6 Bellissimi Stati del New England

Situato nell’angolo nord-orientale degli Stati Uniti, il New England è composto da Connecticut, Maine, Massachusetts, New Hampshire, Rhode Island e Vermont.

Poiché la regione è stata una delle prime parti degli Stati Uniti ad essere insediata, ci sono molti monumenti e musei che guardano al suo ricco passato, e il New England è anche rinomato come luogo di nascita della Rivoluzione Americana.

Mentre gran parte del suo territorio è costituito da campagne pittoresche e zone rurali, numerose colline e catene montuose punteggiano i suoi sei stati. La sua lunga e panoramica costa atlantica ospita alcune fantastiche città e cittadine, come Boston, Providence e Portland.

Grazie alle sue incredibili bellezze naturali – che includono le White Mountains, le bellissime spiagge di Cape Cod e l’Acadia National Park – il New England è anche un posto fantastico per esplorare la natura, con escursioni, campeggio e sci tra le sue attività più popolari. Infatti molte persone si recano nel New England nei mesi autunnali per il suo fantastico fogliame autunnale, quando l’intera regione è ricoperta da un maestoso mare di gialli, aranci e rossi.

Connecticut

Mentre la maggior parte del Connecticut è costituita da pittoresche colline, zone rurali e campagne panoramiche, la sua costa è altrettanto deliziosa da esplorare, con spiagge e città bellissime che punteggiano le sue coste. L’altra principale caratteristica geografica è il fiume Connecticut, che divide lo stato in due e gli ha dato il nome.

Lo stato più meridionale del New England, il Connecticut era una delle 13 colonie originarie degli Stati Uniti. Le principali città di Bridgeport, Stamford e Norwalk meritano anch’esse di essere visitate, in quanto sono tutte caratterizzate da fantastici punti di ristoro e da un’ottima vita notturna.

Un altro luogo importante e interessante da visitare nel Connecticut è Hartford, la capitale dello stato, la cui zona circostante è conosciuta come il Corridoio della Conoscenza (Knowledge Corridor), grazie all’enorme numero di istituzioni educative che vi si trovano. Con 29 college e università sparse in giro, è una sede molto importante per l’apprendimento negli Stati Uniti, e c’è un’atmosfera vivace e giovanile.

La principale attrazione del Connecticut, tuttavia, è senza dubbio Yale – una delle più antiche e prestigiose università del mondo. Il suo enorme campus ospita molti musei affascinanti e collezioni d’arte da visitare.

Maine

Il Maine, lo stato più a nord-est degli Stati Uniti, è un luogo delizioso da visitare: la sua costa frastagliata e panoramica ospita molti affascinanti villaggi di pescatori, mentre il suo interno ricoperto di foreste è meravigliosamente selvaggio.C’è una natura intatta e incontaminata da assorbire.

Le escursioni a piedi, in bicicletta e il campeggio sono tutti molto popolari, mentre la regione costiera con la sua miriade di isolette si presta perfettamente al nuoto, al surf, al kayak e alla vela. Lo spettacolare Parco Nazionale dell’Acadia e gli scintillanti laghi di Rangeley sono tra i suoi luoghi naturali più popolari e le destinazioni di caduta del fogliame quando appaiono particolarmente maestosi con tutti i loro alberi dipinti in una gamma di colori vivaci. Durante i mesi autunnali, North Conway e Franconia sono anche molto popolari per i bei colori autunnali in mostra. In inverno, molte persone si dirigono verso Black Mountain, Eaton Mountain e Sunday River per andare a sciare o a fare snowboard.

Mentre la maestosa vita all’aria aperta del Maine è ciò per cui la maggior parte della gente viene qui, lo stato ha anche alcune città interessanti da scoprire.le affascinanti città costiere di Brunswick e Portland meritano una visita, accanto alla capitale dello stato Augusta.

Massachusetts

Il Massachusetts, con una pletora di lati diversi, ha qualcosa da offrire a tutti: gli amanti della storia vengono a scoprire la Rivoluzione Americana, i turisti affollano le fantastiche spiagge di Cape Cod e altri si godono la ricchezza di punti di riferimento culturali, edifici storici o musei di Boston.

Come luogo di nascita della Rivoluzione Americana, lo stato è disseminato di monumenti e musei interessanti.Molte persone si recano al Minute Man National Historical Park per saperne di più sugli eventi e sulle persone che hanno plasmato la nazione.Come una delle 13 colonie originali, c’è anche un sacco di storia dei coloni in mostra; questo è meglio esplorarlo a Plimoth Plantation e Old Sturbridge Village.

Mentre Boston è certamente una città da non perdere, ci sono molti altri luoghi affascinanti da visitare nello stato, come Salem, sede dei famigerati ‘Salem Witch Trials’, e Cambridge, che vanta sia Harvard che il MIT – due delle migliori università del mondo.

Lontano dalle sue città, dalle città e dalla ricchezza di siti storici, il Massachusetts è in realtà una splendida parte del paese da visitare.Martha’s Vineyard è un luogo di vacanza popolare per i ricchi e famosi, mentre le bellissime isole del porto di Boston e Cape Cod sono tra le sue più belle attrazioni naturali.

New Hampshire

Dalle frastagliate White Mountains a nord e dai laghi scintillanti nascosti tra le sue numerose colline e foreste fino alla sua piccola ma scenografica costa atlantica, il New Hampshire vanta un’incredibile varietà di paesaggi: non c’è da stupirsi che le escursioni, lo sci e il campeggio siano tutti passatempi popolari sia tra la gente del posto che tra i turisti.», ‘

Mentre la maggior parte del turismo nello stato ruota intorno alle sue fantastiche caratteristiche naturali, la capitale Concord merita una visita. Se il tempo lo permette, è possibile fare un viaggio a Manchester – una città mulino rivitalizzata e fiorente – e a Portsmouth, un porto storico che si trova a breve distanza da molte belle spiagge e paesaggi costieri.

Una delle attrazioni più popolari dello stato è la Foresta Nazionale delle Montagne Bianche, che vanta un’incredibile varietà di bellissimi panorami e cime maestose, con la caduta che è un periodo dell’anno paritcularmente meraviglioso da visitare: anche l’Appalachian Trail lo percorre, e anche il lago Winnipesaukee – uno dei più grandi laghi degli Stati Uniti – vale la pena di fare un viaggio.

Oltre a questo, il New Hampshire ospita la montagna più alta di tutto il Nord-Est; Mount Washington attira escursionisti e sciatori, che vengono per la sua rete di sentieri e piste – e, naturalmente, il glorioso scenario in mostra.

Rhode Island

Anche se il Rhode Island può essere il più piccolo stato degli Stati Uniti, di certo è il più piccolo stato degli Stati Uniti, ma ha tutto quello che può offrire. I visitatori sono certi di godere della sua bellissima costa, che comprende sia le belle spiagge di Narragansett Bay che lo splendido scenario di Block Island.

Non è un caso che Rhode Island sia conosciuto come lo «Stato dell’Oceano»; l’Oceano Atlantico o Narragansett Bay non sono mai lontani.

Poiché il Rhode Island è stato uno dei primi stati ad essere insediato negli Stati Uniti, ci sono molte attrazioni storiche e punti di riferimento culturali interessanti e importanti in mostra.Jameston è piena di vecchi edifici, monumenti e musei, e Newport vanta molti punti di riferimento storici nazionali.

Una vasta gamma di eventi culturali e festival locali si svolgono nelle numerose città del Rhode Island, con l’Autumnfest a Woonsocket che attrae una folla enorme ogni fine settimana del Columbus Day.

Vermont

Mentre tutto il New England è famoso per il suo bellissimo fogliame autunnale, il Vermont è una delle destinazioni più popolari per goderselo con la Shires of Vermont Byway e la panoramica Route 100 che attira molti turisti ogni anno. In effetti il Vermont è molto rurale, con una natura così rurale e meravigliosi terreni agricoli, foreste, e le Montagne Verdi coprono la maggior parte del suo territorio, con incantevoli villaggi da scoprire lungo il vostro viaggio.

Poiché molte fattorie e vecchie città di mulini punteggiano le sue numerose colline e valli, non c’è da meravigliarsi che il Vermont vanti dei fantastici prodotti locali.Potete assaggiare o acquistare souvenir delle sue principali esportazioni sia nei piccoli villaggi che incontrate, sia nelle città più grandi come Bennington, Brattleboro, e Montpelier, la capitale dello stato.

Se da un lato queste città hanno una fiorente scena artistica e culturale, musei e gallerie da visitare, il vero fascino del Vermont è il suo splendido e infinito paesaggio, che cambia drasticamente da una stagione all’altra: l’autunno è il periodo migliore dell’anno per fare escursioni a piedi o in bicicletta tra le numerose montagne boscose e godersi lo splendido paesaggio; tuttavia, l’estate si presta perfettamente al nuoto, alla vela o alla pesca nei suoi abbondanti laghi.