12 Migliori città da visitare in Danimarca

Famosa in tutto il mondo per i vichinghi che si riversavano dalle sue coste, la Danimarca ha una pletora di siti storici interessanti sparsi per le sue città che mettono in evidenza il ricco patrimonio del paese. Che si tratti delle lunghe barche che si trovano in alcuni dei suoi porti, o dei suoi fantastici musei, delle antiche chiese e della deliziosa architettura, qui c’è una ricchezza di cose da vedere e da fare.

Mappa delle città della Danimarca

Il mix tra il vecchio e il nuovo, innovativo e creativo design danese è sempre presente nei punti vendita di moda e la sua audace scena culinaria è sontuosa da scavare.Con le opere di Hans Christian Anderson da esplorare a Odense, potete mettere alla prova la vostra creatività e immaginazione a Legoland. L’acqua non è mai lontana in questo paese pieno di isole e molte delle sue deliziose città offrono anche fantastiche opportunità per i visitatori di godersi il grande paesaggio all’aperto che ha così plasmato l’identità della Danimarca.

12.Herning

Situato nel centro dello Jutland, Herning ha una vivace scena artistica e culturale con molte mostre, convegni e fiere commerciali che si tengono qui durante tutto l’anno. Il museo d’arte della città è un luogo meraviglioso da visitare, e intorno ad esso c’è un bel parco di sculture che vale la pena di visitare. Con una serie di ottimi bar e ristoranti per i visitatori, la maggior parte delle persone visitano Herning quando partecipano a un congresso o a un evento ospitato qui.

11. Svendborg

Con un bel porto pieno di eleganti yacht e vecchie barche di pescatori, Svendborg si trova su un bel fiordo ed è la porta d’ingresso allo spettacolare arcipelago della Fionia.accanto alle parti più moderne della città si trovano pittoreschi caffè e ristoranti, oltre a tranquille piste ciclabili.

10.Helsingor

Sdraiata sullo stretto di Oresund e di fronte a Helsingborg, Helsingor è una porta d’ingresso per la Svezia.Molti svedesi scendono in città per comprare alcolici a buon mercato. Il massiccio castello di Kronborg Slot è l’indubbio punto culminante della città.

9.Sonderborg

A cavallo dello stretto corso d’acqua di Als Sund che la attraversa, Sonderborg è una città storica con un tocco di modernità. La città è una città storica con un tocco di modernità. Sonderborg è una città storica con un tocco di modernità. Sonderborg ha ancora stretti legami con la vicina Germania. Grazie alla sua vicinanza a Flensburg, appena oltre il confine, orde di danesi e tedeschi attraversano Sonderborg per raggiungere altre destinazioni in entrambi i paesi.

8.Esbjerg

Una città relativamente nuova, costruita sul petrolio, sulla pesca e sul commercio, Esjberg è un luogo ricco, un po’ senz’anima e triste, soprattutto per le sue origini industriali e per la rapidità con cui è nata. Anche se non è il posto più bello del mondo, ci sono alcune attrazioni stravaganti e alcune buone possibilità di shopping – anche se la maggior parte delle persone si fermano per le attrazioni vicine.La deliziosa isola di Fano è a pochi minuti di traghetto dal centro, e le strade in stile fiabesco di Ribe sono un posto fantastico da visitare.Legoland è a circa un’ora di distanza.

7. Roskilde

Rinomata per il suo famoso festival rock – uno dei più grandi d’Europa, Roskilde ha molto più di una grande musica da offrire.Con un delizioso museo di musica moderna situato in un eccitante complesso post-industriale pieno di skate park e laboratori di arte e design unici, Roskilde – una città storica – ha numerosi lati. Nel centro storico, un’impressionante cattedrale domina tutto, mentre il suo porto vecchio ha delle barche lunghe vichinghe da visitare. Grazie alla sua vicinanza a Copenhagen, è una popolare destinazione per gite di un giorno.

6.Skagen

Adagiato nel punto in cui il Baltico si unisce al Mare del Nord, il trafficato porto di Skagen è incorniciato su entrambi i lati da ampie spiagge. In estate, frotte di gente del posto e di turisti si dirigono qui per la sua atmosfera vacanziera. Situata sulla punta settentrionale dello Jutland, la città ha alcuni bei quartieri che vale la pena di esplorare, e possiede anche un ricco patrimonio artistico – gli artisti una volta venivano qui a dipingere i suoi paesaggi desolati ma affascinanti. Un luogo popolare, con gallerie d’arte, musei e ristoranti con deliziosi piatti di pesce, Skagen è una delizia da visitare.

5.Frederiksberg

Spesso considerata parte di Copenhagen, non c’è un confine chiaro tra Frederiksberg e la capitale – si potrebbe anche dire che è una città nella città. Frederiksberg è un luogo benestante e considerato elegante, con giardini reali e palazzi da esplorare, i suoi ampi viali frondosi sono fiancheggiati da grandi palazzi e splendidi parchi, lo zoo di Copenaghen, alcuni grandi musei e molti ristoranti e boutique di lusso, la città è un luogo tranquillo e pittoresco da vivere.

4. Aalborg

Con il suo lungomare recentemente restaurato nel cuore della città, Aalborg sta cercando di ringiovanire e dare nuova vita alle zone industriali della città che sono state a lungo trascurate.A cavallo del Limfjord – lo stretto stretto di acqua che taglia in due lo Jutland – il lungomare è molto migliorato ed è ora un bel posto per passeggiare.Con un castello del XVI secolo e un bel centro storico medievale, nonché un luogo di sepoltura vichingo nelle vicinanze, c’è più che sufficiente per giustificare una visita.Rinomata per la sua vivace vita notturna, Aalborg è un’utile base da cui si può esplorare la regione circostante.

3. Odense

Odense è la città natale di Hans Christian Andersen, che ha illuminato il mondo con le sue creazioni letterarie.Per questo motivo, in città ci sono numerosi musei, sculture e attrazioni dedicate alle sue opere.Piena di vita, Odense ha una serie di grandi musei e gallerie d’arte da visitare, oltre a un fantastico zoo. Con oltre mille anni di storia, c’è un interessante villaggio pieno di edifici storici per i visitatori che vogliono saperne di più sul passato della città.Parchi tranquilli sono sparsi per la città e ci sono molti bar e caffè vivaci in offerta.Da qui, si può facilmente esplorare il resto della Fionia – la terza isola più grande della Danimarca.

2. Aarhus

Fondata dai Vichinghi, la seconda città più grande del paese è stata giustamente nominata Capitale Europea della Cultura nel 2017, per la ricchezza di attrazioni che ha da mostrare.le meraviglie architettoniche abbondano in questa vivace città e c’è una fiorente scena artistica e culturale, con molti festival ed eventi che si svolgono durante l’anno. Con una sana gamma di opzioni per lo shopping, un sacco di brillanti ristoranti e alcuni bar e caffè alla moda, Aarhus accoglie ogni anno un numero sempre maggiore di visitatori nelle sue strade.Pittoresco da vedere e facile da navigare, è un ottimo posto per vivere.la popolazione studentesca numerosa la rende una città vivace da esplorare.

1.Copenhagen Where to Stay

La capitale del paese, Copenhagen è una delle città più vivibili del mondo, e questo è immediatamente evidente negli spazi verdi, nei corsi d’acqua incontaminati e nel porto ben curato che è così pulito che ci si può nuotare dentro! Con una vasta gamma di attrazioni culturali in offerta, un minuto prima si possono esplorare le collezioni d’arte o la storia vichinga nei palazzi reali e quello dopo ci si può immergere nelle delizie dell’arte islamica in un palazzo neoclassico. Un posto elegante, il fantastico design danese è in mostra ovunque guardiate; potete trovare esempi meravigliosi di questo in qualsiasi bar, caffè o negozio che visitate, mentre i suoi abitanti alla moda vi faranno vergognare con la loro moda cool senza sforzo.Con quindici ristoranti stellati Michelin, Copenhagen è piena di ristoranti eccitanti e innovativi per voi da controllare – la propensione danese per il design e la creatività si riflette nella sua deliziosa cucina.