10 Destinazioni più sorprendenti nella Cina settentrionale

La Repubblica Popolare Cinese è un paese vasto e variegato. A causa delle sue dimensioni, è impossibile vederlo tutto in un solo viaggio. Anche se ci sono attrazioni affascinanti in tutto il paese, la Cina del Nord è una delle scelte migliori per i viaggiatori.La Cina del Nord è dove si trova la capitale di Pechino, ed è anche la zona conosciuta come la culla della civiltà cinese. Molti degli imperatori della Cina sono nati nel nord, e la regione è ricca di siti storici architettonici.Dai guerrieri di terracotta di Xi’an alla Grande Muraglia Cinese, ecco alcune delle principali destinazioni da vedere nella Cina settentrionale.

10.Hohhot

Nella regione della Cina conosciuta come Mongolia Interna, la città di Hohhot è la capitale. Anche se molti pensano che la Mongolia sia vasta e vuota, Hohhot è in realtà una città importante. La fiorente destinazione è una porta d’accesso ad altre attività mongole, ma ha un’ampia offerta a sé stante. Il Museo della Mongolia Interna è un ottimo punto di partenza e il luogo ideale per esplorare la storia e la cultura locale. Il Museo della Mongolia Interna è un ottimo punto di partenza e il luogo ideale per esplorare la storia e la cultura locale. Ci sono ancora molte belle strutture religiose, tra cui la Grande Moschea del XVII secolo e il Tempio delle Cinque Pagode, che vanta più di 1.500 figure di Buddha scolpite.

9.Pingyao

Per una destinazione cinese che vi farà sentire come se steste facendo un passo indietro nel tempo, andate a Pingyao.La città di Pingyao è piccola ma completamente murata, e molte delle strutture risalgono alle dinastie Qing e Ming. Il modo migliore per spostarsi è camminare per le strade di ciottoli. Assicuratevi di controllare le mura e le porte a nord e a sud, che fungono da ingressi principali della città.Acquistate souvenir e snack lungo l’arteria principale di Ming-Qing Street.

8. Il Monte Tai

In Cina non mancano le montagne, ma ce ne sono cinque conosciute collettivamente come le sacre vette taoiste.Una di queste vette è il Monte Tai, noto anche come Taishan Mountain.I riferimenti al Monte Tai risalgono a più di 4.000 anni fa, e molti imperatori renderebbero omaggio al cielo adorando la montagna. Se vi va di fare un po’ di trekking, ci sono diversi sentieri che portano al Monte Tai che potete esplorare a piedi, compreso un percorso di 6.000 passi ad est. Lungo il percorso, vedrete villaggi, venditori e moltissimi escursionisti cinesi. Se il viaggio di quattro ore in salita non vi piace, rimanete alla base del Monte Tai e visitate il tempio taoista.

7. Hanging Monastery

Il Hanging Monastery, noto anche come Tempio Xuankong o Tempio dell’Appeso, è un antico tempio costruito proprio su una scogliera. Situato a Datong, nella provincia dello Shanxi, questo monastero ha più di 1.500 anni: Buddismo, confucianesimo e taoismo.Una varietà di passaggi collegano tra loro le 40 stanze del monastero sospeso, e i visitatori possono effettivamente entrare nel monastero e guardare fuori dalla scogliera dal tempio stesso.

6.Harbin

Il nord-est della Cina è dove si trova Harbin, la capitale della provincia di Heilongjiang.Harbin è meglio conosciuto per ospitare un festival del ghiaccio ogni inverno, ma vale la pena di visitarlo in qualsiasi periodo dell’anno. Harbin è influenzata in modo significativo dalla vicina Russia, e vi consigliamo di visitare gli edifici russi del centro storico, molti dei quali sono stati costruiti nel XIX secolo. Un’altra attrazione molto popolare nella zona è la riserva delle tigri siberiane. Se vi capita di visitarla tra dicembre e febbraio, cercate gli eventi del festival del ghiaccio come le gare di sculture di neve e ghiaccio.

5.Chengde

Sulle rive del fiume Wulie si trova Chengde, una località collinare dove molti dei primi imperatori della dinastia Qing vivevano nei mesi estivi; il loro Bishu Shanzhuang, o palazzo per sfuggire alla calura estiva, è ora di gran lunga l’attrazione più popolare della destinazione. Il palazzo d’estate è circondato da templi, e ora ospita un museo spettacolare.Nei mesi più caldi, è possibile vivere il palazzo d’estate come era stato progettato passeggiando per i sentieri del giardino e ammirando i panorami. Non perdetevi il Puning Temple, che ospita la statua buddista in legno più alta del mondo.

4.Grotte di Yungang

A pochi chilometri dalla città di Datong, troverete le Grotte di Yungang. Questa attrazione è un incrocio tra un museo, un tempio e una galleria d’arte. Le Grotte di Yungang sono un antico punto di riferimento dove più di 1.5000 statue buddiste sono state scolpite direttamente dalla montagna. I lavori di intaglio nelle 252 grotte si sono svolti nel V e VI secolo, si può entrare e uscire da grandi grotte e piccoli recessi, ammirando le incredibili opere d’arte che si trovano lungo il percorso. Alcune statue raffigurano un Buddha seduto alto appena un pollice o due, mentre altre torreggiano a più di 15 metri di altezza.

3.Xi’an Where to Stay

Xi’an è la città più antica della Cina, e una volta era l’antica capitale della nazione. Un tempo conosciuta come Chang’an, Xi’an è oggi meglio conosciuta come la casa dei famosi guerrieri di terracotta, i protettori della tomba del primo imperatore della Cina. Per vedere l’Esercito dei Guerrieri di Terracotta e dei Cavalli dovrete dirigervi a pochi chilometri dalla città, dove potrete ammirare più di 2.000 di questi soldati di terracotta, oltre a 100 carri e più di 30.000 armi; mentre i guerrieri sono l’attrazione principale di Xi’an, non vorrete perdervi un altro momento clou: Il Muro della Città.Il Muro della Città di Xi’an è il più grande del mondo, e si può noleggiare una bicicletta e pedalare sulla cima dell’enorme struttura.

2.Mutianyu

La Grande Muraglia cinese si estende per migliaia di chilometri, ma uno dei posti migliori per sperimentare la struttura è a Mutianyu. A meno di 90 minuti da Pechino, è un luogo molto frequentato per le gite di un giorno verso la muraglia, si può fare un’escursione a piedi fino alla muraglia di Mutianyu, ma ci sono anche funivie per portarvi su. La Grande Muraglia di Mutianyu è molto ben conservata e adatta a tutti, ma più si cammina, più ci si avvicina ai tratti selvaggi che non sono così ben mantenuti.

1.Pechino Dove soggiornare

Nessun viaggio nella Cina del Nord sarebbe completo senza visitare Pechino.la città è molto più che la capitale politica della Cina: La Città Proibita è stata il Palazzo Imperiale Cinese e il cuore del governo per più di 500 anni, ed è straordinariamente ben conservata. Un altro punto di riferimento da non perdere a Pechino è Piazza Tienanmen, la più grande piazza pubblica del mondo e luogo della protesta studentesca e del massacro del 1989.Infine, Pechino ospita innumerevoli musei, per non parlare di parti delle mura medievali.

Per saperne di più: Attrazioni principali di Pechino

Ir arriba