15 I migliori posti da visitare a Western Cape

Il Capo Occidentale, che comprende molte delle attrazioni turistiche più popolari del Sudafrica, ha una lista apparentemente infinita di luoghi sorprendenti da visitare: la quarta provincia più grande del Paese, infatti, ha una serie impressionante di splendidi paesaggi, con lo sfondo caratteristico di Città del Capo e lo splendido scenario della Garden Route, solo due dei suoi numerosi punti di forza.

Vantando alcuni degli insediamenti più antichi del Paese, anche Western Cape ha una storia da approfondire, con la famosa Robben Island che ogni anno attira folle di visitatori.

Mappa di Western Cape

Che si tratti dei vigneti e delle cantine di Stellenbosch, del fantastico avvistamento delle balene a Hermanus o degli adorabili pinguini di Boulders Beach, si potrebbe trascorrere una vita intera ad esplorare ciò che questa bellissima parte del Sudafrica ha da offrire.

15.Paternoster

Uno dei più antichi villaggi di pescatori del Capo occidentale, sonnolento e rilassato Paternoster è un ottimo posto dove andare se siete alla ricerca di una vacanza tranquilla. I cottage bianchi, la costa frastagliata e le bellissime spiagge di sabbia bianca creano certamente un ambiente panoramico.

Sebbene sia l’ideale per chi vuole rilassarsi e rilassarsi, Paternoster offre anche numerose attività all’aperto, con escursioni a piedi e in mountain bike intorno alla riserva naturale di Cape Columbine, passatempi particolarmente popolari.

Oltre a questo, i visitatori possono anche andare in kayak, fare snorkeling e immersioni subacquee, o anche fare un tour di osservazione dei delfini o delle balene per intravedere l’abbondante vita marina della zona.

14. Agulhas National Park

Situato all’estremità meridionale del continente, dove l’Oceano Atlantico e l’Oceano Indiano si incontrano drammaticamente al Capo delle Tempeste, l’Agulhas National Park è un luogo affascinante da visitare: nel corso dei secoli, numerose navi e marinai hanno incontrato il loro destino lungo la sua costa frastagliata e scoscesa.

Gli esseri umani hanno a lungo abitato la zona e durante l’esplorazione del parco, i visitatori possono visitare il vecchio faro e il museo, che ospita parte dei relitti di navi e antichi utensili in pietra usati un tempo dal popolo khoisan.

Il Parco Nazionale di Agulhas, con un’ampia varietà di animali marini, mammiferi e uccelli, è un luogo ideale per fare escursioni a piedi; ovunque si vada, il paesaggio è assolutamente mozzafiato: con delfini, balene e focene, a volte avvistati al largo, il Parco Nazionale di Agulhas merita sicuramente una visita, se ne avete la possibilità.

13.Swellendam

Una delle città più antiche di tutto il Sudafrica, l’affascinante e pittoresca Swellendam merita sicuramente una visita.

Con un’atmosfera rilassata e tranquilla, Swellendam è molto piacevole da visitare, con un’impressionante architettura di epoca coloniale e monumenti nazionali in mostra. Grazie alle numerose fattorie della regione, ci sono molti prodotti locali deliziosi da «, ‘

12.Montagu

Rannicchiato nelle montagne di Langeberg con fiumi ai lati, non è senza motivo che la cittadina di Montagu è conosciuta come la «mecca della montagna». Famosa per le sue fantastiche cantine e i suoi vigneti, per la sua posizione panoramica e per le sue sorgenti minerali curative, Montagu è davvero una delizia da visitare.

Mentre le sue meravigliose sorgenti termali e i suoi bellissimi giardini sono perfetti per rilassarsi, i visitatori possono anche andare in discesa a corda doppia, in mountain bike o in parapendio nelle aree naturali circostanti.Situato lungo la Route 62 – la versione molto personale del Route 66 negli Stati Uniti – Montagu è anche un ottimo punto di partenza per esplorare il Klein Karoo.

11.Paarl

Fondata nel lontano 1687, Paarl vanta una ricca storia e cultura, con tante belle case olandesi del Capo, eleganti giardini e monumenti nazionali in mostra.

Circondata da imponenti montagne e da riserve naturali ricche di fauna e flora, la cittadina offre anche molti ottimi prodotti locali e deliziosi vini da provare, tutti prodotti nelle sue numerose fattorie e vigneti.

Mentre si gironzola nella tranquilla cittadina e si ammirano gli imponenti edifici georgiani, vittoriani ed edoardiani è un bel modo per passare il tempo, i visitatori non dovrebbero perdersi una gita nella vicina prigione di Drakenstein, da dove Nelson Mandela è stato finalmente liberato dalla prigionia.

10. Swartland

Situata a nord di Città del Capo, la splendida regione di Swartland, in Sudafrica, è costituita da infinite pianure fertili che d’estate brillano di grano dorato, con fattorie, vigneti e frutteti che punteggiano il paesaggio.

In inverno, il paesaggio è altrettanto affascinante; la regione assume un aspetto cupo a causa dei cespugli di Renosterbos che fioriscono nella zona.

Conosciuto come il granaio del Capo, Swartland vanta anche alcune belle città e villaggi, come Darling, Riebeek West, e Riebeek Kasteel. Una pletora di prodotti freschi sarà sicuramente offerta ovunque si vada dalle numerose e pittoresche fattorie della regione.

9.Simon’s Town

Situata appena fuori Città del Capo, sulla penisola del Capo, Simon’s Town ha un ambiente panoramico e riparato sulle rive della False Bay, il che significa che per più di 200 anni è stata una base navale sia per la marina britannica che per quella sudafricana.

Le bellissime montagne che incombono sulla città non solo formano uno scenario impressionante, ma sono anche la sede di una serie di grandi sentieri e percorsi da esplorare.

Una delle principali attrazioni è la magnifica Boulders Beach, famosa per i suoi graziosi abitanti; molte persone vengono in spiaggia per ammirare le centinaia di pinguini africani che popolano le sue rive sabbiose.

Con un sacco di ottimi frutti di mare da portare via, e la possibilità di fare immersioni in gabbia per gli squali, gite in barca e kayak, Simon’s Town offre una favolosa

8.Franschhoek

Fondata nel 1688 in una splendida e verdeggiante valle omonima, Franschhoek vanta un’abbondanza di fantastici vigneti e cantine, con molti ottimi ristoranti.

La cittadina è molto pittoresca, poiché è circondata da montagne. Uno dei modi migliori per esplorare la valle è salire a bordo del Tram del vino di Franschhoek, che vi porterà in molte delle migliori tenute vinicole del Sudafrica.

Mentre vi rilassate nei bellissimi dintorni e degustate vini deliziosi, molti scelgono di trascorrere il loro tempo a Franschhoek, ci sono anche alcuni eccellenti percorsi per mountain bike e sentieri per escursioni da esplorare nelle vicine montagne e colline.

7.West Coast National Park

Situato intorno alle scintillanti acque blu della laguna di Langebaan, il West Coast National Park delizierà gli amanti della natura e gli amanti dell’aria aperta. È ricco di dune bianche, zone umide verdeggianti e una costa frastagliata dell’Oceano Atlantico.

Con un’abbondanza di uccelli migratori e mammiferi come zebre di montagna, struzzi e antilopi in mostra, è un luogo ideale per osservare la fauna locale, e molti sentieri e sentieri si snodano attraverso i suoi diversi paesaggi.

A solo un’ora e mezza di macchina da Città del Capo, il West Coast National Park attira i visitatori che vogliono immergersi nella natura e fuggire dalle strade affollate della città.

6.Robben Island Where to Stay

Situato appena al largo della costa di Città del Capo a Table Bay, è su Robben Island che Nelson Mandela è stato notoriamente imprigionato per 18 dei suoi 27 anni passati in carcere mentre protestava contro il regime dell’apartheid in Sudafrica.

Mentre l’isola è stata usata principalmente nel corso della sua storia per ospitare prigionieri politici, oggi è un museo popolare e un’attrazione turistica. Molte persone vengono nell’ex prigione per conoscere sia la vita dei suoi ex detenuti sia la vita in Sudafrica sotto il dominio coloniale e l’apartheid.

Un luogo molto interessante e commovente, visitare Robben Island è un must per chiunque sia interessato a saperne di più sul travagliato passato del Paese.

5.Hermanus Where to Stay

Famoso per il suo fantastico whale watching, Hermanus è il luogo verso cui dirigersi se si vuole intravedere da vicino queste maestose creature nel loro habitat naturale. La piccola città ha una serie di punti panoramici da cui spiarle, con Gearing’s Point il migliore del gruppo.

In alternativa, potete fare un tour in barca per l’avvistamento delle balene o fare kayak da mare intorno alla baia.Sebbene le balene siano ciò per cui la maggior parte della gente viene, Hermanus ha delle belle coste frastagliate da esplorare, oltre ad alcune spiagge di una bellezza mozzafiato, come quelle di Voelklip e Pearly.

4.Cederberg Wilderness Area

Coprendo un’ampia distesa di territorio, il Le montagne dominanti si affiancano a imponenti formazioni rocciose, come il caratteristico arco di Wolfberg e la maestosa Croce di Malta.

Un luogo molto tranquillo da visitare, la Cederberg Wilderness Area offre ai visitatori la possibilità di fare escursioni a piedi, in mountain bike e arrampicate, ma anche di ammirare l’affascinante arte rupestre di San, risalente a millenni fa.

3.Garden Route

Si estende per più di 300 chilometri lungo la costa sudoccidentale del Sudafrica, la Garden Route è molto popolare tra gli abitanti del luogo e gli stranieri.

Tra le montagne Outeniqua e Tsitsikamma e l’Oceano Indiano, le bellissime spiagge e baie che punteggiano la costa panoramica offrono una miriade di panorami mozzafiato e opportunità di attività all’aperto.

Con città idilliache come Knysna, Plettenberg Bay e Mossel Bay da visitare, non c’è da stupirsi che la Garden Route sia una delle principali destinazioni turistiche del Sudafrica.

2. Stellenbosch

Per gli amanti del vino, nessuna visita in Sudafrica può essere completa senza una sosta a Stellenbosch per assaggiare alcuni dei fantastici prodotti locali della regione.Ci sono una moltitudine di grandi aziende vinicole, vigneti e tenute vinicole in cui immergersi.

Situato nel cuore di Cape Winelands, Stellenbosch è il secondo insediamento europeo più antico del paese.il centro della città ha un sacco di bella architettura coloniale olandese del Capo da scoprire.

Con un’atmosfera vivace e multiculturale per le sue strade, grazie alla sua grande università, la città offre un’ottima vita notturna e i visitatori non si stancheranno mai di vedere il paesaggio di Stellenbosch sotto l’omonima montagna.

1. Città del Capo Dove soggiornare

Città del Capo, seconda città più grande del Sudafrica, Città del Capo si trova in uno scenario di una bellezza mozzafiato sulle rive della Table Bay, con la famosa Table Mountain, il Devil’s Peak e la testa di leone che la guarda dall’alto.

La città, benedetta da uno scenario così drammatico, è visivamente meravigliosa e la vibrante atmosfera delle sue strade non è meno seducente.

La città più meridionale del continente e il più antico insediamento del paese, Città del Capo, è ricca di importanti e interessanti punti di riferimento storici e culturali.Robben Island si trova appena al largo, e la natura circostante offre una grande varietà di attività all’aperto.

Con