10 Attrazioni top nel Parco Nazionale di Banff

Quando gli operai della ferrovia scoprirono una sorgente termale nel 1883, crearono un movimento che culminò nel Banff National Park, il primo parco nazionale del Canada. Il parco è pieno di paesaggi mozzafiato forniti dalle maestose Montagne Rocciose canadesi, valli, foreste e abbondante fauna selvatica (si pensi alle capre di montagna sulle strade, alci, alci e orsi). Grazie a tutta questa grandezza, il parco è diventato ben presto una delle principali destinazioni del Canada in qualsiasi periodo dell’anno, dalle escursioni in estate allo sci in inverno.il parco è popolare tra tutti, dai viaggiatori che soggiornano in campeggio a coloro che preferiscono rilassarsi nel lusso dopo una lunga giornata all’aperto.una panoramica delle più popolari attrazioni Banff:

I migliori tour organizzati

  • Escursione di un giorno ai laghi di montagna e alle cascate di Banff – 179 recensioni
  • Evening Wildlife Safari – 89 recensioni
  • Banff City Sightseeing Tour – Andata e ritorno da Banff – 76 recensioni
  • Banff a Athabasca Glacier Tour Full-Day Ice Explorer – 47 recensioni

10. Bow Falls

Gli appassionati di cinema potrebbero riconoscere Bow Falls come le cascate di Marilyn Monroe e Robert Mitchum, scappando dagli indiani nel 1953, nel fiume di No Return, il fiume di No Return, alto 9 metri, è una grande cascata sul pittoresco Bow River che si unisce al fiume Spray River appena fuori Banff. I visitatori possono vedere meglio le rapide scroscianti prendendo un sentiero di ¾ di miglio lungo il fiume fino alle cascate; ci sono sentieri separati per i pedoni e i ciclisti; le biciclette, tuttavia, non sono ammesse nella sezione in cima alla scogliera, poiché si tratta di salire alcuni gradini.

9. Museo Whyte

Il Museo Whyte delle Montagne Rocciose Canadesi è un buon posto per i viaggiatori che vogliono iniziare la loro visita alle maestose Montagne Rocciose Canadesi. Il museo è nato con una collezione di dipinti, documenti e altro materiale d’archivio accumulato da Peter e Catharine Whyte a partire da quando la coppia si trasferì a Banff negli anni ’30. È dedicato alla conservazione della storia di Banff e della cultura delle Montagne Rocciose Canadesi. Oltre alla magnifica galleria e alle migliaia di fotografie della vita nelle Montagne Rocciose, il complesso museale comprende quattro capanne di tronchi e due case del patrimonio, una delle quali apparteneva alla Whytes.

8. Banff Upper Hot Springs

Banff Upper Hot Springs è il luogo ideale per rilassarsi dopo una giornata di escursioni o di sci. I visitatori vengono in questa attrazione di Banff fin dal 1880 per crogiolarsi nelle acque minerali terapeutiche, anche se le First Nations lo facevano molto prima che la ferrovia aprisse questa sezione del Canada; gli indigeni consideravano le sorgenti termali un luogo sacro. Banff Upper Hot Springs è il più alto del Canada. Le temperature dell’acqua sono mantenute tra i 98 e i 104 gradi Fahrenheit (37-40 gradi Celsius).

7. Johnston Canyon

Il Johnston Canyon è stato causato dall’erosione della roccia calcarea mentre Johnston Creek si svuota nel fiume Bow. L’attività principale del Johnston Canyon è l’escursione alle Lower Falls, Upper Falls e Ink Pots. L’attività principale del Johnston Canyon è quella di raggiungere le Lower Falls, le Upper Falls e le Ink Pots. L’attività principale del Johnston Canyon è quella di raggiungere le Lower Falls, le Upper Falls e le Ink Pots. L’escursione principale del Johnston Canyon è quella di raggiungere le Lower Falls, le Upper Falls e le Ink Pots. Dopo aver visto le cascate, i visitatori possono percorrere il meno affollato sentiero di due miglia fino ai Ink Pots, sorgenti minerali che sgorgano lungo Johnston Creek.

6. Lago Minnewanka

Il pittoresco lago blu di Minnewanka ha molto da offrire agli amanti della vita all’aria aperta: escursioni a piedi, mountain bike, arrampicata e fischi. Le attività invernali includono lo sci di fondo e le escursioni con le racchette da neve. È il sogno di un fotografo naturalista, con paesaggi meravigliosi e un’abbondanza di fauna selvatica, tra cui cervi, orsi, pecore di montagna e alci. Situato a soli 13 km (8 miglia) dalla città di Banff è una fuga popolare dal centro della città. Il sentiero non impegnativo intorno al lago è una buona opzione per una passeggiata. Minnewanka Lake Cruises offre anche una crociera informativa di 60 minuti sul lago.

5. Banff Gondola

I viaggiatori vorranno assicurarsi di avere un sacco di schede di memoria prima di salire a bordo della cabinovia di Banff da. La vista dalla cabinovia a quattro posti è spettacolare da e verso la cima del Monte Zolfo, ma la vista di sei catene montuose dal ponte di osservazione è ancora più incredibile. Una volta arrivati in cima, i visitatori possono fare una passeggiata nel cielo per raggiungere un sito storico e una stazione meteorologica. Ci sono anche sentieri escursionistici interpretativi. La cabinovia chiude in inverno.

4. Lago Peyto

Lo scioglimento dei ghiacciai è responsabile delle splendide acque turchesi del Lago Peyto, che lo rendono popolare tra i fotografi. Il lago, che si trova a 1.900 metri di altezza, è accessibile dalla Columbia Icefields Parkway. Considerato uno dei laghi più belli del mondo, il lago di Peyto è visibile al meglio da Bow Summit, a circa 39 km da Lake Louise, sulla strada panoramica. Ci vogliono circa 15 minuti a piedi per percorrere un sentiero asfaltato dal parcheggio a un ponte di osservazione che si affaccia sul lago.il lago è così popolare tra i turisti che a volte può essere difficile trovare un posto per vedere il lago sulla piattaforma panoramica.

3. I Prati del Sole

Arrivare a Sunshine Meadows, in alto nelle Montagne Rocciose canadesi in cima al Continental Divide e al confine tra Alberta e British Columbia, potrebbe essere una sfida, ma lo spettacolare scenario spettacolare vale la pena di essere considerato come il miglior paesaggio alpino delle Montagne Rocciose canadesi. Quando la primavera si trasforma in estate, i prati sono in piena fioritura e infiammano di fiori selvatici colorati. Lì possono decidere se vogliono fare una passeggiata da una a due ore attraverso i prati o optare per un’escursione più impegnativa di tutto il giorno fino a Quartz Ridge o al passo Healy Pass. In entrambi i casi, sono pronti per un trattamento panoramico.

2. Lake Louise

Con le sue acque verde smeraldo, Lake Louise è uno spettacolo stupefacente. I visitatori possono godere della sua bellezza incontaminata passeggiando intorno al lago, che prende il nome dalla quarta figlia della regina britannica Vittoria, la principessa Louise Caroline Alberta, e che deve essere vissuto in tutte le stagioni per apprezzare il verde lussureggiante dell’estate e le montagne innevate d’inverno. Il Fairmont’s Chateau Lake Louise, un resort hotel di lusso costruito all’inizio del XX secolo dalla Canadian Pacific Railway, si trova sulla riva orientale di Lake Louise. Lake Louise è anche un paradiso per gli sport invernali, sede di una delle più grandi stazioni sciistiche del Nord America. Il modo migliore per arrivarci è seguire la Bow Valley Parkway, un’autostrada secondaria panoramica di 48 chilometri (30 miglia), parallela alla Trans-Canada Highway tra la città di Banff e il villaggio di Lake Louise.

1. Moraine Lake

Alimentato dai ghiacciai, il lago Moraine è noto per le sue splendide acque blu. Situato a soli 12,5 km da Lake Louise, il lago Moraine è circondato dalla bellezza delle impressionanti Montagne Rocciose Canadesi. Uno dei sentieri più popolari è il Rockpile trail, un breve sentiero con poco dislivello, ma che premia i visitatori con uno dei panorami più belli del Banff National Park. Dalla cima di Rockpile si vede la Valle delle Dieci Cime, le dieci cime tagliate dal ghiacciaio che circondano il Lago Morenico, tra cui il Monte Tempio, la terza cima più alta del Banff National Park, a 3549 metri.

Ir arriba