12 Migliori città da visitare in Ungheria

Un paese con una storia affascinante, l’Ungheria ha molto più da offrire che la sua scintillante capitale; al di fuori di Budapest, vi imbatterete in bellissime meraviglie architettoniche, bagni termali fumanti e interessanti siti storici.

Le città ungheresi sono piene di attrazioni sorprendenti, con castelli diroccati accanto a interessanti musei ed eleganti palazzi risalenti a quando il paese faceva parte dell’Impero Austro-Ungarico.

Mappa delle città ungheresi

Le strade antiche delle città sono molto animate e la vita notturna è molto vivace, sia nei club sulla spiaggia di Siofok che nella città universitaria di Pecs.

Tra tutte queste, Budapest è l’indubbio gioiello della corona di ciò che l’Ungheria ha da offrire – la capitale della nazione è una delle più belle città di tutta Europa.

12.Szekesfehervar

Un tempo sede dei Re e delle Regine d’Ungheria, Szekesfehervar era una città molto importante nel Medioevo, si trovava su diverse rotte commerciali, ma gran parte di essa fu distrutta dagli invasori ottomani nel XVI secolo.

Ricostruita sotto gli Asburgo, la città vanta un gran numero di eleganti palazzi e palazzi signorili, oltre ad una serie di belle chiese e cattedrali, di cui la più spettacolare è la cattedrale di Szent Anna.

Mentre il centro della città è molto bello da visitare, l’attrazione più popolare di Szekesfehervar, il Castello Osseo, si trova in periferia ed è caratterizzato da una bella architettura e da giardini lussureggianti.

11.Nyiregyhaza

Nyiregyhaza è un luogo piacevole da visitare, con una serie di interessanti musei e bagni termali.

Il Museo all’aperto di Sosto, per esempio, è affascinante per tutti gli edifici antichi in mostra e per la visione che offre della vita tradizionale della zona.La città ha alcuni bei parchi verdi sparsi, così come alcune belle chiese e ristoranti.

Situato non lontano dalla regione vinicola di Tokaj, molte persone usano la città come base o punto di partenza da cui esplorare i vicini vigneti e le cantine.

10. Miskolc

Confinante con le splendide montagne Bukk, Miskolc si trova in un ambiente panoramico; in inverno, si può anche andare a sciare nei regni superiori innevati delle montagne.

Il centro della città è molto piacevole da visitare ed è sede di attrazioni come l’impressionante ma fatiscente Castello Diosgyor e la Chiesa protestante del XIII secolo di Avas, che è circondata da un cimitero inquietante ma suggestivo.

Anche se Miskolc ha sicuramente molto da offrire, i visitatori non possono andarsene senza un tuffo nei maestosi bagni nelle grotte della vicina Tapolca. Le acque termali sono delimitate da pareti rocciose e l’ambiente unico rende un luogo tranquillo e speciale in cui rilassarsi.

9.Sopron Dove soggiornare

Risalente all’epoca romana, Sopron si trova sul confine austriaco, a poco più di un’ora da Vienna.

Grazie alla sua lunga storia, c’è un sacco di architettura interessante e impressionante da vedere, con la magnifica Torre di Firewatch che è l’attrazione principale, accanto ai bellissimi edifici barocchi che costeggiano la piazza principale.

Con i boschi incontaminati nelle vicinanze così come il lago Ferto scintillante, i visitatori hanno il meglio di entrambi i mondi; possono vagare per il centro medievale prima di immergersi nella natura.», ‘

8.Győr Dove soggiornare

Situato nell’angolo in alto a sinistra del paese, proprio accanto al confine con l’Austria e la Slovacchia, Gyor si trova a poco più di un’ora di treno da Budapest.

La città più importante della regione, il centro storico di Gyor si trova alla confluenza di tre fiumi. Ci sono alcuni meravigliosi edifici antichi da scoprire, tra cui spicca in particolare lo splendido municipio.

Le sue strade acciottolate ospitano numerosi ristoranti, negozi e caffè, e la sua importante posizione fa sì che molte persone si fermino per recarsi nei paesi limitrofi dell’Ungheria.

7. Keszthely

Adagiata sulla riva occidentale del lago Balaton, Keszthely è un luogo affascinante da visitare, con un gran numero di edifici storici ed eleganti case a schiera.

Il punto culminante è lo splendido palazzo neobarocco Festetics Palace che è bellissimo da vedere.In estate, si può godere di un concerto nel suo splendido parco.

Con il suo stile di vita rilassato, Keszthely è il luogo ideale per chi cerca una vacanza rilassante: si può oziare su una delle sue spiagge, fare escursioni in uno dei suoi enormi parchi o fare un bagno nel lago.

6.Siofok

Con le sue bellissime spiagge, l’affascinante paesaggio lacustre e la vivace vita notturna, Siofok è una delle destinazioni di vacanza più popolari in Ungheria sia tra gli stranieri che tra gli abitanti del posto.

Sdraiarsi sulla spiaggia vicino alle seducenti acque del Lago Balaton è un modo delizioso di trascorrere la giornata e ci sono moltissimi bar sulla spiaggia, ristoranti e locali notturni per divertirsi.

Anche se breve sui siti turistici veri e propri, Siofok compensa più che altro con la sua vasta gamma di musica e divertimento, i suoi fantastici sport acquatici e, naturalmente, le sue spiagge dorate.

5.Debrecen Where to Stay

Situata nella Grande Pianura Ungherese senza montagne o fiumi in vista, Debrecen è la seconda città più grande dell’Ungheria.

Un tempo conosciuta come «La Roma Calvinista», la sua scintillante Grande Chiesa d’oro è il simbolo della città; è un must da non perdere, accanto alla bellissima Cattedrale di Sant’Anna e al Museo Deri, che ospita una brillante collezione di manufatti e opere d’arte ungheresi.

Con la sua numerosa popolazione studentesca, Debrecen ha molti bar e locali notturni in offerta. Molte persone usano la città come base da cui partire per esplorare il meraviglioso scenario della Grande Pianura.

4.Pecs Where to Stay

Una delle città più popolari da visitare tra i turisti in Ungheria, Pecs si trova nel sud-ovest del paese e ha una lunga e illustre storia; è stata fondata più di 2000 anni fa dai romani.’, ‘

Di conseguenza, il centro della città ha una serie di interessanti siti archeologici da esplorare, così come una bella cattedrale dell’XI secolo, un’antica moschea e alcuni affascinanti musei d’arte ungheresi.

Circondato da dolci colline coperte di vigneti e frutteti, il clima caldo di Pecs significa che ci sono una serie di ottimi vini locali da provare. Essendo una città universitaria, l’atmosfera è vivace e giovanile.

3.Szeged

Situata nel sud-est del paese, lungo le rive del fiume Tisza, Szeged è conosciuta come «La città del sole» per il suo clima meraviglioso, ricca di parchi verdeggianti e vivaci caffè lungo le strade.

Szeged funge da centro economico e culturale per la regione circostante, e poiché è una città universitaria, c’è un sacco di grande vita notturna da godere, così come un sacco di grandi caffè, bar e ristoranti.

La terza città più grande del paese ha una vivace scena culturale; in estate, ospita un sacco di festival, con il festival del teatro all’aperto che è il momento clou dell’anno. Con un sacco di bella architettura nella Città Vecchia – a forma di eleganti palazzi signorili e numerosi bagni termali – Szeged merita sicuramente una visita.

2.Eger Dove soggiornare

Piena di meravigliosi edifici antichi barocchi, Eger è una delizia per chi ama girovagare. Nel suo complesso del castello in cima alla collina, ci sono alcuni fantastici musei e mostre che offrono uno sguardo interessante sull’assedio turco e sull’occupazione della città.

Le sue affascinanti strade ospitano alcuni ottimi ristoranti e bar.Eger è famosa per i suoi vini, quindi i visitatori devono semplicemente fermarsi nelle suggestive cantine della Valle delle Belle Donne per fare una prova.

Con i bagni turchi, un’enorme basilica e alcuni bei sentieri escursionistici che si snodano nella campagna collinare circostante, Eger ha sicuramente molto da offrire.

1.Budapest Dove soggiornare

A cavallo del Danubio che la attraversa, la vivace capitale ungherese è una destinazione sempre più popolare e ha davvero tutto quello che si può desiderare da una città e non solo.

Bella da vedere, Budapest ha una meravigliosa architettura che spazia dal barocco e neoclassico all’art nouveau, con l’elegante Bastione dei Pescatori e l’enorme edificio del Parlamento che sono solo due dei suoi numerosi punti di forza.

Con molti siti storici, il passato di Budapest è affascinante da esplorare; la Casa del Terrore è solo uno dei suoi musei più emozionanti e importanti.

Conosciuta come la capitale delle terme d’Europa, ci sono molte belle case termali dove rilassarsi.Nei suoi caratteristici bar in rovina, la fantastica scena della vita notturna di Budapest è unica e divertente come non mai.

Ir arriba