Dzilam Bravo, spiagge dello Yucatan

Abbondanti bellezze selvagge, belle spiagge, occhi d’acqua, cenotes e molto altro, fanno di Dzilam un’attrazione da non perdere nello Yucatan. Non lontano da questo porto si trova il faro di Yalkubul, una delle zone più attraenti della costa.

Punti che ogni viaggiatore dovrebbe includere nei suoi tour di Dzilam sono il cenote Elepeten, la Laguna Felice, a soli 3 chilometri di distanza e l’occhio d’acqua chiamato Xbuya ha.

Ma Dzilam è anche un porto storico, poiché le navi spagnole di Francisco de Montejo vi arrivarono per iniziare la conquista dello Yucatan. Inoltre, non lontano da lì si trova la tomba del famoso bucaniere del XIX secolo Jean Laffite.

Dzilam de Bravo è diventato nel tempo un interessante porto di pesca con un molo e altre moderne strutture di navigazione.

Un’altra attrazione della regione è la Riserva Statale di Dzilam, un paradiso per gli appassionati di ecoturismo.

È riconosciuto come un luogo prezioso per la conservazione di numerose specie di flora e fauna della regione. Più di 290 specie di animali e 300 specie di piante e fiori hanno la loro dimora nella densa natura della Riserva Statale di Dzilam.

Due tour sono particolarmente raccomandati per chi visita Dzilam de Bravo. Uno di questi è quello che ci porta alla sorgente di acqua dolce chiamata Xbuya ha, il cenote Elepeten e la laguna.

La sorgente Xbuya è un cenote che si trova in mezzo all’oceano e da esso, sorgenti di acqua dolce vengono continuamente gettate nell’oceano, causando un movimento incessante delle onde.

L’altro tour consigliato è quello che ci porta alle bocche. È un viaggio che ci porta attraverso gli angoli più belli della riserva naturale, dove gli ecoturisti possono vedere diversi animali e piante della regione.

Include anche il tempo per ammirare la sorgente Xbuya ha, il cenote Elepeten e la meravigliosa laguna che definisce questa magica parte del sud-est messicano.

Come arrivare a Dzilam Bravo

Si trova a 107 km. dalla città di Merida e 79 km. a est di Progreso. Ci sono due modi per arrivarci; dalla costa arrivando a Puerto Progreso e poi andando a Telchac Puerto, passando per altri porti come San Crisanto, Chabihau e Santa Clara. L’altra è l’autostrada che porta al comune di Tizimín, passando per le superstrade Motul e Suma de Hidalgo e poi prendendo la deviazione per Cansahcab e proseguendo per Dzidzantun, Dzilam González e infine il porto di Dzilam de Bravo.

Ir arriba