15 Le più affascinanti piccole città del Colorado

Con alcune delle più grandi e popolari stazioni sciistiche degli Stati Uniti, il Colorado è un paradiso per gli sciatori, ma i numerosi parchi, i terreni collinari, i fiumi maestosi e le foreste primordiali ne fanno un paradiso per gli escursionisti, ma se lo si combina con la storia dell’estrazione dell’argento e con l’attuale status di uno degli stati occidentali più progressisti e liberali, si ha un luogo affascinante da esplorare in termini di natura e cultura.

15.Manitou Springs

Fondata come «stazione di cura paesaggistica» grazie alle sue sorgenti minerali naturali nel 1872, Manitou Springs vanta una serie di edifici storici che rimandano alle sue origini come località di villeggiatura. C’è tutto il Distretto Storico di Manitou Springs da visitare, con le sue antiche residenze e gli alberghi, talvolta definito il «Saratoga dell’Ovest», questa località di villeggiatura si trova anche vicino allo splendido e alieno paesaggio del Giardino degli Dei, con le sue guglie di roccia rossa e le sue boscaglie. Nella vicina Cave of the Winds Mountain Park si possono praticare anche lo Ziplining, la speleologia e i percorsi a corde.

14.Ouray

Grazie al suo splendido ambiente alpino, Ouray è spesso chiamata la «Svizzera d’America» e, come tale, è possibile praticare l’arrampicata su ghiaccio nell’Ouray Ice Park – che attira avventurosi da tutto il mondo – e fare escursioni nel panoramico Box Canyon Falls Park. I cercatori d’oro sono arrivati a Ouray nel 1875, cercando di arricchirsi grazie alle numerose miniere d’argento e d’oro della zona; la ricchezza delle miniere si riflette negli edifici storici, come il Beaumont Hotel in mattoni e il Municipio di Ouray. Gli appassionati di cinema apprezzeranno il fatto che alcune scene dell’originale True Grit (1968) sono state girate a Ouray e dintorni.

13.Frisco

Se vi piace sciare, Frisco è la città che fa per voi.Ci sono non meno di quattro stazioni sciistiche nelle vicinanze: Per chi è meno interessato a sciare, il Frisco Adventure Park è perfetto per andare in bicicletta e fare escursioni in estate. Il vicino Dillon Reservoir è perfetto in qualsiasi periodo dell’anno: l’inverno significa pesca sul ghiaccio e motoslitta, mentre l’estate porta la promessa dello yachting e della pesca alla trota iridea. Inutile dire che Frisco è perfetto per gli amanti dell’outdoor.

12.Trinidad

Trinidad si è insediata prima ancora che il Colorado diventasse uno stato nel 1876.Gli anni Sessanta del 1860 portarono coloni spagnoli e messicani, che amavano la posizione comoda vicino alla storica via commerciale, il Santa Fe Trail. La famigerata Drop City, situata a nord di Trinidad, fu il primo comune rurale hippie, fondato nel 1965, prima di essere abbandonato negli anni ’70. Oggi Trinidad è stata soprannominata «Weed Town, USA», grazie ai suoi 23 dispensari di marijuana – che funzionano a uno ogni 352 persone! Oltre alla cannabis e alla controcultura, c’è un sacco di storia da assorbire a Trinidad: il Museo Storico di Trinidad è un buon punto di partenza.

11.Gunnison

Prende il nome dal primo esploratore inglese conosciuto della zona, John W. Gunnison, questa piccola città ha iniziato a crescere negli anni Settanta del XIX secolo; al Gunnison Pioneer Museum potrete imparare tutto sulla storia e sul patrimonio di questo luogo, ma se siete più interessati ad immergervi nella cultura occidentale locale, assicuratevi di essere in città per i Cattlemen’s Days.’, ‘Questo festival, che ha 119 anni, celebra lo stile di vita occidentale, con tanto di rodei e sfilate. Nei mesi invernali si può sciare al Crested Butte Mountain Resort o al Monarch Ski Area.

10.Glenwood Springs

La sede della contea e la città più popolosa della contea di Garfield, nel Colorado occidentale, Glenwood Springs è – come dice il suo nome – un’altra delle città di sorgenti minerali del Colorado. Ma qui non ci si limita ad assorbire l’acqua delle sorgenti termali, ma si possono praticare numerose attività, dallo sci al Sunlight Mountain Resort, alle escursioni sulla pittoresca passerella del lago Hanging Lake, al parapendio, al rafting e alla pesca. Nel 2015 è stata nominata «Most Vibrant Small Town Arts Environment in the United States» e il centro di Glenwood Springs è il luogo ideale per la cultura, il cibo e le bevande!

9.Silverton

La vecchia città mineraria dell’argento di Silverton si trova in una valle delle montagne di San Juan. La città si è lasciata alle spalle i tempi delle miniere ed è cresciuta fino a diventare una popolare stazione sciistica che attira i visitatori con il suo fascino rustico e remoto. Situata a 9.000 piedi sul livello del mare, le pendici di Silverton sono coperte di neve durante l’inverno e sono ideali sia per gli sciatori esperti che per i principianti. Nei mesi estivi i pendii si trasformano in prati inondati dal sole e sono caratterizzati da sentieri escursionistici che si snodano tra le cascate che scorrono a picco.la ferrovia a scartamento ridotto di Durango Silverton offre ai turisti la possibilità di salire a bordo di un sentiero a vapore e di fare un viaggio a ritroso nel tempo fino al passato minerario della città.

8. Crested Butte

Un’altra delle gloriose città minerarie del Colorado, Crested Butte estraeva carbone e argento prima che l’industria cominciasse a declinare.oggi la città è una destinazione in piena espansione per gli amanti dell’outdoor che amano avventurarsi tra le bellezze mozzafiato della East River Valley.la città è famosa soprattutto per lo sci e lo snowboard, ma nei mesi più caldi anche per l’arrampicata, l’escursionismo, il kayak e la pesca sono estremamente popolari. Non solo, ma la città sostiene di essere stata il luogo in cui la mountain bike è stata inventata. Che sia vero o no, è un dato di fatto che Crested Butte è ancora un luogo fantastico per gli appassionati di mountain bike.

7.Durango

La Main Avenue di Durango è la più bella zona storica della città, con edifici come lo Strater Hotel e il General Palmer Hotel che fanno da sfondo a un patrimonio iconico. Ad un’estremità della Main Avenue si trova il deposito della Durango Silverton Narrow Gauge Railroad – la stessa ferrovia di una volta che si può percorrere fino a Silverton, attraverso i pendii e le valli del vecchio paese dei cercatori d’oro. Durango è anche la porta d’accesso all’incredibile Parco Nazionale di Mesa Verde, dove si trovano palazzi in pietra a strapiombo e pueblos costruiti dagli indigeni nella zona oltre 1.500 anni fa.

6.Creede

La piccola città di Creede è un punto fermo quando si parla di storia. Nata dal boom dell’argento alla fine degli anni ’80, la popolarità di Creede è cresciuta incredibilmente da 600, nel 1889, a ben oltre 10.000 nel 1891. Questo afflusso di persone che cercavano di guadagnare milioni di dollari con l’argento è andato via una volta terminato il boom e oggi la minuscola popolazione di Creede è inferiore a 300 persone.L’alta quota in montagna e gli autentici edifici di fine Ottocento rendono questo luogo non solo un luogo pittoresco da visitare, ma anche un luogo fantastico per i cineasti.Numerosi film e programmi televisivi sono stati girati a Creed e dintorni, tra cui il film di John Wayne del 1976 The Shootist e il film del 2013 The Lone Ranger.

5. Vail Where to Stay

Senza dubbio, l’attrazione principale di Vail è la stazione sciistica di Vail – la più grande montagna sciistica del Colorado. Quindi, se siete qui per lo sci, vi aspetta un vero piacere, con tutto lo sci e lo snowboard che potete sognare a portata di mano. Andate a Vail Village per un’atmosfera pittoresca e antica, oppure perdetevi nei vicoli tortuosi e nei colorati edifici in stile europeo del distretto di Lionshead.

4.Estes Parks

Noto per essere il comando centrale del Parco Nazionale delle Montagne Rocciose, Estes Parks è il posto dove venire per qualsiasi cosa legata all’outdoor. In particolare, Estes Parks è anche conosciuto come la casa dello Stanley Hotel; risalente al 1909, questo è l’hotel che ha ispirato Stephen King’s, The Shining.Naturalmente, i tour di questo hotel edoardiano sono basati su King.

3. Breckenridge

Vail Ski Resort è forse la più grande montagna sciistica dello stato, ma Breckenridge Ski Resort è la più popolare del Colorado; questa stazione sciistica è una delle più visitate dell’emisfero occidentale. E i resti di quella ricchezza nata dalla ricerca si riflettono nei tronchi e negli edifici con le facciate a battiscopa disseminati in tutta la città, che risalgono alla fine del XIX secolo. Anche qui l’escursionismo è perfetto; in estate si può andare a Blue River per ammirare i fiori selvatici lungo i sentieri panoramici.

2.Steamboat Springs

Un’altra città delle Montagne Rocciose con buone credenziali sciistiche, Steamboat Springs è sede non solo di una, ma di due buone aree sciistiche. C’è la popolare stazione sciistica Steamboat Ski Resort, situata sul monte Werner appena fuori città, e la molto più piccola Howelsen Hill Ski Area – che prende il nome dall’uomo che ha portato il salto con gli sci a Steamboat Springs nel 1913. Per un maggiore divertimento in acqua, si può andare a fare kayak in acque bianche sul robusto fiume Yampa. E se sei un appassionato di ciclismo sei fortunato: nel 2011 la League of American Bicyclists ha ufficialmente approvato l’area intorno a Steamboat Springs come luogo ideale per il ciclismo.

1.Telluride

Con la sua storia che affonda le sue radici nel boom delle miniere della zona alla fine del XIX secolo, Telluride è ricca di edifici storici, che costituiscono una parte significativa di ciò che costituisce la città, il che la rende probabilmente il posto migliore per chi ha voglia di tornare indietro nel tempo ai tempi delle miniere.80 Telluride è anche un ottimo punto di partenza per lo sci – essendo a pochi minuti di gita in cabinovia – e l’escursione a piedi o in auto alle Cascate del Velo da Sposa è un ottimo modo per godersi i paesaggi irreali che circondano questa bellissima città.