Scopri il clima e la geografia della Namibia

Meteo e clima

Il miglior tempo per visitare

Namibia ha un clima sub-tropicale con la maggior parte del paese che gode di uno sconcertante 300 giorni di sole all’anno, rendendolo un anno -Round Destinazione.

Lungo la costa, la fredda corrente del Benguela mantiene l’area fresca e l’anno senza pioggia, ma l’aria può essere umida e quando il vapore acqueo si è formato, sono formate le nebbie densi, specialmente Al mattino presto, pretendere un vantaggio misterioso all’area. In inverno (da luglio a settembre), le temperature lungo la costa possono aumentare di alcuni gradi quando un vento secco caldo (noto come Berg Wind o Oosweer) soffia dall’entroterra alla costa. Nella città costiera di Swakopmund, gli alti medi vanno da 20 ° C (68 ° F) a luglio e 28 ° C (82 ° F) a febbraio.

Windhoek, la capitale della Namibia, si appollaia a 1.700 m ( 5,600 piedi) sopra il livello del mare nell’altopiano del Khomas Highland, quasi esattamente nel centro geografico del paese. La classificazione del clima ufficiale di Windhoek è semi-arida, il che significa che la pioggia è poco frequente, anche se il periodo tra gennaio a marzo vede una media di 80 mm (3 pollici) di pioggia ogni mese. Luglio è il mese più bello con un massimo medio di 21 ° C (70 ° F) e una media media di 7 ° C (45 ° F). D’altra parte, gennaio è il mese più caldo con un massimo medio di 31 ° C (88 ° F) e una media bassa di 18 ° C (64 ° F).

La striscia caprivi ha un unico Clima tropicale, con pesanti piogge che spesso portano a inondazioni tra novembre e aprile. La stagione umida è un tempo libero per i birdwatching come sono presenti molti uccelli migranti. Al contrario, da giugno a settembre è secco, quindi gli animali tendono a riunirsi attorno a pnezici e fiumi per estrarre la loro sete, rendendolo un momento eccellente per il gioco di giochi.

The Fish River Canyon, il più grande canyon in Africa , si trova nel sud della Namibia. Il punto culminante è un sentiero escursionistico di cinque giorni a 90 km (56mi) lungo il pavimento del canyon alle sorgenti termali AI-AIS, che puoi solo escursioni da metà aprile a metà settembre.

Il momento migliore Per visitare la Namibia dipende dalle tue attività. Per i viaggiatori che preferiscono evitare l’intenso calore dell’estate alta (dicembre a marzo), viaggiare durante i mesi invernali (maggio ad agosto) è una buona opzione. I birdwatcher possono preferire visitare la striscia di Caprivi tra novembre ad aprile, mentre il momento migliore per i goer safari è da giugno a settembre.

Abbigliamento richiesto

Cottoni e biancheria leggera sono i migliori, con una giacca per serate più fredde. Cappelli da sole, occhiali da sole e crema solare sono essenziali. I colori neutri sono raccomandati per safari e visione del gioco, mentre gli stivali altezza della caviglia sono raccomandati per gli escursionisti in quanto ci sono serpenti velenosi nel deserto.

Repellente per insetti è utile anche durante la stagione delle piogge o se stai visitando il Striscia di Caprivi.

Geografia

Namibia è un paese grande, per lo più arido nell’Africa sud-ovest. Bordes angolando a nord, Botswana ad est e in Sud Africa a sud. Nell’angolo nord-orientale, la striscia di Caprivi è uno stretto Panhandle del territorio tropicale dei Namibian Juts verso Victoria Falls in Zambia. A ovest è un tratto di coast line a 1.572 km (977 mI), con la sezione settentrionale avvolta in nebbia e disseminata di naufragi.

Il NAMIB, riteneva essere il deserto più antico del mondo, corre lungo la costa di Namibia. La parte settentrionale di essa si trova la famosa costiera dello scheletro, un’area in cui le navi hanno funzionato in una stretta nebbia che si libra sotto aria calda e secca. A sud della Costa dello scheletro si trova il Parco Nazionale Namib-Naukluft, la più grande area di conservazione della Namibia, la sede della fauna selvatica adattata del deserto – tra cui Chacma Babboons che può andare per due settimane senza acqua potabile e Welwitschia piante che vivono per più di mille anni in questo duro ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *