10 Luoghi da visitare in Vermont

Il Vermont è uno stato che chiede di essere fotografato.l’intero stato è come una gigantesca cartolina fotografica che si riempie di bellezze paesaggistiche ad ogni angolo, edifici storici e città che sono considerate tra le più belle degli Stati Uniti.l’autunno è una delizia mentre le foglie assumono i loro splendidi colori.l’inverno è ottimo per lo sci e le attività sulla neve.la primavera e l’estate offrono una pletora di festival e attività all’aperto, come il campeggio e l’escursionismo.sì, il Vermont ha tutto.ecco uno sguardo ai migliori posti da visitare nel Vermont:

10.Woodstock Where to Stay

Quando sentite Woodstock, il vostro primo pensiero è probabilmente al famoso festival musicale.Vi sbagliate: lo stato sbagliato.Woodstock del Vermont è lontano, lontano da un festival rock.è un villaggio sonnolento che è stato descritto come pittoresco e affascinante.Questo villaggio da cartolina è considerato una delle più belle cittadine d’America, e ha la targa che lo dimostra. È un posto dove si può attraversare in auto un pittoresco ponte rosso coperto, visitare una fattoria di aceri da zucchero, respirare l’aria frizzante mentre si fa un’escursione sulle montagne circostanti e fare shopping in boutique e gallerie uniche nel loro genere.

9. Quechee Gorge

Quechee Gorge è la risposta del Vermont al Grand Canyon, non grande come il suo cugino nel lontano Ovest, ma offre comunque una bella vista. Con i suoi 165 piedi di profondità, è la gola più profonda dello stato di Green Mountain. Il fiume Ottauquechee è stato formato dall’azione dei ghiacciai 13.000 anni fa e offre un emozionante rafting in fondo al fiume. I viaggiatori meno avventurosi possono raggiungere a piedi le cascate di Mill Pond Falls che scendono a cascata per 30 piedi. Lo storico Quechee Gorge Bridge, costruito nel 1911, è il ponte ad arco in acciaio più antico del Vermont.

8.Manchester Where to Stay

Manchester ha molte cose da fare. È una città storica che costituisce un’ottima base per esplorare le Green Mountains, con molti negozi, tra cui centri commerciali che attirano gente da New York e dal Connecticut. Chiamata come un duca inglese di Manchester, la città ha fatto la storia tra il 1812 e il 1819 per essere stata la sede del primo caso di condanna per omicidio colposo in America, un caso che è stato studiato ancora oggi: Depot district, e Bonnet e Main streets.

7.Montpelier Where to Stay

Montpelier ha la dubbia distinzione di essere la capitale meno popolata degli Stati Uniti.Almeno è di notte; la popolazione di giorno triplica quando la gente viene a lavorare per il governo dello stato.La città prende il nome da una città della Francia in onore dei contributi di quel paese durante la Rivoluzione Americana.Visitare la State House è il n.1 La visita alla State House è la cosa più importante da fare a Montpelier, ma se sei un amante dei dolci, ti consigliamo di visitare una fabbrica di zucchero d’acero e di riso.Fermati alla statua di Ethan Allen, un eroe della guerra rivoluzionaria e fondatore del Vermont.

6.Shelburne Where to Stay

Shelburne è una tranquilla cittadina a sette miglia a sud di Burlington, la più grande città del Vermont. Fondata nel 1763, prende il nome da William Petty, conte di Shelburne e primo ministro britannico. Ha profonde radici nell’agricoltura e diverse fattorie, tra cui i vigneti, sono aperte al pubblico. La sua attrazione più visitata, tuttavia, può essere solo quella dedicata a rendere felici i vostri bambini. Aperta per i tour, la Vermont Teddy Bear Co. produce carini e coccoloni orsacchiotti dal 1981, ed è una delle attrazioni più popolari del Vermont.», ‘Se preferisci l’acqua, Shelburne si trova sul lago Champlain.

5.Killington Resort Where to Stay

Se sei uno sciatore avventuroso, potresti voler andare sulle piste del Killington Resort sulla seconda montagna più alta del Vermont, conosciuta come la «bestia dell’Est» perché è il più grande dislivello del New England. Killington, inaugurato nel 1958, è la più grande area sciistica degli Stati Uniti orientali, mentre Killington Peak è la principale area sciistica, il resort offre anche lo sci attraverso sei montagne. 155 piste che gestiscono gli sciatori, dai principianti agli esperti, e 21 impianti di risalita per portarli su per le montagne. Alcune delle piste hanno rampe e salti.

4.Grafton Where to Stay

Grafton, considerata una delle città più belle del New England, ha ottenuto il suo nome in un modo unico.Originariamente conosciuta come Thomlinson, il diritto di rinominarla ha ottenuto 5 dollari e un po’ di rum in un’azione; l’offerente vincitore l’ha chiamata come la sua città natale di Grafton, Massachusetts. Le case e gli edifici sono stati restaurati alla loro grandezza storica, quindi Grafton ha l’aspetto di un secolo o due fa. Assicuratevi di visitare il Grafton Inn, che funziona come hotel dal 1801.La guardia permanente sul villaggio è l’iconica White Church che è stata costruita nel 1858.

3. Champlain Islands Where to Stay

Quando l’aria aperta chiama, le Champlain Islands sono uno dei posti migliori da visitare in Vermont.Le isole sono un arcipelago, forse un totale di 30 miglia di lunghezza, situato nel lago Champlain che separa il Vermont da New York.Raggiungibili in traghetto, forniscono alcuni dei più panoramici drive in Vermont, uno stato che è noto per i drive panoramici. In estate è possibile accamparsi, visitare il primo vigneto dello stato o percorrere in bicicletta il panoramico Island Line Trail.d’inverno si può andare a pesca sul ghiaccio e, soprattutto, non ci si deve preoccupare di incontrare molte altre persone, dato che la città più grande della catena conta solo 2.000 residenti.

2.Stowe Where to Stay

Stowe tiene occupati i visitatori tutto l’anno. Ci sono sci e sport sulla neve in inverno, e festival, tra cui uno con palloncini, e mostre d’arte in estate. Uno dei più grandi è l’invasione britannica di settembre, quando i campi sono pieni di tutte le marche e modelli di automobili britanniche. Stowe è una visita imperdibile se siete appassionati di Sound of Music. È dove la famiglia von Trapp si stabilì e gestiva un rifugio sciistico dopo essere fuggita dall’Austria durante la seconda guerra mondiale. Il prato del rifugio fu sede del Vermont Mozart Festival. È possibile anche fare escursioni a piedi e in mountain-bike sui sentieri vicini.

1.Burlington Where to Stay

OK. Ammettilo, ami il gelato, soprattutto se è fatto da Ben e Jerry.Burlington può essere conosciuta per molte cose, ma è probabilmente la più famosa come la patria di questo gelato peccaminosamente delizioso.La città si trova sulle rive del lago Champlain, quindi ci sono un sacco di attività acquatiche per bruciare quelle calorie. Il centro commerciale pedonale a quattro isolati, conosciuto come Church Street Marketplace, ospita una varietà di festival durante tutto l’anno, che vanno dall’arte alla birra e alle zucche giganti, e uno dei più grandi mercati contadini del Vermont durante tutto l’anno.

Quale destinazione considerate il posto migliore da visitare nel Vermont?