14 Le più belle piccole città del Brasile

La maggior parte pensa a Rio de Janiero quando immagina il Brasile, ma la Repubblica è massiccia, diversificata e piena di avventura. Le belle cittadine brasiliane si allineano sulle 4.650 miglia di costa offrendo le incredibili esperienze tropicali. La foresta pluviale nasconde vecchie città coloniali piene di chiese barocche che rivelano uno sguardo a ritroso nel tempo.

14. Iguape

Seduto alla foce di un fiume verdeggiante sull’Oceano Atlantico nel sud dello stato di San Paolo è Iguape. La leggenda narra che gli spagnoli trovarono un piccolo villaggio alla foce del fiume nel 1498 e lo chiamarono con il nome di una pianta regionale. Il villaggio e le testimonianze della fondazione spagnola furono distrutti alcuni anni dopo dai pirati francesi. Il villaggio e i conti della fondazione spagnola sono stati distrutti alcuni anni dopo dai pirati francesi. L’economia fiacca si basa sul turismo e sulla pesca con piccole imbarcazioni, ma ci sono prove di un’industria risicola un tempo in piena espansione. Il quartiere storico della città contiene bellissime vecchie case portoghesi mantenute dal governo locale.

13. Alcantara

Alcantara è l’ex casa dei ricchi proprietari di piantagioni del XIX secolo che si trovano proprio dall’altra parte della baia di São Luís. Costruita con il lavoro degli schiavi, questa città coloniale è in declino dalla fine del XIX secolo. Le case in vari stati di manutenzione, da mantenute a rovinate, fiancheggiano le strade di ciottoli. La popolazione di questa città è rimasta piuttosto minima per tutta la sua storia, rendendo Alcantara un’autentica destinazione storica. C’è anche un palo di frusta del XVII secolo conservato in cima alla collina Praça da Matriz.

12. Morretes

Nel profondo sud del Brasile, nello stato del Paraná, si trova il piccolo villaggio coloniale di Morretes, accessibile con il Serra Verde Express, una locomotiva che si fa strada attraverso le foreste pluviali e giù in quota da Curitiba, in partenza ogni mattina, questo treno è un ottimo modo per vedere la campagna di Morretes. Il centro storico della città è piccolo e visitabile a piedi, poche persone parlano inglese, ma è possibile ottenere un aiuto per visitare la città nel centro storico. Ci sono alcune chiese costruite nel 1700 e il bellissimo fiume Nhundiaquara che taglia Morretes a metà. Provate Barreado, un tradizionale stufato di manzo paranense servito in uno dei tanti ristoranti nel cuore della città. Ribeirao da Ilha

Ribeirao da Ilha è protetta sul lato dell’insenatura di una penisola.è una piccola e tradizionale città delle Azzorre, caratterizzata da casette colorate che punteggiano le strade di ciottoli.il centro della città è la più grande attrazione dove si trova una cattedrale del XVII secolo conosciuta come Nossa Senhora da Lapa.ci si unisce alla gente del posto per bere, giocare a scacchi e spettegolare in un parco acquatico vicino alla cattedrale. La più grande attrazione della città è forse il cibo tradizionale delle Azzorre, servito in una manciata di ristoranti locali.

10. Praia de Pipa Where to Stay

Accanto alla città di Natal, nello stato di Rio Grande do Norte, si trova forse una delle spiagge più famose del Brasile – la spiaggia di Pipa. La spiaggia sembra allungarsi per sempre con lagune vorticose, onde di medie dimensioni per il surf, avvistamenti di delfini e tartarughe marine, ostelli, bar, ristoranti e negozi, il tutto contro scogliere magicamente alte. La stretta strada principale della città si estende per circa 1,25 miglia con vicoli che scendono verso la spiaggia. I furgoni turistici e gli autobus di grandi dimensioni fanno scendere i turisti alle due estremità di questa strada principale.

9. Goias Velho

Nel centro del paese, circondato da fiumi e seduto su un terreno accidentato, si trova Goias Velho. Un tempo capitale di Goias, questa piccola città del Brasile è piena di storia locale importante. Le strade acciottolate sono ancora illuminate da lampade che devono essere accese a mano e le case coloniali bianche sono mozzafiato. Troverete una manciata di belle chiese barocche che attirano migliaia di persone ogni anno durante la Semana Santa, o Settimana Santa. E il 25 luglio, in occasione dell’anniversario della fondazione della città, Goias Velho torna ad essere la capitale dello stato per tre giorni.

8. Porto de Galinhas

Gli amanti dello snorkeling si recano nella piccola città costiera per le sue incredibili scogliere. Troverete pousadas accoglienti accanto a resort a cinque stelle. Tradotto in inglese come il Porto dei polli, questa destinazione balneare incredibilmente popolare ha un passato oscuro. Il nome allude a un tempo in cui la tratta degli schiavi arrivava in Brasile. Tecnicamente illegale, i commercianti di schiavi portavano il loro carico umano con la scusa che fossero polli. Le spiagge di sabbia bianca si estendono per chilometri e chilometri in ogni direzione dalla città, mentre il governo locale lavora duramente per preservare una parvenza di atmosfera da villaggio contro la crescente ondata di folle di turisti.

7. Parati Where to Stay

La Costa Verde di Rio De Janeiro è la patria di Parati (anche scritto Paraty), la baia è piena di isole lussureggianti, le colline della giungla fanno da sfondo agli edifici coloniali bianchi e luminosi e la penisola nasconde spiagge che aspettano solo di essere trovate. La bellezza della città può attirare migliaia di persone, soprattutto durante i mesi estivi.

6. Bonito Where to Stay

Bonito è ecoturismo.la città ha una sola strada, ma contiene tutto il necessario per il vostro soggiorno ecoturistico. Bonito è circondata da una bellezza incredibile che è ferventemente protetta dal governo e dal regolamento. Infatti, la maggior parte della zona circostante è off limits, ma si può comunque godere di un paesaggio mozzafiato. Ci sono luoghi dove i laghi si formano all’interno di grotte piene di stalattiti, e dove le cascate si riversano in fiumi freschi così limpidi da poter fare snorkeling senza maschera.

5. Pirenopoli

Ogni anno, 45 giorni dopo Pasqua, nella piccola città di Goias, Pirenopoli, scoppia la Festa do Divino Espírito Santo. La popolare festa dei cavalli a cavallo, insieme all’architettura coloniale e alle cascate scroscianti, ne fa una meta turistica molto apprezzata. La più antica chiesa di Goias, Igreja Nossa Senhora do Rosário de Meia Ponte, si trova qui tra i magnifici edifici. E la Cavalhadas si svolge dal 1826, dove i cavalieri si vestono da mori e cristiani per ricreare una battaglia combattuta da Carlo Magno. Tre imponenti cascate – Santa Maria, Abade e Rosario – circondano questa popolare e festosa città.

4. Trancoso

Trancoso, nella provincia di Bahia, era inaccessibile al resto del Brasile fino agli anni Settanta. Circondata su tre lati da una fitta e fitta giungla e sul quarto lato dall’oceano, Trancoso ha sviluppato una cultura distinta dal resto del Brasile. Seduta su spiagge protette che offrono spiagge abbondanti, la città si muove a un ritmo molto lento, con le attività commerciali che chiudono nel pomeriggio. La città è chiusa in una distorsione del tempo ed è forse il più grande rifugio oceanico che le oltre 4.000 miglia di costa del Brasile abbiano da offrire. Le scogliere poco profonde e le sabbie bianche creano un’acqua oceanica calda, ideale per lo snorkeling.

3. Lencois

Troverete l’avventura di esplorare il vicino Parco Nazionale Chapada Diamantina a Lencois. La parte nord-orientale di Bahia è per lo più un deserto di sertao polveroso, ma Lencois si trova in una bellissima zona montagnosa e boscosa, un’antica città mineraria di diamanti che ancora oggi mostra le ricchezze che ha accumulato. Non dimenticate di chiedere alla gente del posto quali sono le avventure che si possono vivere nelle vicinanze: grotte, cascate, fiumi bellissimi e altipiani imponenti aspettano solo di essere esplorati.

2. Tiradentes

Lo stato di Minas è noto per i suoi sentieri di montagna blu e Tiradentes è un rifugio per chi cerca la bellezza della natura. Il fascino coloniale della città non può essere ignorato.negozi di antiquariato, boutique, gente del posto cordiale e deliziosi ristoranti attirano migliaia di turisti durante il fine settimana. Gli abitanti del posto sono tutti troppo ansiosi di portarvi a fare una romantica gita in carrozza attraverso la città.è meglio venire qui a metà settimana per evitare la folla impaziente del fine settimana.

1. Morro de Sao Paulo

Si può essere ingannati dal fatto che Morro de Sao Paulo è un pittoresco villaggio situato sulla costa del Mediterraneo. La splendida bellezza di questa città costiera attira ogni anno migliaia di turisti. La piccola città è in realtà situata su una piccola isola dove non sono ammesse auto.la giungla copre le tre colline che compongono il Morro de Sao Paulo ed è circondata da acque atlantiche poco profonde.ogni giorno è una vacanza qui dove i venditori sono ansiosi di mescolarvi caipirinha e la musica dal vivo fa ballare tutti sulla spiaggia.

Ir arriba