12 Cose incredibili da fare a Cartagena

Situata sulla costa caraibica della Colombia, Cartagena è stata fondata nel 1533. Era uno dei principali porti da cui l’oro e l’argento si riversavano in Spagna e dove gli africani schiavi arrivavano in Sud America. Di conseguenza, ci sono molte attrazioni storiche in mostra. Poiché Cartagena era vulnerabile agli attacchi dei pirati, la sua Città Vecchia è circondata da un muro di protezione e un’impressionante fortezza si affaccia sulla città.

Grazie al clima caldo, Cartagena offre una delle migliori specialità gastronomiche della Colombia e la sua vivace vita notturna permette di ballare la salsa e lo champeta in alcuni dei numerosi bar e locali notturni della città.

Passeggiare per la città colorata è un modo delizioso per esplorare Cartagena; c’è un sacco di bella architettura coloniale in mostra, oltre a piazze tranquille e verdeggianti e a vecchie chiese e conventi.

Con così tanto da vedere e da fare, non c’è da meravigliarsi che Cartagena sia una delle destinazioni più popolari in Colombia.

I migliori tour organizzati

  • City Sightseeing Cartagena Hop-On Hop-Off Bus Tour – 95 recensioni
  • Rosario Islands Day Trip con crociera da Cartagena – 76 recensioni
  • Playa Blanca Complete! – 63 recensioni
  • Rosario Islands, Barú, Cholon e Playa Blanca da Cartagena – 49 recensioni

12.Iglesia de Santo Domingo

Un edificio religioso molto importante e la più antica chiesa della città, Iglesia de Santo Domingo confina con l’omonima piazza ed è stata fondata nel 1551.

La sua facciata barocca in marmo si staglia contro il muro arancione che la circonda; due campanili incorniciano la facciata, anche se solo uno è stato completato e anche quello è un po’ traballante.

Anche se l’interno non è particolarmente degno di nota, Iglesia de Santo Domingo vale la pena di essere visitato a Cartagena.la piazza antistante è un ottimo posto per prendere un caffè e ammirare la sua magnifica facciata.

11.Barrio Getsemani

Il quartiere più trendy di Cartagena, Getsemani è un bel posto da visitare, dove si può ammirare un’incredibile arte di strada, edifici dai colori vivaci e architettura coloniale.

Le sue strade animate ospitano una pletora di bar, ristoranti e locali notturni ed è il luogo più popolare della città quando cala la notte.

Plaza la Trinidad si trova all’interno del Barrio ed è un ottimo posto dove recarsi se si desidera una cucina deliziosa, bevande economiche, musica dal vivo e balli di salsa.

10. Puerta del Reloj

In inglese, Puerta del Reloj è l’entrata principale della Città Vecchia, un importante punto di riferimento storico, poiché di fronte ad essa si trovava un ponte levatoio per proteggere Cartagena dagli attacchi dei pirati.

Oggi la Puerta del Reloj collega il centro storico al popolare quartiere Getsemani e vede passare ogni giorno molta gente.

Con la sua meravigliosa architettura coloniale, la Puerta del Reloj è una zona interessante da visitare.

9.Museo Naval Del Caribe

Inaugurato nel 1992 per commemorare i 500 anni dall’arrivo di Colombo nelle Americhe, il Museo Naval Del Caribe vi porta in un viaggio nel turbine della storia marittima della Colombia.

Con modelli di navi e varie città colombiane in mostra, è un luogo interessante da percorrere a piedi; ne uscirete sicuramente con una maggiore comprensione delle fortezze e delle navi che difendevano le città dai pirati.

Situato in un meraviglioso edificio d’epoca coloniale, il museo vi aprirà gli occhi su come, nel corso dei secoli, il paese è stato influenzato dall’andamento dei Caraibi.

8. Convento de la Popa

Costruito nel 1607, il Convento de la Popa è arroccato su un monte che domina Cartagena; la vista dall’alto è semplicemente mozzafiato.

Una volta costruito in legno, nel corso dei secoli sono state erette solide e imponenti mura per proteggerlo dai pirati.Più tardi, Simon Bolivar lo utilizzerà come caserma quando verrà a liberare Cartagena dalla dominazione spagnola.

Mentre la fantastica vista è certamente la sua principale attrazione, il pittoresco patio del sito storico e religioso è meraviglioso da vedere, così come La Virgen de la Candelaria – una deliziosa immagine situata nella cappella del convento.

7.Plaza Bolivar

Una volta conosciuta come Plaza de La Inquisicion, la piazza ha cambiato nome quando la Colombia ha ottenuto l’indipendenza. Al suo centro si trova la statua del famoso rivoluzionario Simon Bolivar, che ha ispirato i venti del cambiamento in Sud America.

La storica piazza è fiancheggiata da bellissimi edifici di epoca coloniale; uno dei più imponenti è il Palazzo dell’Inquisizione, dove le anime sfortunate sono state processate per blasfemia e stregoneria e punite nella piazza.

Ora è un posto tranquillo, Plaza Bolivar ha molti caffè tranquilli all’aperto se volete un caffè dopo una mattinata di visite turistiche.

6.Iglesia de la Trinidad

Situata sulla vivace Plaza la Trinidad, la meravigliosa facciata gialla della Chiesa della Trinità illumina la piazza con la sua meravigliosa facciata gialla.la chiesa stessa risale al 1600.

Mentre l’interno è un po’ cupo, le sue pareti gialle e le colonne di marmo brillante le conferiscono un po’ di colore. È qui che la gente del posto si è riunita nel 1811 per marciare contro gli spagnoli e conquistare l’indipendenza di Cartagena.

Immersa nella storia, Iglesia de la Trinidad è una popolare attrazione turistica.

5.Gioielli Caribe e Museo dello Smeraldo

Famoso in tutto il mondo per i suoi splendidi smeraldi, per gli amanti delle cose luccicanti, nessun viaggio a Cartagena è completo senza fermarsi al Caribe Jewelry and Emerald Museum.

Il museo è affascinante da visitare e guarda alcuni dei miti e delle leggende che girano intorno all’oro e agli smeraldi.Imparerete anche un po’ di cose su come le antiche civiltà incastonavano le gemme e sul loro valore.

Oltre alle bellissime gemme esposte, vale la pena di dare un’occhiata alla Camera dell’El Dorado, che guarda i rituali e le cerimonie precolombiane che coinvolgevano le pietre preziose.

4. Plaza Santo Domingo

Un luogo vivace da visitare, Plaza Santo Domingo ha un sacco di fantastici ristoranti; questo la rende un luogo popolare tra la gente del posto e i turisti, che vengono a gustare la deliziosa cucina in offerta.

Il centro della piazza è affollato di tavoli, e meravigliosi artisti di strada suonano musica per il divertimento dei commensali, mentre i venditori ambulanti allestiscono bancarelle che vendono souvenir.

Oltre all’ambiente della piazza, Plaza Santo Domingo ospita anche diversi luoghi storici, tra cui Iglesia de Santo Domingo e la deliziosa scultura Reclining Woman di Fernando Botero – un famoso artista colombiano.

3.Iglesia de San Pedro Claver

Costruita tra il 1580 e il 1654, Iglesia de San Pedro Claver è una chiesa interessante da visitare per la sua straordinaria architettura. È una delle principali attrazioni turistiche di Cartagena.

La sua meravigliosa facciata è realizzata in pietra portata dall’isola di Tierra Bomba, e il suo imponente altare – un dono di Papa Leone XIII – ospita le spoglie di San Pietro Claver, dal quale la chiesa prende il nome.

Santificato per la sua instancabile opera evangelica, San Pietro Claver morì a Cartagena; la bella chiesa con la sua caratteristica cupola si trova accanto a un chiostro che porta anche il suo nome.

2.Castillo San Felipe de Barajas

Affacciato sulla città, questo enorme castello è un must da non perdere a Cartagena: è il punto di riferimento più riconoscibile e importante della città.

Costruito nel 1536, la sua posizione strategica in cima alla collina di San Lazaro permetteva di proteggere la città da eventuali aggressori, mentre il giro dei merli del castello e dei cunicoli sotterranei permette di trascorrere una giornata divertente e istruttiva, mentre i pannelli espositivi raccontano la sua storia.

Il Castillo San Felipe de Barajas, che offre un’incantevole vista di Cartagena, è particolarmente bello da visitare al tramonto per la splendida e soleggiata vista della città.

1.La Città Vecchia di Cartagena

La fotogenica Città Vecchia di Cartagena appare come uscita da una fiaba, la fotogenica Città Vecchia di Cartagena è una delizia per vagare; edifici dai colori vivaci e una meravigliosa architettura coloniale sono ovunque si guardi.

Il cuore della città è circondato da solide mura che un tempo la proteggevano dagli attacchi dei pirati, in particolare da Sir Francis Drake.Qui si trovano una pletora di vivaci bar e ristoranti, nonché piazze pittoresche e monumenti storici.

Le sue tortuose stradine acciottolate sono molto affascinanti e suggestive da percorrere a piedi.Per visitare Cartagena è d’obbligo prendersi il tempo di esplorare la scenografica Città Vecchia.