Acquisti e vita notturna in Libia

Shopping in Libia

Le vecchie souk e le corsie di avvolgimento della capitale, Tripoli, con le sue moschee tradizionali e Khans (locande /magazzini), hanno strade particolari date alle spezie , oro, argenteria e skin animali. Ci sono bellissimi gioielli e negozi di profumi, pieni di rack di oli e fragranze miscelate e vecchi magazzini dedicati alle creazioni di rame.

Tieni d’occhio i negozi da sposa, vendendo tutto ciò che la moderna donna libica ha bisogno di legare il nodo. Lì, puoi persino comprare hanker notturni di gallina contenente asciugacapelli, henné e intimo. Altre specialità artigianali locali includono le famose pantofole per Ghadames ricamato, ceramiche da Ghian, vassoi e cestelli realizzati con foglie di palma e borse e cinghie di cuoio. Preparati a contrattare un po ‘, anche se non troppo difficile.

Tra i negozi e le bancarelle del mercato sono hammam tradizionali (ognuno ha tempi di apertura separati per uomini e donne) e luoghi per afferrare un frullato di frutta, un boccone Mangia o una tazza di tè dolce menta. Vale la pena notare che la maggior parte delle donne libici vai ai souk al mattino; I viaggiatori femminili che visitano da soli potrebbero preferire andare allora, piuttosto che prepararsi per folle di uomini curiosi. Gli orari di shopping souk sono generalmente sat-giorsia 0800-1700, ven 0800-1300.

Tripoli e Bengasi hanno tutte le vie dello shopping centrale, dove è possibile trovare vestiti, generi alimentari, libri, riviste e souvenir. Molti negozi sono forniti di importazioni italiane; Le belle camicie italiane possono essere un buon acquisto, così come le scarpe. Le librerie sono in gran parte limitate ai prodotti arabi-linguistici, anche se potresti essere fortunato e trovare alcuni libri in inglese o italiano (prova le sezioni dei bambini e degli studenti.) Da nessuna parte lo shopping a tarda notte migliore del mondo di lingua araba, e Tripoli e Bengasi non fa eccezione. I negozi sono solitamente aperti fino alle 10 o alle 23:00 quasi tutte le sere. Il venerdì sera lo shopping è un’attività familiare preferita per molti libici. Al di fuori delle principali città, lo shopping è generalmente limitato alle necessità.

orario di acquisto

sat-gio 0800-1330 e 1600-2000, ven 0900-1200.

Vita notturna in Libia

Vita notturna In Libia è quasi inesistente, anche dopo la caduta del regime. Infatti, molti giovani della parte nord-orientale del paese si dirigono verso la correzione in Egitto per la vita notturna. Sotto Gheddafi, locali notturni, bar e luoghi di concerto sono stati banditi. I luoghi sotterranei occasionalmente pop-up a Tripoli o Bengasi, ma sono accigliati, e dovrai chiedere in giro a trovarli. Bere alcol rimane illegale in Libia, sebbene alcuni viaggiatori possano essere in grado di trovare birra e vino birred localmente.

Dopo il Dark, i caffè e Shisha Bar sono generalmente la riserva di uomini ; I gruppi di donne che entrano possono aspettarsi di essere soddisfatti con sopracciglia e richieste sollevate per i numeri di telefono. Ci sono cinema nelle principali città, alcuni che mostrano film stranieri. Molte città e città hanno indossato un festival con balli e musica tradizionali. L’antica città di Cyrene, vicino a Bengasi, utilizzata per indossare produzioni teatrali nel suo anfiteatro romano durante le stagioni turistiche – ci sono piani per ripristinare questi quando il turismo riprende. In estate, piccoli parchi a tema diventano popolari con famiglie libiche. & Nbsp;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *