10 Attrazioni turistiche top a Heidelberg

Heidelberg è la meta ideale per tutti i viaggiatori che desiderano vivere la bellezza paesaggistica dei boschi lussureggianti, dell’architettura delle città antiche e dei castelli in rovina della Renania tedesca. La pittoresca posizione della città sul fiume Neckar, nel sud-ovest della Germania, ha fatto di Heidelberg una meta turistica di prim’ordine fin dal 1800.

Elogiata da poeti come Goethe, dipinta da artisti come Turner e rapsodiata da compositori come Schumann, Heidelberg incarna lo spirito della romantica Renania. Con tutte le attrazioni turistiche di Heidelberg, non c’è da stupirsi che molti considerino questa città tedesca una tappa fondamentale di qualsiasi tour europeo.

Best Organized Tours

  • Heidelberg Like a Local: Tour privato personalizzato – 2 recensioni
  • Tour a piedi privato di Heidelberg – 1 recensione
  • Tour della città vecchia di Heidelberg.- 1 recensione
  • Tour a piedi privato della città vecchia di Heidelberg con visita al castello – 1 recensione

10.Kornmarkt

Un vivace mercato del grano nel Medioevo, la piazza Kornmarkt fu poi sede di un ospedale gestito dai cattolici nel 16° secolo. Nel XVII secolo, nell’ambito della campagna dei Gesuiti per la promozione del cattolicesimo, fu eretta la statua della Madonna del mercato del grano, nota come «Madonna del mercato del grano». Oggi la Madonna è considerata un’opera d’arte che costituisce il fulcro perfetto di questa piacevole piazza cittadina, dove i visitatori si riuniscono per mangiare nei caffè all’aperto e per godersi la vista del castello di Heidelberg sulle pendici del Kornmarkt.

9. Heiligenberg

Conosciuta anche come Ognissanti, Heiligenberg si erge sopra la città sulla riva nord del Neckar e offre una splendida vista sia sul fiume che sulla pianura della valle del Reno, la montagna è stata a lungo apprezzata per la sua posizione difensiva.I visitatori possono esplorare i resti di monasteri medievali, un antico tempio romano e una fortezza celtica costruita nel IV secolo a.C. Si può visitare anche il teatro all’aperto noto come Thingstätte, costruito durante il Terzo Reich.

8.Heiliggeistkirche

Situata nella piazza del mercato della città, la Heiliggeistkirche, o Chiesa dello Spirito Santo, è il più famoso luogo di culto di Heidelberg. La costruzione originale della chiesa gotica è iniziata nel 1398, ma è stata completata solo nel 1544. Il campanile barocco della chiesa è stato aggiunto dopo un incendio nel 1709. I visitatori possono salire i 208 gradini in cima alla guglia per ammirare la città.La Heiliggeistkirche è unica nel suo genere in quanto è stata usata sia dai cattolici che dai protestanti allo stesso tempo.un muro divisorio che separa le due congregazioni è rimasto in piedi per più di 200 anni.

7.Königstuhl

Il famoso castello di Heidelberg si trova sulle pendici del Königstuhl (Kings Seat Mountain), la seconda cima più alta della bassa catena montuosa dell’Odenwald in Germania. Una storica funicolare in legno porta i visitatori in cima per godere di una vista mozzafiato sulla valle del fiume Neckar e sulla Foresta Nera, oltre alla quale si trova un ristorante e un’area giochi per bambini, oltre a una fitta rete di sentieri escursionistici. L’aria limpida rende il Kings Seat Mountain un luogo ideale per vedere le stelle.l’Osservatorio Statale di Heidelberg-Königstuhl è stato aperto qui nel 1898.

6.Vecchia Università di Heidelberg

Fondata nel 1386, l’Universität Heidelberg è la più antica università della Germania. I dipartimenti universitari più tradizionali sono concentrati nella Universitätsplatz, nel cuore della Città Vecchia. L’edificio dell’Università Vecchia, che risale al XVIII secolo, si trova anche qui. L’edificio ospita l’ufficio del rettore e il museo universitario, che è stato fondato nel 1996. La famosa prigione storica degli studenti (Studentenkarzer) si trova sul retro della Vecchia Università.Dal 1778 al 1914, gli studenti venivano imprigionati qui per piccoli comportamenti scorretti, che erano un po’ alla moda tra gli uomini d’onore.

5. Philosophenweg

Situato a nord del Ponte Vecchio, il sentiero a zig zag Schlangenweg, o Sentiero dei serpenti, conduce i visitatori fino al Philosophenweg, un pittoresco sentiero che si estende lungo il fianco della Montagna di Ognissanti.il sentiero dei filosofi prende il nome dai grandi pensatori ed educatori della città universitaria che qui hanno camminato e parlato per centinaia di anni. Il sentiero si conclude al Giardino dei Filosofi, un luogo riparato dove prosperano piante e fiori caldi, dove molti trovano la vista sulla valle del fiume e sui tetti rossi della città che ricordano la Toscana in Italia.

4. Il sentiero si snoda lungo il fianco della Montagna dei Santi. Heidelberg Marktplatz

Situata nel centro dell’Altstadt, o Città Vecchia, la Heidelberg Marktplatz è stata il principale luogo di ritrovo della città fin dal Medioevo.un tempo i criminali accusati venivano trascinati dal municipio da un lato della piazza del mercato o dalla chiesa dall’altro per andare incontro al loro destino.Gli accusati di eresia sono stati bruciati sul rogo, mentre altri sono stati lasciati incatenati alla fontana barocca di Herkulesbrunnen, una fontana barocca con la statua di Ercole, ancora in piedi. Ponte Carl Theodor

Punto di riferimento di Heidelberg, il ponte Carl Theodor prende il nome dal Principe Elettore che ne ordinò la costruzione negli anni ’80 del XVII secolo. La porta del ponte medievale a due torri sul lato della città vecchia faceva parte delle fortificazioni della città. A ovest della porta, i visitatori si fermano spesso per farsi fotografare davanti alla scimmia del ponte di Heidelberg. La statua di bronzo tiene uno specchio a ricordare che le persone sono più o meno le stesse ovunque le porti il loro viaggio.

2.Castello di Heidelberg

Arroccato su una collina che domina la città, le rovine del castello di Heidelberg sono il risultato di molti secoli di costruzione e di distruzione causata da guerre, incendi e saccheggi. Le prime fortificazioni sono state costruite nel XIII secolo; la maggior parte delle strutture attuali risalgono all’epoca del Rinascimento, mentre gran parte del castello è ancora in stato di degrado, alcune stanze sono state completamente ristrutturate. L’interno della sala del re è stato riportato al suo splendore gotico ed è ancora oggi utilizzato per feste stagionali e manifestazioni comunitarie.

1.Heidelberg Altstadt

La parte più antica della città, l’Altstadt, si trova appena sotto il castello e si estende lungo il fiume per un miglio, con Karlstor da un lato e Bismarckplatz dall’altro. Nel mezzo, si trova una meravigliosa combinazione di edifici barocchi, strade strette, piazze del mercato, negozi, ristoranti, pub e le attrazioni più popolari di Heidelberg.Dopo essere stata quasi completamente distrutta dalle truppe francesi nel 1690, la Città Vecchia è stata costruita praticamente da zero nel XVIII secolo.A differenza della maggior parte delle città tedesche, è emersa dalla seconda guerra mondiale quasi intatta.La Hauptstrasse è la principale strada pedonale che attraversa l’Altstadt, ed è dove si concentra la maggior parte dello shopping.