6 Regioni più belle del Canada

Il Canada è il secondo paese al mondo per estensione territoriale – secondo solo alla Russia – ed è caratterizzato da vaste distese di paesaggi ininterrotti, con tundra a nord e praterie erbose a sud. Il Canada ha anche più laghi di qualsiasi altro paese al mondo; i Grandi Laghi, con alcuni dei più grandi, si trovano qui, così come una porzione delle Montagne Rocciose.

Le sue città riflettono un patrimonio di ondate migratorie, dall’Europa all’Asia, creando un paesaggio multiculturale nei suoi centri urbani contemporanei, ma ha una popolazione che è solo un decimo di quella degli Stati Uniti. Il deserto è sicuramente il re qui.

Province atlantiche

Nuova Scozia, Isola del Principe Edoardo, New Brunswick, Terranova e Labrador; queste sono le quattro province che compongono la regione delle province atlantiche orientali del Canada. Questa è la patria dell’influenza inglese, irlandese, scozzese e francese; quest’ultima si è insediata in una colonia chiamata Acadia all’inizio del XVII secolo.

Terranova e Labrador sono aree scarsamente popolate con paesaggi aspri, mentre la Nuova Scozia si protende nell’Atlantico, con spiagge e città affascinanti e colorate che abbracciano la costa.

Halifax, la più grande città della Nuova Scozia (e della regione), si trova in un porto naturale ed è stato il punto di ingresso storico per gli immigrati europei in Canada.

New Brunswick, dove si trova la bella città di Fredericton con il suo grazioso quartiere storico, è l’unica provincia ufficialmente bilingue del Canada, che parla sia inglese che francese, dove la gente vive annidata lungo la St John River Valley. Prince Edward Island è l’unica provincia insulare del Canada, con terreni agricoli, spiagge sabbiose e dune.

Quebec

La seconda provincia più popolosa del Canada, il Quebec vanta anche una maggioranza francofona ed è l’unica provincia monolingue francese del paese.naturalmente, non solo la lingua ma anche la cultura francese è stata conservata qui.

Quebec City è la capitale della provincia e vanta un affascinante centro storico, resti delle sue mura originali, e vanta anche l’esteso Fairmont Le Château Frontenac. Montreal, tuttavia, è la città più grande, e la seconda città francofona più grande del mondo (dopo Parigi). Grattacieli, fronti fluviali storici, cattedrali imponenti, giardini botanici – Montreal ha tutto questo.

Chaudiere-Appalaches, una regione rurale del Quebec, è caratterizzata da villaggi pittoreschi, agricoltura e mulini ad acqua. I bellissimi parchi della regione sono perfetti per le gite in bicicletta – soprattutto quando le tonalità autunnali sono fuori moda.

La zona di Charlevoix vanta paesaggi di montagna e ha visto vacanzieri fin dal 1760. Il Parc national des Grands-Jardins offre molte opportunità per fare escursioni a piedi – per esempio sul drammatico Mont du Lac des Cygnes.

Ontario

La provincia dell’Ontario vanta due grandi successi nel paesaggio urbano canadese: Ottawa, la capitale del Paese, e Toronto, la più popolosa.

Il 90% della popolazione dell’Ontario vive nel sud della provincia, dove si trovano anche i Grandi Laghi: Il lago Huron, il lago Erie, il lago Ontario, il lago Superior – il più grande lago d’acqua dolce del mondo – per citare solo alcuni degli elementi acquatici della regione.

La sua più famosa attrazione acquatica sono le impressionanti cascate del Niagara. Qui, il lago Erie drena – attraverso il fiume Niagara – nel lago Ontario, creando la cascata più potente del mondo; come suonano sei milioni di metri cubi d’acqua al minuto?

Toronto si trova sulla riva nord-occidentale del lago Ontario. È una città multiculturale e cosmopolita, con edifici vittoriani e moderni edifici come la CN Tower, e dove le estati significano oziare sulle spiagge in riva al lago. Ottawa è un grande edificio governativo e d’inverno pattinaggio sul ghiaccio ghiacciato del Rideau Canal.

Prairie Provinces

Si possono chiamare Prairie Provinces, ma non fatevi ingannare; ci sono ancora montagne, laghi, città metropolitane e persino una costa artica in questa regione così diversa.», ‘

Manitoba – che significa ‘acque fangose’ nel Cree occidentale – confina con l’Ontario a est, Nunavut a est, Saskatchewan a ovest, gli Stati Uniti a sud. Winnipeg è la capitale e la più grande città di Manitoba. Winnipeg è la capitale e la più grande città di Manitoba, con le temperature invernali più fredde di qualsiasi città del Nord America.

Il Saskatchewan è per un terzo una prateria coltivata a grano, per due terzi una foresta, ed è piena di 100.000 laghi e fiumi. Strano fatto: a differenza del resto del Canada, il Saskatchewan non partecipa all’ora legale.

La provincia dell’Alberta ospita Calgary, la sua città più grande e la porta d’accesso alle Montagne Rocciose, ovvero le meraviglie naturali del Parco Nazionale di Banff e dei Parchi Nazionali di Jasper; quest’ultimo è il più grande delle Montagne Rocciose ed è completo di laghi ghiacciati e cascate.

Edmonton (la capitale dell’Alberta) è caratterizzata da un attraente parco lungo la valle del fiume, completo di sentieri e fauna selvatica.

British Columbia

La British Columbia è attraversata dalle Montagne Rocciose, con l’Alberta a ovest, lo Yukon a nord, i Territori del Nord-Ovest a nord-est, gli Stati Uniti a sud e l’Oceano Pacifico a est.

La seconda area più popolata della provincia della British Columbia è l’isola di Vancouver. Sulla punta meridionale si trova la capitale di provincia di Victoria – completa di architettura coloniale britannica e di una Chinatown ben conservata.

Ma la regione è più famosa per la sua città più popolosa, Vancouver. Questa città multiculturale è caratterizzata da una forte presenza asiatica, una moltitudine di grattacieli e un’atmosfera rilassata.

Al di fuori delle sue città, la British Columbia è relativamente remota. È un luogo eccellente per il trekking, per avvistare la fauna selvatica e per lo sci, come nella rinomata città di Whistler. Il nord della British Columbia è il luogo dove le cose si fanno più selvagge, con le comunità di Goldrush che punteggiano l’aspra regione di Cariboo.

The North

Il Nord è una delle regioni più remote della Terra e anche dove si trova la maggior parte delle terre emerse del Canada, che si estende fino al Circolo Polare Artico e comprende le province dello Yukon, dei Territori del Nord-Ovest e di Nunavut; solo circa 100.000 abitanti vivono in tutta la regione.

La maggior parte di coloro che risiedono nel Nord sono comunità Inuit, ma la corsa all’oro ha colpito la regione, con i coloni che si sono allagati per trovare la loro fortuna. Dawson City è il risultato di tutto questo. Situata nello Yukon, questa è una città solo di nome: solo 30.000 persone vivono qui.

I Territori del Nord-Ovest costituiscono un’area enorme. Qui si trovano molti parchi nazionali, con vaste distese selvagge che ospitano orsi neri e caribù. TGG_022

La provincia di Nunavut (che significa «La nostra terra» a Inuktitut) è più grande del Messico, ma ha solo lo 0,02% della popolazione. I villaggi costieri punteggiano la tundra, ma per la maggior parte è molto brulla. L’isola di Ellesmere è a poche centinaia di chilometri dal Polo Nord stesso.

Ir arriba