15 Migliori città da visitare in Sudafrica

Il paese più meridionale dell’Africa è un luogo affascinante da visitare per la varietà di persone e culture che respirano vita ed energia nelle sue vivaci città. Con paesaggi incredibili e riserve naturali che confinano con le aree metropolitane, si può fare shopping in un centro commerciale o girovagare per un museo al mattino, prima di avvistare uno dei cinque grandi animali selvatici più tardi nella giornata.

Mappa delle città del Sudafrica

Le migliori città del Sudafrica sono ricche di cose da vedere e da fare, e i visitatori saranno entusiasti della sua fantastica gamma di attività all’aperto, così come della pletora di ristoranti, bar e alloggi che si combinano per rendere il paese facile ed emozionante da visitare.

15.Mossel Bay

Con le sue belle spiagge e le onde che si infrangono per fare del surf, Mossel Bay è una grande città da visitare se amate la vita all’aria aperta. Da qui potete godervi la soffice sabbia, fare escursioni lungo la costa o anche fare paracadutismo, se ne avete voglia. Mentre la città è piuttosto poco attraente a causa della sua espansione industriale, la varietà di cose da vedere e da fare e l’atmosfera rilassata la rendono un ottimo punto di sosta quando si viaggia lungo la Garden Route.

14.Rustenburg

Situata proprio accanto alla catena montuosa del Magaliesberg, la maggior parte delle persone soggiorna a Rustenburg per la sua vicinanza alla Città del Sole e all’incantevole Parco Nazionale di Pilanesberg. Un luogo vivace ma sporco, con molti ristoranti e alloggi tra cui scegliere, in mezzo all’espansione non pianificata di questa città mineraria del platino, dove, pur non essendoci alcun luogo degno di nota, si possono fare delle belle escursioni nelle vicine montagne.

13.Upington

Situata sulle rive del fiume Orange, che innaffia i suoi giardini verdeggianti e i viali di palme da dattero, Upington è un luogo piacevole, anche se non spettacolare, da visitare – il suo centro città è tranquillo e indistinto. Camminare lungo il lungofiume, tuttavia, è delizioso, e ci sono alcune belle viste e luoghi tranquilli dove trascorrere un po’ di tempo. Da qui, molte persone si dirigono verso il deserto del Kalahari o verso le meravigliose Augrabies Falls.

12. Plettenberg Bay

Grazie alla sua spettacolare posizione, Plettenberg Bay è stata a lungo una popolare destinazione turistica in Sud Africa, con montagne panoramiche e belle spiagge bianche che si affacciano sulle acque blu scuro, è facile capire perché questa città turistica attrae così tante persone. Anche se può essere affollata, la città ha un’atmosfera rilassata e l’osservazione delle balene qui è superba durante la stagione riproduttiva. Situata sulla Garden Route, la città merita sicuramente una visita per la gamma di attività all’aperto che offre.

11.Kimberley

Situata in mezzo ai campi di diamanti, Kimberley è dove de Beers ha iniziato la sua attività, e la città sarà per sempre associata a queste gemme scintillanti. Visitate il Big Hole e l’annesso insediamento minerario ricreato per fare un passo indietro nel passato e sperimentare come era Kimberley.Situato nel Capo Nord, ha alcuni grandi musei e vecchi edifici antichi e ricchi di storia, oltre a una serie di hotel e ristoranti decenti.

10. Grahamstown

Una volta al centro di sanguinose guerre tra gli europei e gli Xhosa, il centro di Grahamstown ha alcune belle architetture antiche e chiese che evocano immagini della vecchia Inghilterra e alludono alla sua posizione prominente nel Settler Country.Oggi, ha una vivace università ed è rinomato per una vivace scena artistica, che include l’enorme National Arts Festival.è un luogo pittoresco che ha un sacco di bar, ristoranti e vita notturna, per non parlare delle numerose attività all’aperto in cui impegnarsi.Da qui, ci sono numerose riserve naturali dove è possibile vedere le popolazioni in diminuzione dei Big Five: leoni, leopardi, rinoceronti, elefanti e bufali.

9.Polokwane

Adagiata tra Pretoria e il confine a nord, Polokwane è una sporca città che funge da capitale amministrativa e industriale della provincia del Limpopo. Un luogo vivace ma caotico, con un po’ di problemi di traffico, le comunità recintate sono nascoste in mezzo all’espansione urbana. Anche se non è spiacevole da visitare, molti visitatori la usano solo come centro di trasporto per le aree circostanti.

8.East London

Situato sulla costa nel Capo Orientale, il centro di East London è decisamente sottotono a causa della sua incolore mancanza di identità. Di conseguenza, si consiglia ai visitatori di dirigersi direttamente verso il lungomare, che sembra incantevole incastonato lungo la baia.Nahoon Beach è il luogo perfetto per una sosta se siete appassionati di surf, e in vari punti lungo la costa troverete parchi e spiagge ben curate.un centro di trasporto, molti visitatori usano East London come porta d’ingresso al Transkei o alle pittoresche cittadine che punteggiano la costa da entrambi i lati di esso.

7.Bloemfontein

Anche se è la capitale giudiziaria del Sudafrica, questa rilassante e tranquilla città ha un’atmosfera provinciale. Di conseguenza, è un bel posto dove trascorrere un po’ di tempo, nonostante non abbia grandi attrazioni. Con un bel museo d’arte, alcuni centri commerciali e ottimi ristoranti, il momento migliore per visitarlo è durante il Festival della Cultura Africana di Manguang in ottobre.

6.Knysna

Circondato da bellissime e antiche foreste e montagne impressionanti, Knysna si trova vicino a una splendida laguna. Tragicamente, gli incendi hanno avuto un forte impatto sulla zona nel giugno 2017, anche se ci sono ancora molti bei posti da visitare, con lo splendido Parco Nazionale di Tsitsikamma che vale la pena di visitare, con un sacco di cose da vedere e da fare, questa città artistica e rilassata può essere molto occupata durante l’alta stagione, grazie ai suoi bellissimi paesaggi e alla vasta gamma di alloggi e ristoranti.

5. Port Elizabeth

La modernizzazione rampante e l’industria pesante su cui è costruita la città fanno sì che Port Elizabeth non sia il posto più bello che si sia mai visto, anche se le cose stanno migliorando costantemente.il centro della città, per esempio, ha alcuni affascinanti edifici antichi sparsi in giro, e ci sono molti buoni hotel e ristoranti. Il centro della città, ad esempio, ha alcuni affascinanti edifici antichi sparsi in giro, e ci sono molti buoni alberghi e ristoranti. La ragione principale per cui la gente li visita è per le grandi spiagge che costeggiano l’Oceano Indiano – da qui si può andare a fare surf, praticare sport acquatici e, a volte, vedere delfini e balene.Le sue strade verdeggianti sono fiancheggiate da alcune deliziose architetture antiche. È tempo di visitare la città per la primavera, quando le sue jacarande fioriscono splendidamente nella vita. Oggi città contemporanea con una popolazione multiculturale grazie alle sue ambasciate straniere, Pretoria era un tempo il centro del feroce regime dell’apartheid ed è ancora una città a maggioranza afrikaner. È più sicura e più tranquilla della città vicina, con una vita notturna molto più vivace.

3.Johannesburg Where to Stay

Con circa dieci milioni di abitanti, Johannesburg è la città più grande del Sudafrica ed è il cuore economico dell’Africa subsahariana.Tuttavia, a quanto si dice, quasi la metà della popolazione vive in cittadine come la famosa Soweto, e a causa dell’enorme disuguaglianza di ricchezza, la criminalità è un grosso problema qui – così come la povertà. Il Museo dell’Apartheid è un must, e ci sono molti altri grandi musei da visitare. Anche se la città ha i suoi problemi e la sua enorme espansione può essere un po’ travolgente, è un luogo sorprendentemente accogliente; la sua energia contagiosa vi incoraggerà a continuare ad esplorare tutti i grandi negozi, gli occhiali sportivi e la vivace cultura urbana.

2.Durban Where to Stay

La terza città più grande del Sudafrica è un luogo vivace, grazie anche al suo gigantesco porto – il più grande dell’Africa – che negli ultimi decenni è cambiato molto: la fine dell’apartheid ha visto la città accogliere molti residenti del vicino Kwa-Zulu, che ora fanno di Durban una delle città più africane del Paese. Oltre a questo, la sua enorme popolazione indiana le conferisce anche un’atmosfera asiatica, come dimostrano le strade, i mercati e i ristoranti in cui ci si può imbattere. Anche se la città ha un aspetto un po’ grintoso a causa del porto, i recenti sviluppi hanno visto Durban molto migliorata e anche migliore di prima.

1.Città del Capo Dove soggiornare

La città più visitata del paese è dolorosamente bella da vedere, grazie alle acque scintillanti che si trovano davanti ad essa e all’iconica Table Mountain che fa da sfondo a questa splendida cornice. Questo luogo multiculturale ha una varietà di persone e di cucine che lo rendono un piacere da esplorare. La sua bella e variegata architettura ospita fantastici ristoranti, bar e una grande vita notturna. Vivace ma tranquilla, Città del Capo si trova all’estremo sud-ovest del paese. La regione circostante ospita magnifiche cantine a Stellenbosch; si può anche andare a caccia di balene, fare immersioni con grandi squali bianchi o godersi gli incredibili paesaggi del Table Mountain National Park. Al largo della costa si trova Robben Island, che, insieme alle township che punteggiano la città, illuminerà i visitatori sul recente passato tormentato del Sudafrica. Con molte grandi attività all’aperto a cui partecipare, una vivace scena artistica e culturale, e una bella atmosfera e uno sguardo alla città, Città del Capo è sicuramente un must-see in questo brillante paese.