10 Principali attrazioni turistiche in Kenya

Famoso per i suoi classici safari nella savana, il Kenya è un paese di estremi drammatici e classici contrasti. Deserti e nevi alpine; foreste e pianure aperte; la metropoli di Nairobi e colorate culture tribali; laghi d’acqua dolce e barriere coralline.per molte persone, il Kenya è l’Africa orientale in microcosmo. I safari naturalistici sono stati le principali attrazioni turistiche del Kenya per decenni, mentre altre attività includono il trekking sul Monte Kenya, il volo in mongolfiera sul Masai Mara e lo snorkeling a Malindi sulla costa dell’Oceano Indiano.

10. Nairobi National Park

Il Parco Nazionale di Nairobi si trova a soli 10 minuti di auto dal centro di Nairobi con solo una recinzione che separa la fauna selvatica del parco dalla metropoli. Nonostante la sua vicinanza alla città e le dimensioni relativamente piccole del parco, il Parco Nazionale di Nairobi vanta una vasta e variegata popolazione di animali selvatici. Gnu e zebre migratorie si riuniscono nel parco durante la stagione secca, ed è uno dei santuari di rinoceronti di maggior successo del Kenya.

9. Malindi

Malindi offre un’ottima introduzione alle attrazioni turistiche costiere del Kenya con le sue estese barriere coralline e le sue bellissime spiagge, dove si pratica il surf, lo snorkeling, la pesca d’altura e altri sport acquatici. Il Parco Nazionale Marino di Malindi è protetto e ha belle spiagge con acqua limpida e pesci molto colorati. Malindi è servita da un aeroporto nazionale e da un’autostrada tra Mombasa e Lamu.

8. Monte Kenya

Il Monte Kenya è la montagna più alta del Kenya e la seconda più alta dell’Africa, dopo il Kilimanjaro. La montagna offre una bella vista. La sua serie di cime è coronata da neve e i suoi pendii sono coperti di foresta.la cima alta 5199 metri è una salita tecnica difficile, diverse cime più basse sono comunque una facile destinazione per qualsiasi trekker in forma.

7. Samburu National Reserve

Samburu National Reserve è un parco nazionale molto tranquillo nel nord del Kenya. Attira la fauna selvatica grazie al fiume Uaso Nyiro che lo attraversa e al miscuglio di foresta e vegetazione di praterie. Qui si possono trovare tutti e tre i grandi felini, leone, ghepardo e leopardo, così come elefanti, bufali e ippopotami.il fiume Uaso Nyiro contiene un gran numero di coccodrilli del Nilo.

6. Hell’s Gate National Park

L’Hell’s Gate National Park è un piccolo parco che prende il nome da una stretta breccia nelle scogliere, un tempo affluente di un lago preistorico che alimentava i primi esseri umani nella Rift Valley.», ‘Il parco nazionale ospita una grande varietà di fauna selvatica, anche se molti sono pochi. Tra gli esempi di fauna selvatica poco conosciuta ci sono leoni, leopardi e ghepardi.

5. Lamu Island Where to Stay

Lamu Island è una parte dell’arcipelago keniota di Lamu, ed è riuscita a rimanere incontaminata e incontaminata dal turismo di massa che ha colpito gran parte delle coste del Kenya. Essendo la più antica città vivente del Kenya, Lamu Town ha conservato tutto il fascino e il carattere costruiti nel corso dei secoli. Non ci sono strade a Lamu Island, solo vicoli e sentieri, e quindi, ci sono pochi veicoli motorizzati sull’isola. I residenti si spostano a piedi o in barca, e gli asini sono utilizzati per il trasporto di merci e materiali.

4. Tsavo National Park

Tsavo è il più grande parco nazionale del Kenya e uno dei più grandi del mondo.per le sue dimensioni il parco è stato diviso in Tsavo West e Tsavo East.il Tsavo West ha uno scenario spettacolare con un paesaggio vulcanico ondulato mentre Tsavo East ha più savana aperta del fratello occidentale. Il Parco Nazionale di Tsavo è la destinazione ideale in Kenya per chi cerca la solitudine e la privacy e la possibilità di esplorare la natura selvaggia.

3. Lago Nakuru

Il lago Nakuru è un lago molto poco profondo nel Kenya centrale. Spesso definito il più grande spettacolo di uccelli sulla terra, i fenicotteri sono una delle maggiori attrazioni del Kenya. Purtroppo, negli ultimi anni il numero di fenicotteri del lago Nakuru è diminuito, a causa del degrado ambientale e dell’inquinamento.

2. Il lago è un lago molto poco profondo nel centro del Kenya. Amboseli National Park Where to Stay

L’Amboseli National Park è un parco relativamente piccolo situato vicino al confine con la Tanzania, ai piedi della montagna più alta dell’Africa, il monte Kilimanjaro. Il parco è famoso per essere il posto migliore in Africa per avvicinarsi agli elefanti liberi. Altre attrazioni dell’Amboseli National Park includono l’opportunità di incontrare il popolo Maasai e una vista spettacolare del monte Kilimanjaro.

1. Masai Mara National Reserve Where to Stay

La Masai Mara National Reserve è una delle principali attrazioni turistiche del Kenya e il parco di caccia più popolare del paese. Ogni anno la Masai Mara National Reserve è visitata da migliaia di turisti che vengono qui per osservare l’eccezionale popolazione di selvaggina e la migrazione annuale di zebre e gnu. La «Grande migrazione» si svolge ogni anno da luglio a ottobre, quando milioni di gnu e zebre migrano dal Serengeti in Tanzania.

Quali sono le attrazioni più interessanti in Kenya?

Ir arriba