Storia, lingua e cultura del Vermont

Storia del Vermont

Quando il francese Explorer Samuel de Champlain è arrivato prima a Vermont nel 1609 soprannominato l’area ‘Les Verts Monts ‘ che significa le montagne verdi. Champlain presto alleata con la tribù dei nativi americani Abenaki e uccidendo un capo di Iroquois in un’offerta per impressionare. I francesi hanno poi sostenuto il Vermont come parte della nuova Francia, il primo insediamento europeo nello stato. Nel prossimo secolo, diversi insediamenti europei sono stati stabiliti in tutto il Vermont, compresi gli inglesi e gli olandesi. Non è stato fino alla guerra indiana francese che gli inglesi hanno ufficialmente acquisito il territorio dalla Francia con il 1763 del trattato di Parigi.

Come colonie britanniche iniziarono a stabilirsi nel Vermont, le terre hanno iniziato a sovrappostare e attrito. New Hampshire e New York hanno contestato i loro confini della loro terra nel Vermont e nel New Hampshire ha rivendicato le loro sovvenzioni nel territorio. Ma nel 1764 le autorità britanniche hanno dichiarato la sovvenzione vuota e confermando la rivendicazione di New York al territorio. La violenza è scoppiata come un nuovo hampshire resistito a rinunciare alla loro terra e formava così i ragazzi di montagna verde, una banda armata formata sotto Ethan Allen per impedire che il Vermont diventava parte di New York.

La battaglia di Bennington era una svolta importante Punta la guerra rivoluzionaria americana come la vittoria zincata sostegno coloniale e ha svolto un ruolo nel portare la Francia nel lato ribelle. La vittoria è ancora celebrata oggi come una vacanza a livello di stato. Il Vermont finalmente divenne indipendente nel 1777 ma non era fino al 1791 che il territorio ha guadagnato la sua stato. È stato il primo stato ad essere ammesso all’Unione dopo l’adozione della Costituzione da parte degli originali 13 stati.

Nel 19 ° secolo, il Vermont è diventato un’area prominente durante la guerra civile. Nel giugno del 1843, gli schiavi scappati sono arrivati ​​a Vermont come primo istanza registrata della ferrovia sotterranea, una rete storica di percorsi segreti e case sicure utilizzate da schiavi sfuggiti per fuggire per gli stati liberi e il Canada. Durante la guerra, Vermont ha cambiato i suoi punti di vista drammaticamente dal democratico al repubblicano, e nel 1860 ha votato per il presidente Abraham Lincoln, dandogli il più grande margine della vittoria di qualsiasi stato. Il Vermont era anche molto coinvolto nella guerra, con circa 28.100 residenti del Vermont che lavorano in unità di volontariato.

Durante il 19 ° e il XX secolo, l’economia del Vermont boomed mentre le ferrovie si espanse e le Mills hanno iniziato a spuntare nel New England che impiegasse masse di le persone. Il 25 aprile 2000, una bolletta è stata approvata nello stato che concede le coppie dello stesso sesso benefici del matrimonio sotto forma di sindacati civili. Il Vermont è diventato il terzo stato dopo Hawaii e California per offrire lo status legale alle coppie dello stesso sesso e il primo a offrire uno status di unione civile. Poi l’8 febbraio 2007 è stato introdotto una bolletta per consentire il matrimonio gay per coppie omosessuali e il 1 ° settembre 2009 il matrimonio omosessuale è diventato legale in Vermont.

Cultura del Vermont

Religione in Vermont

A partire dal 2012, il Vermont è considerato lo stato meno religioso negli Stati Uniti. Solo il 33% della popolazione si considerano religiosi con la maggioranza che identifica come cattolica (21%).

Convenzioni sociali in Vermont

Vermont è noto come uno stato liberale ed è considerato uno degli stati più amichevoli del LBGT negli Stati Uniti. Le coppie dello stesso sesso da tutto il paese viaggiano verso il Vermont per essere sposate, anche se il loro matrimonio non può essere riconosciuto nel loro stato di casa. Lo stato ha conquistato diversi riconoscimenti e premi per essere uno dei più sani più sani, tranquilli e più felici del paese. I locali sono anche molto orgogliosi del loro vasto paesaggio montuoso verde e della loro principale esportazione, sciroppo d’acero, che porta turisti da tutto il mondo.

lingua in Vermont

L’inglese è il Lingua primaria parlata nel Vermont con oltre il 90% della popolazione che parla solo inglese. Il 6% della popolazione parla una lingua diversa dall’inglese al francese è la maggioranza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *