10 Destinazioni più sorprendenti nella Russia orientale

La maggior parte dei visitatori che si recano in Russia trascorre il proprio tempo nella parte occidentale del paese. Mentre città come Mosca e San Pietroburgo hanno molto da offrire, non perdetevi tutto ciò che si può trovare nella Russia orientale. Questo è il posto giusto se siete interessati alla natura selvaggia, poiché l’Estremo Oriente della Russia è la patria di innumerevoli parchi nazionali, vulcani e cime montuose innevate. Da Yakutsk, la città più fredda del mondo, all’isola di Wrangel, conosciuta come l’isola degli orsi polari, l’Estremo Oriente della Russia è una destinazione incredibile che vale la pena visitare.

10.Oymyakon

Mentre Yakutsk potrebbe essere la città più fredda del mondo, Oymyakon è ancora più fredda. Fuori dall’Antartide, la temperatura più fredda registrata sulla Terra è stata registrata a Oymyakon. Con temperature invernali così estreme, gli aerei non possono atterrare per una parte dell’anno. I gruppi di viaggio possono arrivare in auto dalle città vicine, ma è meglio non esplorare da soli durante l’inverno. Non perdetevi il Polo del Monumento al Freddo, un punto di riferimento che abbraccia il clima freddo di Oymyakon, sia d’estate che d’inverno.

9.Valle dei Geyser

La Valle dei Geyser è un campo di geyser che si trova nella penisola di Kamchatka, con un’impressionante concentrazione di geyser in un’unica area, tutti situati in un bacino con sorgenti calde e un fiume tortuoso, e fa parte della Riserva Naturale di Kronotsky. La buona notizia è che una parte del fango si sta ritirando e la Valle dei Geyser potrebbe tornare al suo antico splendore.

8. La buona notizia è che una parte del fango si sta ritirando e la Valle dei Geyser potrebbe tornare al suo antico splendore.

8. Riserva naturale di Sikhote-Alin

La riserva naturale di Sikhote-Alin è nota per molte cose. Innanzitutto, e più importante, ospita la catena montuosa di Sikhote-Alin. Queste maestose vette, insieme a splendide valli, si combinano per creare un paesaggio mozzafiato che molti fotografi amano. Oltre ad avere una splendida vista, la Riserva Naturale Sikhote-Alin è incredibilmente biodiversa.Se la visitate, potreste vedere l’orso bruno, una capra nota come Amur goral e persino le tracce della tigre siberiana.Gli appassionati di astronomia potrebbero riconoscere il nome Sikhote-Alin perché negli anni ’70, uno dei più grandi meteoriti mai caduti sulla terra è caduto sulla riserva naturale, illuminando il cielo notturno lungo la strada come una palla di fuoco.

7.Yakutsk

La città di Yakutsk ha un’interessante pretesa di fama: è la città più fredda del mondo intero! Mentre le estati possono essere abbastanza calde, gli inverni tendono ad essere amaramente freddi.Fortunatamente, ci sono molte attività da praticare sia all’interno che all’esterno durante tutto l’anno.Assicuratevi di visitare la Città Vecchia, architettura nello stile del XIX secolo. Poi, per qualcosa di veramente indimenticabile, recatevi al Laboratorio sotterraneo dell’Istituto di Criogenia per vedere i manufatti congelati e persino i resti di mammut.

6.Esso

Il villaggio di Esso si trova nel distretto di Kamchatka, una destinazione fredda con un modo sorprendentemente meraviglioso di stare al caldo.Le sorgenti calde si trovano in abbondanza, e anche i pittoreschi cottage in legno della città sono riscaldati con questa acqua calda.Dopo un’escursione nel Parco naturale di Bystrinsky, una visita alle fattorie di renne o un giro in slitta trainata da cani, ci si può riscaldare in queste fantastiche sorgenti termali, convenienti e facilmente accessibili.Rimanete per la gara annuale di cani da slitta che richiama visitatori da tutto il mondo.

5.Lena Pillars Nature Park

A soli 80 km (50 miglia) a sud di Yakutsk si trova il Parco naturale di Lena Pillars. Il modo migliore per raggiungere il parco è in barca, imbarcandosi a Yakutsk e dirigendosi verso sud lungo il fiume Lena fino ad arrivare al parco naturale.Lena Pillars è una formazione rocciosa naturale che risale all’era Paleozoica, e in alcuni punti è alta più di 300 metri (980 piedi), questo crea viste epiche dall’acqua, ma vale anche la pena di andare a terra per fare qualche escursione intorno alla base dei pilastri e vicino alla cima. I robusti affioramenti contengono strati di calcare, dolomia e ardesia, creando ancora più interesse e fascino visivo.

4.Petropavlovsk-Kamchatsky

La città di Petropavlovsk-Kamchatsky è una destinazione amata dai viaggiatori che sono alla ricerca di natura, avventura all’aria aperta e ricreazione.Questa città di circa 200.000 residenti è la seconda città più grande del mondo che è irraggiungibile su strada, ed è accessibile solo in aereo o in barca. Mentre la città stessa ospita alcune attrazioni interessanti e il centro di Piazza Lenin, la maggior parte del divertimento si trova al di fuori dei confini della città. Potreste partire per gite di un giorno per avvistare orsi allo stato brado, provare il parapendio o andare a pescare nella Baia di Avacha.

3.Isole Curili

Le Isole Curili si trovano al largo della costa della Russia, appena a nord del Giappone.le isole sono scarsamente popolate e molti residenti parlano sia russo che giapponese. Le Isole Curili fanno parte dell’Orlo del Fuoco del Pacifico, una collezione di vulcani attivi nell’Oceano Pacifico. Se siete in grado di ottenere un permesso per visitare le Isole Curili, avrete la possibilità di vedere incredibili punti di riferimento naturali come il Monte Tyatya, splendide lagune blu, fiumi geotermici fumanti e viste mozzafiato sulle scogliere di Stolbchaty Cape.

2. Wrangel Island

Wrangel Island si trova all’interno del Circolo Polare Artico, e i visitatori possono aspettarsi un clima freddo e un paesaggio da tundra.Nonostante il clima e la difficoltà di raggiungere l’isola, Wrangel è un luogo famoso in tutto il mondo per gli amanti della natura.Se avete sempre voluto vedere la fauna artica, questa potrebbe essere la vostra migliore opportunità per farlo.Alcuni dei mammiferi terrestri su Wrangel Island includono orsi polari, volpi artiche, renne e trichechi. Innumerevoli tane di orsi polari fanno sì che con una guida addestrata, è quasi una garanzia che potrete avvistare gli orsi polari nel loro habitat naturale. Potete anche avvistare le balene grigie dalla costa o dalle barche direttamente al largo.

1.Vladivostok

Vladivostok è una delle principali città portuali del Pacifico, e si trova a soli 130 km (80 miglia) dal confine con la Corea del Nord. Molti viaggiatori conoscono Vladivostok perché è il capolinea della Ferrovia Transiberiana in Russia.Andate verso l’acqua per godere di alcuni dei migliori panorami, e partite dalla Baia del Corno d’Oro per vedere la flotta della Marina Russa.Se fa caldo, fate una nuotata nel Porto Sportivnaya, o camminate sul ghiaccio se è inverno.Potete anche fare shopping di souvenir all’enorme Mercato Sportivnaya, visitare il Museo della Fortezza di Vladivostok, o passeggiare attraverso i giardini botanici.