17 Attrazioni turistiche più importanti di Mosca

La capitale della Russia è un luogo incredibile da esplorare. I visitatori di Mosca si allontanano incantati da tutti i luoghi incredibili, impressionati dalle dimensioni e dalla grandezza della città. Nel cuore di Mosca, la Piazza Rossa e il Cremlino sono solo due delle attrazioni turistiche da non perdere; sono il cuore storico, politico e spirituale della città – e della Russia stessa.

Una città affascinante da visitare, splendide cattedrali, chiese e palazzi, affiancati da cupi monumenti grigi e resti dello stato sovietico. Oltre alla sua pletora di monumenti storici e culturali, Mosca ospita musei, teatri e gallerie d’arte di fama mondiale.

Rinomata per le sue arti dello spettacolo, i fantastici balletti e gli straordinari numeri del circo, è un must per uno spettacolo a Mosca.

I migliori tour organizzati

  • Tour a piedi della stazione della metropolitana di Mosca, incluso Mayakovskaya – 93 recensioni
  • Tour a piedi della città di Mosca – 88 recensioni
  • Moscow City Sightseeing Hop-On Hop-Off Tour, Crociera opzionale – 54 recensioni
  • Mosca comunista: Tour a piedi serale – 53 recensioni

17.Palazzo Zaritsyno

Un tempo residenza estiva di Caterina la Grande, lo splendido Palazzo Zaritsyno è ora una riserva museale.

Situato a sud di Mosca, il palazzo è stato commissionato nel 1775 e i recenti lavori di ristrutturazione hanno reso i suoi interni sontuosi più belli che mai, con le sue eleganti sale e le splendide scalinate.

Gli oggetti esposti ripercorrono la vita dell’imperatrice e la storia dello Zaritsyno. L’enorme parco del palazzo ospita anche altri deliziosi edifici con l’elegante teatro dell’opera e le meravigliose opere in mattoni del Piccolo Palazzo, che sono particolarmente impressionanti.

16.VDNKh

Iniziata nel 1935 come «Mostra agricola dell’intera Unione», VDNKh si è lentamente trasformata nel corso degli anni nell’affascinante museo all’aperto di oggi. Oggi, oltre 400 edifici si trovano all’interno dei suoi confini.

L’enorme complesso del parco ospita numerosi padiglioni che rappresentano le ex repubbliche sovietiche, come quelli dell’Armenia e del Turkmenistan, e l’architettura caratteristica di ogni edificio è sempre interessante da vedere. Oltre a questo c’è l’affascinante Museo della Memoria della Cosmonautica, dedicato all’esplorazione dello spazio, e il divertente acquario del Moskvarium offre anche la possibilità di nuotare con i delfini.

Con molti ristoranti sparsi e numerose opzioni di intrattenimento come l’equitazione e la teleferica, c’è qualcosa per tutti i gusti; la fontana dell’Amicizia delle Nazioni è davvero meravigliosa.

15.Armeria del Cremlino

Uno dei più antichi musei della città, l’Armeria del Cremlino è ricca di tesori; tra le attrazioni principali, l’ornato uovo della Grande Ferrovia Siberiana, lo storico Cappello di Monomakh e la splendida Corona Imperiale di Russia che spesso ospita una folla di turisti che si accalcano per scattare una foto.

Una volta l’armeria reale, ci sono moltissimi oggetti affascinanti in mostra: le numerose sciabole, i gioielli, le armature e altro ancora sono tanto interessanti quanto educativi e divertenti e le spade sono così finemente lavorate che quasi vi piacerebbe poterne prendere una e brandirla.

Fondato nel 1851, il museo si trova al Cremlino di Mosca.

14.GUM (Department Store)

In piedi per ‘Main Universal Store’ in russo, GUM è stupefacente.

Con oltre 200 negozi, boutique e ristoranti di lusso all’interno, è il paradiso degli amanti dello shopping e i partner interessati saranno lieti di trovare opzioni più convenienti accanto a marchi di lusso come Dior e Prada.

Il principale grande magazzino della città, GUM, è stato aperto nel 1893.La splendida architettura lo rende meritevole di una visita anche se lo shopping non fa per voi.

13. Metro di Mosca

Non capita spesso che il trasporto pubblico assomigli a un’opera d’arte.Tante fermate della metropolitana di Mosca stupiranno i visitatori per la loro bellezza ed eleganza.

Decorate in marmo e con affreschi che ricoprono le pareti, le stazioni sono stupefacenti da vedere e fanno parte di uno dei sistemi di metropolitana più lunghi del mondo, con le prime stazioni aperte nel 1935.

Utilizzare la metropolitana è il modo più semplice e veloce per muoversi a Mosca e sfidare le folle di pendolari ne vale la pena per la bellezza che vi circonda.

12. Arbat Street

Una strada elegante ma vivace, Arbat è piena di architettura impressionante e una volta era un luogo popolare per gli aristocratici, gli artisti e gli accademici.

Un luogo storico, è lungo Arbat Street che si dice che le truppe di Napoleone si siano dirette verso il Cremlino per catturare il Cremlino.

Oggi ci sono molti caffè, ristoranti e negozi, oltre a vari monumenti e statue di ex residenti come Alexander Pushkin, che era considerato un amante dell’imperatrice russa per la sua grande influenza a corte.

11.Convento di Novodevichy

Immerso nella storia, il Convento di Novodevichy si trova in un imponente edificio che una volta era una fortezza. Questo luogo affascinante merita una visita quando si trova a Mosca.

Fondato nel 1524, il convento ospita quattro cattedrali; la Cattedrale di Smolensk è l’indubbio punto culminante per i suoi deliziosi affreschi del XVI secolo.

Girovagare per il terreno è come fare un passo indietro nel tempo.Il cimitero di Novodevichy è il luogo dove sono sepolti molti famosi leader dell’Unione Sovietica, come Eltsin e Khrushchev.

10.Museo Puškin

Nonostante il suo nome, il Museo Puškin delle Belle Arti non ha in realtà alcun legame con il famoso poeta se non quello che è stato chiamato in suo onore dopo la sua morte.Una delizia da visitare, la sua vasta collezione si concentra sull’arte europea con capolavori di Botticelli, Rembrandt, e van Gogh tutti presenti.

Sculture, arte grafica, dipinti e altro ancora si possono trovare nelle sue splendide gallerie; varie sezioni trattano temi ed epoche come il Rinascimento, l’Età dell’Oro olandese e l’arte bizantina.

Tra i molti punti salienti ci sono i personaggi clowneschi che si possono trovare nel Fastnacht di Cezanne (Mardi Gras) e le ballerine volteggianti che sembrano così eleganti nelle Ballerine blu di Degas. Anche il Giovane acrobata di Picasso su una palla è da vedere per il suo interessante uso di forme e colori.

9.Christ The Savior Cathedral

Questa splendida cattedrale ortodossa russa si trova sulle rive del fiume Moskva, a due passi dal Cremlino.

La chiesa nella sua forma attuale è stata consacrata nel 2000, poiché la chiesa originale che sorgeva qui è stata distrutta per ordine di Josef Stalin nel 1931 a causa della campagna antireligiosa.

Con la sua deliziosa cupola dorata, le guglie e le facciate bianche e abbaglianti, la Cattedrale del Cristo Salvatore è meravigliosa, ma anche l’interno è altrettanto affascinante da visitare, con i suoi pavimenti splendidamente piastrellati e l’imponente altare.

8.Mausoleo di Lenin

Aperto al pubblico nel 1924, il Mausoleo di Lenin è una delle attrazioni turistiche più popolari di Mosca.

Il corpo imbalsamato di Lenin giace in un sarcofago di vetro; è un’esperienza un po’ inquietante camminare davanti all’ex leader dell’Unione Sovietica, ma vale la pena di farlo, come comprensibilmente non si può fare in nessun’altra parte del mondo.

Dopo aver visitato il mausoleo, dirigetevi verso il muro del Cremlino, proprio accanto ad esso, per trovare altre tombe di importanti personalità comuniste come Stalin e Breznev.

7. Galleria Tretyakov

Sede della più vasta e impressionante collezione di opere d’arte russa del mondo, la Galleria Statale Tretyakov vale sicuramente la pena di essere visitata quando si trova a Mosca per la ricchezza di opere d’arte stupefacenti che ha in esposizione.

Dopo aver iniziato come collezione d’arte privata dei fratelli Tretyakov, ora ci sono più di 130.000 pezzi esposti. Tra le opere più importanti vi sono l’iconica Theotokos di Vladimir, che quasi certamente riconoscerete nonostante probabilmente non ne conosciate il nome, e la Trinità di Rublev, considerata una delle più alte conquiste dell’arte russa.

Un must assoluto per gli amanti dell’arte, la Galleria Statale Tretyakov delizierà i visitatori con tutto ciò che ha da offrire.

6.Kolomenskoye

Un tempo proprietà reale, Kolomenskoye è ora una riserva museale e si trova a pochi chilometri dal centro della città. Un luogo affascinante da visitare, con una pletora di storia in mostra e il sito si affaccia sul fiume Moskva.

Composto da quattro siti storici, ci sono ampi giardini per i visitatori da esplorare, così come un sacco di interessanti edifici antichi, l’ex villaggio di Kolomenskoye stesso e l’imponente Palazzo dello Zar Alexey Mikhailovich – una volta considerato l’ottava meraviglia del mondo dai contemporanei.

Tra i numerosi luoghi d’interesse, la chiesa dell’Ascensione, di colore bianco brillante, è l’indubbio punto culminante – risalente al 1532.

5.Gorky Park

Adagiato lungo il fiume Moskva, l’enorme Gorky Park è un luogo incantevole da visitare: i suoi ampi giardini ospitano numerose istituzioni culturali e i visitatori dovrebbero assolutamente visitare il Garage Museum of Contemporary Art, mentre le eclettiche esposizioni non sempre offrono panorami incredibili come un cavaliere in mongolfiera su una zebra, ma sicuramente riescono sempre a superare i confini dell’arte.

Mostre e festival pop-up si possono trovare di tanto in tanto nel parco stesso e c’è un teatro all’aperto e numerosi ristoranti accanto a una pletora di attività per il tempo libero.

Che si tratti di ciclismo, ping-pong o yoga o di beach volley e canottaggio, il Gorky Park lo offre sicuramente.

4.Teatro del Bolshoi

Il Teatro del Bolshoi è il principale teatro del paese. Le straordinarie rappresentazioni di opera e balletto che ha messo in scena nel corso dei secoli spiegano la ricca storia delle arti dello spettacolo in Russia.

Mentre la Bolshoi Ballet Company è stata fondata nel 1776, il teatro stesso è stato inaugurato nel 1825.Lo scintillante auditorium a sei piani è decorato in modo lussuoso e decadente; è la cornice ideale per gli spettacoli di livello mondiale che si svolgono sul suo palcoscenico.

Trascorrere una notte a guardare uno spettacolo di classici come lo Schiaccianoci o il Lago dei cigni al Teatro Bolshoi è sicuramente un’esperienza memorabile e la bellezza che vi circonda non fa che aumentare il senso dell’occasione.

3.Cremlino di Mosca

Questo famoso complesso fortificato ospita cinque palazzi e quattro cattedrali ed è il centro storico, politico e spirituale della città.

Le mura del Cremlino si estendono per 2.235 metri di lunghezza; si potrebbe trascorrere un’intera vacanza alla scoperta di tutti i luoghi affascinanti che contengono. Con cinque piazze da percorrere, 20 torri da visitare e siti come la Cattedrale della Dormizione e la Cattedrale dell’Annunciazione con il tetto d’oro, visitare il Cremlino è davvero un’esperienza speciale.

Inoltre, il meraviglioso Palazzo del Terem e il Palazzo del Gran Cremlino offrono uno sguardo interessante sulla vita degli Zar di Russia.

2.Piazza Rossa

Situata nel cuore di Mosca, la Piazza Rossa è la più importante e impressionante piazza della città, una delle attrazioni turistiche più popolari per la sua ricchezza di monumenti storici e punti di riferimento culturali.

Immersa nella storia, l’enorme piazza è la sede di attrazioni incredibili come il Cremlino, la Cattedrale di San Basilio e il Mausoleo di Lenin, tra gli altri. Di conseguenza, è da non perdere quando si è a Mosca, perché è davvero la sede dei monumenti più belli della città.

È qui che si sono svolti molti momenti importanti della storia russa; l’ex mercato ha ospitato di tutto, dalle incoronazioni degli zar e dalle cerimonie pubbliche ai concerti rock e alle parate militari sovietiche.Passeggiare per l’enorme piazza è un’esperienza umile e senza dubbio uno dei punti salienti che la città ha da offrire.

1.Cattedrale di San Basilio

Situata nell’imponente Piazza Rossa, San Basilio è una delle principali attrazioni turistiche della città.

1.Cattedrale di San Basilio

La Cattedrale di San Basilio è splendida; le sue deliziose guglie sembrano uscite da una favola.L’edificio più riconoscibile del paese, la cattedrale è un simbolo della Russia.Nessuna visita a Mosca è completa senza averne colto le caratteristiche uniche e distintive.

Spettacolare da vedere, San Basilio è stato commissionato da Ivan il Terribile per commemorare le vittorie su Kazan e Astrakhan. Completata nel 1561, la cattedrale è composta da dieci chiese collegate tra loro. Lo stile eclettico con i suoi vortici colorati, i motivi e le forme è unico nell’architettura russa.

Secolarizzata nel 1929, la Cattedrale di San Basilio non ha eguali in Russia.