quando gli amministratori coloniali francesi decisero di arginare il torrente che lo attraversava. Con molti caffè, ristoranti e hotel che si affacciano sul lago, è un luogo affascinante dove trascorrere un po’ di tempo, ed è quasi impossibile visitare Dalat senza fermarsi almeno una o due volte.

9.Dalat Market

Il Dalat Market, che si snoda attraverso diversi edifici a più piani, è pieno di vita mentre la gente va in giro per il suo negozio quotidiano.

In quanto tale, è sempre un alveare di attività, e i suoi negozi dai colori vivaci sono un ottimo posto per raccogliere alcune prelibatezze locali come la frutta conservata e le tisane.», ‘Di notte, il mercato assume un aspetto completamente diverso; quando cala il buio, le luci si accendono e ovunque si guardi spuntano infinite bancarelle di cibo.

8.Stazione ferroviaria di Dalat

Essendo la più antica stazione rimasta nel paese, la stazione ferroviaria di Dalat è un importante monumento architettonico e storico che vale la pena di visitare se ne avete la possibilità. Progettata da due architetti francesi, la stazione è stata costruita nel 1943 e il suo caratteristico tetto a tre falde è pensato per assomigliare alle bellissime montagne di Lang Biang che si trovano nelle vicinanze.

La stazione ferroviaria di Dalat, che presenta un interessante ma armonioso mix di stili architettonici sia occidentali che vietnamiti, è considerata una delle più belle stazioni ferroviarie di tutto il Sud-Est asiatico.

7.Valley of Love

A dispetto di ciò che il suo nome suggerisce, Valley of Love è in realtà un parco a tema che si trova sulle rive del lago Da Thien, con un sacco di dolci colline tranquille e foreste verdeggianti che lo circondano.Situato a soli cinque chilometri da Dalat, il parco è particolarmente popolare tra le coppie e i sposi vietnamiti locali grazie al suo ambiente romantico e ai numerosi monumenti a tema amoroso.

Oltre a portare un pedalò a forma di cigno sul lago, le coppie possono fare un picnic tra le graziose aiuole o scattare una serie infinita di foto davanti alle numerose statue a forma di cuore.

6. Thien Vien Truc Lam

Situato in un luogo delizioso che si affaccia sul lago Tuyen Lam con il monte Benhuit che si erge in lontananza, il tempio buddista zen di Thien Vien Truc Lam è un luogo molto tranquillo dove trascorrere del tempo. La sua bella pagoda e la sala principale per le cerimonie presentano un’architettura incredibile, e per raggiungere il complesso i visitatori devono salire una lunga rampa di scale.

Questo li porta sotto i cancelli finemente decorati e attraverso alcuni splendidi giardini, che offrono una vista mozzafiato sul paesaggio circostante. Il suo ambiente tranquillo è perfetto per una tranquilla introspezione e meditazione, e decine di monaci e monache vivono nel monastero durante tutto l’anno.

5.Elephant Falls

Conosciuta localmente come Lieng Rewoa Waterfall, Elephants Falls ha un aspetto assolutamente incredibile, con una massiccia parete d’acqua che scende lungo la parete rocciosa fino a una piscina scintillante sottostante. Con un’altezza di oltre 30 metri e una larghezza di 15 metri, le cascate sono circondate da una foresta lussureggiante, con rocce ricoperte di licheni che sporgono dai potenti getti d’acqua che ricoprono la zona in una sottile spruzzata.

La maestosa cascata prende il nome da una leggenda locale che dice che le cascate sono state create da elefanti che erano così commossi dal canto appassionato di una giovane donna per il suo fidanzato che non è mai tornato dalla guerra. Situate alla periferia del villaggio di K’ho, a circa 25 chilometri da Dalat, le cascate sono molto popolari tra i visitatori della città.

4. Dalat Flower Park

Uno dei tanti soprannomi di Dalat è «Città dai mille fiori», ed è facile capire perché una volta visitato lo spettacolare parco floreale di Dalat, situato vicino al lago Xuan Huong, il parco si estende su una vasta area e vi sono in mostra oltre 300 tipi di fiori.’, ‘

Passeggiando per le sue aiuole perfettamente curate, vedrete rose, gigli e narcisi piantati accanto a bellissime orchidee e cactus provenienti da varie parti dell’Africa.un periodo dell’anno particolarmente fantastico da visitare è durante l’inverno, quando si svolge la colorata festa dei fiori.

Oltre al Parco dei fiori di Dalat, ci sono anche un paio di altri giardini fioriti sparsi per la città da visitare, con la Langbiang Flower Farm, la Lam Sinh Farm e la Anh Quynh Orchid Farm, tutte degne di nota.

3.Cascate di Datanla

Situato alla periferia della città, le Cascate di Datanla sono una delle attrazioni turistiche più popolari della regione e sono facilmente raggiungibili dal centro di Dalat; grazie alla sua popolarità, possono essere molto affollate, soprattutto nei fine settimana; molti gruppi di turisti vengono a godersi il meraviglioso paesaggio e le numerose attività ricreative offerte.

Mentre le Cascate di Datanla dipingono certamente un quadro molto bello, nascosto in mezzo a un terreno molto accidentato con foreste di pini tutt’intorno, la parte più memorabile di ogni visita è arrivare alle cascate.

Oltre a questo, si può anche andare in discesa in corda doppia o saltare in libertà nella natura circostante, con il rafting sul fiume anche un passatempo popolare.

2.Linh Phuoc Pagoda

A differenza di qualsiasi cosa abbiate mai visto prima, la Linh Phuoc Pagoda è uno dei templi più famosi di tutto il Vietnam – e giustamente per l’architettura stupefacente e davvero unica in mostra. Costruita tra il 1949 e il 1952, con vari edifici e ampliamenti aggiunti nel corso degli anni, la magnifica pagoda è rivestita di splendidi mosaici. Il suo imponente tempio del drago, alto 49 metri, è rivestito in 12.000 bottiglie di birra.

Oltre ad ospitare il campanile più alto del paese, la Linh Phuoc Pagoda vanta anche una sala cerimoniale assolutamente stupefacente. Qui si possono trovare molti bassorilievi che rappresentano la vita e i tempi del Buddha, così come i Sutra del Loto. Un’opera d’arte straordinaria, la pagoda a sette livelli è davvero un must da non perdere quando si visita Dalat.

1.Crazy House

Un altro luogo davvero unico da visitare è la Crazy House, che ha un aspetto davvero bizzarro come indica il suo nome. Progettata e costruita nel 1990 da Dang Viet Nga, un famoso architetto vietnamita, la casa assomiglia a un albero gigante, con varie sculture di fauna e flora che sporgono qua e là.

Molto ispirata da Antoni Gaudi – il famoso architetto catalano – Nga difficilmente incorpora angoli retti nell’edificio; come tale, sembra che sia spuntata quasi naturalmente. Nonostante sia ampiamente conosciuta con il soprannome di «Crazy House», il vero nome dell’edificio è Hang Nga Guesthouse, e passare la notte nella casa fiabesca è davvero una delizia.

Ogni stanza ha un tema particolare, come la «stanza delle formiche», la «stanza della tigre» o la «stanza del canguro». Famosa in tutto il paese, la fantastica miscela di Walt Disney e Salvador Dalì di Crazy House sorprenderà e affascinerà i visitatori in egual misura.