15 Le più affascinanti piccole città di Washington

In parte montagne, in parte fitte foreste, in parte frastagliate e intricate coste, Washington si trova al confine con il Canada e offre tutte le bellezze naturali che si possono desiderare nel nord-ovest del Pacifico americano.

Con la sua storia che affonda le sue radici nella cattura, nella pesca, nel disboscamento e nell’estrazione mineraria, le piccole città di Washington sono lo specchio della ricchezza del loro rispettivo passato.

Allo stesso tempo, essendo uno degli stati più liberali del paese, ci si può aspettare di trovare gallerie d’arte, festival divertenti e comunità amichevoli e aperte nella fredda e affascinante cittadina americana di questo stato.

15. Anacortes

Diventata ufficialmente una città nel 1891, Anacortes si trova sull’isola di Fidalgo nella contea di Skagit. Con tutte le acque e le piccole isole della zona, Anacortes è giustamente nota per il molo della Washington State Ferries, con servizi per i luoghi vicini come l’isola di San Juan e persino Victoria sull’isola di Vancouver, in Canada.

Questa piccola città è nota per il Monte Erie, dove le escursioni a piedi e le passeggiate sui suoi sentieri panoramici sono fondamentali per la vista sulle montagne e sull’acqua.

14.Bainbridge Island

La bellissima Bainbridge Island ha trovato negli ultimi anni fama come scenario per le scene della serie televisiva americana di successo Grey’s Anatomy.

Non è solo una location per i fan dello show, la città è anche un successo con gli eleganti abitanti di Seattle, che fanno il viaggio in traghetto di mezz’ora dal centro di Seattle per prendersi una pausa nella tranquilla città sull’acqua.

Bainbridge Island è la meta ideale per gli amanti della vita all’aria aperta, con tanta natura da scoprire nell’area circostante. North Bend

La splendida e pittoresca North Bend è dominata dall’imponente figura del Monte Si.Questa impressionante cima può essere un po’ troppo impegnativa da scalare, ma c’è un sentiero popolare che porta alla cima di una cima molto più piccola – Little Si.

North Bend ha l’aspetto perfetto di una piccola città, reso ancora più perfetto dal fatto che è la location delle riprese – e l’ispirazione – per la serie TV cult di David Lynch, Twin Peaks.

12.Coupeville

Situata a Whidbey Island, Coupeville si trova sulla riva sud di Penn Cove ed è la seconda città più antica di Washington.

Prende il nome da Thomas Coupe, che si stabilì sull’isola nel 1850, la città è ricca di edifici storici e natura.

La Front Street della città ha un’atmosfera decisamente antiquata e rilassata ed è sede di numerosi musei, negozi e caffè, il che la rende una zona perfetta per passeggiare.

11. Roslyn

Originariamente fondata alla fine del XIX secolo come città mineraria, Roslyn doveva essere dotata di un abbeveratoio per evitare che i lavoratori avessero sete; così, The Brick Tavern ha aperto negli anni Ottanta del XIX secolo ed è ancora in attività.

Altri edifici storici abbondano nella pittoresca Roslyn, come l’Old City Hall Library, la Chiesa dell’Immacolata Concezione e il Roslyn Museum, dove si può imparare un paio di cose sulla storia della città.

Nelle vicinanze si trova il lago Cle Elum, un luogo perfetto per attività all’aperto tutto l’anno.

10.Gig Harbor

La piccola città sul mare di Gig Harbor si estende per appena un miglio lungo una baia vicino a Puget Sound.», ‘Situata all’ombra del maestoso Monte Rainier, la città si trova in prossimità di molti parchi statali e si etichetta come «La Porta della Penisola Olimpica».

Sia che siate appassionati di escursionismo o di sport acquatici o che vogliate semplicemente trascorrere del tempo in riva al mare, Gig Harbor vi offre una fuga dallo stress del mondo moderno.

La città dispone di un approfondito Museo storico del porto e di un vecchio cantiere navale da esplorare, oltre a numerosi ristoranti sul lungomare. È il luogo ideale per fare una sosta e godersi un lungo e piacevole pranzo.

9.Sequim

Caratterizzata da un clima unico, Sequim è famosa per la sua produzione di lavanda, con il titolo di «Capitale della lavanda del Nord America».

Questo clima unico rende Sequim un ottimo punto di partenza per esplorare alcune delle foreste pluviali temperate più umide degli Stati Uniti (bar Alaska).

Ancora più vicino, il Sequim Bay State Park è maturo per escursioni, pesca di granchi e birdwatching.Volete saperne di più? Andate all’informativo Museum Arts Centre, ospitato in un ex edificio di uffici postali.

8.Snohomish

La città di Snohomish è stata fondata sulle rive del fiume Snohomish dai primi coloni di Washington E. C.Ferguson intorno al 1858.

Ferguson si stabilì qui e costruì il negozio e l’albergo della città. La gente cominciò a seguire l’esempio e a stabilirsi a Snohomish per sviluppare le proprie case eleganti.

L’architettura della città del XIX secolo rimane molto simile a quella di sempre. Lo sfasamento delle influenze architettoniche dei primi coloni di Snohomish si può vedere lungo i piccoli vicoli della città – dai cottage inglesi alle case olandesi.

Ogni edificio storico ha uno stile e un fascino proprio, ma ora ospita negozi chic, ristoranti, bar e hotel.

7.Poulsbo

Fondata negli anni Ottanta del XIX secolo da Jørgen Eliason, un immigrato norvegese, Poulsbo ha presto attirato ondate di altri coloni scandinavi che si sono trasferiti dal Midwest americano.

Troverete i resti di questa discendenza sparsi per la città; all’angolo della Viking Avenue-Lindvig Way, c’è una statua di un vichingo alta 12 piedi, chiamata il Norseman.

Questa piccola città nella Contea di Kitsap è famosa per il suo pane – chiamato Poulsbo Bread, ispirato da un passo della Bibbia. Un tempo veniva venduto in tutto il mondo, ma ora è possibile acquistarlo solo alla fonte a Poulsbo.TGG_022

6.Langley

La piccola e pittoresca cittadina di Langley si trova a Whidbey Island e si estende per soli 0,8 miglia quadrate. Fondata nel 1800, l’originale bunkerhouse per i boscaioli della città rimane oggi un museo dedicato alla storia della zona.

Il lungomare soleggiato della città e l’architettura in stile New England hanno un’atmosfera rilassata e liberale ed è sede di una fiorente comunità artistica.

In particolare, subito dopo che alle donne è stato dato il diritto di voto, Langley ha eletto il suo primo sindaco donna; il suo atteggiamento liberale l’ha portata a diventare la sede di una vivace comunità hippie durante gli anni ’60 e ’70.

Questo stile di vita rilassato vive di vita; ora le strade di Langley sono sede di studi e gallerie che espongono le arti locali.Ci sono anche numerosi eventi creativi della comunità e caffè stravaganti per i visitatori di godere.

5. Leavenworth

Leavenworth ha iniziato la sua vita come città del legname, vantando la seconda segheria più grande di Washington nel 1903.Dopo aver visto il successo della città a tema danese di Solvang, in California, nel 1965, Leavenworth è diventata una popolare destinazione turistica poco dopo, quando è stata rinominata e modellata su un villaggio bavarese.

Adottare questo tema significava anche organizzare un Oktoberfest annuale, naturalmente, che ancora oggi si tiene ogni anno. È anche famoso per il Leavenworth Nutcracker Museum, una collezione di più di 5.000 schiaccianoci attraverso i secoli – dalle migliaia di anni alle iterazioni moderne.

4.Port Townsend

Port Townsend si trova sulla punta della penisola olimpica e vanta una serie di edifici di epoca vittoriana.

Passeggiando per questa piccola città, si può avere un’idea del periodo di massimo splendore del XIX secolo. Il quartiere storico di Port Townsend, ufficialmente designato come Port Townsend Historic District, è pieno di bellissimi edifici, dall’imponente County Courthouse alla pittoresca St. Paul’s Episcopal Church, costruita nel 1865.

Per un po’ di storia in più e una fetta di bellezza naturale, recatevi al faro di Point Wilson del 1879, che è anche il posto dove andare per una vista panoramica su Puget Sound.

3. Winthrop

Ufficialmente risalente solo al 1924, la città di Winthrop è cresciuta originariamente quando alla fine del XIX secolo fu trovato l’oro, spingendo molti coloni bianchi a trasferirsi qui in modo permanente per trovare la loro fortuna.

La storia dell’oro e delle persone che si stabilirono qui cercando di arricchirsi da esso è documentata presso lo storico Museo Shafer.

Per uno spot di sci – sia regolare che di fondo – dirigetevi verso le piste di Methow. Se preferite qualcosa di più tranquillo, che ne dite di una degustazione di vini alla Lost River Winery?

2.Ellensburg

Il centro di Ellensburg è ben noto per la sua ricca dotazione di edifici storici, tra cui il decorato Davidson Building (1890) e la bellissima Barge Hall della Central Washington University.

Ma potreste voler iniziare il vostro viaggio al Kittitas County Historical Museum, dove potrete conoscere la storia della zona.

Qui l’arte è grande, come dimostrano le gallerie del Clymer Museum of Art – complete di dipinti a tema occidentale – e la decisamente più moderna 420 LOFT Art Gallery.

Per una fetta di serenità in città, andate a fare una passeggiata al Riverfront Park di Irene Rinehart.

1.La Conner

Non c’è niente di più pittoresco di questo: il fiume, i pini, le montagne – tutto questo si combina per creare una cartolina perfetta di una città di Washington.

Non si tratta solo delle bellezze naturali di La Conner, ma anche della cultura: si può fare un salto al Museo d’Arte del Nord-Ovest – che illustra il movimento artistico della Scuola d’Artisti del Nord-Ovest – il Museo Storico Skagit – che vanta anche una fantastica vista, o al Museo delle Trapunte, situato in una delle case più antiche di La Conner – la Gaches Mansion.

Questa piccola città ospita anche molti eventi che si svolgono ogni anno al Festival dei Tulipani della Skagit Valley.