Shopping e feste in Tunisia

Shopping in Tunisia

Le medene delle città più grandi della Tunisia, come Tunisi, Kairouan, Sousse e SFax sono ottimi posti per acquistare mestieri tunisini, con una gamma incredibile, ma dovrai contrattare. I negozi di souvenir nelle aree del resort sono abbondanti, ma potresti dover sembrare un po ‘più difficile trovare beni di alta qualità.

In termini di cosa comprare, gli acquisti speciali includono rame e ottoni, sculture di olivewood, pelletteria tali Come pantofole e borse, abbigliamento (Kaftani, Jelabas), olii profumi, ceramiche e ceramiche, gioielli in argento e smaltati e shishas (tubi d’acqua). Sidi Bou ha detto che è famoso per le sue gabbie per uccelli in legno decorativi. Nabeul è un centro di produzione di ceramiche con un sacco di workshop indipendenti che vendono lavori di piastrelle e altre art ceramiche.

Tappeti e tappeti sono un buon acquisto. Kairouan è il capitale del tappeto di Tunisia e ci sono molti rivenditori di tappeti in città con sontuosi tappeti locali in mostra. Molti rivenditori di tappeti sono esperti ben informati sul mestiere dei tappeti e possono essere di eccellente aiuto quando si sceglie un tappeto. Sfortunatamente, però, ci sono anche alcuni disposti a mentire e imbrogliare, quindi sii consapevole di questo quando acquisti per un tappeto.

I tappeti tunisini sono, in generale, audacemente geometrica nel design e più disattivato di colore rispetto alle loro controparti centrali asiatiche. I due tipi principali sono tessuti (non-mucchio) e annodati (mucchio). Guarda i pezzi tradizionali berberi, chiamati Alloucha. La qualità di tutti i tappeti è rigorosamente controllata dall’ufficio nazionale degli artigianato e un’etichetta attaccata al tappeto mostra il suo sigillo e la sua valutazione di qualità. Il miglior consiglio è quello di acquistare solo il tappeto che ami, e non comprare mai direttamente dalla pila. Se individui un tappeto, pensi che ti piaccia come è buttato giù, fai rimuovere il rivenditore di tappeti dalla pila in modo che tu possa guardarlo separatamente.

Orario di acquisto

mon -Fri 0830-1300, anche se i negozi che vendono souvenir sono probabilmente aperti nel pomeriggio o sera. Le ore sono più corte durante il Ramadan.

vita notturna in Tunisia

L’intrattenimento serale locale è dominato dalla cultura del caffè e persino la città più piccola avrà uno o due caffè dove le persone si riuniscono una volta il sole . Il più atmosferico di questi sono i piccoli luoghi che si riversano sul marciapiede, con i clienti che succhiano i tubi di Shisha, giocando a backgammon e bevendo tè o caffè nelle prime ore. & Nbsp;

in città più grandi come le città più grandi come le città più grandi Tunisi, Sfax e Sousse, questi luoghi più tradizionali si trovano solitamente in o intorno alla medina. Le nuove parti della città di solito sfoggiano gli adattamenti moderni del caffè che hanno una sensazione più europea e talvolta servono alcolici. Trascorrere una serata in un caffè tradizionale può essere un ottimo modo di entrare sotto la pelle della vita locale.

cinema è anche estremamente popolare tra i tunisini. I film sono generalmente in arabo o in francese, e lo stesso è vero per le commedie dei vari teatri di Tunis. L’intrattenimento turistico di solito si presenta sotto forma di ristoranti o bar dell’hotel con musica dal vivo e ballerini della pancia la sera da maggio a settembre.

in aree che disegnano molti visitatori internazionali ci sono nightclub, che tendono ad essere o un magnete per i ricchi giovani tunisini o finalizzati esclusivamente ai turisti. L’estate è la stagione per festival delle arti, quando gli artisti tradizionali e internazionali arrivano a Tabarka, Cartagine, Hammamet e Nabeul. Alla fine dell’estate ci sono anche diversi festival musicali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *