Spiagge di Xcalak, Quintana Roo

Il clima è semitropicale con una temperatura media di 25° C.

Xcalak può essere considerato uno dei pochi angoli incontaminati dei Caraibi messicani. Si trova a sud della costa Maya e ha nelle sue vicinanze la seconda barriera corallina più grande del mondo. Questa vasta struttura della barriera si trova appena al largo della costa di Xcalak e non lontano da Chinchorro Reef. A circa 60 chilometri a sud si trova Mahahual, un bellissimo centro turistico in via di sviluppo.

Una volta Mahahual era collegata a Chetumal, capitale del Quintana Roo, da un traghetto. Tuttavia, oggi questi luoghi sono collegati da una moderna autostrada. Inoltre, a Xcalak puoi trovare il canale Zaragoza, un canale che facilita la comunicazione della baia di Chetumal con le acque dei Caraibi, senza dover attraversare la zona marittima del Belize.

Xcalak si proietta davanti agli occhi del viaggiatore come una piccola comunità situata sulla costa caraibica nel territorio di Quintana Roo. Visitare Xcalak ci dà l’opportunità di conoscere la Grande Scogliera Maya e per questo motivo le immersioni che si possono fare in questa parte del territorio nazionale sono di ottimo livello.

L’esperienza delle immersioni a Chinchorro Reef è simile all’esplorazione di un sogno esotico, dato che ci sono navi affondate di diversi periodi, diverse specie di corallo e molte specie di flora e fauna marina. C’è una barca chiamata Tzimin Ha disponibile, condizionata per le immersioni, che ci porta in appena un’ora e mezza al Banco Chinchorro, una meraviglia naturale incomparabile.

Altre attività che si possono fare a Xcalak sono la pesca a mosca, lo snorkeling, le immersioni subacquee o semplicemente riposare e rilassarsi con la famiglia. Anche l’ecoturismo è molto popolare, quindi puoi ammirare gli ecosistemi della regione sia in mare che in superficie.

Proprio legato al turismo naturalistico, in questa regione di Quintana Roo si trova il Parco Marino di Xcalak, che è integrato al Sistema della Barriera Corallina Mesoamericana, la seconda barriera corallina più grande del pianeta. Questo è un paradiso per le immersioni, la pesca sportiva e la pesca a mosca, nell’ambiente tranquillo tipico delle comunità di pescatori.

Ir arriba