Scopri la storia eccitante, la lingua e la cultura del Ghana

Storia del Ghana

Ghana prende il nome da un antico impero di commercio d’oro che fiorì nell’interno dell’Africa occidentale tra il 4 ° e il X secolo, quando la rotta Trans-Sahara Caravan collegava la regione al Mediterraneo Via Timbuktu.

Tuttavia, prima dell’indipendenza il 6 marzo 1957, il territorio era conosciuto come Gold Coast, un riferimento ai grandi volumi d’oro che sono stati estratti all’interno ed esportati dal mare in seguito all’arrivo di il portoghese nel XV secolo. Nel corso dei secoli che seguirono, la Gold Coast divenne il sito di diverse dozzine di castelli, costruita da vari imperi europei per proteggere il loro commercio in oro e schiavi.

Nel 1874, la Gold Coast divenne formalmente una colonia britannica, e Il territorio raggiunse la sua estensione attuale dopo la prima guerra mondiale, quando le parti di ciò che erano precedentemente tedesche Togoland furono allegate al suo confine orientale per formare la regione di Volta di oggi. Nel 1957, il nuovo stato indipendente del Ghana divenne il primo paese nero africano da concedere l’indipendenza. Sotto il presidente Kwame Nkrumah, il paese ha subito uno sviluppo rapido. Un fondatore chiave dell’organizzazione dell’unità africana (ora l’Unione africana), Nkrumah ha anche svolto un ruolo di primo piano negli affari internazionali, sostenendo la lotta per la liberazione in altre colonie africane.

Le tendenze dittatoriali di Nkrumah hanno portato a A 1966 colpo di stato, che è stato il primo di numerose acquisizioni militari durante un periodo di 15 anni di instabilità economica e politica che culminata nel colpo di stato guidata dallo volare luogotenente Jerry Rawlings il 31 dicembre 1981. Sotto la leadership intransigente di Rawlings, il decennio seguito è stato segnato da crescita economica sostenuta, ma anche ad alti livelli di dissidenza e repressione. Nel 1991, Rawlings si inchinò a una pressione popolare e promuoveva una nuova costituzione restituendo il paese al dominio civile.

Rawlings ha vinto la prima elezione democratica nel 1992 ed è stata rieletta nel 1996. L’elezione del dicembre 2000, ha vinto Di John Kufuor, ha portato al primo trasferimento di potere da un leader eletto a un altro nella storia del Ghana, e la democrazia del paese ha continuato a passare dalla forza alla forza.

Lo sapevi?

• Accra, la capitale, è nota per i suoi laboratori di carpenteria, dove anche bare a forma di forma comprendono automobili, telefoni cellulari e scarpe per i clienti.
• Il CEDI, la valuta del paese, prende il nome da A Shell Sea che è stata utilizzata una volta come valuta.
• Nel 1991 Ghanaian Ferdie Atoboe Adoboe ha impostato il record mondiale per l’esecuzione di 100 metri indietro, con un tempo di 13,6 secondi.

Ghana Cultura

Religione in Ghana

Non vi è alcuna religione di stato ufficiale e la libertà di culto è un diritto costituzionale, ma la religione ha un forte Influenza sulla vita quotidiana. In effetti, il Ghana è emerso come il paese più religioso del mondo in un sondaggio condotto dal cristiano scienze del monitor nel 2012, con il 96% degli intervistati affermando che sono religiosi.

Un censimento del 2010 rivendica il 71% dei Ghanai Christian, e circa il 18% musulmano, facendo il Ghana è l’unico paese dell’Africa occidentale in cui il cristianesimo è numericamente dominante. L’Islam è la fede predominante nel nord, essendo arrivato lì attraverso le rotte commerciali trans-sahara già da 8ad. Il cristianesimo domina ulteriormente sud, con il cattolicesimo che è stato introdotto dal portoghese alla fine 15 th secolo. Le religioni di minoranza comprendono induismo, buddismo, baha’i e varie fedi tradizionali.

Convenzioni sociali in Ghana

Ghana I Ghana dovrebbero sempre essere indirizzate dai loro titoli formali a meno che non siano specificatamente. Handshaking è la solita forma di saluto. È consuetudine in gran parte dell’Africa occidentale di non utilizzare la mano sinistra per toccare il cibo.

Photography:
Deve essere ricercato prima di fotografare impianti militari, edifici governativi o aeroporti. Altrove, ci sono poche restrizioni sulla fotografia, ma è educato chiedere prima di fotografare una scena di strada o di mercato. Molti siti turistici ufficiali addebitano tasse aggiuntive per la fotografia e /o l’uso di una videocamera.

lingua in Ghana

La lingua ufficiale è l’inglese. Le lingue del Ghana, sono ampiamente parlata, tra cui Akan, Moshi-Dagomba, EWE e GA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *