10 Luoghi da visitare in Namibia

L’Africa sudoccidentale è la patria della Namibia, un’ex colonia tedesca che ha ottenuto l’indipendenza solo nel 1990. La Namibia è conosciuta per la sua industria dei diamanti e la sua cultura Xhosa, ed è anche la patria di un numero incredibile di attrazioni naturali. Fish River Canyon Park è un sogno scenico, e le maestose Cascate di Epupa sono da non perdere. Se la vostra idea di una vacanza da sogno include un sacco di avventura all’aria aperta e fotografia naturalistica, allora la Namibia è il luogo ideale da esplorare. Mentre mettete insieme i vostri piani di viaggio, date un’occhiata a questa lista dei migliori posti da visitare in Namibia.

10. Epupa Falls

Al confine tra Namibia e Angola, nella regione conosciuta come Kaokoland, troverete le Epupa Falls. Queste cascate sono create dal fiume Kunene, e si estendono per un miglio.intorno alle cascate ci sono formazioni rocciose colorate, palme e alberi di fico. Anche se Epupa Falls è remota e accessibile solo con veicoli 4×4, rimane un’attrazione popolare in Namibia. La maggior parte dei viaggiatori che visitano Epupa Falls scelgono di pernottare in uno dei lodge circostanti. Se volete aggiungere un po’ di adrenalina alla vostra giornata, potete anche provare un po’ di rafting lungo il fiume.

9. Walvis Bay

Walvis Bay è un porto importante sulla costa della Namibia. È anche una destinazione molto popolare per i viaggiatori e gli abitanti del luogo in cerca di sport nel deserto. Nella laguna, si può provare il kitesurf grazie ai forti venti sull’acqua.dirigetevi verso l’entroterra e provate il dune boarding, un’esperienza più calda di snowboarding che sfrutta al meglio il paesaggio sabbioso del deserto. Tornando sulla costa, potete andare a pescare o partire per una crociera di delfini o di osservazione delle foche. Ci sono molte opportunità per il birdwatching, in particolare nelle zone umide dove si radunano i fenicotteri.

8. Skeleton Coast National Park

La Skeleton Coast prende il nome da quanto era pericoloso navigare su una nave lungo la costa nei secoli passati. Ancora oggi, la desolata costa è conosciuta come il più grande cimitero navale del mondo. Il Parco Nazionale della Skeleton Coast è per lo più disabitato, con alcuni villaggi sparsi che punteggiano il paesaggio. La maggior parte dei visitatori viene appositamente per vedere la Riserva delle foche di Cape Cross. La riserva è storicamente significativa perché è stato il punto di approdo del 15° secolo del primo europeo a visitare la Namibia.ancora più importante per la maggior parte dei visitatori, è ora una colonia di allevamento per più di 200.000 foche dal mantello.

7. Windhoek

Il luogo più comune da visitare in Namibia è la capitale e la più grande città di Windhoek.se ti stai preparando a un lungo safari, ci sono buone probabilità che inizierà a Windhoek. Se siete interessati alla storia della Namibia, assicuratevi di visitare il Parlamento della Namibia e l’antica chiesa luterana chiamata Christuskirche. Se sperate di prendere qualche souvenir, Windhoek è un ottimo posto per fare shopping, insieme ad alcuni dei piccoli mercati locali, ci sono negozi più grandi nel Maerua Mall.

6. Waterberg Plateau Park

Situato nel nord della Namibia, il Waterberg Plateau Park è un grande altopiano di arenaria di roccia rossa che funge da santuario per gli animali in via di estinzione.la maggior parte dei visitatori vengono per una visita guidata che permette di avvistare bufali, rinoceronti e antilopi.il parco ospita anche più di 200 specie di uccelli, ed è un luogo di riproduzione per gli avvoltoi del Capo. Ogni settimana qualche viaggiatore avventuroso può fare lunghe escursioni attraverso il Waterberg Plateau Park, che è consentito solo tra aprile e novembre, e tutti gli escursionisti devono avere i permessi e le guide appropriate. Ci sono lodge e campeggi appena fuori dal parco che offrono servizi e alloggio ai viaggiatori.

5. Luderitz

Come ex colonia tedesca, la Namibia ha molte influenze tedesche sulla sua cultura, lingua e cucina. Uno dei luoghi più ovvi per notare questa influenza è la città costiera di Luderitz. Con l’architettura Art Nouveau e gli innumerevoli nomi di strade tedesche, è facile sentirsi come se si fosse in Baviera piuttosto che in Namibia. Visitando Luderitz, si possono vedere l’edificio della Deutsche Afrika bank, le vecchie chiese luterane e la popolare Troost House. Non perdete l’occasione di vedere la vicina città fantasma di Kolmanskop, che una volta era un centro di estrazione dei diamanti. Le dune di sabbia hanno ormai superato la città, rendendola al tempo stesso inquietante e bellissima.

4. Swakopmund Where to Stay

Se volete vedere dove i namibiani locali vanno in vacanza, date un’occhiata alla destinazione costiera di Swakopmund. Originariamente una città coloniale tedesca, Swakopmund vanta un sacco di architettura colorata e storica, è conosciuta come la capitale dell’avventura della Namibia, ed è facile capire perché. Se visitate Swakopmund, avrete la possibilità di andare in quad nel deserto, partire per safari in cammello, provare il sandboarding sulle vicine dune o semplicemente rilassarvi sulla spiaggia. Ci sono anche decine di ottimi ristoranti internazionali e diversi fantastici bar che servono birra prodotta localmente.

3. Fish River Canyon Park

Al Fish River Canyon Park, potrete vedere uno dei più grandi canyon del mondo. Conosciuto in Afrikaans come Visrivier Afgronde, il canyon è formato dal Fish River, uno dei più lunghi in Africa. Ci sono diversi modi fantastici per vedere e vivere il Fish River Canyon Park di persona. Se siete in cerca di un’escursione, il Fish River Canyon Trail è molto popolare. Ricordate che la lunghezza totale del percorso è di oltre 80 km. Potete anche fare un volo panoramico sopra la cima del canyon o anche fare una nuotata proprio nel Fish River.

2. Namib-Naukluft National Park

Come suggerisce il nome, il Namib-Naukluft National Park contiene sia il deserto del Namib che la catena montuosa del Naukluft. È anche il più grande parco di caccia dell’Africa e uno splendido scenario. La zona più famosa del parco è Sossusvlei, la striscia di sabbia più famosa della Namibia, dove le dune gigantesche si ergono a più di 300 metri dal suolo, ma anche il Kuiseb Canyon, attraverso il quale scorre il fiume Kuiseb quando non è solo un letto di sabbia.

1. Etosha National Park Where to Stay

La seconda più grande riserva di caccia della Namibia dopo il Namib-Naukluft, l’Etosha National Park circonda la vasta salina di Etosha. La salina è solitamente asciutta e si riempie d’acqua solo brevemente in estate, ma è sufficiente a stimolare la crescita di un’alga blu-verde che attira migliaia di fenicotteri. La maggior parte della fauna selvatica, compresi branchi di zebre, gnu e antilopi, si può vedere intorno alle pozze d’acqua che costeggiano la salina. L’Etosha è servita da cinque campi di riposo ben stabiliti e offre una grande esperienza di safari in auto con guida automatica.

Ir arriba