27 trucchi sorprendenti per un campeggio confortevole la prossima estate

Il campeggio è uno dei modi migliori per trascorrere il tempo in famiglia. È emozionante godersi il giorno in mezzo alla natura e la notte sotto le stelle.

Ma il campeggio non è sempre un’esperienza eccellente. Molte volte i disagi finiscono per rovinare la corsa, specialmente se è la prima volta.

Formiche, zanzare, il freddo della notte, il caldo del giorno, possono essere fattori che ostacolano i tuoi piani.

Tuttavia, per ricordare il campeggio estivo con il sorriso sulle labbra, ci sono incredibili trucchi da campeggio che possono rendere il tuo viaggio più piacevole e senza problemi.

Ecco 27 trucchi da campeggio:

1. Cellulare ben carico

Investi i tuoi soldi in una batteria a lunga durata che prolunga la vita del tuo telefono.

Puoi portarlo al 100% di carica ma ad un certo punto inizierà a scarseggiare, quindi non dimenticare il tuo caricatore portatile e una batteria di riserva.

2. Porta con te pastiglie per la purificazione dell’acqua

Anche se porti con te molte bottiglie d’acqua, non fa mai male essere preparati per qualsiasi evenienza, ricorda che la cosa più importante è accamparsi in sicurezza.

Immagina di rovesciare la tua bottiglia o di calcolare male le tue porzioni, un ruscello vicino può salvarti la vita ma solo se porti con te delle pastiglie per la purificazione dell’acqua.

Leggi le specifiche sulla confezione così potrai avere acqua potabile sicura in poco tempo.

3. Combatti le formiche

Le formiche sono spesso un grande mal di testa quando si tratta di mangiare all’aperto. In pochi secondi si impossessano del tuo cibo e non sarai in grado di combatterli.

Un semplice trucco per evitare che si arrampichino sul tavolo è quello di mettere dei piccoli contenitori d’acqua sotto le gambe. Le formiche non saranno in grado di arrampicarsi e ti libererai di loro almeno all’ora dei pasti.

4. Il foglio di alluminio sarà il tuo alleato

Il foglio di alluminio è il tuo compagno ideale quando sei in campeggio. Puoi usarlo per cucinare, per proteggere qualsiasi cibo. È anche eccellente per arrostire le verdure sul fuoco da campo.

Immagina una patata ripiena di formaggio o un grosso pezzo di pesce senza che cada a pezzi. Puoi fare in modo che accada avvolgendolo in un foglio di alluminio.

Anche gli avanzi vanno benissimo, sia per conservarli che per gettarli nel cestino più vicino.

5. Mantieni la tenda fresca con una coperta di emergenza

Il caldo estivo può essere torrido durante il giorno, quindi per mantenere la tenda fresca, puoi usare una coperta di emergenza che rimbalza i raggi del sole.

A causa del suo rivestimento d’argento, i raggi del sole non possono attraversarla, il che evita che la tenda si riscaldi e ti aiuta a dormire meglio la notte.

6. Usa il nastro adesivo

Se vai in campeggio, non dimenticare di portare un rotolo di nastro adesivo. Può sembrare assurdo ma non puoi immaginare cosa puoi farci.

Puoi rattoppare un buco nella tua tenda, coprire le vesciche sui tuoi piedi e sulle tue mani, tra le altre cose.

Tutto sommato, è uno dei migliori consigli per il campeggio che puoi avere e, soprattutto, occupa pochissimo spazio.

7. Fai le tue candele profumate

Fare le tue candele profumate è molto facile. Puoi usare qualsiasi agrume che hai a portata di mano. Arancia, limone o pompelmo sono ottime alternative.

Taglia la frutta in due, proprio nel mezzo. Rimuovi il ripieno e metti una piccola candela all’interno. Mentre si riscalda, l’odore della frutta inizierà ad emergere.

La cosa migliore è che può essere usato anche per spaventare le zanzare se aggiungi qualche chiodo di garofano.

8. Impermeabilizza le tue scarpe

È molto probabile che le tue scarpe si inzuppino per una pozzanghera o per l’attraversamento di un ruscello.

Molte volte la pioggia arriva inaspettatamente e i tuoi piedi finiscono per schizzare acqua.

Per evitare questa situazione scomoda e poco igienica hai due opzioni: o compri dei modelli in gomma -non consigliabili per le escursioni o il campeggio- o impermeabilizzi le tue scarpe.

La seconda alternativa è una delle più affidabili. Usa la cera d’api o un aerosol impermeabile su di loro e questo è tutto, saranno protetti dall’umidità.

9. Proteggi i tuoi fiammiferi

Se non porti con te un accendifuoco quando fai campeggio, i fiammiferi sono uno degli oggetti essenziali che non dovresti mai dimenticare,

Soprattutto quando cucini o fai un falò per riscaldarti, se non hai i fiammiferi il disastro è assicurato.

Se hai già avuto l’esperienza del campeggio, sai quanto può essere brutto se i tuoi fiammiferi si bagnano. Non c’è nessun potere al mondo che li recupererà se questo accade.

Per evitare questo inconveniente, conservali in scatole di plastica invece che nella scatola originale insieme ad alcuni ricambi.

10. Incontra i tuoi «falsi amici»

Essere circondati dalla natura invita all’esplorazione ma se non conosci il terreno, potresti avere più di una sorpresa.

Soprattutto quando si tratta di piante, cerca quali sono sicure e quali no. Alcuni possono essere velenosi, quindi è meglio essere sicuri che dispiaciuti.

Bacche e frutta possono essere disponibili ma non necessariamente salutari. Evita di mangiare ciò che non conosci.

11. Usa i sacchetti di caffè

Quale modo migliore per iniziare la giornata se non con una buona tazza di caffè? Se sei un amante di questa bevanda, non dovresti privarti di questo piacere anche se sei in viaggio.

Fai dei piccoli sacchetti di caffè individuali con i filtri del caffè. Metti un paio di cucchiai di polvere all’interno e legali, così avrai sempre il tuo piacere preferito a portata di mano.

12. Un kit di primo soccorso efficiente

Scegli le medicine che porterai nel tuo kit di emergenza, ricorda che lo spazio di imballaggio è molto importante e devi gestirlo bene.

Per fare questo, scegli delle medicine che trattano diverse condizioni, per esempio: l’aspirina è utile anche per i morsi e il tea tree oil serve anche come repellente.

13. Porta con te la carta igienica

La carta igienica è un utensile essenziale quando si campeggia ma occupa molto spazio nello zaino.

Per evitare di dover lasciare la carta igienica a casa, tira fuori il tubo di cartone al centro, appiattiscilo e conservalo in un sacchetto ermetico, così potrai portarlo ovunque tu voglia.

14. Tieni lontane le zanzare

La salvia è uno dei migliori trucchi da campeggio di tutti i tempi. I benefici di questa pianta si estendono ad essere un eccellente repellente per le zanzare.

Metti qualche foglia di salvia sul barbecue. L’odore farà sparire immediatamente quelle fastidiose zanzare.

15. Usa la tua batteria dell’auto

Con un adattatore per accendisigari puoi risolvere molti inconvenienti.

Il tuo viaggio in campeggio non deve essere un disastro se hai l’aiuto della tecnologia, quindi usa questa spina per caricare tutte le attrezzature di cui hai bisogno come il tuo tablet o il tuo telefono cellulare.

16. Sole+uovo+auto

Portare una cucina da campeggio in mezzo al nulla non è facile ma non è un impedimento per mangiare il tuo piatto preferito.

Non sai quanto sia facile friggere un uovo. Pulisci il cofano della tua auto e rompici sopra un uovo, il calore lo cuocerà in un attimo. Sembra un’idea folle ma funziona.

17. Porta con te diverse fonti di luce

Puoi scegliere tra lampade a LED, torce, lanterne a batteria o lampade ad olio e anche le luci che usi per l’albero di Natale nel caso una si guasti.

È sempre una buona idea portare con te una varietà di luci, specialmente se è la prima volta che vai in campeggio.

18. Il telone è il tuo migliore amico

Un grande pezzo di telone può essere il tuo migliore amico. Usalo se stai dormendo per terra o come lenzuolo, anche come impermeabile o come copertura per la tenda.

Puoi usarlo secondo le tue necessità per non dimenticarlo a casa.

19. Usa un tubo di schiuma

Per proteggere le corde dei ragazzi dalla rottura puoi coprirle con tubi di schiuma come quelli usati per il nuoto.

Questo trucco funziona anche per rendere le corde più visibili di notte per evitare incidenti.

20. Investi in una toilette portatile

Per un campeggio confortevole devi investire in uno o l’altro strumento e una toilette da campeggio è sicuramente uno di questi.

Sono abbastanza economici. Puoi trovarli da 10 a 23 euro online.

21. Costruisci la tua lavatrice

Se il campeggio durerà molti giorni, dovrai capire come lavare i tuoi vestiti, quindi costruire una lavatrice portatile ti farà risparmiare molti mal di testa.

Hai bisogno di due secchi di plastica e uno stantuffo. Fai un buco nel coperchio dove metterai il bastone dello stantuffo. Metti i vestiti e l’acqua dentro il secchio e inizia ad agitare. pronto!

22. Usa le mattonelle di schiuma

Le mattonelle di schiuma sono un ottimo trucco per evitare di svegliarsi con la schiena rotta se devi riposare in un sacco a pelo.

Copri l’intero pavimento della tenda con questi quadrati di gomma e rendi il sonno più confortevole. Questo trucco tiene anche lontano il fango e lo sporco dall’interno della tenda.

23. Acquista il sapone monouso

Ora c’è un sapone monouso davvero pratico sul mercato che ti farà risparmiare spazio.

Oltre ad essere un metodo conveniente, sarai anche rispettoso dell’ambiente e manterrai alto lo spirito di riutilizzo e riciclaggio.

24. Salviette umide a portata di mano

È un trucco ben noto a tutti i campeggiatori ma non fa male ricordarlo. Le salviette per bambini sono il tuo miglior alleato per la pulizia.

25. Migliorare l’illuminazione

Hai tutte le fonti di luce di cui hai bisogno ma la luminosità non è quella che vuoi? Un trucco per migliorarlo è quello di mettere la torcia che brilla sul lato di una brocca d’acqua.

Questo hack funzionerà per te, specialmente se hai bambini piccoli che hanno paura del buio.

26. Riscaldarsi durante la notte

È molto comune che i giorni siano caldi e le notti fredde, specialmente se sei in campeggio in una foresta.

Per riscaldarti mentre dormi, riempi delle borse dell’acqua calda e mettile nel tuo sacco a pelo all’altezza dei piedi.

27. La comodità di una buona sedia

Sicuramente tra la lista delle cose da mettere in valigia non hai una sedia da campeggio. Molte persone ignorano i vantaggi di portare una sedia in mezzo al nulla ma è più funzionale di quanto pensi.

Inoltre, ci sono quelli pieghevoli e quelli in alluminio così non occupano molto spazio nel tuo zaino o nella valigia della tua auto, quindi non ci sono scuse.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Ir arriba