10 Migliori scogliere di tutto il mondo

Poche nuove esperienze di viaggio hanno lo stesso livello di grandezza e stupore che si prova quando si scivola in acque calde e tropicali e si scopre un mondo completamente diverso. Un mondo di colori stupefacenti che si unisce alla vita, alla bellezza, al potere e alla grazia. Questo semplice atto ha ispirato una passione che dura da tutta la vita in molte persone e le storie della meraviglia che si sviluppa sott’acqua ispirano molti a cercare l’esperienza per se stessi.

Quindi allacciate le pinne, sigillate gli occhialini, ed esplorate alcune delle migliori scogliere delle isole del mondo.

10.Isola di Andros

Andros, l’isola più grande delle Bahamas, ospita la terza barriera corallina più grande del mondo.Con una lunghezza di poco più di 230 km (140 miglia), la barriera corallina dell’isola offre numerose opportunità per osservare la vita sottomarina al suo massimo splendore. Il lato della barriera è tranquillo, calmo e semi-profondo (circa 2,5 metri/8 piedi).Perfetto per i subacquei principianti.Il lato oceanico della barriera è tutt’altro che mansueto e dovrebbe essere tentato solo da un esperto.

9.Raja Ampat

Situato al largo della punta nord-ovest dell’isola di Nuova Guinea, Raja Ampat (i Quattro Re) è un arcipelago veloce che comprende oltre 1.500 piccole isole e isolotti. Secondo i rilevamenti di Conservation International, le indagini marine suggeriscono che la diversità della vita marina intorno alle isole di Raja Ampat è la più alta registrata sulla Terra.la sconcertante abbondanza di vita marina è dovuta in parte alla sua densità di popolazione umana incredibilmente bassa.

8.Mahe

Dalla sua posizione nell’Oceano Indiano, Mahe, l’isola più grande della catena delle Seychelles, ha una quantità impressionante di scenari subacquatici per offrire un subacqueo. Sede di diversi parchi marini, Mahe vanta la possibilità di immergersi con tartarughe embricate, delfini tursiopi, squali balena, aragoste e murene.Il Parco Nazionale Marino di Ste Anne, situato a 5 km dalla capitale Victoria, è una delle principali località turistiche dell’Oceano Indiano per le immersioni subacquee.

7. Little Cayman

Little Cayman è una piccola isola che probabilmente ospita alcuni dei migliori punti di immersione al mondo come Bloody Bay e Jackson Point.Con circa 50 siti di immersione unici, un subacqueo può raggiungere un livello di esperienza difficile da trovare altrove.Quest’isola offre pennacchi di mare, giardini di coralli e molte specie diverse di pesci tropicali.

6.Taveuni

Taveuni è la terza isola più grande della catena delle Fiji. L’isola è spesso chiamata «Garden Island» per la sua abbondante vita floreale e vegetale, ma il nome potrebbe valere anche per le notevoli e colorate scene sotto le sue acque.Taveuni ospita il magnifico Rainbow Reef, famoso per le sue eccellenti opportunità di immersioni e snorkeling.La barriera è composta da un corallo bianco e luminescente e offre la possibilità di osservare l’anguilla nastro blu, i barracuda, gli squali pinna bianca del reef e gli squali leopardo.

5.Boracay

Situata a 315 km (200 miglia) a sud di Manila, Boracay è un’isola tropicale con lunghe spiagge di sabbia bianca che rivaleggiano con le migliori spiagge della vicina Thailandia, Malesia e Indonesia.Il relitto di Camia, ad esempio, è un reef artificiale che offre un’alta visibilità e un gran numero di pesci.le due pareti di Yapak sono i siti di immersione più emozionanti dell’isola, ma a causa delle acque agitate e delle forti correnti, sono per i più esperti solo.

4. Cozumel Island

Situata appena fuori dalla penisola dello Yucatan, Cozumel è una delle destinazioni più popolari per le immersioni e lo snorkeling.Il mondo sottomarino intorno a Cozumel è stato scoperto da Jacques Cousteau nel 1959 che l’ha definita una delle migliori zone di immersione al mondo. Da allora Cozumel è diventata un Parco Nazionale Marino per proteggere il delicato equilibrio delle sue splendide barriere coralline e la straordinaria varietà di pesci tropicali.il parco marino offre al subacqueo alcune delle migliori visibilità che si possano incontrare.la visibilità spesso raggiunge distanze di 30 metri (100ft).o più. Forse la parte più caratteristica di questa località è lo Splendid Toadfish, una specie di pesce luminoso e colorato che non si trova da nessun’altra parte del mondo.

3.Roatan

Roatán è una delle Isole della Baia dell’Honduras nel Mar dei Caraibi.Situato vicino alla barriera corallina più grande dei Caraibi e la seconda barriera corallina più grande del mondo, è una delle principali destinazioni per le immersioni subacquee. I siti di immersione si uniscono alla vita marina e sono raramente influenzati dal tempo, il che li rende tra i più ideali per i principianti.La vicina isola di Utila vanta i più economici corsi di Open Water dei Caraibi.

2. Koh Tao

Koh Tao, letteralmente l’isola delle tartarughe, è una piccola isola situata vicino alla costa orientale del Golfo di Thailandia.circa 7000 nuovi subacquei ottengono ogni anno la certificazione di Koh Tao, che lo rende uno dei luoghi più popolari al mondo per imparare a fare immersioni e una delle attrazioni più popolari in Thailandia. Le immersioni intorno alle barriere coralline dell’isola sono facili e divertenti e si può vedere un’impressionante varietà di specie marine come coralli, tartarughe, molti piccoli pesci, barracuda e c’è una piccolissima possibilità di vedere uno squalo balena.la visibilità media è di circa 15-20 metri.

1.Bonaire

Anche questa isola olandese si trova nei Caraibi, è circondata da barriere coralline per miglia in qualsiasi direzione. Bonaire è quasi esclusivamente dedicata ai subacquei e allo snorkeling per la mancanza di spiagge sabbiose.la maggior parte dei siti di immersione intorno all’isola sono facilmente accessibili.Bonaire è infatti la prima destinazione al mondo per le immersioni a terra, con ognuno dei suoi oltre 80 siti di immersione proprio al largo.

Ir arriba