10 migliori gite di un giorno da Londra

Londra evoca immagini di regalità e potere, è la capitale dell’Inghilterra e del Regno Unito ed è una delle destinazioni più popolari al mondo, che attrae circa 30 milioni di turisti all’anno. Questa storica città, che si trova sul Tamigi, è stata sede di molti eventi importanti, tra cui le Olimpiadi estive del 2012. Mentre c’è sicuramente molto da fare nella capitale, ci sono anche molti siti interessanti nelle vicinanze che possono essere visitati durante alcune brevi gite di 9 giorni da Londra :

Mappa delle gite di un giorno da Londra

Migliori gite organizzate

  • Stonehenge, Castello di Windsor e Bath da Londra – 5898 recensioni
  • Stonehenge, Windsor, e bagno con Pub Lunch in Lacock – 2344 recensioni
  • Stratford-upon-Avon, Cotswolds, Oxford Tour da Londra – 1389 recensioni
  • Warner Bros. Studio Tour London – The Making of Harry Potter with Transportation – 1240 recensioni

10.Castello di Leeds

Situato nel Kent, nell’angolo sud-est dell’Inghilterra, il castello di Leeds fu costruito durante il regno di Enrico I e servì come residenza per i reali per gran parte della sua storia lunga più di 900 anni.Sei regine chiamarono Leeds home, guadagnandosi il soprannome di «The Ladies Castle». Il fossato che circonda il castello è in realtà un lago alimentato dal fiume Len, e punzecchiare sull’acqua è una delle attività preferite.Il terreno del castello vanta un labirinto di tasso elaborato e un labirinto di erba progettato per i bambini.

Arrivare al castello di Leeds

  • Con i mezzi pubblici, è abbastanza facile visitare il castello di Leeds; basta prendere un treno di un’ora dalla stazione di Victoria a Hollingbourne, che si trova appena dopo Maidstone. Da qui potete prendere un breve tragitto in taxi, prendere l’autobus numero 13 o camminare per mezz’ora fino al castello, che è la principale attrazione della zona, e da qui troverete sicuramente molti cartelli che vi indicheranno la strada.
  • Guidare fino a lì è molto facile e il viaggio dura poco più di un’ora.Basta uscire da Londra in direzione sud-est sulla A2 e proseguire fino all’uscita 8, dove si svolta sulla M20.Da qui dovreste vedere i cartelli che vi indicano il castello di Leeds. Dopo aver visto i suoi magnifici terreni e i suoi deliziosi bastioni, vale la pena di proseguire per vedere Canterbury o di fermarsi nella graziosa cittadina di Rochester sulla via del ritorno a Londra.
  • Molte persone scelgono di fare una visita guidata al Castello di Leeds.Oltre a vedere il suo favoloso fossato e le sue stanze lussuose, potrete anche visitare le scogliere bianche e scintillanti di Dover e l’impressionante Cattedrale di Canterbury. Con una guida esperta a disposizione per raccontarvi tutto quello che c’è da sapere sui luoghi che visiterete, potrete apprezzare e comprendere più a fondo il lungo e affascinante passato della zona.Vedi prezzi delle recensioni di viaggio.

9. The Cotswolds

Situata nel sud dell’Inghilterra centrale, la zona di Cotswold è nota per i suoi graziosi villaggi di calcare color oro e i suoi bellissimi giardini. Non sorprende che la pittoresca zona di Cotswolds sia popolare tra gli amanti della natura ed è un ottimo posto per andare a cavallo e in bicicletta.la zona è anche sede di meravigliosi mercati di contadini e di molti edifici antichi e affascinanti.

Arrivare al Cotswold

  • Mentre la maggior parte delle persone visitano i bellissimi paesini e gli splendidi paesaggi del Cotswolds in auto o con una visita guidata, è possibile andarci con i mezzi pubblici; è sufficiente pianificare un po’ in anticipo e stabilire quali sono i luoghi che si desidera visitare veramente.Per arrivare a Moreton-in-Marsh, ad esempio, ci vuole solo un’ora e mezza da Londra.Da qui si può facilmente prendere l’autobus 801 o 802 per visitare l’altrettanto delizioso Bourton-on-the-Water; questo dovrebbe portarvi lì in soli 20 minuti; è poi solo un breve viaggio per vedere i luoghi vicini come Bibury e Cirencester.
  • In auto, è molto più facile visitare i Cotswolds, in quanto si può guidare tra tutti i deliziosi piccoli villaggi a proprio piacimento. Ci vogliono circa due ore di macchina per arrivare a Moreton-in-Marsh da Londra, e lungo la strada si passa anche attraverso una bellissima campagna. Basta andare a nord-ovest fuori città sulla M40 fino all’uscita 9. Continuare fino a Moreton-in-Marsh sulla A44. Dopo aver esplorato il villaggio a proprio piacimento, basta guidare verso uno qualsiasi degli altri posti vicini che vi piacciono. Anche se guidare è un ottimo modo per vedere molte delle Cotswolds in un giorno, le strade sono molto strette e ventose, quindi possono diventare un po’ congestionate in estate o quando un trattore blocca la strada.
  • Un’altra opzione per visitare le Cotswolds è quella di partecipare a una visita guidata che non solo vi porta in giro per questa bellissima parte del Regno Unito, ma anche alla vicina Stratford-upon-Avon, Oxford, e al castello di Warwick. Ideale per chi ha poco tempo a disposizione, questo tour è un modo favoloso per vedere in un solo giorno un’incredibile varietà di luoghi diversi: alla fine della giornata, si arriva con una macchina fotografica piena di foto delle guglie dell’Università di Oxford, dei bastioni e delle torri del castello di Warwick e dei cottage da sogno nei Cotswolds. Vedi le recensioni di viaggio prezzi.

8.Brighton

Questa città, sulla costa del Sussex, è stata una popolare località balneare fin dalla metà del 19° secolo.Gran parte della sua popolarità è dovuta alla vicinanza a Londra, che la rende popolare tra gli amanti dei viaggi di un giorno.Il lungomare è fiancheggiato da graziose vecchie case vittoriane che oggi forniscono alloggi turistici. I visitatori vorranno passeggiare sul famoso Palace Pier o ammirare i tradizionali giardini all’inglese.La città ha una vivace vita notturna, ed è la patria di molti intrattenitori e atleti.

Arrivare a Brighton

  • Situata quasi direttamente a sud di Londra, Brighton è molto facile da raggiungere in treno, e questi viaggiano molto spesso. Il viaggio dura circa un’ora, sia che si parta dalla London Bridge Station o dalla Victoria Station.Una volta arrivati, il bel mare è a pochi passi.
  • Anche se può richiedere quasi il doppio del tempo per arrivare a Brighton da Londra, questo significa che si può fare un giro panoramico lungo la costa, se ne avete voglia. Un altro vantaggio è che è quasi impossibile sbagliare le indicazioni; basta semplicemente rimanere sulla A23 in direzione sud – questo vi porterà fino a Brighton.

7.Salisbury Cathedral

Salisbury Cathedral, che è stata costruita nel primo stile gotico inglese, è un edificio impressionante e bello che attira più di 500.000 visitatori all’anno.Ci sono voluti circa 38 anni per costruire il corpo principale di questa bella chiesa, che è stata completata nel 1258. La Cattedrale di Salisbury vanta la guglia più alta della Gran Bretagna ed è anche la più grande cattedrale vicina.Una copia della Magna Carta può essere vista nella Sala Capitolare della Cattedrale di Salisbury.Di questo importante documento ne rimangono oggi solo quattro copie, e quella della Cattedrale di Salisbury è la meglio conservata.

Arrivare alla Cattedrale di Salisbury

  • Dalla stazione di Waterloo a Londra, ci vuole solo un’ora e mezza per arrivare a Salisbury, e i treni partono molto spesso.
  • In auto, ci vogliono circa due ore di macchina per arrivare alla Cattedrale di Salisbury da Londra, e le indicazioni sono abbastanza facili da seguire.basta uscire dalla città in direzione ovest sulla M4, poi prendere la M25 verso sud fino ad arrivare alla M3.Rimanete su questa fino a poco dopo Basingstoke, dove poi svoltate sulla A303. Poiché sia Stonehenge che Bath non sono molto distanti, vale la pena di visitarle entrambe se avete tempo a sufficienza.
  • Molte persone si iscrivono a una visita guidata che le porta nei dintorni della Cattedrale di Salisbury, Stonehenge e Bath, poiché è il modo più semplice per vederle tutte e tre in un giorno. Con una guida professionale che vi accompagnerà, imparerete tutto sull’affascinante storia di ogni luogo mentre visitate le attrazioni principali. Inoltre, c’è un sacco di bella architettura e campagna incontaminata per voi da godere.Vedi prezzi delle recensioni di viaggio.

6.Castello di Warwick

Al castello di Warwick, che è stato originariamente costruito nel 1068, i viaggiatori possono avere un assaggio di come era la vita nel Medioevo. Il castello è caratterizzato da splendidi giardini e spettacoli divertenti, tra cui uno spettacolo di uccelli rapaci e una popolare attrazione di dungeon.Il castello di Warwick vanta anche un’impressionante collezione di armature.I viaggiatori che vogliono pernottare sul terreno del castello possono effettivamente affittare una tenda medievale, che include l’ingresso al castello di Warwick e la prima colazione.

Arrivare al castello di Warwick

  • Situato a nord-ovest di Londra, sulla strada per Birmingham, il castello di Warwick impiega solo un’ora e mezza per raggiungere il castello con i mezzi pubblici.I treni partono regolarmente per Warwick dalla stazione di Marylebone, e da qui si raggiunge il castello in soli dieci minuti a piedi.
  • Guidare fino al castello di Warwick richiede un po’ più di tempo, circa un’ora e 50 minuti, ma questo vi permette di visitare la vicina Stratford-upon-Avon o anche Oxford sulla via del ritorno. Per arrivare a Warwick, basta uscire dal centro città sulla A40 e rimanere in linea una volta che questa si trasforma nella M40; questo vi porterà direttamente in città.Una volta lì, vedrete dei cartelli che vi indicheranno il castello.
  • Se non avete troppo tempo a disposizione, potreste voler fare una visita guidata che combina il castello di Warwick, Oxford, i Cotswolds e Stratford-upon-Avon in un’unica memorabile gita di un giorno.Facendo un tour, imparerete molto su ognuno di questi luoghi unici senza dovervi preoccupare di raggiungerli o raggiungerli da soli. Tra le attrazioni principali ci sono la casa di Shakespeare dell’epoca Tudor, il famoso Christ Church College e i bellissimi giardini del castello di Warwick.Vedi i prezzi delle recensioni di viaggio.

5.Oxford

Oxford, che si trova a circa 100 km (60 miglia) da Londra, è meglio conosciuta per essere la sede della famosa università omonima. Oltre all’università, Oxford è anche sede di numerosi musei, tra cui l’Ashmolean Museum of Art and Archaeology e il Pitts Rivers Museum.I viaggiatori che vogliono godersi la vista della città devono visitare la Chiesa Universitaria di St. Mary the Virgin.Per una piccola tassa, i visitatori possono salire in cima alla torre della chiesa, che offre quella che molti considerano una delle migliori viste di Oxford.

Arrivare a Oxford

  • Il modo più veloce per raggiungere Oxford con i mezzi pubblici è salire su un treno alla stazione di Paddington; vi troverete nell’affascinante città universitaria poco meno di un’ora dopo.
  • Un’altra opzione è quella di imbarcarsi in un tour guidato che vi porterà in giro per l’affascinante città per vedere i magnifici edifici universitari e conoscere tutti i famosi studiosi che hanno studiato qui nel corso dei secoli. Oltre a questo, il tour include anche un giro panoramico attraverso le incantevoli Cotswolds, una visita alla vecchia casa di Shakespeare a Stratford-upon-Avon e una passeggiata intorno al castello di Warwick. Tutto sommato, è un’occasione per passare una bella giornata, e c’è qualcosa da godere per tutti i membri della famiglia.Vedi prezzi delle recensioni di viaggio.

4.Stratford-upon-Avon

Questa affascinante città, che si trova nella campagna del Warwickshire, è il luogo di nascita di uno degli autori più famosi della storia, William Shakespeare. Stratford-upon-Avon è giustamente orgogliosa del suo legame con il Bardo e, oggi, i visitatori possono assistere alle rappresentazioni teatrali messe in scena dalla Royal Shakespeare Company nel Royal Shakespeare Theatre della città. La Casa Natale di Shakespeare, una casa a graticcio che oggi è un museo, è un’altra attrazione popolare in questa città.

Arrivare a Stratford-upon-Avon

  • Dal centro di Londra, ci vorranno poco più di due ore per raggiungere la casa di Shakespeare con i mezzi pubblici. Dalla stazione di Marylebone, ogni giorno partono tre treni diretti per Stratford-upon-Avon; è quindi una buona idea controllare gli orari dei treni in anticipo, in quanto non passano molto spesso. Una volta arrivati alla stazione, è sufficiente una breve passeggiata per raggiungere il centro della pittoresca città.
  • Un’altra opzione è quella di guidare fino a lì da soli; è molto facile da fare in quanto le indicazioni stradali sono quasi impossibili da sbagliare.Sulla M40, in uscita da Londra, dirigetevi a nord-ovest e svoltate all’uscita 15 circa due ore dopo, dopo di che dovete solo seguire le indicazioni per Stratford-upon-Avon.Sulla strada del ritorno a Londra, vale la pena fare una breve deviazione a Oxford per vedere la magnifica città universitaria.
  • Molte persone che desiderano visitare Stratford-upon-Avon lo fanno nell’ambito di una visita guidata che li porta anche a Oxford, ai Cotswolds e al castello di Warwick. Tutte e quattro le località sono deliziose da visitare, e nel corso della giornata, imparerete molto sui diversi aspetti del Regno Unito – così come la sua storia, la cultura e la natura.Vedi i prezzi dei viaggi.

3.Roman Baths

La città di Bath si trova a un breve viaggio in treno di un’ora e mezza da Londra, il che la rende una gita di un giorno molto popolare. Si tratta di una città storica molto bella, costruita con un’attraente pietra calcarea color crema e famosa per le sue sorgenti termali naturali. Le Terme Romane della città sono considerate una delle terme romane meglio conservate d’Europa. Costruite per la prima volta intorno al 70 d.C., le Terme Romane sono l’attrazione turistica più popolare della città.

Raggiungere le Terme Romane

  • Per raggiungere le gloriose Terme Romane dal centro di Londra non c’è tempo da perdere e le indicazioni non potrebbero essere più semplici: basta salire su un treno dalla stazione di Paddington e ci si trova a Bath solo un’ora e mezza dopo.
  • Se avete poco tempo a disposizione, vi consigliamo di provare una visita guidata che vi porterà alle Terme Romane, all’incredibile sito neolitico di Stonehenge e allo spettacolare Castello di Windsor. Vedi le recensioni dei viaggi.

2.Castello di Windsor

Questo castello, che si trova nel Berkshire appena fuori Londra, è la residenza ufficiale della Regina d’Inghilterra ed è ancora usato dalla famiglia reale come casa per il fine settimana.Inoltre, molti banchetti di stato e altri eventi ufficiali si tengono ancora al Castello di Windsor. I viaggiatori che si recano a Windsor, che è il più grande e antico castello occupato del mondo, troveranno molto da vedere.Se il tempo lo permette, possono godersi il famoso Cambio delle Guardie, oppure possono partecipare a uno dei servizi di culto quotidiani della St. George’s Chapel.Poiché questo castello è ancora un palazzo funzionante, i viaggiatori dovrebbero controllare che sia aperto prima di visitarlo, poiché i suoi orari di apertura possono cambiare.

Arrivare al Castello di Windsor

  • Con i mezzi pubblici, ci vogliono solo circa 45 minuti per arrivare al Castello di Windsor da Londra. Dalla stazione di Paddington, salire su un treno per Slough, dove è necessario prendere un altro treno per Windsor e Eton Central.I treni circolano molto regolarmente durante il giorno e, dato che Legoland non è lontano, si possono visitare entrambi in un giorno.
  • Per i visitatori interessati a vedere il più possibile questa meravigliosa parte del Regno Unito in un solo giorno, una visita guidata al Castello di Windsor, Stonehenge e Bath è un must.Ogni località offre qualcosa di nuovo e diverso da godere. Che si tratti dello spettacolare monumento neolitico di Stonehenge, delle sale signorili, delle cappelle e delle stanze del Castello di Windsor, o delle bellissime terme romane e dell’architettura georgiana di Bath, questo tour è sicuramente un’esperienza indimenticabile; sicuramente ne uscirete impressionati da tutte le attrazioni che avete visto.Vedi le recensioni dei viaggi prezzi.

1. Stonehenge Avebury

Una delle escursioni di un giorno più popolari da Londra, Stonehenge è un monumento preistorico trovato nel Wiltshire, a circa 2 ore di macchina dalla capitale.Dal 2500 a.C., l’uomo del Neolitico e dell’Età del Bronzo iniziò a portare pietre gigantesche dal Galles e da Marlborough Downs.Solo nel 1600 a.C. Stonehenge fu completata. Un viaggio a Stonehenge si combina al meglio con un viaggio nell’Avebury preistorico a nord, che ha un cerchio di pietre ancora più grande, con meno restrizioni e molti meno turisti.

Arrivare a Stonehenge Avebury

  • Anche se è quasi possibile visitare sia Stonehenge che Avebury in un giorno con i mezzi pubblici, è un’operazione che richiede molto tempo e comporta diversi cambiamenti, quindi guidare da soli è sicuramente l’opzione più facile. Per arrivare a Stonehenge, dovete prima prendere un treno di 90 minuti dalla stazione di Waterloo a Londra a Salisbury.Alight qui, e dovreste vedere le indicazioni per lo Stonehenge Tour Bus, che vi porterà al centro visitatori del famoso sito.il viaggio dovrebbe durare circa due o due ore e mezza, a seconda del cambio di trasporto. Per arrivare ad Avebury da Stonehenge, è necessario prendere lo stesso autobus turistico per tornare a Salisbury, quindi salire su un treno per Swindon.a Swindon, c’è un autobus ogni ora che parte per Avebury.l’intero viaggio durerà almeno tre ore, quindi i visitatori che cercano di vedere entrambi i luoghi in un giorno sono invitati a partire in anticipo e a pianificare il loro viaggio in anticipo.
  • Come potete immaginare, è molto più facile visitarli entrambi in auto. Per arrivare a Stonehenge ci vogliono poco meno di due ore, e le indicazioni sono piuttosto semplici da seguire. Basta uscire da Londra verso ovest sulla M4, poi svoltare a sud sulla M25, che vi porterà alla M3. Per arrivare ad Avebury da Stonehenge ci vogliono circa 40 minuti e vi porterà attraverso un paesaggio incantevole, basta andare verso nord-ovest sulla A360 e rimanere su di essa quando si cambia sulla A361 – questa vi porterà direttamente ad Avebury.
  • Se non avete voglia di prendere i mezzi pubblici o di guidare da soli, è meglio fare una visita guidata.