Kantenah, spiagge di Quintana Roo

Il clima è caldo sub-umido con una temperatura media annuale di 25°C (77°F).

Coloro che vivono nel sud-est del Messico dicono che le spiagge situate nella penisola dello Yucatan sono le più belle del paese. Lo Yucatan, come penisola, separa il Mar dei Caraibi dal Golfo del Messico e comprende gli stati di Campeche, Yucatan e Quintana Roo. È una regione dove puoi trovare attrazioni notevoli come le vestigia di Chichen Itza, Tulum o luoghi accattivanti come Cancun, Puerto Morelos o Playa del Carmen.

Non è facile trovare una destinazione così paradisiaca nei Caraibi messicani come Kantenah, una striscia costiera situata a circa 35 chilometri da Tulum. È una di quelle spiagge che la maggior parte delle persone ha immaginato di trovare prima o poi: sabbia bianca, acque turchesi e trasparenti e una vasta area di palme e cocco.

Vale la pena ricordare che la spiaggia di Kantenah si trova proprio di fronte al Barceló Maya Beach Hotel e al Grand Palladium Riviera Maya, due dei migliori hotel della zona, capaci di garantire le migliori vacanze possibili nei Caraibi messicani.

Kantenah non è una spiaggia molto grande, poiché è lunga solo 800 metri, tuttavia è una delle più belle e pittoresche di tutto lo stato di Quintana Roo. Una baia superba con paesaggi eccezionali, Kantenah è il luogo perfetto per sdraiarsi su un’amaca sotto il sole e contemplare il passare del tempo in un ambiente paradisiaco come pochi altri.

Ma per i viaggiatori che amano un po’ più di attività, Kantanah Beach è anche un ottimo posto dove andare. Le acque di questo sito sono eccellenti per le immersioni, dato che ci sono diverse strutture coralline di grande interesse nelle vicinanze. Inoltre, grazie al fatto che non ha correnti e le sue onde sono estremamente dolci, queste acque hanno un’eccellente visibilità. Per questo motivo, è anche una spiaggia molto familiare, ottima per andare con i bambini e trovare molto riposo e sana ricreazione.

Molti viaggiatori amano viaggiare a Kantenah da Playa del Carmen. Quest’ultima destinazione, sebbene sia più famosa, ha una maggiore affluenza turistica. Proprio per coloro che vogliono qualcosa di più intimo e tranquillo, si distingue Kantenah, che rivaleggia con Playa del Carmen in bellezza costiera e possibilità di divertimento. Kantenah potrebbe non avere i molti servizi che ha Playa del Carmen, ma ha bar, hotel e ristoranti efficienti e soprattutto una maggiore tranquillità.

Vicino alla spiaggia di Kantenah puoi visitare vari parchi a tema o riserve naturali.

In aereo:

L’Aeroporto Internazionale di Cancun riceve più di 80 voli giornalieri da Città del Messico (circa 1 ora e 45 minuti) e da alcune delle principali città degli Stati Uniti, come New York (circa 4 ore di volo) o Miami (circa 1 ora e 30 minuti). L’aeroporto ha due terminal, uno per i voli commerciali e l’altro per i charter. Si trova al chilometro 22 dell’autostrada Cancun-Chetumal, a quasi 10 chilometri dalla Zona Hotel, una distanza che può essere coperta in 15-20 minuti in macchina. All’interno delle strutture dell’aeroporto, il viaggiatore troverà agenzie bancarie, negozi di artigianato e abbigliamento, fast food, ristoranti e negozi duty free. C’è anche un servizio medico 24 ore su 24

Via terra:

La distanza tra Cancun e Città del Messico è di 1.652 chilometri. Il viaggio dura circa 18 ore e, al di là della stanchezza causata da un viaggio così lungo, l’avventura ti permette di scoprire il fascino della Riviera Maya. Un itinerario altamente raccomandato per i viaggiatori è quello che collega la città di Merida (capitale del vicino stato dello Yucatan) con Cancun. La distanza di 300 chilometri (5 ore di viaggio, circa) è coperta dalle unità delle varie compagnie di trasporto che coprono il percorso, offrendo un servizio di prima classe, con aria condizionata, bagni, sedili reclinabili e televisione a bordo.

Via mare:

Non è la rotta più comune, tuttavia, numerose navi da crociera internazionali attraccano a Cancun, come parte del loro viaggio attraverso il Mar dei Caraibi. La maggior parte di queste enormi navi provengono da New Orleans, Tampa e Miami.

Ir arriba