8 migliori gite di un giorno da Stoccolma

Essendo la capitale della Svezia e la più grande città del paese, Stoccolma è una destinazione da non perdere. Mentre siete a Stoccolma, potete visitare moltissimi musei per conoscere la cultura, la storia e l’arte della città. Potete anche fare dei tour in barca per vedere la città dai suoi canali, oppure potete dare un’occhiata alle giostre e al divertimento al Gröna Lund, un vivace parco divertimenti. C’è molto da vedere e da fare qui, ma partire per qualche gita di un giorno da Stoccolma come quelle descritte di seguito non farà altro che aggiungere divertimento alla vostra vacanza in Svezia.

Mappa delle gite di un giorno da Stoccolma

Migliori gite organizzate

  • Storia dei vichinghi svedesi da Stoccolma con Sigtuna – 32 recensioni
  • Tour della storia dei vichinghi svedesi da Stoccolma: Sigtuna, Uppsala – 14 recensioni
  • Stoccolma, Storia vichinga del piccolo gruppo, Rune Tour, Mead Tasting – 9 recensioni
  • Birka la città vichinga – Tour in barca e a piedi – 8 recensioni

8. Grinda

La piccola isola rurale di Grinda è sicuramente un serio contrasto con l’atmosfera della grande città. Parte del suo fascino è che non ci si può arrivare in auto. La più grande attrazione di Grinda è il Wärdshus, un grande edificio in pietra del XX secolo che oggi offre tutto, dagli alloggi ai ristoranti. Si può attraversare Grinda a piedi in meno di 20 minuti, il che la rende sicura e adatta alle famiglie.

Arrivare a Grinda

  • Situata a est della capitale nell’arcipelago di Stoccolma, Grinda è raggiungibile al meglio con una combinazione di autobus e traghetto. Ci vogliono da un’ora e mezza a due ore e mezza per arrivarci, a seconda che il collegamento vada bene o meno. Una possibilità è quella di prendere l’autobus 438 da Slussen, a sud della capitale, e prendere un traghetto di 15 minuti da Boda brygga a Grinda.
  • Un’alternativa è quella di prendere l’autobus 670 dalla stazione di Stoccolma Est a Vaxholm Soderhamnsplan, dove poi si prende un traghetto per Grinda.Mentre questa opzione è più lunga, significa che si può fare un giro panoramico di un’ora in barca attraverso una bellissima parte della Svezia.

7. Castello di Skokloster

A circa 65 km (40 miglia) a nord di Stoccolma si trova il castello di Skokloster.Costruito a metà del XVII secolo, questo castello è stato il progetto del ricchissimo conte Carl Gustaf Wrangel.Il castello di Skokloster ha un design barocco, e una sorprendente quantità degli interni è ancora in condizioni notevoli. Durante la vostra visita, date un’occhiata alla sala incompiuta, che vi permetterà di vedere un vero e proprio cantiere del XVII secolo per la costruzione della sala che non è mai stato completato.al di là della sola architettura, il castello è ricco di arte e di arredi del XVII secolo. Potrete ammirare la biblioteca, i dipinti barocchi e persino la vasta collezione di armi esposta.

Arrivare al castello di Skokloster

  • In generale, ci vuole circa un’ora per arrivare al castello di Skokloster con i mezzi pubblici, anche se dovrete fare un cambiamento lungo il tragitto. Dalla stazione centrale di Stoccolma, potete prendere un treno in direzione nord-ovest e scendere alla stazione di Balsta 30 minuti dopo.Qui, volete salire sull’autobus 311 che vi porta direttamente a Skokloster dove difficilmente potrete non trovare il castello.
  • Un modo più comodo per visitare il castello è quello di guidare fino a lì, anche se il viaggio durerà di nuovo circa un’ora.Una volta usciti dal centro della capitale, prendete la E4 in direzione nord e seguitela fino all’uscita 180, quando salite sulla 263. Poco dopo aver superato l’antica città di Sigtuna, vedrete dei cartelli che vi condurranno al castello di Skokloster. C’è molto da vedere nella campagna circostante, quindi vale la pena di combinare la vostra visita al castello con una sosta alla vicina Sigtuna.

6.Mariefred

Un’ora a ovest di Stoccolma si trova Mariefred, una piccola città della provincia di Södermanland, fondata intorno a una certosa chiamata Pax Marie, ma distrutta nel XVI secolo. La città è stata fondata intorno a una certosa, chiamata Pax Marie, ma è stata distrutta nel XVI secolo e si trova in una campagna incredibile, ricca di siti archeologici, rovine fatiscenti e città e villaggi storici che mostrano la storia antica di Creta, con tutti, dai minoici e veneziani agli ottomani e ai romani che hanno governato l’isola in un punto o nell’altro.

Grazie al suo Molti dei mattoni, tuttavia, sono stati utilizzati nella costruzione del castello di Gripsholm.il castello è del 16° secolo, ed è una delle maggiori attrazioni della regione.Mentre visitate il castello di Gripsholm, state alla ricerca della collezione ufficiale svedese di ritratti, dell’enorme leone impagliato e del teatro completo del 18° secolo.Mentre il monastero è lontano, Mariefred è ancora sede di una piccola chiesa del 12° secolo chiamata Kärnbo.

Arrivare a Mariefred

  • Raggiungere Mariefred da Stoccolma con i mezzi pubblici è piuttosto semplice: ci vorrà solo un’ora circa e lungo il tragitto si attraverserà un bel paesaggio boschivo. Dalla stazione centrale di Stoccolma, salite su un treno diretto a ovest e scendete alla stazione di Laggesta. Questo tratto del viaggio dovrebbe durare 40 minuti e i treni partono molto spesso. Da qui, sono solo dieci minuti di autobus per Mariefred.
  • Se noleggiate un’auto, guidare fino a Mariefred è altrettanto facile, anche se dovrete pagare un pedaggio per utilizzare la strada. Prendete l’uscita 139 e in pochi minuti vi troverete nell’affascinante città sul lungomare.

5.Vaxholm

Vaxholm fa parte del grande arcipelago di Stoccolma, un insieme di migliaia di isole facilmente raggiungibili dalla capitale svedese. Vaxholm si trova a soli 30 minuti di auto da Stoccolma, o a un breve tragitto in traghetto. La piccola città di Vaxholm è perfettamente conservata nello stile del XIX secolo, e ci sono molte case in legno nei tradizionali colori pastello. Una delle attrazioni principali della città è la Fortezza di Vaxholm, che è stata costruita nel XVI secolo per difendersi dai pirati.Oggi, è possibile visitare la fortezza e i suoi reperti, che formano il Museo Nazionale Svedese della Difesa Costiera.

Arrivare a Vaxholm

  • Ci sono un paio di modi per raggiungere la pittoresca città di Vaxholm dal centro di Stoccolma.In generale, non dovrebbe richiedere molto tempo, poiché è una delle isole più vicine dell’arcipelago di Stoccolma.Una possibilità è quella di prendere l’autobus 670, che vi porterà direttamente lì.Questo parte dalla stazione di Stoccolma Est, impiegando circa 35 minuti per raggiungere Vaxholm.
  • Un’altra opzione è quella di prendere un traghetto da Stromkajen nel centro della città a Vaxholm; il viaggio dura di solito circa 45 minuti.Vale la pena di prendere il traghetto per Stoccolma da Vaxholm, perché la città ha un aspetto spettacolare con il sole che tramonta sull’acqua.

4.Sandhamn

Nella parte più orientale dell’arcipelago di Stoccolma si trova Sandhamn, che in inglese significa Sand Harbor. La città di Sandhamn è diventata una meta turistica popolare sia per gli svedesi che per i viaggiatori internazionali.Storicamente stazione di pilotaggio marittimo, Sandhamn è In estate, portate con voi il costume da bagno per una nuotata in acqua al largo delle spiagge di ghiaia.

Arrivare a Sandhamn

    • Sandhamn è meglio visitarla con i mezzi pubblici.Potete fare una bella gita in traghetto in parte o in tutto il tragitto.da Strandvagen a Stoccolma, il viaggio in traghetto dura due ore e 15 minuti per Sandhamn. L’altra alternativa è prendere l’autobus 433 per Stavsnas vinterhamm; il viaggio dovrebbe durare circa 50 minuti. Dopo di che, Sandhamn è a un’ora e 15 minuti di traghetto.

    3.Drottningholm Palace

    Drottningholm Palace si trova a pochi chilometri a est di Stoccolma, il che lo mette in una posizione comoda per una veloce gita di un giorno fuori città. Il palazzo, costruito nel XVIII secolo, si trova sull’isola di Lovö, nel lago Mälaren.Sebbene l’architettura sia affascinante, il vero fascino del palazzo è che ospita la famiglia reale svedese.A differenza di molte residenze reali, alcune parti del palazzo sono aperte al pubblico.Ogni mezz’ora vengono offerte visite guidate in svedese e in inglese, e si desidera essere alla ricerca di spazi come il padiglione cinese del XVIII secolo e gli splendidi giardini all’inglese.

    Arrivare a Drottningholm

    • Con i mezzi pubblici ci vorrà solo mezz’ora per arrivare, basta prendere la linea 17 della metropolitana e scendere a Brommaplan. Le linee di autobus 176 e 323 partono entrambe molto spesso dalla stazione.
    • Un’altra opzione per visitare il palazzo è quella di combinarlo con un giro turistico di mezza giornata a Stoccolma. Oltre a vedere molti dei punti di riferimento più importanti della capitale – come Gamla Stan, il Municipio di Stoccolma e il Palazzo Reale – la vostra guida vi porterà in giro per il Palazzo di Drottningholm, spiegandovi la storia e l’architettura del luogo durante la vostra visita. Vedi prezzi dei viaggi.

    2.Sigtuna

    La prima capitale della Svezia fu Sigtuna, situata a nord di Stoccolma, quando i pirati attaccarono Sigtuna nel XII secolo, la capitale fu trasferita. Come città più antica della Svezia, Sigtuna vanta una serie di attrazioni storiche e persino antiche. Si possono vedere manufatti come le pietre runiche che risalgono all’epoca vichinga e le rovine della chiesa di S. Olof. Di particolare interesse è il Mariakyrkan, o chiesa di S. Maria, un edificio gotico in mattoni che è probabilmente la più antica chiesa di tutta la Svezia.

    Arrivare a Sigtuna

    • Sebbene sia necessario prendere un treno e poi un autobus per arrivare a Sigtuna da Stoccolma, il viaggio è abbastanza semplice e Salite su un treno dalla stazione centrale e scendete alla stazione di Marsta circa 20 minuti più tardi. Da qui prendete l’autobus 575 per Sigtuna; anche in questo caso ci vorranno solo 20 minuti circa.
    • In auto, Sigtuna è a 40 minuti di macchina, e potete combinare la vostra visita alla città con una gita al vicino Uppsala o al castello di Skokloster.Salite sull’autostrada E4 in direzione nord da Stoccolma e prendete l’uscita 180.Seguite poi la 263 fino a Sigtuna.
    • Se siete interessati alla storia, vale la pena di fare un tour vichingo di Sigtuna.oltre a visitare le antiche attrazioni della città, la vostra guida vi porterà anche a vedere gli impressionanti tumuli funerari di Vada e la chiesa di Vallentuna, costruita nel 1190.durante il tour, la vostra guida vi delizierà con miti e leggende dei tempi passati e vi insegnerà la storia e la cultura vichinga – uno sguardo affascinante in un passato che avete visto solo nei film. Vedi i prezzi dei viaggi.

    1.Uppsala

  • Dirigetevi a 70 km (45 miglia) a nord di Stoccolma verso Uppsala per vedere una città universitaria giovane e fiorente con un’enorme quantità di storia. L’Università di Uppsala, risalente al XV secolo, è la più antica università della Scandinavia ed è una delle principali attrazioni della città, oltre alla Cattedrale di Uppsala, la più grande chiesa della Scandinavia, la sede della Chiesa di Svezia e una presenza dominante in città, grazie alle sue imponenti guglie. A circa 5 km a nord di Uppsala si trova Gamla Uppsala (Uppsala Vecchia), uno dei più importanti siti pre-vichinghi della Scandinavia, che ospita regolarmente i riti sacrificali e le ardenti sepolture dei reali. C’è una vecchia chiesa e il museo all’aperto Disagården con vecchie case svedesi.

    Arrivare a Uppsala

    • Dalla capitale è molto facile visitare Uppsala; i treni diretti collegano spesso le due città; dalla stazione centrale di Stoccolma il viaggio dura circa 40 minuti. Quando si arriva, ci si trova a pochi passi da tutte le attrazioni principali.
    • In realtà ci vuole un po’ più di tempo per arrivare a Uppsala da Stoccolma, ma questo significa che si possono visitare altre meravigliose attrazioni sulla via del ritorno in città. Se prendete le strade a pedaggio, il viaggio dura un’ora. Non potrebbe essere più semplice, basta rimanere sulla E4 che vi porterà fino a lì. Dopo aver esplorato Uppsala, vale la pena di fermarsi all’ex capitale Sigtuna al ritorno – o anche al castello di Skokloster, se avete abbastanza tempo.
    • Per i visitatori interessati a saperne di più sull’affascinante storia della Svezia e sul passato vichingo, si consiglia una visita guidata, che vi porterà sia a Uppsala che a Sigtuna.Entrambi i luoghi hanno dei fantastici siti vichinghi da esplorare.Con la vostra guida esperta a portata di mano, ne uscirete sicuramente con una comprensione e un apprezzamento più profondi per il patrimonio vichingo del paese.consultate le recensioni di viaggio prezzi.tutta la Svezia.

      Arrivare a Sigtuna