Goditi la gastronomia della Namibia

Cosa mangi in Namibia dipende in gran parte da dove sei e con chi sei. La cena con i gruppi etnici della Namibia coinvolge di solito un tipo di carne (Kudu, Springbok, struzzo e talvolta coccodrillo) servito con oshifima (spessa porridge realizzata con farina di mahangu e farina di mais). Animal Ofraal è anche popolare.

tra Afrikaans, Braais (barbecue), potjiekos (stufato di carne piccante cotte su incendi aperti), e Bobotie (un piatto al curry sudafricano simile a Moussaka) è comune.

D’altra parte, pasti a Windhoek, Walvis Bay e Swakopmund tendono a presentare piatti freschi di pesce e piatti ispirati a tedesco – Schnitzel E Frikadelle (polpette) sono due esempi comuni. In generale, i menu tendono a presentare carne come gran parte della Namibia è arido, facendo crescere frutta e verdura impegnativa. Detto questo, più ristoranti che mai offrono piatti vegetariani.

L’influenza tedesca è anche estesa al piatto dolce con classici come mele strudel e sachertorte (torta al cioccolato) disponibile In alcuni konditoreien (negozi di torta). Afrikaaners conosce anche la loro strada attorno al carrello del dessert, con vetkoek (pasta fritta), koeksersers (pasta fritta immersa in miele) e melktart ( Tarto di latte) Tra i più belli.

Specialità

oshifima , porridge spesso realizzato con farina di mahangu e farina di mais, una graffetta in Namibia.
Biltong , una carne essiccata d’aria, che è una graffetta da barretta, solitamente fatta da manzo o kudu.
braai , barbecue di carne di selvaggina come Kudu, Springbok e struzzo.
Potjiekos , stufato di cespuglio a un vaso, solitamente cucinato su un falò, e fatto con quasi tutto.
• Pesce, sulla costa.
• Tartufi Kalahari, trovato nella Namibia orientale.

Le cose da sapere

Namibia ha vietato l’uso di routine di ormoni e antibiotici sulla sua carne dal 1991.

ribaltamento

10% è consuetudine.

Age potabile

18.

bevande regionali

Una ex colonia tedesca , Namibia ha una robusta cultura della birra che molti viaggiatore S abbraccio mentre si allontanano la loro sete con birre fredde.

Namibia Breweries è il più grande e più grande produttore del paese, dominando il mercato con la sua premiata Windhoek Lager e Tafel Lager. Poi ci sono microbreweries, la maggior parte dei quali si trova in Windhoek e Swakopmund.

Nonostante il caldo del deserto, il vino Neuro produce vino rosso da un’oasi ai piedi delle montagne Naukluft.

• Lager di windhoek, ubriaco da quasi tutti.
oshikundu , fermentato Mahangu (miglio) birra.
mataku , vino anguria.

Igienico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *