12 Piccole città più affascinanti dell’Arizona

In precedenza faceva parte dell’Alto California del Messico, l’area che divenne l’Arizona fu ceduta agli Stati Uniti nel 1848 dopo la guerra messicano-americana. Questo stato divenne rapidamente parte di quello che più tardi fu conosciuto come il selvaggio West americano: una terra dove vagabondavano i rinnegati, i fuorilegge derubavano le diligenze, i cercatori d’oro si arricchivano e le tribù di nativi americani facevano irruzione negli insediamenti.

In quanto tali, le città più affascinanti dell’Arizona sono piene di storie di cowboy, molte delle quali hanno umili origini come campi di tela situati vicino a miniere appena scavate, e la maggior parte di esse riflettono un periodo turbolento quando le armi e l’oro dominavano questo stato desertico.

12.Arcosanti

Arcosanti nella contea di Yavapai è una città insolita in quanto la sua costruzione è in corso e lo è dal 1970. Gli edifici qui sono il riflesso dell’arcologia – architettura ed ecologia – per una città umanisticamente efficace e allo stesso tempo rispettosa dell’ambiente. Se siete appassionati di architettura, vi piacerà passeggiare qui a scattare foto.

Ma non si tratta solo di scattare foto taglienti per Instagram; ad Arcosanti, infatti, si tratta di imparare. Ci sono molti workshop da frequentare, soprattutto sul tema dell’arcologia, dell’urbanistica, dell’arte e del design, e, naturalmente, sul fondatore della città, l’architetto italo-americano Paolo Soleri.Arcosanti è finanziata in parte da un’attività relativamente fiorente di fusione di campane in bronzo in loco.

11.Williams

Soprannominata ‘The Gateway to the Grand Canyon’, questa piccola città è ben nota per essere il Terminus meridionale della Grand Canyon Railway, che traghetta i visitatori dalla stazione centrale al sito famoso in tutto il mondo. Williams si trova sull’iconica Route 66 ed è un luogo popolare per i viaggiatori che si riposano lungo la strada, con molti motel, ristoranti e bar in città per soddisfare le loro esigenze.

La città vanta più di semplici collegamenti di trasporto, tuttavia, in diverse stagioni, l’area circostante è un paradiso per la fauna selvatica, è fantastica per gli amanti della vita all’aria aperta, con numerosi sentieri per escursioni, sci di fondo e possibilità di pesca a volontà.

10.Tombstone

Non è solo il nome di questa città della contea di Cochise a renderla un luogo fresco da visitare, basta fotografare l’insegna.Tombstone è una città storica, famosa non solo come importante città mineraria dell’argento, ma anche perché è il luogo di uno degli incidenti più famosi del Far West americano: la sparatoria all’O.K.Corral. L’incidente non è avvenuto né all’O.K.Corral né all’interno né all’O.K.Corral; si trattava di qualche porta più in basso, in un terreno libero di proprietà del fotografo del Wild West C.S.Fly.

Tombstone, che sarà anche il sito del più grande roseto del mondo, piantato nel 1885 e approvato dal Guinness dei Primati.

9.Winslow

La città vecchia di Winslow era una volta una città della Route 66 prima che la famosa strada fosse deviata nel 1977. Tuttavia, solo perché la strada non è più collegata alla città, non significa che debba essere trascurata. Winslow è la patria di hotel eleganti come lo storico La Posada, ma è molto conosciuta dagli appassionati di musica per la canzone «Take it Easy» dei The Eagle, che recita «I was standing on a corner of Winslow Arizona…» e che ora ospita una statua di un uomo con la sua chitarra.’, ‘La statua attira migliaia di visitatori, che si fermano a posare per le foto con l’uomo all’angolo. C’è anche un festival annuale «in piedi all’angolo» in città.

8.Carefree

La città di Carefree è più di un nome bizzarro.Bizzarro, questa città è anche la sede di una delle più grandi meridiane del mondo – in effetti, la più grande degli Stati Uniti. Proprio così, costruita nel 1959, la Meridiana di Carefree è alta 11 metri e si estende per 22 metri.

Naturalmente, in questa città c’è molto di più di una meridiana.Carefree è anche il luogo dove si trova la Sears-Kay Ruin.Questo è tutto ciò che rimane del forte costruito dalla Hohokam – una civiltà nativa – intorno al 1050 d.C. Queste rovine storiche si trovano vicino alla Foresta Nazionale di Tonto, la quinta più grande degli Stati Uniti e il luogo perfetto per un’escursione.

7.Camp Verde

Questa piccola città con un’atmosfera amichevole nella Contea di Yavapai ha un sacco di storia per i visitatori da godere.C’è un pittoresco centro storico con facciate di negozi, ristoranti e un interessante museo che rivela la storia della zona. Il paesaggio che circonda la zona nord di Camp Verde è ideale per i viaggiatori avventurosi, che possono fare escursioni tra le spettacolari scogliere del Mogollon Rim.

La città si distingue anche per il Montezuma Castle National Monument.Queste incredibili abitazioni a scogliera costruite nella roccia calcarea – anche dall’Hohokam – nella vicina Verde Valley risalgono al 1100 d.C. e sono facilmente accessibili dalla città stessa.

6.Wickenburg

Visitare questa piccola città sembra un viaggio nel passato, con la sua via Pioneer Street e le vecchie facciate degli edifici. Un tedesco di nome Henry Wickenburg è stato uno dei primi cercatori; egli fondò la miniera d’avvoltoio di grande successo – che negli anni ha guadagnato oltre 30 milioni di dollari.

Sempre a Wickenburg c’è il semi-noto albero della prigione. Era una prigione improvvisata usata per i fuorilegge nel selvaggio West? Potrebbe essere solo una leggenda.Altrove, uscire nella natura è facile a Wickenburg; la riserva del fiume Hassayampa è un buon posto per il birdwatching e per godersi la tranquillità.

5.Sedona Dove soggiornare

La città hippy e rilassata di Sedona attira una selezione di visitatori, dai cercatori di spiritualità agli avventurieri all’aperto, la maggior parte dei quali sono attratti dalle spettacolari formazioni rocciose che circondano la città.

Situata nell’Alto Deserto di Sonoran, nei mesi estivi i turisti e gli escursionisti si recano a Sedona per vedere gli strati di imponenti formazioni rocciose arancioni al sorgere del sole. Le cosiddette zone del Vortice intorno a Sedona si dice che siano luoghi di energia curativa che irradiano energia, ma offrono anche una vista incredibile sulle rocce e sui paesaggi intorno a Sedona.

4.Globe

Questa città arizonese è, infatti, la sede della contea di Gila County. Per molto tempo è stata una famigerata città di frontiera con tanto di razzie Apache e cowboy.Due dei fuorilegge scampati alla sparatoria all’O.K.Corral sono finiti a Globe, mentre la città ha anche associazioni con gli Apache Kid e Geronimo.

Essendo la sede della contea, Globe ha in realtà un gran numero di importanti edifici storici che formano il Globe Downtown Historic District.Risalenti principalmente ai primi due decenni del XX secolo, gli stili qui vanno dal revival georgiano e neoclassico all’architettura delle Belle Arti.Ogni amante dei mattoni e della malta si divertirà a girovagare per Globe.

3. Prescott

Le affascinanti strade alberate e il clima fresco di Prescott ne fanno il rifugio estivo perfetto per chi vuole sfuggire al caldo afoso dell’Arizona.Questa vecchia città mineraria si trova sulle montagne dell’Arizona centrale ed è costellata da un’attraente architettura in stile vittoriano degli inizi del XX secolo.

Il popolare centro storico di Prescott è incentrato sul maestoso palazzo di giustizia neoclassico del 1916 della contea di Yavapai ed è dove si trova la colorata Whiskey Row.La zona è piuttosto vivace, con gente del posto amichevole e visitatori che si godono le numerose opportunità di ristorazione e di shopping.La Prescott National Forest offre anche ai viaggiatori la possibilità di andare in mountain bike, fare escursioni a piedi e campeggiare tra le bellezze delle montagne.

2.Jerome

Situato sulla collina di Cleopatra, nella contea di Yavapai, Jerome si affaccia sulla Valle Verde ed è affascinante, solo grazie alla vista panoramica.

Gli edifici storici che punteggiano la città riflettono questo periodo di prosperità, come il Mission Revival style Jerome Grand Hotel – originariamente costruito come ospedale nel 1926 – e il Connor Hotel del 1898. C’è anche l’Audrey Shaft Headframe del 1918 – il più antico headframe superstite dell’Arizona. In effetti, l’intera città è registrata come National Historic Landmark, il che la rende il luogo ideale per gli appassionati di storia. Se le storie di fantasmi vi interessano, Jerome è presumibilmente pieno di fantasmi.

1.Bisbee

Situata nella contea di Cochise, Bisbee è sicuramente il posto dove venire se volete davvero vivere il vostro sogno di visitare una città di frontiera dell’American Wild West.Main Street sembra uscita da un western, ma è anche piena di edifici interessanti, in particolare il Cochise County Courthouse – un imponente edificio in stile Art Deco – e di case a schiera in stile vittoriano.

Negli anni ’60, Bisbee è diventata un po’ popolare come meta di hippies e artisti, e la scena culturale continua a prosperare nel centro della città, e il paesaggio da solo lo rende un luogo attraente da visitare, con il suo terreno collinare disseminato di edifici.