12 Cose incredibili da fare ad Antigua Guatemala

Con le sue deliziose strade acciottolate, l’architettura coloniale e le piazze verdeggianti, Antigua Guatemala è un luogo pittoresco e tranquillo da visitare. Non c’è da meravigliarsi che sia una destinazione turistica sempre più popolare. L’ex capitale del paese si trova in una parte vulcanica del Guatemala; l’impressionante Volcan de Agua che sovrasta la città è in parte ciò che rende Antigua una città così panoramica da visitare.

Mentre nei dintorni della città si possono fare numerose escursioni e attività all’aperto, nel corso dei secoli Antigua Guatemala è stata purtroppo colpita da terremoti e di conseguenza, mentre si passeggia per la città, si possono vedere diversi edifici in rovina e danneggiati. Questo non fa altro che aumentare il fascino della città; le rovine ricoperte di vegetazione si trovano accanto a bellissime chiese coloniali e conventi che hanno visto giorni migliori.

Il significato di «Vecchio Guatemala» è sicuramente quello di un’atmosfera e di un aspetto d’altri tempi, che rende la città così piacevole da visitare ed esplorare.

I migliori tour organizzati

  • Viaggio di un giorno in aereo da Antigua con pranzo – 40 recensioni
  • Crociera turistica sul lago Atitlán con trasporto da Antigua – 22 recensioni
  • Pacaya Volcano Day Trip da Antigua – 22 recensioni
  • Chichicastenango e Panajachel Day Trip da Antigua – 14 recensioni

12. Chiesa di San Francisco

La più antica chiesa attiva di Antigua, San Francisco fu consacrata nel 1542 ed è un luogo molto pittoresco da visitare per la sua meravigliosa architettura coloniale e la deliziosa facciata barocca.

Mentre la chiesa in sé è meravigliosa, il cortile di fronte ad essa non fa che aumentare il suo splendore, così come il convento francescano in rovina accanto ad essa.

Con un interessante museo su San Hermano Pedro anche a portata di mano, la chiesa di San Francisco ha sicuramente molto da offrire.

11.Convento Santa Clara

Affascinanti da visitare, le rovine del Convento Santa Clara testimoniano i frequenti terremoti che affliggono la regione. Inaugurato nel 1734, il convento è rimasto in uso solo per quattro decenni prima di essere distrutto.

Al centro del complesso si trovano i magnifici chiostri, particolarmente suggestivi da esplorare.al loro centro si trovano una fontana e tranquilli giardini.

Con alcune grandi opere in pietra, archi ben conservati e una facciata impressionante, questo sito storico merita una visita e ci sono un sacco di belle foto da scattare qui.

10.Monastero di Santo Domingo

Un tempo una delle più grandi e importanti istituzioni religiose di Antigua Guatemala, il monastero di Santo Domingo è stato tristemente distrutto da un terremoto nel 1773.

Negli ultimi anni, le rovine del monastero sono state trasformate in un delizioso percorso che si può tranquillamente percorrere. Accanto al sito archeologico si trovano sei affascinanti musei: il Museo Arqueologico e il Museo Coloniale, ad esempio, presentano diverse opere d’arte, manufatti e sculture provenienti da Antigua Guatemala e oltre.

La chiesa e i chiostri in rovina del monastero sono particolarmente suggestivi, mentre la Cripta del Calvario ospita un bellissimo murale della crocifissione del XVII secolo.’, ‘

9.Catedral de San Jose

Sebbene siano stati intrapresi molti lavori di restauro per ricostruire la cattedrale, alcune parti di San Jose sono ancora in rovina a causa del terremoto che ha devastato la città nel 1773.

La facciata di un bianco abbagliante, tuttavia, è in condizioni quasi perfette ed è il punto culminante, con numerose e raffinate sculture di figure religiose che la adornano.

Mentre l’interno è meno imponente, la statua del Cristo di Quirio Catano merita sicuramente una visita, così come le rovine della cattedrale stessa.

8.Convento de las Capuchinas

Nel corso della sua storia, il Convento de las Capuchinas è stato pesantemente danneggiato da un terremoto e abbandonato per oltre 200 anni. Di conseguenza, è quasi un miracolo che il convento sia stato ricostruito e ristrutturato con successo fino a raggiungere lo stato attuale.

Oggi, las Capuchinas offre uno sguardo affascinante su come era la vita delle suore che vivevano qui; l’esplorazione delle stanze e degli oggetti esposti è molto interessante.

Le monache erano una parte molto importante della loro comunità; gestiscono un orfanotrofio, un ospedale femminile e il convento stesso.

7.Piazza Centrale

Conosciuto anche come Parque Central, questa deliziosa piazza si trova nel cuore della città.

Foderata di meravigliosi edifici coloniali, cattedrali e fontane, è una piazza pittoresca e piena di vita. Ci sono molti ristoranti, caffè e bar tra cui scegliere.

Molto popolare tra la gente del posto e i turisti, Central Plaza è un luogo vivace dove si può trovare di tutto, dagli edifici governativi e le boutique ai venditori ambulanti e alla musica dal vivo.

6.Cerro de la Cruz

Significa «Collina della Croce» in inglese, il Cerro de la Cruz si affaccia su Antigua Guatemala. Dalla sua cima si gode della migliore vista sulla città sottostante.

La breve salita dura solo mezz’ora circa. In cima, avete davanti a voi una foto perfetta; Antigua è così splendidamente incorniciata dal Volcan de Agua che svetta alle sue spalle.

Il Cerro de la Cruz è un luogo tranquillo e molte persone portano con sé un picnic per godersi il panorama mozzafiato.

5. Vulcan Acatenango

Mentre è possibile fare un’escursione al Volcan Acatenango in un solo giorno, molte persone scelgono di accamparsi durante la notte per trascorrere più tempo possibile sul magnifico vulcano.

Le sue due cime, Pico Mayor e Yepocapa, raggiungono rispettivamente un’altezza di 3976 e 3880 metri.Dalle loro cime, si può osservare il Volcan de Fuego attivo eruttare e gorgogliare da una distanza di sicurezza.Il trekking è piuttosto impegnativo a causa dell’altitudine.

Mentre l’escursione attraverso una terra desolata e desolata non è particolarmente bella, la vista dalla cima compensa più che l’ardua salita.

4. ChocoMuseo

Come luogo di nascita del cioccolato, il Guatemala sa una cosa o due sul delizioso dolcetto al cacao; il ChocoMuseo vi insegnerà tutto quello che c’è da sapere.

Il museo vi farà scoprire la storia del cacao, la sua coltivazione e la sua trasformazione in cioccolato, ed è molto interessante da visitare: potrete anche assaggiare uno o due assaggi e provare a fare il cioccolato da soli.

Con un negozio di souvenir a portata di mano per quando avrete finito il vostro tour, potreste ritrovarvi ad andare via con più di quanto vi aspettavate; il ricco liquore al cioccolato e i cioccolatini locali guatemaltechi si rivelano troppo difficili da rifiutare.

3.Iglesia de La Merced

Una delle più belle chiese della città, Iglesia de La Merced è molto ben conservata. La sua impressionante facciata barocca gialla mostra alcuni bellissimi stucchi e due campanili dall’aspetto solido.

A causa delle persecuzioni religiose, i Mercedi che dirigevano la chiesa sono stati costretti ad abbandonarla e tutte le sue meravigliose sculture e altari quando sono stati costretti a lasciare l’America Centrale nel 1829.

Merita una visita quando ad Antigua Guatemala, Iglesia de La Merced è un mix inebriante di arte, architettura e storia. La sua magnifica fontana che domina il cortile della chiesa è solo uno dei suoi punti salienti.

2.Volcan Pacaya

Situato nel Parco Nazionale di Pacaya, il Volcan Pacaya si erge ad un’altezza di 2.552 metri ed è un trekking molto popolare tra i turisti. Ci vuole solo mezza giornata per completarlo e la vista dalla cima è assolutamente mozzafiato.

Parte di una catena di vulcani, Pacaya è ancora attiva e l’ultima eruzione è avvenuta nel 2014, quando ha ricoperto Antigua di cenere.

Con un sacco di fauna e flora in mostra lungo il terreno brullo e segnato dalla lava, l’escursione verso la cima è un’esperienza interessante e gratificante; il paesaggio e i panorami sono impressionanti.

1.Arco di Santa Catalina

Il punto di riferimento più famoso e riconoscibile di Antigua, Guatemala – se non di tutto il Guatemala – l’Arco di Santa Catalina (come viene chiamato in spagnolo) è semplicemente da non perdere quando si è in città.

Costruito nel 1690, l’arco è in pietra giallo brillante. Un orologio, aggiunto nel 1830, si trova sulla sua unica torretta che si trova direttamente al centro dell’arco, sopra la strada che passa sotto di esso.

Con il magnifico Vulcan de Agua in lontananza alle sue spalle, si possono scattare alcune grandiose foto del famoso arco.Questo è ciò che lo rende un’attrazione turistica così popolare.

Ir arriba