Visite ed escursioni a Kathmandu

Tour Kathmandu

Tour della città

Four Season Travel & amp; I tour possono organizzare tour sulla città su misura in auto, in bicicletta, risciò o a piedi con un preavviso di 24 ore. Un tipico tour della città full-day comprende il vecchio Kathmandu (Piazza Durbar), Bodhnath, Swayambhunath, Patan e l’enclave tibetana a Jawalakhel. In alternativa allo standard ‘Guarda il tour dei tiratori’, l’agenzia turistica specializzata i viaggi sociali offre passeggiate sul mercato, tour culturali e corsi di cucina e ceramica.

Tel: +977 1 552 6894; +977 1 441 2508.
Sito web: http://www.go-nepal.com

Escursioni di Kathmandu

Budhanilkantha

Sulle pendici settentrionali della valle di Kathmandu, Budhanilkantha viene enunciata da devoti indù, che vengono a pagare i loro rispetto ad un’enorme statua di pietra nera della Divinità Vishnu, reclinabile su un letto di serpenti in a Piscina sacra. La piattaforma che circonda il sacro serbatoio è vivo con lampade da burro tremolante, fumo di incenso e volare in polvere tikka aggiungendo all’umore spirituale, ma sorprendentemente pochi viaggiatori lo rendono fuori in questo modo.

Panauti

Il terremoto del 2015 ha preso il suo pedaggio sulle città medievali della valle della Kathmandu, ma Panauti assonnati, 36 km (22 miglia) fuggirono con solo crepe minori e piastrelle scivolate. I locali accrescono il clemendo solido sotto la città per la sua famosa resistenza ai terremoti. Qualunque sia la verità, questo rimane una delle città medievali meglio conservate del Nepal, con templi di Newari a livelli e palazzi della Rana-Era che puntano le sue strade arretrate atmosferiche.

Bhaktapur

Come Patan e Kathmandu, Bhaktapur esisteva come uno stato della città indipendente fino a quando la valle di Kathmandu non fu unificata da Prithvi Narayan Shah nel XVIII secolo. Il terremoto del 2015 ha causato la devastazione in tutta la città, ma molti dei templi e palazzi più importanti di Bhaktapur sono sopravvissuti. Un enorme sforzo di ricostruzione è ora in corso, ma è ancora possibile vagare le strade secondarie allineate in mattoni, scoprire cortili nascosti, workshop di ceramiche e templi torreggianti scoppiando da quadrati medievali conservati immacolato. Bhaktapur dista solo 14 km (8,5 miglia) a est della capitale e degli autobus partono ogni 10 minuti da Bagh Bazaar, appena ad est del supporto per autobus di Ratna Park di Kathmandu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su