12 Cose incredibili da fare ad Arequipa

Un tempo capitale del Perù, Arequipa è un luogo bellissimo da visitare grazie ai suoi meravigliosi edifici storici e alla sua posizione panoramica in mezzo a tre imponenti vulcani. Spesso conosciuta come la «Città Bianca», gran parte del suo centro storico è costruita con una roccia bianca abbagliante che è stata estratta dallo spettacolare vulcano El Misti e l’architettura dell’epoca coloniale è ipnotizzante per la sua bellezza e l’arte.

Una popolare destinazione turistica, Arequipa è ricca di edifici religiosi per i visitatori e la sua splendida cattedrale e i suoi deliziosi conventi e monasteri sono tra i suoi numerosi punti di forza. Con un paesaggio meraviglioso intorno e un mix inebriante di cultura spagnola e meticcia, Arequipa è una città da non perdere quando si è in Perù.

Tour organizzati

  • Arequipa, Città storica e coloniale e Monastero di Santa Catalina – 16 recensioni
  • Colca Valley, Colca Canyon, e Vicuna Reserve da Arequipa – 8 recensioni
  • Arequipa a Colca Canyon Viaggio di un giorno intero – 7 recensioni
  • Arequipa a Colca Canyon Viaggio di un giorno intero con Maca e Yanque – 7 recensioni

12. La Mansion del Fundador

Situata a una decina di chilometri dal centro della città, La Mansion del Fundador è un delizioso palazzo del XVII secolo appartenuto al fondatore di Arequipa, oggi attrazione turistica, con meravigliosi mobili e dipinti in mostra e, passeggiando per le stanze restaurate, offre un affascinante sguardo nel passato. La cucina e la cappella sono le parti più interessanti dell’edificio e i giardini sono tranquilli e pittoreschi e si inseriscono perfettamente nell’architettura dell’epoca coloniale.

11.Molino de Sabandia

Questo storico mulino ad acqua merita una visita perché offre uno sguardo nel passato di Arequipa e il suo tranquillo terreno è il luogo ideale per rilassarsi in mezzo alla natura e godere della stupenda vista di El Misti in lontananza. Costruito nel lontano 1621, il mulino è stato restaurato e le sue mura bianche e scintillanti si stagliano deliziosamente sul verde della campagna circostante, un luogo pittoresco e affascinante, l’architettura del mulino è meravigliosa da vedere e i suoi terreni verdeggianti ospitano una vasta gamma di cactus e piante grasse, e alcuni animali locali possono essere visti girovagare pacificamente qua e là.

10. Monasterio de la Recoleta

Ricostruito più volte nel corso dei secoli a causa dei dannosi terremoti che hanno colpito la regione, il Monasterio de la Recoleta è ora un museo e si trova a pochi passi da Plaza de Armas, nel centro storico della città. Di particolare interesse è la splendida biblioteca che ospita oltre ventimila opere e i bellissimi chiostri che si possono trovare qua e là. Per una splendida vista di Arequipa e del vulcano El Misti, salite in cima al campanile e godetevi la pace e la tranquillità mentre guardate la splendida scena.

9.Convento de Santa Teresa

Costruito nel lontano 1710, il Convento de Santa Teresa si trova nel centro storico della città e i meravigliosi edifici di epoca coloniale ospitano oggi una fantastica collezione d’arte. Il museo è un luogo tranquillo in cui passeggiare e le opere d’arte religiose e i manufatti storici sono deliziosi da sfogliare. Ci sono anche oltre trecento dipinti, tessuti, sculture e murales che i visitatori possono ammirare.

8.Salinas y Aguada Blanca National Reserve

Non lontano da Arequipa si trova la meravigliosa Riserva Nazionale di Salinas y Aguada Blanca e merita sicuramente una visita se si vuole esplorare un po’ della bellissima natura che circonda la città. La riserva offre un’ampia varietà di paesaggi e i visitatori possono godersi una passeggiata lungo sentieri remoti che si affacciano su lagune, zone umide, pianure e, naturalmente, i vulcani e le montagne mozzafiato che punteggiano la campagna, mentre gli animali e gli uccelli nativi delle Ande possono essere avvistati qua e là, e lo splendido scenario deve essere visto per essere creduto.

7.Iglesia de La Compania

Situata ad un angolo di Plaza de Armas, l’Iglesia de La Compania è una piccola ma elegante chiesa gesuita che vale la pena visitare, anche se spesso viene trascurata perché la gente guarda la grande Basilica che domina la piazza. I lavori per la chiesa sono iniziati nel 1590, anche se ci vorranno più di cento anni per completarla e, come per molti altri edifici della città, è costruita con la roccia del vulcano bianco abbagliante, l’interno è altrettanto stupendo e l’altare rivestito in foglia d’oro è solo uno dei tanti pezzi forti in mostra.

6. Yanahuara

A pochi passi dal centro della città si trova il quartiere di Yanahuara e da qui si gode di una splendida vista su Arequipa e i tramonti sono particolarmente suggestivi, poiché gli edifici sono dipinti in un’affascinante serie di rossi, gialli e aranci.Yanahuara è un bel quartiere da percorrere a piedi ed è la sede di alcuni edifici di un bianco brillante, chiese di epoca coloniale e piazze verdeggianti. L’indubbio punto culminante è la fantastica vista dagli archi iconici e da qui si può ammirare la città e il lontano vulcano El Misti.

5.Mercado San Camilo

Una cosa coinvolgente da fare ad Arequipa, Mercado San Camilo è un mercato vivace, pieno di vita e di energia che offre uno sguardo autentico sulla città. Le infinite bancarelle sono piene di merce e si può trovare di tutto, dalla frutta fresca e i prodotti artigianali, alle macellerie raccapriccianti e una varietà di patate appena credibile. L’atmosfera del mercato è inebriante e l’abbondanza di colori vivaci minaccia di essere travolgente.

4.Museo Santuarios Andinos

Ampiamente considerato il miglior museo della città, il Museo Santuarios Andinos è affascinante da visitare e offre uno sguardo interessante sulla cultura e la storia dei sacrifici umani.», ‘Juanita, come è conosciuta, è stata scoperta da una spedizione in montagna nel 1995 e il museo espone una serie di artefatti del viaggio. Grazie al suo famoso «residente», il museo è oggi una delle principali attrazioni della città e le gallerie d’atmosfera e le sale espositive meritano una sosta.

3. Basilica Cattedrale di Arequipa

Su un lato della bellissima Plaza de Armas si trova la magnifica Basilica Cattedrale di Arequipa, che domina la piazza. L’edificio originale risale al 1656, ma nel corso dei secoli è stato danneggiato da un incendio e distrutto da un terremoto.Così, gran parte del meraviglioso edificio neoclassico che vediamo oggi risale al 1868, quando la Basilica fu ricostruita per l’ultima volta, ed è il più importante sito religioso della città. Costruita con la bianca roccia vulcanica che rende Arequipa così caratteristica, la Basilica ha un interno altrettanto sorprendente quanto l’esterno, con colonne di marmo provenienti dall’Italia che affiancano un pulpito francese e un organo belga; questo imponente edificio è un must da vedere ad Arequipa e sicuramente impressionerà i visitatori con la sua splendida facciata, la scintillante pietra bianca e le due imponenti torri che si affacciano su Plaza de Armas.

2.Plaza de Armas

La piazza principale della città, Plaza de Armas, è mozzafiato da vedere ed è considerata una delle piazze più belle di tutto il Sud America. Confina con impressionanti edifici dell’epoca coloniale che sono di un bianco abbagliante a causa della roccia vulcanica da cui sono costruiti, Plaza de Armas è un luogo delizioso per trascorrere un po’ di tempo.

Ci sono molti ristoranti e caffè per la gente del posto e per i turisti che vogliono mangiare un boccone e semplicemente godersi la piazza. L’indubbio punto culminante è la splendida Basilica che confina con un lato della piazza e con la quantità di brillanti edifici bianchi in mostra, è facile capire perché Arequipa è spesso chiamata la ‘Città Bianca’.

1.Monastero di Santa Catalina

Una delle attrazioni turistiche più popolari della città, il Monastero di Santa Catalina è una visita semplicemente ipnotizzante e viene spesso descritta come una città nella città per la ricchezza di edifici che ingombrano il complesso. Pieno di colori e di bellissimi fiori e piante, le piccole strade del monastero sono meravigliose da percorrere e l’architettura dell’epoca coloniale ti fa sentire come se avessi fatto un passo indietro nel tempo e di conseguenza è un ottimo posto per scattare qualche foto.

Fondato da una ricca vedova spagnola nel lontano 1579, il monastero ospita ancora oggi un convento di monache operative e si trova nel centro storico di Arequipa. I visitatori possono visitare le cappelle del complesso e gli alloggi delle suore stesse, e i chiostri sono particolarmente degni di nota: un must da non perdere quando ad Arequipa, il monastero di Santa Catalina stupirà i visitatori con le sue strade infinite e l’ambiente tranquillo e riflessivo.

Ir arriba