10 Luoghi da visitare a Oaxaca, Messico

Rinomata per il suo inebriante mix di popoli, culture e lingue diverse, Oaxaca, nel sud-ovest del Messico, conserva ancora gran parte della sua identità indigena e come tale vale la pena di essere esplorata perché ha un aspetto molto diverso dal resto del paese.

Mappa di Oaxaca, Messico

Mentre il suo aspro terreno montuoso ha contribuito a proteggere e preservare la patria di popoli come gli Zapotechi e i Mixtechi dei Conquistadores spagnoli, i diversi paesaggi hanno anche permesso alla fauna e alla flora diverse di fiorire intorno allo stato. Di conseguenza, Oaxaca è una delle regioni più biodiverse del Messico e il suo incredibile scenario comprende tutto, dalle imponenti montagne e le ampie valli a una bellissima costa del Pacifico piena di spiagge. Con un sacco di impressionanti siti archeologici da visitare, accanto a incantevoli città ricche di culture indigene, artigianato e cucina, Oaxaca è davvero diversa da qualsiasi altro posto in Messico.

10.Yagul

Anche se Yagul fu insediata per la prima volta intorno al 500 – 100 a.C., la maggior parte delle splendide rovine che vediamo oggi risalgono al 1200 – 1500, quando la città-stato era all’apice della sua potenza. Conosciuta dalla gente del posto come ‘Pueblo Viejo’ – il vecchio villaggio – Yagul era ancora abitata quando gli spagnoli arrivarono, anche se la città fu presto abbandonata.

Nonostante sia uno dei soli quattro monumenti naturali del Messico, l’impressionante e ben conservato sito archeologico vede relativamente pochi visitatori.vagare con appena un’altra anima in vista è una sensazione fantastica. Le maestose strutture cerimoniali e l’architettura sono solo un accenno alla potenza e al prestigio della potente civiltà zapoteca che un tempo dominava la zona.

9. Bahias de Huatulco

Composta da nove baie, ognuna più abbagliante dell’altra, Bahias de Huatulco è un luogo brillante in cui recarsi se si vuole rilassarsi, rilassarsi e prendere un po’ di sole. Mentre un tempo i suoi lidi erano costeggiati solo da tranquilli villaggi di pescatori addormentati, negli anni ’80 il governo ha visto il suo potenziale turistico e ha sviluppato una serie di hotel e resort lungo le baie.

Fortunatamente, tutto è stato fatto con molto gusto. L’atmosfera incontaminata del luogo rimane intatta, con tutti gli alberghi, i ristoranti e i bar nascosti tra le gloriose foreste che abbracciano la riva.

Bahias de Huatulco è di una bellezza mozzafiato.le baie con le loro spiagge bianche e perlacee sono tutte sostenute da vaste zone di foresta protette dal Parco Nazionale di Huatulco. Mentre rilassarsi sulla spiaggia in mezzo al paesaggio mozzafiato è un ottimo modo per trascorrere le vacanze, c’è anche una miriade di diversi sport acquatici da provare, mentre fare una gita in barca vi offre la possibilità di vedere la gloriosa costa da lontano.

8. Mitla

Prende il nome da Mictlan, il mondo sotterraneo azteco, Mitla è considerato dagli archeologi il più importante sito religioso zapoteco; gli impressionanti mosaici e i disegni geometrici che ricoprono le sue tombe e i suoi templi sono i migliori di tutto il Messico.Esplorare il sito archeologico è un piacere, e vedere da vicino gli intricati disegni che rivestono gli antichi edifici è un’esperienza che mette in soggezione.

Anche se il sito risale a tempi ancora più antichi, Mitla fiorì tra il 750 e il 1521, la sua espansione era ancora in corso quando gli spagnoli arrivarono e ne distrussero gran parte. Nonostante questo, le rovine di Mitla sono straordinariamente ben conservate e il mix di influenze architettoniche zapoteche e miste è affascinante da vedere, con molte persone che visitano il sito ogni settimana.

7.Zipolite Where to Stay

Situato lungo la bellissima costa dell’Oceano Pacifico del Messico, Zipolite attira da tempo backpackers e hippies sulle sue rive, e c’è sicuramente un’atmosfera molto rilassata e rilassata in questo luogo.

In effetti, a Zipolite va tutto bene, e non a caso la cittadina ospita l’unica spiaggia nuda della contea. Mentre rilassarsi sulla spiaggia incontaminata è il passatempo preferito di molte persone, altri preferiscono andare a fare surf tra le onde o fare una gita in barca per osservare i delfini o le balene lungo la costa.

Alla fine di ogni giornata, un tramonto glorioso bagna la spiaggia con un’incredibile varietà di colori. Ascoltare i musicisti locali o guardare i ballerini del fuoco che si esibiscono è un’esperienza magica mentre la notte si avvicina.

6.Hierve el Agua

Situate in un ambiente aspro e remoto a soli 70 chilometri da Oaxaca, le formazioni rocciose naturali di Hierve el Agua sono sicuramente diverse da qualsiasi cosa abbiate mai visto prima. Scendendo lungo la parete rocciosa fino alla valle sottostante, le formazioni rocciose hanno l’aspetto di acqua che scorre; da lontano, si scommetterebbe che sono cascate; in realtà le rocce sono state formate dall’accumulo di minerali depositati dall’acqua di sorgente che è scesa lungo le rocce nel corso di migliaia di anni.

Mentre le strutture rocciose sono senza dubbio l’attrazione principale, la vista dalla loro cima sulla valle è meravigliosa, e ci sono diverse piscine naturali e sorgenti termali in cui i visitatori possono fare il bagno.

5. Tehuacan-Cuicatlan Biosphere Reserve

La riserva della biosfera di Tehuacán-Cuicatlán, che abbraccia aspre catene montuose, ampie valli e l’alto bacino del fiume Papaloapan, ospita un’ampia gamma di paesaggi che sono piacevoli da attraversare a piedi. Grazie ai diversi habitat in mostra, un attimo prima si può esplorare un deserto pieno di cactus, l’attimo dopo si può vagare per le valli ricoperte di foreste e, più tardi, si può godere di ampie vedute da una delle tante cime delle montagne.

La fauna e la flora sono diverse quanto i paesaggi stessi, con molte specie di uccelli, pesci e rettili che risiedono all’interno della riserva. Una delizia per gli amanti della natura e per gli amanti della vita all’aria aperta, la Riserva della Biosfera di Tehuacán-Cuicatlán merita una sosta se si vuole fuggire dalla città per la giornata e immergersi nella natura.

4.Puerto Escondido Dove soggiornare

Rinomato per il suo grande surf, Puerto Escondido è il posto dove andare se si vogliono grandi onde e condizioni di surf quasi perfette.La splendida Playa Zicatela è ampiamente considerata tra i migliori posti al mondo per il surf; in un giorno qualsiasi, una moltitudine di surfisti può essere trovata a cavalcare le onde o a rilassarsi sulle sue sabbie dorate.

Una destinazione turistica di prim’ordine, Puerto Escondido ha un’atmosfera rilassata, con una serie di grandi spiagge tra cui scegliere se non si è appassionati di surf. La migliore di queste è senza dubbio Playa Carrizalillo, anche se anche Playa Principal e Playa Bacocho hanno il loro fascino.

Mentre si è in città, vale la pena di fare una gita panoramica in barca lungo la costa per avvistare tartarughe, delfini e altre specie marine.

3. Monte Alban

Arroccato in cima a una bassa catena montuosa vicino alla città di Oaxaca e circondato da ampie valli, le rovine archeologiche di Monte Alban sono certamente molto impressionanti, con i resti ben conservati di templi, palazzi e campi da ballo tutti in mostra.Una delle prime città fondate in Mesoamerica, per secoli, Monte Alban è stata il centro della vita socio-politica ed economica di Oaxaca, con il suo apice tra il 300 e il 700 dC.

Nonostante sia stato a lungo abbandonato al tempo dell’arrivo degli spagnoli, il sito trasmette ancora la maestosità e l’importanza degli Zapotechi che governavano dalla città; molti monumenti decorati e imponenti in pietra scolpita si trovano ancora sparsi qua e là.Da non perdere quando si visita Oaxaca, Monte Alban non deluderà certo con le sue affascinanti rovine e le ampie vedute delle montagne e della campagna circostante.

2. Mazunte

Immerso in due bellissime spiagge, il piccolo villaggio di Mazunte è l’ideale per chi cerca una vacanza tranquilla; non c’è quasi nulla da fare se non rilassarsi su una delle spiagge e godersi lo splendido paesaggio.

Molto popolare sia tra i viaggiatori indipendenti che tra i backpackers, Mazunte ha un’atmosfera alternativa, con molti studi di yoga e scuole di spagnolo che si trovano in città.Oltre alle bellissime spiagge, l’attrazione principale è il fantastico centro delle tartarughe.Molte persone visitano Mazunte a maggio e giugno per vedere le simpatiche creature deporre le uova sulla spiaggia prima di tornare al mare.

1. Oaxaca Dove alloggiare

Che si tratti di storia e cultura o di gastronomia e vita notturna, Oaxaca è il luogo dove andare, e nessuna visita all’omonimo stato può essere completa senza almeno passare di lì. Sede di eleganti edifici coloniali e di piazze verdeggianti, con i siti archeologici Zapotec e Mixtec trovati nelle vicinanze, la città vanta un’inebriante varietà di culture diverse; le arti, l’artigianato e la cucina indigena sono in mostra anche nei suoi numerosi e allegri mercati.

Oaxaca ha molto da vedere e da fare, e semplicemente vagare per la città e godersi l’ambiente è un ottimo modo per esplorare la città, con belle chiese e musei che si trovano accanto a bar, ristoranti e boutique alla moda.

Mentre Oaxaca è eccellente da visitare in qualsiasi periodo dell’anno, è particolarmente vivace e speciale da visitare durante Guelaguetza – un mese di festival che mette in mostra le danze e la musica tradizionali di Oaxacan.

Ir arriba