16 Regioni più belle della Germania

Domina l’Europa centrale, la Germania è il paese più grande e più popoloso della regione, con una varietà di paesaggi diversificati, confina a nord con il Mare del Nord e il Mar Baltico e a sud con le rive del Lago di Costanza e le imponenti Alpi.

Mentre ampie zone del paese sono ricoperte da una foresta infinita, tre grandi fiumi attraversano la Germania a forma di Danubio, Elba e Reno.

Baden-Württemberg

Rinomato per essere la patria della spettacolare Foresta Nera, il Baden-Württemberg ha in realtà molto di più da offrire; è anche sede dell’affascinante città universitaria di Heidelberg e della famosa città termale di Baden-Baden.

Situata nel sud-ovest della Germania, la regione è ricca di natura gloriosa, poiché la Foresta Nera lascia il posto all’incantevole Lago di Costanza e alle impressionanti montagne sveveve. Per questo motivo, ci sono molte attività all’aperto da provare, con sport acquatici, escursioni a piedi e in mountain bike, tutte molto popolari.

Altre città degne di nota sono Stoccarda, Friburgo e Costanza, e nascoste tra i maestosi paesaggi, ci sono moltissimi castelli secolari impressionanti da scoprire.

Baviera

Essendo la potenza economica della Germania, la Baviera è una regione molto ricca. Lo dimostra forse meglio la sua capitale, Monaco di Baviera, che è ricca di un’architettura mozzafiato, di interessanti monumenti storici e ospita l’Oktoberfest, famoso in tutto il mondo. La regione vanta infatti una ricca cultura popolare; per molti, l’immagine stereotipata della Germania che viene in mente è dovuta alle tradizioni e al patrimonio culturale unico della Baviera.

La più grande regione della Germania, la Baviera è situata nel sud ed è uno dei luoghi più popolari da visitare in Germania. Qui si trovano incantevoli città come Augusta, Bamberga e Ratisbona, le Alpi bavaresi e il delizioso Chiemsee, che offre fantastiche possibilità di nuoto e di navigazione.

Oltre a tutto questo, c’è anche la Strada Romantica, chiamata anche Strada Romantica, che si può percorrere in auto, facendo tappa ad imponenti castelli e borghi medievali, oltre al castello di Neuschwanstein, simile a una fiaba, tra le tante altre cose stupefacenti.

Berlino

Anche se la maggior parte delle persone non tende a guardare oltre ciò che la Berlino trendy offre in termini di monumenti storici, punti di riferimento culturali e vita notturna, vale la pena di avventurarsi oltre il cuore della fredda capitale tedesca per esplorare la regione circostante.

Per una capitale tentacolare, Berlino è molto verde; molti parchi e corsi d’acqua si intrecciano tra i suoi centri abitati. La maggior parte della regione si trova su un altopiano basso, e alla periferia della città, troverete dei magnifici boschi e dei laghi scintillanti per il vostro divertimento.

Naturalmente, la moltitudine di incredibili musei, gallerie e la fiorente scena artistica e culturale di Berlino sono ciò per cui molte persone vengono qui. Poiché la città è in continuo cambiamento, adattamento e crescita, c’è sempre qualcosa di nuovo da vedere e da fare.

Brandeburgo

Confinante con la Polonia a est del paese, il Brandeburgo circonda la capitale Berlino e la regione è il cuore storico della Prussia.

Pieno di bellissime foreste, laghi e paesaggi escursionistici, il Brandeburgo è deliziosamente poco popolato rispetto alla vicina Berlino: tra i suoi pittoreschi paesaggi si trovano piccoli villaggi e cittadine, mentre lo Spreewald, con i suoi pittoreschi canali, è una delle sue parti più belle.

Mentre Potsdam con i suoi magnifici palazzi e parchi è l’attrazione principale, Brandenburg an der Havel e Cottbus meritano entrambi una visita, e l’intera regione è costellata da una serie di affascinanti castelli e palazzi.

Brema

Sebbene la regione di Brema sia costituita per lo più dall’omonima città, il più piccolo stato della Germania ha qualcosa in più; comprende anche la città di Brema, che si trova sul Mare del Nord.

Situata su pianure basse con il fiume Weser che la attraversa, Brema è stata a lungo un’importante città portuale del Paese. Ci sono molte attrazioni storiche interessanti, punti di riferimento culturali, musei, monumenti e altro ancora da visitare, in quanto un tempo faceva parte della Lega Anseatica.

Se state cercando di fuggire dal giovane e vivace centro città, potete fare una passeggiata panoramica lungo le rive del fiume o andare a Blockland; con i suoi verdi pascoli e canali, è un luogo molto popolare tra la gente del posto per andare a piedi, in bicicletta o in kayak.

Amburgo

Un’altra ex città-stato indipendente che faceva parte della Lega Anseatica, Amburgo si trova nel nord della Germania. Grazie alla sua posizione strategica e alla vicinanza alla costa del Mare del Nord, la città portuale ha da tempo attratto il commercio verso le sue rive. Con la ricchezza che si è riversata, sono stati costruiti magnifici edifici, chiese e monumenti, e quindi c’è così tanto da vedere e da fare, con un sacco di interessante storia marittima e mercantile.

Anche se Amburgo non è solo una città ma una regione, in realtà, è la seconda città più grande della Germania che vale la pena di visitare. Oltre alla sua affascinante storia e cultura, Amburgo ha anche una scena di vita notturna selvaggia da godere.

Hesse

Situata proprio nel centro della Germania, l’Assia è ricca di una natura mozzafiato; il 40% della regione è coperta da boschi e i fiumi Meno e Reno la attraversano. Di conseguenza, ci sono molte attività all’aperto tra cui scegliere, con escursioni a piedi, in mountain bike e gite in barca che sono tutte molto popolari.

Anche se sicuramente ci sono molti parchi naturali fantastici da visitare, le città di Darmstadt e Francoforte – il centro finanziario della Germania – meritano entrambe una visita, così come la bella città termale di Wiesbaden.

La regione del Reno e del Meno nel sud-ovest dell’Assia è costellata di incantevoli città e villaggi, con i percorsi del Rheinsteig e della Bergstasse che meritano di essere esplorati, poiché vi portano attraverso una bellissima campagna e bei vigneti.

Bassa Sassonia

La regione più nord-occidentale della Germania, la Bassa Sassonia ospita un’ampia varietà di paesaggi con prati, pianure e terreni agricoli che ne coprono gran parte. Anche i fiumi Elba e Weser la attraversano. Oltre a questo, a sud si trovano montagne e colline, e la costa del Mare del Nord e le panoramiche isole della Frisia orientale ne fanno una delle destinazioni turistiche più popolari del paese.

Tra tutti gli scenari naturali, la Bassa Sassonia vanta anche alcune città e cittadine interessanti, come Hannover, Celle e Luneburg.due dei suoi principali centri abitati – Brema e Amburgo – sono oggi considerati regioni a sé stanti.

La Bassa Sassonia ha davvero una vasta gamma di cose da vedere e da fare. Si può fare il bagno nel Wadden Sea, fare escursioni a piedi attraverso le belle colline dell’Elm Lappwald, o visitare luoghi storici come le città medievali di Hildesheim e Gottingen.

Mecklenburg-Vorpommern

Il delizioso nome di Mecklenburg-Pomerania occidentale (come viene chiamata la regione in inglese) è costituito dalla parte più nord-orientale della Germania, che ospita la bellissima, selvaggia e incantevole costa del Mar Baltico.

Essendo la regione meno popolata del paese, c’è una natura incredibile, con isole incantevoli, scogliere frastagliate e spiagge pittoresche che punteggiano la sua costa. All’interno si trova una pletora di laghi, boschi e natura incontaminata.

Anche se le attrattive principali sono le sue belle spiagge e le città di mare – come Rostock, Stralsund e Wismar – c’è un sacco di storia da trovare più lontano. Una visita al castello di Schwerin è d’obbligo, così come una gita a Rugen, l’isola più grande della Germania.

Nord Reno-Westfalia

Con oltre 17 milioni di abitanti, il Nord Reno-Westfalia è la regione più popolata della Germania. Il regno occidentale ospita alcune delle sue città più grandi, più importanti e più visitate, come Dortmund, Dusseldorf e Colonia.

Mentre la maggior parte della gente viene per le sue ricchezze storiche e culturali, la regione vanta una natura molto attraente, con la meravigliosa foresta di Teutoburg e le montagne dell’Eifel, così come molti corsi d’acqua scintillanti e l’autostrada ciclabile più lunga della Germania.

Come tale, ci sono un sacco di grandi attività all’aria aperta per voi di partecipare a. Prendere una crociera panoramica lungo uno dei suoi fiumi è un must. Inoltre, Aquisgrana – l’ex capitale del Sacro Romano Impero – e Bonn – l’ex capitale della Germania Occidentale – sono da non perdere.

Renania-Palatinato

La Renania-Palatinato, situata ad ovest del paese che confina con il Belgio e il Lussemburgo, è composta da splendide colline, ampie vallate e deliziosi vigneti con i fiumi scintillanti del Reno e della Mosella che li attraversano.

La campagna è molto pittoresca da vedere. Tra i paesaggi mozzafiato si trovano numerosi castelli e città storiche, con Magonza, Coblenza e Neustadt an der Weinstrasse tra le più popolari. Solo la foresta del Palatinato ospita oltre 50 castelli e rovine fatiscenti.

Poiché la regione è rinomata per i suoi vini, vigneti e cantine, è d’obbligo un viaggio lungo la Strada del Vino tedesca. Oltre a degustare i deliziosi vini locali e a godersi le sue stupefacenti bellezze naturali, è possibile fare escursioni a piedi, in bicicletta o in campeggio nella campagna panoramica.

Saarland

Principalmente costituito dal bacino del fiume Saar, il Saarland, opportunamente chiamato Saarland, è una parte interessante della Germania da visitare; la sua vicinanza sia alla Francia che al Lussemburgo significa che ha una composizione culturale e un patrimonio culturale unico da esplorare.

Anche se in passato era molto industrializzata, la regione si sta lentamente riprendendo, e come tale, ci sono alcune belle sacche di natura in mostra. Le fatiscenti e dismesse ferriere in disuso come Volklinger Hutte che punteggiano il Saarland sembrano molto impressionanti.

Da vedere anche i principali centri abitati di Saarbrucken e Saarlouis. Entrambe hanno molta storia da scoprire, la prima risale all’epoca romana.

Sassonia

La Sassonia, situata nella parte orientale del paese che confina sia con la Polonia che con la Repubblica Ceca, è la patria di Lipsia e Dresda, due delle città più importanti della Germania orientale.

Lontano da queste due città imperdibili, la Sassonia è immersa in un paesaggio mozzafiato. Le valli e le colline pittoresche lasciano il posto a laghi e corsi d’acqua scintillanti, mentre a sud-est i Monti Metalliferi dominano in modo spettacolare la campagna circostante.le cime dei Monti di arenaria dell’Elba sono popolari tra gli abitanti di Dresda e gli scalatori internazionali.

Oltre alla sua bellissima natura, ci sono una pletora di castelli e monasteri secolari da visitare. Anche i centri storici di Friburgo, Gorlitz e Meissen sono affascinanti.

Sassonia-Anhalt

Piena di incredibili attrazioni storiche e culturali, la Sassonia-Anhalt è una regione deliziosa da visitare, ricca di città affascinanti, molte delle quali risalgono al Medioevo, perché la sua posizione centrale la colloca nel cuore dell’ex impero tedesco.

Mentre le tre città principali di Magdeburgo, Dessau e Halle meritano una visita per la loro varietà di musei, monumenti e luoghi di interesse storico, se vi dirigete più lontano, vi imbatterete in alcune gemme nascoste – come Merseburg e Naumburg.

Anche se le pittoresche città medievali dominano sicuramente la maggior parte degli itinerari dei visitatori, c’è un sacco di natura mozzafiato in cui perdersi. L’Elbe-Radweg è uno dei percorsi ciclistici più popolari in Europa, mentre Brocken Mountain e Bode Canyon sono una delizia per gli amanti della natura.

Schleswig-Holstein

La regione più settentrionale della Germania, lo Schleswig-Holstein confina con la Danimarca; un lato della sua costa panoramica ospita il Mare del Nord, mentre l’altro si trova vicino al Mar Baltico.

Grazie alla sua vicinanza ai paesi nordici, la regione e le sue numerose città e cittadine hanno un aspetto e un’atmosfera propri, con Kiel, Neumunster e la città anseatica di Lubecca che forse è la migliore esposizione di questo.

Grazie alle sue bellissime spiagge, è una meta di vacanza popolare tra i tedeschi. Le città di mare di Gromitz e Sankt Peter-Ording vedono ogni estate un gran numero di visitatori.

Turingia

Lying slap bang nel centro della Germania, la Turingia è spesso trascurata dai turisti stranieri, anche se è molto popolare tra i tedeschi, che vengono qui per le meravigliose foreste, le montagne e le città storiche.

I quattro luoghi principali da visitare sono Erfut, Eisenach, Gera e Gotha: ognuna di queste antiche città ha una storia affascinante, monumenti e musei da scoprire.

Tra le sue infinite foreste si nascondono alcune belle cittadine come Weimar (da dove provengono Goethe e Schiller) e Rudolstadt, dove si svolge la più grande festa popolare del paese, che offre una perfetta combinazione di storia, cultura e natura.

Ir arriba