12 modi per evitare di ammalarsi quando si viaggia in aereo

Se ti piace viaggiare in aereo o devi farlo per lavoro, probabilmente sai (o forse no) che questi grandi mezzi di trasporto possono essere un’enorme fonte di batteri, quindi non è una sorpresa che molte persone si ammalino dopo aver volato.

Anche se i tempi sono cambiati e ci sono sempre più misure igieniche adottate dalle compagnie aeree e dagli aeroporti, è conveniente che tu conosca diversi modi per evitare di ammalarti quando viaggi in aereo, in modo da essere sempre sano e ottenere il massimo dai tuoi viaggi.

1. Rimani sempre idratato

Bere acqua è uno dei modi migliori per mantenere il tuo corpo funzionante e il tuo sistema immunitario attivato, specialmente quando viaggi in aereo, essendo questa una situazione in cui sarai in movimento e può essere un po’ stressante.

Bere questo liquido vitale evita costantemente la disidratazione ed elimina le tossine che si trovano nel corpo, attivando vari meccanismi di difesa in modo che questo sia un centinaio e combattere i possibili batteri che possono trovarsi in aree affollate, come gli aeroporti.

In questo caso, anche le bevande calde come il tè o la camomilla sono molto utili e ti aiutano a rimanere idratato, ma non contare sul caffè per questo perché può essere dannoso, soprattutto per mantenerti calmo e senza stress.

2. Mani sempre pulite

Le nostre mani entrano in contatto con tutto ciò che ci circonda, dalle maniglie delle porte, il nostro cellulare, i soldi, i documenti, i bagagli e innumerevoli oggetti che, per sfortuna, possono essere pieni di batteri senza che ce ne rendiamo conto.

Secondo uno studio pubblicato dal portale Travelmath, tra le superfici più sporche e dove si trova la più alta quantità di batteri all’interno di un aereo c’è il vassoio del cibo, la cintura di sicurezza e i finestrini, ma non c’è nulla che una buona igiene delle mani non possa evitare.

Porta sempre con te un gel antibatterico e un’opzione da viaggio sarà perfetta da portare ovunque, senza contare che non occuperà spazio nel tuo bagaglio perché è portatile.

Le salviette disinfettanti o le salviette umidificate antibatteriche sono anche una grande opzione da avere a portata di mano per rimuovere qualsiasi traccia di sporco che potrebbe influire sulla tua salute.

3. Igiene dentale

Insieme ad una buona igiene delle mani e del corpo in generale, non dovresti dimenticare di mantenere una buona salute orale, dato che questo eviterà il contatto con i batteri e la trasmissione dei germi.

Nel tuo bagaglio non può mancare un collutorio anti-germoglia che oltre ad aiutare la tua gola a rimanere idratata, sarà anche ideale per rimuovere i batteri che sono all’interno della tua bocca.

Non dimenticare di controllare le regole sui bagagli per i liquidi e i gel di ogni compagnia aerea e impacchetta il collutorio molto bene, in modo che non si rovesci.

4. Prendi le vitamine

La prevenzione sarà sempre il modo migliore per evitare il contagio e ammalarsi, quindi prima di qualsiasi viaggio aereo, è importante prendersi cura della propria salute e mantenerla sempre al meglio, dove le vitamine sono un elemento chiave.

Puoi ottenerli attraverso una buona dieta o integratori che hanno la dose giornaliera raccomandata per un adulto o un bambino, sotto forma di multivitamine o in presentazioni come la vitamina C, ti aiuterà a preservare la tua salute.

5. Prevenire il contatto con i germi

Diversi studi hanno dimostrato come gli aeroporti siano luoghi in cui puoi contrarre batteri o virus molto facilmente, quindi raccomandano l’uso di maschere per evitare il contatto con germi di qualsiasi tipo.

Anche se queste maschere possono essere un po’ calde, ti impediranno di prendere qualsiasi virus presente nell’ambiente.

Puoi anche attuare azioni semplici come scegliere il posto vicino al finestrino, dato che è stato confermato che le persone che si siedono nel posto vicino al corridoio hanno più probabilità di ammalarsi, questo secondo uno studio pubblicato dalla rivista TIME.

E non importa in quale posto tu sia seduto, puoi usare le finestre d’aria per deviare germi e batteri lontano dal tuo viso, come il dottor Mark Gendreau ha descritto alla NPR, dirigendo l’angolo della finestra in un punto in cui senti l’aria sulle tue mani e gambe.

Ricorda che, secondo gli studi pubblicati sul Wall Street Journal, hai fino al 20% di possibilità di contrarre un virus o un batterio quando sei in un aeroporto, ecco perché è conveniente prendere tutte queste precauzioni.

6. Mangia bene

Un altro modo in cui puoi prepararti adeguatamente per un volo è fare una buona scelta di cibo nella tua dieta, optando per alimenti che sono naturali, biologici e carichi di benefici per il corpo, come frutta, proteine e verdure.

Settimane prima del tuo viaggio, evita i cibi lavorati e quelli carichi di zuccheri, poiché questi possono influenzare il sistema immunitario e, di conseguenza, puoi finire per ammalarti facilmente quando sei in contatto con qualsiasi tipo di germe o batterio.

Prendendoti cura della tua dieta e mantenendo uno stile di vita sano, puoi evitare le infezioni quando viaggi in aereo.

7. Riposati molto

Il sonno e il riposo sono un modo naturale per riparare il tuo corpo e recuperare l’energia necessaria per mantenerlo sempre al meglio, ecco perché è molto importante che tu abbia un programma di sonno sano e faccia dei pisolini quando necessario, questo ti aiuterà anche ad evitare il jet lag e a mantenerti attivo.

Articoli come maschere per gli occhi, tappi per le orecchie e un buon cuscino possono aiutarti a riposare comodamente quando sei in volo e non puoi dimenticare di dormire bene nei giorni che precedono il tuo viaggio.

È importante che tu non usi cuscini o coperte che ti vengono dati sull’aereo, perché possono essere una fonte di batteri essendo stati usati da altre persone.

8. Prepara spuntini sani

Viaggiare in aereo non deve essere una scusa per danneggiare una buona dieta, dato che puoi optare per spuntini sani che manterranno il tuo metabolismo attivo ed eviteranno di sentirti stanco o affaticato.

Invece di prendere qualsiasi tipo di cibo malsano all’aeroporto che potrebbe influenzare il tuo sistema immunitario, puoi essere prudente e preparare diversi spuntini prima del volo, dalle noci a un pezzo di frutta fresca ti aiuterà a sentirti bene.

9. Indossa abiti comodi

Durante il volo è importante che tu ti senta comodo e indossare strati e strati di vestiti in un ambiente con temperature variabili non è il massimo consigliato.

Invece, prendi un cappotto che possa aiutarti nel caso in cui faccia molto freddo e vestiti larghi, non aderenti al corpo e, soprattutto, buone scarpe che ti permettano di camminare senza stancarti.

Stare comodo aiuterà la tua salute e non dimenticare di indossare sempre i calzini nel caso in cui tu debba toglierti gli stivali, poiché non vuoi che i tuoi piedi entrino in contatto con il terreno.

10. Bagagli leggeri

Viaggiare leggeri è un ottimo modo per evitare lesioni e dolori dovuti al trasporto di troppo peso, soprattutto nella zona della schiena e delle gambe, quindi è necessario che tu individui una borsa, valigia o valigetta dove puoi portare tutto in modo organizzato e senza portare chili e chili di bagagli.

11. Usa gli spray nasali

Per mantenere le tue vie respiratorie pulite e libere da qualsiasi tipo di batterio, puoi usare spray nasali o soluzioni che ti aiuteranno a proteggere le membrane mucose e a mantenerle in buono stato.

Marche come Ayr, Flight Spray o A.Vogel sono scelte eccellenti per aiutare a mantenere il sistema immunitario funzionante e, di conseguenza, evitare qualsiasi raffreddore dopo il volo.

Altre opzioni per mantenere le tue mucose idratate è spruzzare il tuo viso con qualche tipo di tonico o acqua, così come respirare attraverso un asciugamano bagnato, che è raccomandato da USA Today .

12. Prevenire la nausea

C’è una grande percentuale di persone che spesso provano nausea, vertigini e persino vomito quando sono in macchina, in barca e in aereo, il che non è piacevole e se prendi le giuste precauzioni puoi evitare che ti succeda.

Anche se non tutti soffrono di cinetosi, è consigliabile prendere alcune precauzioni per evitare di passare questo brutto momento, dove prendere diverse capsule, rimanere idratati ed evitare pasti pesanti sono tre delle cose fondamentali per riuscirci.

Le opzioni naturali come lo zenzero sono perfette per calmare i sintomi delle vertigini, oltre a regolare e controllare il funzionamento dello stomaco.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Ir arriba