10 Luoghi da visitare in Utah

Utah, che vanta bellezze naturali, cinque parchi nazionali, 43 parchi statali e vaste aree di natura selvaggia mozzafiato, è uno degli stati più popolari del paese per il turismo. Oltre a quella che è riconosciuta come la migliore neve del mondo, i visitatori dello Utah possono anche godere di attività ricreative all’aperto, di viste panoramiche e di negozi e ristoranti di livello mondiale. Grazie alla posizione ideale dello Utah, questo incantevole stato presenta il meglio del Deserto del Sud-Ovest e delle Montagne Rocciose.una panoramica dei 9 migliori posti da visitare nello Utah :

Mappa dello Utah

10. Lago Powell

Un bacino idrico situato sul fiume Colorado al confine tra Arizona e Utah, il lago Powell è il secondo più grande bacino artificiale degli Stati Uniti. Il lago attira circa 2 milioni di visitatori all’anno e vanta una serie di punti di riferimento, tra cui il Rainbow Bridge, uno dei ponti naturali più grandi del mondo, e numerose altre caratteristiche, tra cui numerosi canyon che ospitano le rovine di Anasazi. Il lago è stato anche il luogo in cui sono state girate decine di serie televisive e film, comprese le versioni del 1968 e del 2001 di Planet of the Apes.

9.Antelope Island

Situato nella parte sud-orientale del Great Salt Lake, Antelope Island State Park è aperto tutto l’anno e offre infinite possibilità di svago. I visitatori troveranno nel parco un’abbondante popolazione di animali selvatici, tra cui uno dei più grandi branchi di bisonti in libertà del paese. Il parco ospita anche muli, pecore e una varietà di uccelli acquatici. Mentre Antelope Island è particolarmente conosciuta per la sua fauna selvatica, ci sono anche numerosi eventi e attività da svolgere, tra cui un festival annuale di mongolfiere. Anche il ciclismo e le escursioni a piedi sono attività popolari nel parco.

8.Moab Where to Stay

Situata nella parte orientale dello Utah, Moab è una delle città più popolari dello Utah e attira ogni anno numerosi turisti.la maggior parte dei visitatori che arrivano a Moab si dirigono anche verso i vicini parchi nazionali di Canyonlands e Arches. Moab serve anche come base per i molti appassionati di mountain bike che si recano nella zona per approfittare dei numerosi sentieri che si trovano nelle vicinanze. Conosciuta per i suoi splendidi scenari naturali, Moab vanta una serie di attività nella zona circostante, tra cui kayak e rafting sul fiume Colorado, canoa sul fiume Green, mountain bike, arrampicata su roccia, base jumping, escursioni a piedi, backpacking e 4×4 estreme.

7.Park City Where to Stay

Situata nel nord dello Utah, Park City è un’ex città mineraria che si è ripresa negli anni ’80 ed è diventata rapidamente una popolare destinazione turistica grazie alla presenza di tre importanti stazioni sciistiche nelle vicinanze: Deer Valley Resort, Canyons Resort e Park City Mountain Resort Park, che offrono tutte ottime opportunità per lo snowboard e lo sci.Park City è diventato anche un importante hub per il più grande festival del cinema indipendente degli Stati Uniti, il Sundance Film Festival.I visitatori di Park City possono anche andare in numerosi negozi outlet, ristoranti, bar e club. Appena fuori dalla città ci sono bacini artificiali, foreste, sorgenti termali e sentieri per ciclisti ed escursionisti.

6.Salt Lake City Where to Stay

Salt Lake City non è solo la più grande città dello Utah, ma anche la capitale, probabilmente la più conosciuta come la sede della Chiesa mormone e delle Olimpiadi invernali del 2002. Situata tra le montagne Oquirrh e la catena montuosa Wastach Range, Salt Lake City vanta una bellezza incredibile. Qui i visitatori troveranno una serie di attrazioni, tra cui il Grand America Hotel, che ospita alcuni dei più costosi specchi e lampadari del mondo. Lo zoo di Hogle ospita una varietà di mostre, tra cui due enormi reperti di primati ed elefanti. Capitol Reef National Park

Situato nel centro-sud dello Utah, il Capitol Reef National Park è meno affollato degli altri parchi nazionali dello stato, ma altrettanto panoramico. Caratterizzato da canyon colorati, monoliti, buttes e creste, il parco è noto per la linea particolarmente frastagliata di scogliere bianche e cupole che rappresentava una barriera significativa per viaggiare fino ai primi anni ’60. All’interno del parco, i visitatori possono godere di un ampio campeggio e del Burr Trail Scenic Backway. Il parco vanta una serie di attività, tra cui l’equitazione, l’escursionismo e i tour in auto. I frutteti che furono originariamente piantati dai pionieri mormoni sono ancora oggi mantenuti nel parco.

4.Canyonlands

Situato nel sud-est dello Utah, questo parco nazionale si trova vicino alla città di Moab. I visitatori di Canyonlands possono godere della conservazione di un vasto e colorato paesaggio caratterizzato da innumerevoli canyon, buttes e mesas lungo il fiume Green River e il fiume Colorado. Il parco è diviso in quattro distretti con il loro carattere distintivo: gli Aghi, il Labirinto, l’Isola nel Cielo e i fiumi.Con così tanti paesaggi variegati, il parco è considerato uno dei luoghi più unici da visitare nello Utah.I visitatori di Canyonlands sono in grado di godere di una ricchezza di attività ricreative, tra cui escursioni a piedi, mountain bike, zaino in spalla, quattro ruote, rafting e kayak.

3. Arches National Park

Un’altra opera d’arte della natura che si trova nello Utah, l’Arches National Park è noto per i suoi archi naturali ispiratori.I letti di sale depositati 300 milioni di anni fa dall’oceano in ritirata hanno contribuito a formare gli oltre 2000 archi del parco, tra cui il Delicate Arch, una delle icone più famose dello stato. Guglie torreggianti, pinne e rocce equilibrate completano gli archi, creando uno scenario notevole.le straordinarie caratteristiche del parco sono evidenziate da un ambiente suggestivo di colori, forme di terra e texture contrastanti.

2. Il parco è caratterizzato da un’atmosfera straordinaria. Bryce Canyon National Park

Situato nel sud-ovest dello Utah, il Bryce Canyon National Park presenta una collezione di enormi anfiteatri naturali (e non un canyon nonostante il nome), annidati lungo l’altopiano di Paunsaugunt.I visitatori del parco possono godere di uno spettacolare caleidoscopio di rocce dai vari colori. Originariamente insediato dai pionieri mormoni durante la metà del 19° secolo, Bryce Canyon è diventato un monumento nazionale nel 1923 ed è stato successivamente designato come parco nazionale.il parco è caratterizzato da un’enorme biodiversità e ospita più di 400 specie di piante autoctone in tre zone di vita in base all’altitudine. I visitatori del parco possono godere di 13 punti di vista che si affacciano sugli anfiteatri e su vari sentieri escursionistici.

1.Zion National Park Where to Stay

Anche tra i parchi nazionali americani, pochi possono eguagliare la bellezza mozzafiato dello Zion National Park. Situato vicino a Springdale, nel sud dello Utah, il parco protegge una serie di incredibili formazioni rocciose e alte scogliere di arenaria, ed è uno dei luoghi preferiti per le escursioni, il backpacking, il canyoning e l’arrampicata. A differenza di molti altri parchi del sud-ovest americano, dove i visitatori guardano giù dal bordo di un canyon, i visitatori di Zion camminano sul fondo del canyon e guardano in alto. Oltre che per i magnifici monoliti e le scogliere, il parco è noto per il suo paesaggio desertico di canyon in pietra arenaria, mesas e altipiani.

Quale destinazione considerate il posto migliore da visitare nello Utah?