10 Castelli più belli del Galles

Con più antiche fortezze per miglio quadrato che in qualsiasi altra parte d’Europa, il Galles è il re indiscusso dei castelli della Gran Bretagna. La maggior parte delle strutture risale al regno di re Edoardo I, che costruì i castelli per aiutarlo a mantenere le sue terre appena acquisite. Invece del classico design a chiazze con il torrione centrale e la palizzata esterna, i castelli edoardiani sono caratterizzati da anelli di mura e torri multiple che li fanno sembrare come usciti da una favola. Questa qualità da favola rende i castelli del Galles particolarmente attraenti come destinazioni per le vacanze in famiglia, ma le persone di tutte le età li troveranno sicuramente incantevoli.

10.Criccieth Castle

Riposato in cima a un promontorio che sporge nella baia di Tremaddog, il castello di Criccieth dimostra l’influenza che il re Edoardo I ha avuto sulla costruzione della fortezza gallese. Costruito da Llywelyn il Grande alla fine del 13° secolo, il progetto comprendeva molte caratteristiche dei castelli edoardiani, tra cui un muro esterno, feritoie con frecce rivolte verso l’esterno e fori per l’assassinio nei passaggi. Il castello passò di mano tra gallesi e inglesi fino al 15° secolo, quando fu bruciato durante l’ultima grande ribellione gallese.

9.Carreg Cennen

Arroccato su una collina calcarea rocciosa nella città di Llandeilo nel Carmartenshire, Galles, il castello di Carreg Cennen è apprezzato sia per i panorami che offre sia per la sua storia antica.la struttura gallese del XII secolo fu costruita da Rhys di Deheubarth e fu ricostruita nel XIII secolo da John Giffard per conto di Edoardo I. Sebbene gran parte del castello sia stata distrutta durante le Guerre delle Rose, le rovine meritano una visita.I visitatori che salgono sulla cima della collina sono ricompensati con panorami mozzafiato.

8.Castello di Cardiff

Costruito sulle rive del fiume Taff, il castello di Cardiff ha una storia che risale all’occupazione romana della Gran Bretagna.Nel corso dei secoli, è stato trasformato in un mastio normanno, una fortezza medievale e una residenza gotica. Nel 1800, il terzo Marchese di Bute trasformò la struttura in un castello fiabesco in stile Gothic Revival.Oggi, il castello è gestito dalla città di Cardiff come attrazione turistica.I visitatori possono visitare i sontuosi appartamenti del castello, esplorare il museo del reggimento della Firing Line e vagare per i bellissimi parchi paesaggistici intorno al parco del castello.

7.

Il Castello di Raglan, nella contea di Gwent, è stato uno degli ultimi castelli medievali del Galles e la struttura dimostra come le fortezze britanniche abbiano ceduto il passo ai palazzi.Sebbene fosse stato progettato per la difesa quando la costruzione è iniziata nel 1435, l’attenzione è stata rivolta anche al comfort umano con una serie di lussuosi appartamenti costruiti intorno a un cortile panoramico.Una salita in cima alla Grande Torre offre una vista sul fossato sottostante e sulla campagna circostante. I visitatori possono esplorare le cantine, che sono state costruite per contenere centinaia di botti di vino, e possono vedere le sculture in legno medievali ancora visibili sulla lunga galleria del castello.

6. Pembroke Castle Where to Stay

Situato nella contea di Pembrokeshire nel sud-est del Galles, il castello di Pembroke è il più grande castello privato del Galles ed è anche uno dei più antichi e meglio conservati.La costruzione risale al 1093 quando il conte di Shrewsbury prese il controllo della città dai gallesi.Famoso come il luogo in cui nacque Enrico VII, Pembroke iniziò a cadere in rovina nel XVII secolo, ma fu completamente restaurato all’inizio del ‘900. Aperto al pubblico, il castello è caratterizzato da tavoli in scena che raffigurano eventi della storia del castello, rievocazioni di battaglie e spettacoli di falconeria.

5.Castello di Caerphilly Dove soggiornare

Situato su un’isola di una vasta tenuta nella contea di Gwent, il castello di Caerphilly è considerato il primo vero castello concentrico costruito nel Galles. Il recinto interno con le sue torri angolari arrotondate è circondato da un muro esterno con annesso corpo di guardia. La costruzione della fortezza fu iniziata nel 1268 dal conte Gilbert de Clare, che costruì il castello sul luogo di un’antica fortezza romana. Sebbene la pietra del castello sia stata successivamente presa per costruire case nella regione, Caerphilly fu restaurata da un barone del carbone durante l’epoca vittoriana.

4.Castello di Beaumaris Dove soggiornare

Il re Edoardo I e il suo architetto preferito, Giacomo di San Giorgio, avevano già perfezionato l’arte della costruzione del castello quando iniziarono la costruzione del castello di Beaumaris nel 1295. Situato sull’isola di Anglesey nella contea di Gwynedd, il castello concentrico, splendidamente progettato, presenta un fossato collegato al mare, torri rotonde in ogni angolo e ingressi sfalsati e saracinesche tra il reparto interno e il muro esterno. Anche se gli appartamenti interni del castello non sono mai stati costruiti, il castello rimane uno spettacolo imponente.I visitatori sono liberi di esplorare il terreno e di passeggiare attraverso i passaggi nelle mura.

3.Conwy Castle Where to Stay

Situato nella pittoresca cittadina di Conwy sulla costa settentrionale del Galles, il castello di Conwy è stato costruito dal re Edoardo I tra il 1283 e il 1289. Il castello è considerato una delle opere più belle dell’architetto Giacomo di San Giorgio. Costruito per sfruttare la sua posizione su una collina rocciosa sulle rive dell’estuario di Conwy, il castello, ben conservato, è caratterizzato da due porte fortificate, otto gigantesche torri e una grande sala massiccia.guide esperte offrono tour di un’ora che portano i visitatori dalle camere reali e dalla cappella del castello fino alla cima della merlatura.

2. Harlech Castle

Costruito sulla cima di una collina alta 60 metri (200 piedi) che domina la baia di Cardigan e la penisola Llŷn, il castello di Harlech può essere segnato da secoli di battaglie e decadenza, ma è ancora uno dei castelli più popolari del Galles.Costruito per Edoardo I nel 1283, l’architetto Giacomo di San Giorgio approfittò delle scogliere a strapiombo sui confini nord e ovest del sito per rafforzare le fortificazioni del castello. Il castello fu attaccato quasi subito dopo il suo completamento e servì come fortezza fino al 1600.Oggi, i visitatori possono vagare tra le rovine del castello e godere di una delle più belle viste sulla costa cambriana.

1.Castello di Caernarfon Dove soggiornare

Situato sulla foce del fiume Seiont nella città di Caernarfon, il castello di Caernarfon è un bellissimo esempio dello stile edoardiano del castello. Progettato dal primo architetto dell’epoca, Giacomo di San Giorgio, la costruzione del castello iniziò nel 1283 con la costruzione di un’enorme cinta muraria esterna che circondava l’intero insediamento, gran parte della quale si trova ancora oggi. Una serie di torri e porte costruite lungo le mura interne del castello offrivano una maggiore protezione. Il figlio del re Edoardo nacque a Caernarfon e fu soprannominato il Principe di Galles, titolo che l’erede al trono ha ottenuto da allora.